Tinder lancia le Video Chat, per vedere i nuovi match, in Italia


Tinder

Rimanere connessi alle persone è ancora più importante in questo particolare momento, dove i contatti fisici sono ridotti all’essenziale e dove quello che più manca è vedersi di persona. Tinder, la famosa app per incontri, ha lanciato una soluzione a questo problema, Video Chat, che permette di vedere di persona i propri match.

La nuova funzione è solamente una delle tante che Tinder sta aggiungendo alla propria piattaforma per aumentare la sicurezza dei propri membri. grazie a Video Chat sarà possibile mettersi in gioco, conoscere nuove persone e sentirsi a proprio agio, certi di operare in un ambiente protetto.

Rory Kozoll, Head of Trust and Safety Product di Tinder, ha così commentato la novità:

Siamo entusiasti di poter finalmente annunciare che la nostra funzione Video Chat sta raggiungendo tutti i Paesi in cui siamo attivi, soprattutto dopo aver ricevuto dei feedback così positivi dai membri dei Paesi che lo hanno testato in anteprima. Questa si va ad aggiungere a tutte le funzioni che stiamo progettando e pensando per la sicurezza dei nostri membri durante le loro esperienze di dating, come Photo Verification, Safety Center e la nostra tecnologia di rilevamento dei messaggi offensivi.

Saranno gli utenti a decidere quando è ora di effettuare una videochiamata, ma entrambi i contatti dovranno essere d’accordo sull’attivazione della chiamata. È possibile disattivare in qualsiasi momento la chiamata, per scelta o per impegni che impedirebbero una chiamata tranquilla.

ovviamente devono essere accettare le norme basilari proposte da Tinder, per iniziare a dialogare guardandosi negli occhi, invece che rimanere nascosti dietro a una tastiera. E al termine della chiamata potrete raccontare la vostra esperienza al team di Tinder, che utilizzerà i dati raccolti per migliorare l’esperienza.

Leggi anche: Tinder: come funziona la famosa app per incontri



Vedi Post Originale: https://www.tuttotech.net/news/2020/10/27/tinder-video-chat.html


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *