Xiaomi 12 Ultra mette in mostra l’imponente comparto fotografico in nuovi render


Lo Xiaomi 12 Ultra è indubbiamente uno degli smartphone Android di fascia premium più attesi di tutto il 2022, chiamato a movimentare un segmento che, dopo i botti di inizio anno si è appiattito.

C’è molta curiosità di conoscere le potenzialità, soprattutto fotografiche dello smartphone, primo frutto della collaborazione tra Xiaomi e Leica: oggi, grazie a nuovi render in linea con quanto trapelato finora e realizzati in collaborazione tra il noto leaker Steve Hemmerstoffer (alias OnLeaks) e il portale Zouton, possiamo apprezzare l’estetica del prossimo top di gamma del produttore cinese.

Xiaomi 12 Ultra: nuovi render ci mostrano come sarà

Come anticipato, il noto leaker OnLeaks, in collaborazione con il portale Zouton, ha realizzato nuovi e dettagliatissimi render dello Xiaomi 12 Ultra, erede dello Xiaomi Mi 11 Ultra, basati sulle ultime indiscrezioni trapelate in merito allo smartphone, riguardanti perfino dimensioni e peso del dispositivo.

Per informare la #FutureSquad del tutto, il leaker ha condiviso un post su Twitter, richiamando l’attenzione sull’impressionante comparto fotografico principale dell’inedito smartphone, che nascerà dalla collaborazione tra Xiaomi e Leica, messo in mostra grazie a questi nuovi render.

Stando a rumor trapelati in precedenza, lo Xiaomi 12 Ultra dovrebbe arrivare in tre varianti, differenziate tra loro dal materiale della scocca posteriore: oltre alla ceramica, infatti, Xiaomi sarebbe al lavoro per realizzare lo smartphone con scocca in vetro e con scocca in pelle vegana.

Per quanto concerne le prestazioni, invece, lo Xiaomi 12 Ultra sarà, quasi sicuramente, uno dei primi smartphone ad ospitare il nuovissimo (e potentissimo) Snapdragon 8+ Gen 1 di Qualcomm. Lato software, lo smartphone dovrebbe arrivare con la più recente MIUI 13.5, basata su Android 12.

I render dello Xiaomi 12 Ultra

Il prossimo top di gamma di casa Xiaomi sarà caratterizzato da bordi arrotondati, sia anteriormente che posteriormente. La parte anteriore, la meno interessante, sarà dotata di un ampio display AMOLED (si dice LTPO 2.0) da 6,6 pollici con risoluzione 2K da un miliardo di colori (10 bit), supporto all’HDR10+ e luminosità di picco a 1700 nits, interrotto da una fotocamera da 20 megapixel e con capacità di zoom, incastonata all’interno di un foro circolare centrato.

Spostandoci sul posteriore, lo Xiaomi 12 Ultra si fa molto più interessante. Qui, infatti, è collocato il vero pezzo forte dello smartphone, ovvero quell’imponente comparto fotografico realizzato in collaborazione con Leica, che occupa una buona porzione della scocca posteriore e che sporgerà (di 4 millimetri circa) rispetto al resto.

All’interno di una placca rettangolare, è posizionato il comparto circolare che, tra fotocamere, flash LED e altri sensori realizzati da Leica (il cui logo campeggia nel vertice in basso a destra della placca rettangolare), è interrotto da ben sette ritagli.

Si dice che per lo Xiaomi 12 Ultra, Leica e Xiaomi abbiano scelto tre sensori di assoluta qualità: il principale, da 50 megapixel, sarà affiancato da un sensore ultra-grandangolare da 48 megapixel e da un teleobiettivo periscopico da 48 megapixel.

Infine, dai render è possibile apprezzare i bordi piatti nelle zone superiore e inferiore dello smartphone, con la presenza di un doppio speaker stereo (dedicato anche nella parte superiore), immaginiamo realizzato in collaborazione con Harman Kardon come già visto sui fratelli minori Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro.

Per chi non fosse soddisfatto dopo questa galleria d’immagini, è stato realizzato anche un video-render che mostra lo Xiaomi 12 Ultra a 360° in tutta la sua imponenza.

Scheda tecnica (presunta)

Unendo le informazioni trapelate nelle ultime ore (come quelle relative a dimensioni, peso e display) a quelle trapelate in precedenza, abbiamo ricostruito una possibile scheda tecnica per lo Xiaomi 12 Ultra.

  • Dimensioni: 161,9 x 74,3 x 9,5 mm (13,1 mm includendo il comparto fotografico)
  • Peso: 234 grammi
  • Display: AMOLED LTPO 2.0 da 6,6” con risoluzione QHD+ (1440 x 3200 pixel, 20:9)
    • Refresh rate variabile fino a 120 Hzmi 11
    • Supporto all’HDR10+
    • Luminosità tipica di 900 nits
    • Luminosità di picco di 1700 nits
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 con GPU Adreno 730
  • Memoria RAM: 8 o 12 GB
  • Spazio di archiviazione: 256 o 512 GB
  • Tripla fotocamera posteriore in collaborazione con Leica
    • Sensore principale da 50 megapixel
    • Sensore ultra-grandangolare da 48 megapixel
    • Teleobiettivo periscopico da 48 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 20 megapixel con capacità di zoom
  • Audio: doppio altoparlante stereo (in collaborazione con Harman Kardon)
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 6E, Bluetooth, GPS, IR, NFC, USB Type-C
  • Certificazione: IP68
  • Batteria: 4900 mAh con supporto alla ricarica rapida
    • Via cavo a 120 W
    • Wireless a 50 W
  • Software: MIUI 13.5 basata su Android 12

Quando arriverà e quanto costerà lo smartphone?

Stando a quanto trapelato, lo Xiaomi 12 Ultra dovrebbe essere presentato nel corso del mese di luglio 2022, quindi dovremmo essere a circa un mese dal suo arrivo.

Per quanto concerne il prezzo di lancio, secondo il portale Zouton lo smartphone dovrebbe essere posizionato ad un prezzo d’attacco di circa 1350$, prezzo degno dei più costosi top gamma del panorama Android.

Solo il tempo ci dirà se questo attesissimo camera-phone sarà in grado di rispettare le (altissime) premesse e superare quanto di buono fatto dal suo predecessore Mi 11 Ultra.

Potrebbe interessarti anche: Recensione Xiaomi Mi 11 Ultra 5G: un grande passo ma con il solito inciampo





Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/06/06/xiaomi-12-ultra-render-specifiche-950787/


0 Comments

Lascia un commento