Speaker e display smart con Google Assistant ricevono le chiamate in entrata


Gli speaker e i display smart che incorporano l’assistente virtuale Google Assistant stanno guadagnando anche la capacità di ricevere le chiamate in entrata, tuttavia al momento la disponibilità della funzione è estremamente limitata.

Gli speaker intelligenti di Google supportano le chiamate in uscita quasi dalla loro nascita – quando si chiamavano ancora Google Home –, adesso sembra proprio che si apprestino a raggiungere un nuovo livello di completezza grazie al supporto a quelle in entrata.

Gli speaker e smart display di Google ricevono le chiamate, ma…

Assegnare al proprio speaker smart con Google Assistant il compito di ricevere le chiamate in entrata come una sorta di segretario virtuale sarebbe senz’altro comodo e avrebbe il vantaggio ulteriore di evitare la perdita di quelle in arrivo quando magari l’utente è impegnato o distratto e non risponde tempestivamente.

Ebbene alcuni fortunati utenti in Australia stanno ricevendo in questi giorni una notifica molto interessante: hanno la possibilità di attivare la ricezione delle chiamate su speaker e display smart di Google che siano collegati al numero di telefonia mobile.

google assistant speaker display chiamate in entrata

Al momento la disponibilità della feature è estremamente limitata, non solo al mercato australiano, ma anche lì ai soli clienti dell’operatore Telstra, come segnalato nella pagina di supporto ufficiale.

Il funzionamento è tanto semplice quanto smart: il device con Google Assistant annuncerà all’utente le chiamate in entrata, segnalando il nome o il numero del chiamante. L’utente potrà rispondere o rifiutare la chiamata tramite comandi vocali o tap sul dispositivo.

Tutti i numeri Telstra sono abilitati a sfruttare la feature e di default tutti gli speaker e display smart collegati al numero suoneranno in caso di chiamata in arrivo. Va inoltre segnalato che la feature resta operativa, permettendo quindi all’utente di rispondere e parlare “al telefono” anche in caso di smartphone spento o scarico.

Sebbene apparentemente eccezionale, la funzione ha dei difetti piuttosto grossolani che andrebbero corretti:

  • in primis, in presenza di più speaker/smart display in casa, l’arrivo di una chiamata scatenerebbe il caos. Per fortuna l’utente può intervenire selezionando individualmente, tramite Google Home, i dispositivi su cui far arrivare le chiamate.
  • in secondo luogo, chiunque si trovi in prossimità del device potrebbe rispondere o rifiutare la chiamata, visto che i device Google Assistant collegati al numero Telstra suonano anche qualora l’utente non sia in casa. Sarebbe il caso di intervenire, magari sfruttando il rilevamento della presenza di Google Home.

Potrebbe interessarti anche: Recensione Nest Audio con Google Assistant: super rapporto qualità prezzo



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/10/24/speaker-display-smart-google-assistant-nest-home-ricevere-chiamate-847068/


0 Comments

Lascia un commento