YouTube Music testa una nuova UI e Google Traduttore introduce un’attesa novità


Il team di sviluppatori di Google continua a lavorare senza sosta al miglioramento delle tante applicazioni del colosso di Mountain View e tra quelle per cui vi sono novità in arrivo troviamo YouTube Music e Google Traduttore.

YouTube Music testa una nuova interfaccia per le playlist

Iniziando da YouTube Music, Google sta testando una nuova interfaccia per le funzionalità legate alle playlist, ossia uno degli aspetti più importanti per scoprire nuovi brani.

Nella nuova interfaccia le prime due righe indicano chi ha creato la playlist e quando è stata aggiornata l’ultima volta, quindi viene mostrata la copertina con l’immagine dell’artista, con il testo sulla parte destra e il logo di YouTube Music nell’angolo in alto a sinistra.

A seguire si trovano tutti i pulsanti, che vengono visualizzati su un’unica riga (scarica, aggiungi alla libreria, riproduci, condividi e il tasto menu).

A seguire uno screenshot della vecchia UI e uno di quella nuova:

Al momento questo pare essere soltanto un test condotto dal team di YouTube Music con alcuni utenti e non vi sono informazioni su quando questa nuova interfaccia per le playlist potrebbe essere messa a disposizione di tutti.

Google Traduttore salva le cronologie delle ricerche negli account

Nel 2020 il team di Google Traduttore ha avvisato gli utenti di un cambio di regole che, a distanza di 2 anni, potrebbe finalmente divenire effettivo: ci riferiamo alla comunicazione relativa alla cronologia delle ricerche sul servizio, che il colosso di Mountain View ha deciso di voler rendere disponibile solo per coloro che hanno effettuato l’accesso al proprio account Google.

Rispetto al salvataggio delle cronologie su base locale (ossia su ogni dispositivo), questa funzionalità migliora l’esperienza di utilizzo su più device, garantendo una sorta di continuità tra le piattaforme.

Nelle scorse ore si sono andate moltiplicando in Rete le segnalazioni di utenti a cui Google Traduttore ha chiesto di eseguire il backup della cronologia delle ricerche sul proprio account Google, gestire la registrazione delle attività o continuare a utilizzare l’app senza un account.

Gli utenti che desiderano sincronizzare la cronologia delle ricerche nel cloud devono assicurarsi che l’impostazione relativa al controllo attività web e app sia abilitata nel proprio account Google.

Potete scaricare Google Traduttore dal Play Store attraverso il seguente badge:



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/05/09/youtube-music-nuova-ui-playlist-google-traduttore-salvataggio-cronologia-account-946854/


0 Comments

Lascia un commento