Un ingegnere di Google si è dimesso ed ha affermato che secondo lui la società “non è più in grado di innovare”. Il suo nome è Steve Yegge, ha lavorato per Google per 13 anni, ma ha deciso di passare a Grab, perché Big G è diventata “focalizzata al 100% sulla concorrenza, piuttosto che suoi propri utenti”. 

L’articolo Un ingegnere ha lasciato Google perché secondo lui “non sa più innovare” è stato pubblicato per la prima volta su TuttoAndroid.

Fonte: Un ingegnere ha lasciato Google perché secondo lui “non sa più innovare”