ZTE ha annunciato Axon 40 Ultra, con fotocamera sotto al display, e Axon 40 Pro


Il produttore cinese ZTE ha da poco annunciato ufficialmente il proprio top gamma ZTE Axon 40 Ultra, dotato di una fotocamera anteriore sotto al display, ulteriormente ottimizzata rispetto a quella introdotta sullo ZTE Axon 30 5G dello scorso anno. A completare il pacchetto, troviamo una dotazione hardware di tutto rispetto, a partire dal SoC, lo Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm.

È ufficiale anche lo ZTE Axon 40 Pro, uno smartphone Android di fascia alta che, tuttavia, attira molto meno i riflettori su di sé. Scopriamoli insieme.

ZTE Axon 40 Ultra è ufficiale: fotocamera sotto al display e specifiche top

ZTE vuole confermarsi pioniere per quanto concerne le fotocamere sotto al display e dota il nuovissimo ZTE Axon 40 Ultra della nuova generazione di fotocamera anteriore di questo tipo; questa, unita all’ottimo display AMOLED da 6,8”, dotato di una particolare risoluzione 1116 x 2480 pixel e con refresh rate a 144 Hz, curvo ai bordi, conferisce senza dubbio un aspetto “a tutto schermo” allo smartphone (il display, infatti, occupa oltre il 93% della parte frontale del dispositivo).

Per ottimizzare gli scatti della fotocamera anteriore, da 16 megapixel, è presente l’algoritmo Selfie 3.0 che, tramite l’intelligenza artificiale, riesce a ridurre il rumore e permette di mettere a fuoco le immagini con diverse condizioni di illuminazione.

ZTE Axon 40 Ultra vuole sorprendere anche con il suo sistema Trinity di fotocamere posteriori, contenute all’interno di una placca rettangolare; si tratta di tre sensori da 64 megapixel, tutti e tre utilissimi alla causa: per la fotocamera principale e per l’ultra-grandangolare, il nuovo Axon 40 Ultra ha portato al debutto il sensore IMX787 di Sony; il terzo sensore è un OV64B di OmniVision, sfruttato come teleobiettivo periscopico capace di fornire uno zoom ottico 5,7x. Dei tre sensori, il principale e il teleobiettivo sono stabilizzati otticamente.

Per quanto concerne la forza bruta, come anticipato, lo smartphone è dotato dell’attuale soluzione top gamma di Qualcomm, ovvero lo Snapdragon 8 Gen 1, coadiuvato da 8, 12 o 16 GB di memoria RAM e da 256, 512 GB o 1 TB di spazio di archiviazione; a favorire il mantenimento di altissime prestazioni in ogni condizione di utilizzo, ZTE ha inserito una camera di vapore a doppio canale.

ZTE Axon 40 Ultra vuole strizzare l’occhio anche ai videogiocatori; oltre al display, immersivo e di altissima qualità (che oltre alla fotocamera nasconde un lettore delle impronte digitali), sono presenti tutti gli accorgimenti della piattaforma Snapdragon Sound di Qualcomm, per offrire un audio di grandissima qualità, sia dal doppio speaker stereo presente, che tramite gli accessori collegabili via cavo (USB Type-C 3.1) o via Bluetooth (5.2).

A proposito di connettività, non mancano il supporto alle reti 5G (SA/NSA) e al Wi-Fi 6E, l’NFC e i servizi di geolocalizzazione. È inoltre presente un safety chip per implementare la crittografia hardware.

Lo smartphone, realizzato in metallo e in vetro, ha uno spessore contenuto in 8,41 mm e risulta maneggevole grazie a tutte le curve presenti, tra davanti e dietro: il produttore è riuscito a includervi una batteria da 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida via cavo a 80 W; niente ricarica wireless, purtroppo. Lato software, invece, troviamo l’interfaccia personalizzata MyOS 12 basata su Android 12.

Specifiche tecniche

  • Dimensioni: 163,28 x 73,56 x 8,41 mm
  • Peso: 204 grammi
  • Display: AMOLED da 6,8” FHD+ (1116 x 2480 pixel)
    • Refresh rate a 144 Hz
    • Supporto all’HDR10+
    • Luminosità di picco a 1500 nits
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 (4 nm, octa-core @ 3,0 GHz) con GPU Adreno 730
  • Memoria RAM: 8, 12 o 16 GB (LPDDR5)
  • Spazio di archiviazione: 256, 512 GB o 1 TB (UFS 3.1)
  • Fotocamera posteriore: tripla + sensore ToF
    • Sensore principale Sony IMX787 da 64 MP (f/1.6) con PDAF, AF Laser e OIS
    • Sensore ultra-grandangolare Sony IMX787 da 64 MP (f/2.4)
    • Teleobiettivo periscopico da 64 MP (f/3.5), zoom ottico 7X
  • Fotocamera anteriore: 16 MP (f/2.0) sotto al display
  • Audio: speaker stereo, no jack audio da 3,5 mm
  • Rete mobile: Dual SIM (nano-SIM + nano-SIM), 5G (SA/NSA), Dual 4G VoLTE
  • Connettività: Wi-Fi 6e 802.11 ax (2,4 + 5 + 6 GHz), Bluetooth 5.2 (A2DP, LE), GPS, NFC, USB Type-C 3.1
  • Lettore delle impronte digitali: ottico, sotto al display
  • Batteria: 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida via cavo a 80 W
  • Sistema operativo: MyOS 12 basata su Android 12

ZTE Axon 40 Pro: meno avveniristico ma di buona sostanza

Più in sordina, invece, è stato annunciato anche lo ZTE Axon 40 Pro. Rispetto al fratello maggiore, molte specifiche tecniche sono state riviste al ribasso, a partire dal SoC, comunque di Qualcomm, ma che in questo caso è lo Snapdragon 870.

