Vi piacerebbe un Galaxy Z Fold tutto schermo e niente fotocamere in vista? Samsung ci sta pensando (foto)


Roberto Artigiani

A questo punto della storia i dispositivi dotati di schermo pieghevole sono ormai stati sdoganati e la stessa Samsung ha già messi in commercio una manciata di modelli che si avvantaggiano della nuova tecnologia. Il gigante coreano, com’è sensato attendersi, sta comunque continuando a sperimentare nuove soluzioni che possano migliorare i prossimi smartphone della serie Galaxy Z.

Giusto pochi giorni fa è emersa la registrazione di alcuni brevetti presso il WIPO che documentano una serie di possibilità che potrebbero venire esplorate in un futuro probabilmente non troppo lontano. Il report è piuttosto corposo (79 pagine) ed analizza quattro possibili soluzioni tecniche per eliminare il notch e permettere allo schermo di occupare tutta la superficie senza interruzioni.

Per raggiungere questo obiettivo la scelta è ricaduta sulla motorizzazione a scomparsa della fotocamera (meglio nota come “pop-up”). In totale, come dicevamo, vengono discusse 4 opzioni: la prima è posizionata nel display di sinistra (a dispositivo aperto) e riguarda solo la selfie-camera, le altre invece sono spostate nella porzione destra dello schermo e sono decisamente più interessanti.

LEGGI ANCHE: Votate la vostra fotocamera preferita (senza conoscere il modello di smartphone)

La seconda ipotesi – la più semplice – prevede che i sensori siano rivolti solo verso il retro (quindi per essere usati per un selfie bisognerebbe chiudere il dispositivo, girarlo e sfruttare lo schermo secondario). La terza è la via più efficiente e prevede di mantenere il gruppo ottico “tradizionale” sul retro e aggiungere una pop-up camera frontale. L’ultima concettualizzazione infine è la più intrigante: tutti sensori verrebbero inseriti nella sezione a scomparsa eliminando quindi qualunque fotocamera dalla vista (a scomparto chiuso).

Per farvi un’idea più pratica – un’immagine vale più di mille parole – potete osservare le ultime due opzioni negli schermi riportati qui sotto. Vi facciamo notare che in tutti i casi si considerano gruppi di tre sensori composti da un grandangolare, un super-grandangolare e una lente telescopica. In tutti casi non si può negare che si tratta di soluzioni davvero eleganti e che migliorerebbero nettamente l’estetica del dispositivo. Voi che ne pensate?

Fonte: Let’s Go Digital





Vedi Post Originale: https://www.androidworld.it/2020/10/26/vi-piacerebbe-un-galaxy-z-fold-schermo-niente-fotocamere-vista-samsung-ci-sta-pensando-foto-730687/


0 Comments

Lascia un commento