Ultimo ballo per Meizu che annuncia il nuovo Meizu 21 Pro; poi, focus sull’IA


Meizu ha svelato in Cina quello che dovrebbe essere l’ultimo smartphone della sua storia, ovvero Meizu 21 Pro, un flagship Android dotato di specifiche tecniche di prim’ordine e di un software pervaso dall’intelligenza artificiale.

Proprio sull’intelligenza artificiale, con un vero e proprio All in, si sposterà il focus dell’azienda, che si congeda così dal mercato degli smartphone dopo 17 anni dal lancio del primo dispositivo.

Meizu 21 Pro è l’ultimo smartphone di Meizu

Meizu ha annunciato ufficialmente Meizu 21 Pro, uno smartphone Android che, dal punto di vista estetico, sembra un mix tra i più recenti smartphone di Sony e Samsung, caratterizzandosi per un design piatto su entrambi i lati e sui bordi laterali, raccordati da angoli non troppo arrotondati.

All’anteriore troviamo un display LTPO OLED prodotto dalla BOE: il pannello, con diagonale da 6,79 pollici (e fattore di forma piuttosto slanciato), offre risoluzione 2K+, luminosità a 1250 nit, refresh rate adattivo da 1 Hz a 120 Hz e PWM Dimming a 2160 Hz; sotto al display, interrotto da un foro circolare e centrato che ospita la singola fotocamera da 32 megapixel, troviamo un lettore ultrasonico delle impronte digitali che funge anche da rilevatore del battito cardiaco.

Al posteriore, collocati a semaforo e singolarmente sporgenti dalla scocca (in vetro o eco-pelle, a seconda della colorazione), troviamo i tre sensori fotografici e il flash LED: al principale è da 50 megapixel (stabilizzato otticamente) sono affiancati un ultra-grandangolare da 13 megapixel e un teleobiettivo periscopico da 10 megapixel (stabilizzato otticamente). Meizu 21 Pro è in grado di registrare video in 8K, offre audio stereo e un motorino lineare della vibrazione.

Sotto al cofano batte lo Snapdragon 8 Gen 3 di Qualcomm, affiancato da 12 o 16 GB di memoria RAM (LPDDR5X) e da un massimo di 1 TB di spazio di archiviazione (UFS 4.0), non espandibile, tenuto a bada da una un sistema di raffreddamento ibrido (liquido e camera di vapore). Il comparto connettività prevede il supporto alle reti 5G, al Wi-Fi 7 e al Bluetooth 5.4; non mancano poi NFC, blaster a infrarossi, sistemi di geolocalizzazione (GNSS) dual-band e una porta USB-C.

Meizu 21 Pro integra una batteria da 5050 mAh e supporta la ricarica rapida cablata a 80 W, la ricarica rapida wireless a 50 W e la ricarica wireless inversa a 10 W. Lo smartphone viene distribuito con a bordo la Flyme OS 10.5 basata su Android 14: l’ultima versione dell’interfaccia proprietaria di Meizu offre alcune funzionalità basate sull’intelligenza artificiale come l’input assistito, l’assistente digitale e molto altro.

Meizu 21 Pro specs recap

Scheda tecnica e immagini

Di seguito riportiamo le specifiche chiave del nuovo Meizu 21 Pro.

  • Dimensioni: 165 x 74,4 x 8 mm
  • Peso: 208 o 214 grammi
  • Display: LTPO AMOLED da 6,79″ (1368 x 3192 pixel) con refresh rate adattivo da 1 Hz a 120 Hz e luminosità a 1250 nit
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3 (4 nm) con CPU octa-core e GPU Adreno 750
  • Memorie: 12 o 16 GB (RAM, LPDDR5X) e 256/512 GB o 1 TB (spazio di archiviazione, UFS 4.0)
  • Fotocamera posteriore: tripla, principale da 50 MP + ultra-wide da 13 MP + teleobiettivo periscopico da 10 MP
  • Fotocamera anteriore: 32 MP
  • Reti mobili e Connettività: 5G, Wi-Fi 7, Bluetooth 5.4, NFC, IR, GPS (dual-band), USB-C
  • Lettore delle impronte digitali: ultrasonico (sotto al display)
  • Batteria: 5050 mAh, ricarica rapida cablata a 80 W, wireless a 50 W
  • Sistema operativo: Flyme 10.5 basata su Android 14

Per conoscere tutte le specifiche tecniche del Meizu 21 Pro, vi rimandiamo alla sua scheda tecnica completa.

Disponibilità e prezzo del nuovo Meizu 21 Pro

Meizu 21 Pro è già disponibile al pre-ordine in Cina, con le vendite effettive che inizieranno il prossimo 2 marzo. Lo smartphone arriva in quattro colorazioni, Starry Night Black, Glacier Blue, Phantom White e Laurel Green (unica con retro in pelle vegana), e in tre differenti configurazioni di memoria, proposte ai seguenti prezzi:

  • Configurazione 12+256 GB al prezzo di 4999 yuan (pari a circa 643 euro al cambio attuale)
  • Configurazione 16+512 GB al prezzo di 5399 yuan (circa 695 euro)
  • Configurazione 16 GB + 1 TB al prezzo di 5899 yuan (circa 759 euro)

Meizu abbandona il mercato degli smartphone

Tramite un annuncio pubblicato lo scorso 18 febbraio sul proprio blog, Meizu ha fatto sapere che intende abbandonare il mercato degli smartphone per concentrare tutti gli sforzi sull’intelligenza artificiale, adottando la strategia “All in AI”.

Shen Ziyu, Presidente e CEO del gruppo Meizu, ha dichiarato che questa scelta è frutto delle diverse abitudini dei consumatori che, al giorno d’oggi, impiegano più tempo per passare a un nuovo smartphone; tra i fattori scatenanti della decisione ci sarebbero anche la forte concorrenza e il margine sempre più stretto per le innovazioni hardware.

Il focus dell’azienda si sposta sull’IA

Meizu sta ora lavorando a molti progetti: tra questi rientrano un nuovo sistema operativo basato sull’intelligenza artificiale, una sorta di reboot della Flyme (storica interfaccia proprietaria dell’azienda) con implementazione di funzionalità IA, un dispositivo hardware basato sull’intelligenza artificiale (che dovrebbe arrivare più avanti nel corso del 2024) che dovrebbe essere aperto a tutti i LLM (modelli linguistici di grandi dimensioni).

L’azienda ha fatto sapere che tutti i servizi attualmente esistenti, come Flyme Auto, Flyme AR, MYVU e PANDAER, non subiranno modifiche. Stesso discorso per quanto concerne la garanzia e l’assistenza post-vendita dei dispositivi esistenti.

Meizu 21 Pro, presentato a 10 giorni dall’annuncio dell’uscita dal mercato smartphone dell’azienda, è quindi destinato a rimanere l’ultimo di una lunga dinastia di smartphone, inaugurata ormai 17 anni fa dal Meizu M8, lanciato nell’aprile 2007.

Potrebbe interessarti anche: Migliori smartphone Android: la classifica di questo mese



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2024/02/29/meizu-21-pro-ufficiale-specifiche-prezzi-cina-focus-ia-1032939/


0 Comments

Lascia un commento