ESL e Oculus hanno annunciato oggi la terza stagione della VR League, che prenderà il via con uno showmatch domenica, 3 marzo. I giochi inizieranno ufficialmente il 24 marzo e verrà assegnato un montepremi di 250.000 dollari.

Lo showmatch di apertura vedrà impegnati i finalisti della scorsa stagione durante gli Intel Extreme Masters di Katowice all’IEM Expo. I fan presenti potranno assistere alla gara al Ballroom Stage, dove verranno svelati anche ulteriori dettagli sulla terza stagione.

Sean Charles, global publisher & developer relations di ESL, ha affermato:

Attraverso la nostra partnership con Oculus, la VR League sta aiutando la realtà virtuale competitiva ad espandersi verso un nuovo pubblico e ad aumentare ulteriormente il suo impatto nel settore degli e-sport. La terza stagione sta per prendere il via con uno showmatch che porterà poi a una competizione completa costruita intorno a quattro titoli; siamo pronti a creare nuove entusiasmanti esperienze di e-sport sia per i giocatori che per i fan.

Christopher K. McKelvy, capo della sezione e-sports di Oculus, ha aggiunto:

Il 2019 sarà un anno importantissimo per i giochi in realtà virtuale, con il lancio di Oculus Quest e con la terza e la quarta edizione della VR League. Quest’anno ci sarà il maggiore investimento di Oculus negli e-sport. Stiamo aggiungendo nuovi giochi, più trasmissioni e anche il montepremi è aumentato.

Oltre ai due dei giochi della scorsa stagione, Echo Arena di Ready At Dawn e Onward di Downpour Interactive, la terza stagione includerà anche Echo Combat e Space Junkies. La terza stagione della VR League avrà gare settimanali in Europa e in Nord America e culminerà nelle Grand Finals, l’entusiasmante evento offline che si terrà presso l’Haymarket Theatre di Leicester, nel Regno Unito.

L’articolo Vr League, al via la terza stagione proviene da IlVideogioco.com.

Fonte: Vr League, al via la terza stagione