Vivo lancia il guanto di sfida a Samsung: X Fold è ufficiale con specifiche top


Il produttore cinese Vivo ha svelato al mondo il suo primo smartphone con cui andrà ad insinuarsi prepotentemente in un settore, al momento, dominato da Samsung, ovvero quello dei pieghevoli: il nuovo Vivo X Fold è ufficiale, e conferma tutte le indiscrezioni trapelate finora.

Questo nuovo smartphone Android pieghevole è dotato di specifiche tecniche di primissimo piano e, grazie anche alla collaborazione con Zeiss, specialista nel settore, non dovrebbe sfigurare nemmeno sul comparto fotografico.

Vivo X Fold è ufficiale: design, display, fotocamere

Dal punto di vista di design e costruzione, il nuovo Vivo X Fold richiama lo stile del Samsung Galaxy Z Fold3 5G, tanto per ciò che concerne il posizionamento dei display, quanto per il meccanismo di chiusura interno della cerniera ad ala flottante: lo smartphone può rimanere aperto con un angolo compreso tra i 60° e 120° senza che si chiuda o si apra completamente. Rispetto al suo rivale, però, pesa ben 40 grammi in più.

Da chiuso, Vivo X Fold è spesso 14,6 mm e offre un ampio display AMOLED da 6,53 pollici con risoluzione Full HD+ in 21:9 e refresh rate a 120 Hz. Una volta aperto, lo spessore si riduce a soli 6,3 mm e lo smartphone mette in mostra il suo enorme display AMOLED LTPO E5 da 8,03 pollici con risoluzione 1916 x 2160 pixel; grazie alla tecnologia LTPO, il refresh rate sarà variabile da 1 a 120 Hz.

Il display interno, che è protetto dall’Ultra Thin Glass di Schott (lo stesso utilizzato da e prodotto per i pieghevoli di Samsung), ha ricevuto la valutazione A+ da Display Mate. Sono, inoltre, presenti lettori per le impronte digitali sotto a entrambi i display: non si tratta di unità ottiche ma di unità ad ultrasuoni.

La parte posteriore dello smartphone, caratterizzata da una lavorazione in pelle, è dominata da una placca rettangolare (con angoli arrotondati) posta in alto e all’interno della quale troviamo il logo Zeiss, il flash LED dual-tone e un anello che racchiude il comparto fotografico, punto sul quale Vivo ha spinto tantissimo per potere sfidare al meglio Samsung.

Si tratta di una quad-camera, priva di sensori messi lì per far numero, che può contare su un sensore principale Samsung GN5 da 50 MP stabilizzato otticamente, affiancato da un teleobiettivo 2x da 12 MP, un teleobiettivo periscopico 5x da 8 MP e un sensore ultra-grandangolare da 48 MP con angolo di visione pari a 114°. La collaborazione con Zeiss ha permesso a Vivo di introdurre modalità di scatto ottimizzate come la Texture Potrait, Motion Capture 3.0, Zeiss Super Night Scene e Zeiss Nature Color.

È presente anche una modalità per scattare foto e registrare video con lo smartphone non del tutto aperto. Non mancano, inoltre, due fotocamere per i selfie, entrambe da 16 MP: una sul display esterno (foro centrato in alto) e una su quello interno (foro centrato nella parte alta della metà di destra).

Fotocamere di Vivo X Fold con Zeiss

Prestazioni da flagship grazie allo Snapdragon 8 Gen 1

Vivo X Fold può vantare una scheda tecnica da vero top gamma, già a partire dal processore che è lo Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm, affiancato da 12 GB di memoria RAM e 256 o 512 GB di memoria (UFS 3.1) a disposizione dell’utente.

Questo nuovo pieghevole, completissimo dal punto di vista della connettività (supporta anche le reti 5G), è dotato di una batteria da 4600 mAh che supporta la ricarica ultra-rapida via cavo a 66 W: secondo l’azienda, questa consente di ricaricare lo smartphone da 0 a 100% in 37 minuti. Vivo X Fold supporta anche la ricarica wireless ultra-rapida a 50 W e la ricarica wireless inversa a 10 W.

Tra le altre specifiche, sono presenti speaker stereo ma manca, ovviamente, il jack audio da 3,5 mm. Per quanto concerne il software, lo smartphone arriva con Android 12 e interfaccia proprietaria Origin OS Ocean.

Scheda tecnica

Di seguito, riportiamo tutte le specifiche tecniche del nuovo Vivo X Fold.

  • Dimensioni da aperto: 162 x 144,9 x 6,3 mm
  • Dimensioni da chiuso: 162 x 74,5 x 14,6 mm
  • Peso: 311 grammi
  • Display interno: AMOLED LTPO E5 pieghevole da 8,03”
    • Risoluzione: 1916 x 2160 pixel (circa 360 ppi)
    • Refresh rate variabile da 1 a 120 Hz
    • HDR10+
  • Display esterno: AMOLED da 6,5” con risoluzione FHD+ (21:9, 1080 x 2520 pixel)
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 con GPU Adreno 730
  • Memoria RAM: 12 GB
  • Memorie per l’utente: 256 o 512 GB (UFS 3.1)
  • Quad-camera posteriore
    • Sensore principale da 50 MP (f/1.8) con PDAF, AF Laser e OIS
    • Telescopio periscopico da 8 MP (f/3.4) con OIS, zoom ottico 5x
    • Telescopio da 12 MP (f/2.0) con zoom ottico 2x
    • Sensore ultra-grandangolare da 48 MP (f/2.2) con angolo di visione a 114°
  • Fotocamere selfie: interna ed esterna da 16 MP f/2.5
  • Audio: speaker stereo, no jack audio da 3,5 mm
  • Lettori delle impronte digitali ultrasonici sotto entrambi i display
  • Connettività: 5G, Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2 LE, GPS, NFC, USB Type-C
  • Batteria: unità da 4500 mAh con supporto alla ricarica rapida
    • Via cavo a 66 W
    • Wireless a 50 W
    • Wireless inversa a 10 W
  • Software: Origin OS Ocean basata su Android 12

Disponibilità e prezzi di Vivo X Fold

Il nuovo Vivo X Fold è pre-ordinabile da oggi, 11 aprile, in Cina (è apparso sul sito del marketplace cinese JD) nelle due colorazioni Sunny Mountain Blue e Sycamore Ash e in due configurazioni di memoria con che costituiscono la discriminante per i prezzi, che partono da 8999 yuan (circa 1298€ al cambio) per la versione 12+256 GB per arrivare ai 9999 yuan (circa 1443€ al cambio) per la versione 12+512 GB.

Questo pieghevole sarà, almeno all’inizio, una esclusiva per il mercato cinese; vedremo se Vivo deciderà di estendere la sua disponibilità anche su altri mercati. Intanto, rimaniamo in attesa di scoprire se Vivo X Fold riuscirà realmente dare del filo da torcere al Galaxy Z Fold3 5G di  Samsung.

Potrebbe interessarti anche: Recensione Samsung Galaxy Z Fold3 5G: più completo, meno costoso



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/04/11/vivo-x-fold-ufficiale-943654/


0 Comments

Lascia un commento