Se Facebook si trova ad affrontare delle brutte gatte da pelare in merito alla privacy, WhatsApp non può certo ridere, visto che le chat pubbliche, per come sono state pensate, consentono a chiunque di raccogliere dati personali.

L’articolo Se Facebook piange WhatsApp ha poco da ridere, per quanto riguarda i gruppi pubblici proviene da TuttoAndroid.

Fonte: Se Facebook piange WhatsApp ha poco da ridere, per quanto riguarda i gruppi pubblici