Altre due sostanziali differenze sono reperibili nel comparto fotografico: niente fotocamera anteriore sotto al display in favore di una classica fotocamera da 16 megapixel incastonata all’interno di un foro circolare, centrato, nella parte superiore del display (che è un AMOLED da 6,7” con risoluzione Full HD+ e refresh rate a 144 Hz); cambio radicale, invece, per le fotocamere posteriori, dove in luogo di tre sensori, tutti utili, troviamo quattro sensori di cui due non proprio utilissimi.

Resta la placca rettangolare ma stavolta troviamo due grossi anelli, il primo che ospita il sensore principale da 108 megapixel e il secondo che ospita il sensore ultra-grandangolare da 8 megapixel e il primo dei due sensori accessori da 2 megapixel (l’altro è posizionato alla destra dei due anelli, sotto al flash LED).

Tra le altre specifiche, rientra anche in questo caso una batteria da 5000 mAh ma con supporto alla ricarica rapida a 66 W. Infine, il software è il medesimo dello ZTE Axon 40 Ultra: troviamo, infatti, la MyOS 12 basata su Android 12.

Specifiche tecniche

  • Dimensioni: 162,9 x 72,9 x 8,46 mm
  • Peso: 199 grammi
  • Display: AMOLED da 6,7” FHD+ (1080 x 2400 pixel) e refresh rate a 144 Hz
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 870 (7 nm, octa-core @ 3,2 GHz) con GPU Adreno 650
  • Memoria RAM: 8 o 12 GB (LPDDR5)
  • Spazio di archiviazione: 256 o 512 GB (UFS 3.1)
  • Fotocamera posteriore: quadrupla
    • Sensore principale da 108 MP (f/1.89) con PDAF
    • Sensore ultra-grandangolare da 8 MP (f/2.2) con angolo di visione a 120°
    • Sensore macro da 2 MP (f/2.4)
    • Sensore per la profondità di campo da 2 MP (f/2.4)
  • Fotocamera anteriore: 16 MP
  • Audio: speaker stereo, no jack audio da 3,5 mm
  • Rete mobile: Dual SIM (nano-SIM + nano-SIM), 5G (SA/NSA), Dual 4G VoLTE
  • Connettività: Wi-Fi 6 802.11 ax (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.1 (A2DP, LE), GPS, NFC, USB Type-C 3.1
  • Lettore delle impronte digitali: ottico, sotto al display
  • Batteria: 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida via cavo a 66 W
  • Sistema operativo: MyOS 12 basata su Android 12

Le colorazioni di ZTE Axon 40 Pro

Prezzi è disponibilità dei due flagship a marchio ZTE

ZTE Axon 40 Ultra e ZTE Axon 40 Pro sono già disponibili al pre-ordine in Cina, con le vendite che inizieranno a partire dal prossimo 13 maggio.

Il top di gamma Axon 40 Ultra arriva nelle due colorazioni Ink Black e Dunhuang e viene proposto ai seguenti prezzi, a seconda della configurazione di memorie scelta:

  • Configurazione 8+256 GB al prezzo di 4998 yuan (circa 705€ al cambio attuale)
  • Configurazione 12+256 GB al prezzo di 5298 yuan (circa 748€)
  • Configurazione 12+512 GB al prezzo di 5798 yuan (circa 818€)
  • Configurazione 16 GB+1 TB al prezzo di 7298 yuan (circa 1030€)

L’Axon 40 Pro, invece, viene proposto nelle tre colorazioni Black, Gold e Blue e in tre configurazioni di memoria ai seguenti prezzi:

  • Configurazione 8+256 GB al prezzo di 2998 yuan (circa 423€ al cambio attuale)
  • Configurazione 12+256 GB al prezzo di 3298 yuan (circa 465€)
  • Configurazione 12+512 GB al prezzo di 3798 yuan (circa 536€)

La stessa ZTE annuncia che la versione globale dello ZTE Axon 40 Ultra sarà disponibile nel mese di giugno 2022. Attualmente, invece, non si hanno informazioni sulla eventuale commercializzazione di ZTE Axon 40 Pro in altri mercati, al di fuori di quello cinese.

Potrebbe interessarti anche: Migliori smartphone Android: la classifica di questo mese



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/05/09/zte-axon-40-ultra-ufficiale-cina-prezzi-946929/


0 Comments

Lascia un commento