Samsung rilascia la One UI 5 beta con Android 13 per i Galaxy S22: novità e smartphone compatibili


Gli utenti in possesso di uno dei più recenti top gamma di casa Samsung possono finalmente gioire perché il colosso sudcoreano ha da poche ore avviato il rilascio della beta della One UI 5.0 per i propri smartphone Galaxy S22, Galaxy S22+ e Galaxy S22 Ultra.

La fase di rilascio è stata avviata con circa due settimana di ritardo rispetto alle previsioni della vigilia ma l’attesa, più lunga del previsto, viene senz’altro ripagata dalle novità che Android 13 e la One UI 5.0, ora disponibili in anteprima, porteranno a bordo degli smartphone flagship del produttore sudcoreano.

Samsung Galaxy S22 e One UI 5.0 beta: si parte dalla Germania

Come anticipato in apertura, è tempo di novità per i possessori di uno smartphone della serie Galaxy S22 di Samsung: il produttore sudcoreano, seppur con due settimane di ritardo, ha da poco avviato il ciclo delle beta che aiuteranno ad ottimizzare la prossima versione della One UI, 5.0, che porterà Android 13, prima sui top gamma 2022 e poi su tutti gli altri dispositivi della casa che verranno resi ufficialmente compatibili con la più recente versione di Android. Il programma parte a pochi giorni di distanza da un aggiornamento fornito da Samsung per il launcher dei propri smartphone, proprio in vista dell’arrivo della nuova versione software, e dalle indiscrezioni circa i possibili ritardi sulla tabella di marcia in vista del rilascio definitivo in versione stabile.

La nuova One UI 5.0 beta è disponibile tramite il firmware S90xBXXU2ZHV4 (dove la x varia a seconda del modello, e sarà un 1 per il Galaxy S22, un 6 per il Galaxy S22+ e un 8 per il Galaxy S22 Ultra), il cui rilascio è stato avviato, almeno in questa fase, in Germania ma che presto potrebbe essere esteso ad altri mercati.

Nella galleria seguente sono riportati alcuni screenshot catturati da utenti tedeschi che hanno già ricevuto la possibilità di scaricare e installare l’aggiornamento alla One UI 5.0 in versione beta: nella prima immagine è possibile apprezzata la schermata di accesso al programma beta; nella seconda immagine è presente la schermata di un Galaxy S22 che scarica l’aggiornamento; nella terza immagine è mostrato l’enorme changelog (seppur in lingua tedesca) delle novità che l’aggiornamento va ad introdurre sullo smartphone che nel caso specifico è un Samsung Galaxy S22 Ultra (per una migliore visualizzazione dell’immagine, potete cliccare su questo link).

Diamo un primo sguardo alla One UI 5.0 in azione su Galaxy S22 Ultra

Il portale specializzato Sammobile ha condiviso un’enorme galleria d’immagini con circa 30 schermate provenienti da un Galaxy S22 Ultra sul quale è già stato installato l’aggiornamento alla One UI 5.0 beta basata su Android 13 e che ci mostrano svariate parti dell’interfaccia grafica, dalla schermata di blocco fino all’Easter Egg di Android 13.

La prossima One UI 5.0, stando alle numerose indiscrezioni, dovrebbe essere stata profondamente rivista per portare maggiore fluidità e una maggiore coerenza con la versione di serie di Android 13: in questo senso, rientrano le modifiche al centro notifiche, ora con icone delle app più grandi e uno sfondo più opaco, le modifiche al menu a comparsa per le autorizzazioni da concedere alle app, reso identico a quello di Android 13 stock.

Le novità, tuttavia, non si fermeranno a quelle di carattere estetico, già mostrate nella precedente galleria: nonostante ancora non vi siano evidenze, la nuova interfaccia personalizzata di Samsung, infatti, dovrebbe portare anche la possibilità di riconoscere il testo nelle immagini, in modo che l’app Galleria predefinita possa facilmente riconoscerlo e renderlo condivisibile nell’immediato. Come detto in precedenza, inoltre, un punto su cui Samsung non ha mai fatto mistero di essere al lavoro è quello relativo alla volontà di migliorare la velocità e la fluidità delle animazioni della propria interfaccia, rendendo le transizioni più fluide per migliorare l’esperienza utente sia sui top di gamma che sugli smartphone di fascia media.

Ecco quali smartphone potrebbero far parte del programma beta della One UI 5.0

In attesa di conferme ufficiali, basandoci sul recente passato, è ragionevole credere che solo una manciata di dispositivi Samsung saranno idonei con il programma beta della One UI 5.0, appena avviato per i Galaxy S22.

Nonostante il numero crescente, negli anni, di dispositivi a cui è stato aperto il programma beta, questo resta comunque riservato ai soli top gamma, anche delle precedenti generazioni: escludendo gli smartphone che, a causa dell’anzianità, non riceveranno Android 13 (con riferimento ai Galaxy S10 o ai Galaxy Note 10), il programma beta della One UI 5.0 dovrebbe essere aperto alle ultime generazione dei Galaxy S (ovvero ai Galaxy S20 e Galaxy S21, oltre che ai Galaxy S22) e ai propri pieghevoli più recenti già in vendita (ovvero ai Galaxy Z Flip 5G, Galaxy Z Fold2 5G, Galaxy Z Flip3 5G e Galaxy Z Fold3 5G), oltre che ai tanto attesi Galaxy Z Fold4 e Galaxy Z Flip4.

Dal momento che i Galaxy Note 10 sono stati fatti fuori dal supporto ad Android 13, c’è il dubbio se all’ultima generazione superstite dei Galaxy Note (ovvero Galaxy Note20 e Galaxy Note20 Ultra) verranno aperte le porte del programma beta della One UI 5.0.; è praticamente impossibile, invece, che dispositivi delle serie Galaxy A e Galaxy M possano entrare a far parte del programma beta: per scoprire la prossima versione software, loro dovranno attendere il rilascio pubblico.

Samsung potrebbe presto fare un annuncio ufficiale sull’avvio del programma beta

Samsung deve ancora diffondere i dettagli relativi a tutte le novità che verranno implementate attraverso l’aggiornamento alla One UI 5.0 che, ripetiamo, porterà con sé il nuovo Android 13, attualmente anch’esso nella fase beta dello sviluppo (anche se dovremmo essere ai dettagli), e deve inoltre annunciare ufficialmente l’avvio del programma beta in Europa.

Se per i Galaxy S22 il percorso di avvicinamento alla versione definitiva di One UI 5.0 con Android 13 è iniziato oggi, i prossimi smartphone della casa ad entrare nel programma beta dovrebbero essere i pieghevoli Galaxy Z Fold4 e Galaxy Z Flip4, che arriveranno in occasione dell’evento estivo Samsung Unpacked del prossimo 10 agosto, seguiti a ruota dai top gamma 2021 e da altri modelli. A proposito dell’evento estivo è molto probabile che, al pari di quanto fatto da OnePlus che ha presentato la OxygenOS 13 basata su Android 13 in occasione dell’evento di presentazione del nuovo OnePlus 10T, anche Samsung possa dedicare un cospicuo spazio del proprio evento Unpacked per annunciare qualcosa sulle proprie novità software.

Potrebbero interessarti anche: Recensione Samsung Galaxy S22 Ultra: ha tutto ciò che cerchi in uno smartphone e Recensione Samsung Galaxy S22 e S22+: più piccoli e potenti



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/08/05/one-ui-5-0-beta-android-13-samsung-galaxy-s22-roll-out-957938/


0 Comments

Lascia un commento