Samsung potrebbe riesumare la serie Galaxy C; leak per S25 Ultra e Xiaomi Mix Flip


A distanza di sette anni dal lancio dell’ultimo modello di questa gamma (che fu il Galaxy C7 del 2017), Samsung si appresta a rilanciare la serie Galaxy C con il nuovo Samsung Galaxy C55 5G che nelle ultime ore è stato avvistato sulla Google Play Console.

Il colosso sudcoreano sta già pensando al proprio flagship Android canonico che conosceremo nelle fasi iniziali del 2025, Galaxy S25 Ultra, protagonista di un nuovo leak alla pari di Xiaomi Mix Flip, il primo smartphone pieghevole a conchiglia di Xiaomi.

Samsung pronta al rilancio della serie Galaxy C

Samsung si appresta ad ampliare la propria proposta sulla fascia media, ripescando dal passato la serie Galaxy C: come anticipato in apertura, il dispositivo che sancirà il rilancio di questa serie è Samsung Galaxy C55 5G, già protagonista di alcune fughe di notizie dello scorso mese.

L’inedito smartphone dovrebbe condividere la scena con altri tre smartphone della casa, ovvero l’ultimo arrivato Galaxy A55 e gli attesi Galaxy M55 e Galaxy F55, dispositivi che tra loro dovrebbero avere molto in comune ma anche tante differenze.

Il passaggio sulla Google Play Console ci permette di scoprire che, a differenza di Galaxy A55, Samsung Galaxy C55 sarà plasmato attorno al SoC Snapdragon 7 Gen 1 di Qualcomm, affiancato da 8 GB di memoria RAM.

Sebbene si tratti di un SoC non più recentissimo (è stato annunciato nel 2022), dovrebbe comunque essere in grado di garantire performance sufficienti per un affidabile dispositivo di fascia media (e non troppo distanti da quelle offerte dal SoC Exynos 1480).

Ci sono altre informazioni che riusciamo a recepire dal passaggio sulla Google Play Console (via Gizmochina): il dispositivo, che dalla miniatura sembra condividere il design generale con A55, potrà vantare un display a risoluzione Full HD+ (2400 x 1080 pixel, in 20:9) e debutterà sul mercato (anche se c’erano pochi dubbi al riguardo) con Android 14, immaginiamo personalizzato attraverso la One UI 6.1 (l’ultima versione della completissima interfaccia personalizzata del colosso sudcoreano).

Samsung Galaxy C55 5G passa dalla Google Play Console

Samsung Galaxy S25 Ultra potrebbe avere bordi sottilissimi

Restiamo in casa Samsung ma ci spostiamo molto più in alto in termini di collocamento sul mercato, parlando del flagship canonico Samsung Galaxy S25 Ultra che, al netto di sorprese, non debutterà prima dell’inizio del 2025.

Lo smartphone, già protagonista di alcune indiscrezioni, andrà a evolvere i concetti espressi dall’attuale modello di punta Galaxy S24 Ultra guadagnando il SoC Snapdragon 8 Gen 4 (immaginiamo nella sua accezione for Galaxy) e le velocissime memorie UFS 4.0 a quattro corsie, in grado di raddoppiare la velocità di trasferimento dei dati.

L’evoluzione dovrebbe essere evidente anche per quanto concerne l’estetica: protagonista di una nuova indiscrezione è la parte frontale, già caratterizzata da un affinamento nel passaggio da S23 Ultra a S24 Ultra (con il quasi totale abbandono della curvatura verso i bordi, sia del display che del vetro).

Secondo quanto condiviso dall’utente PandaFlash su X (l’ex Twitter), i designer di Samsung starebbero valutando quattro diverse ipotesi per la realizzazione della parte frontale (e più in generale dell’estetica) di Galaxy S25 Ultra (mostrate nell’immagine sottostante):

  1. Diretta evoluzione di S24 Ultra con cornici più sottili.
  2. Frame laterale più piatto e cornici ultra sottili attorno al display.
  3. Cornici laterali più sottili, cornici superiore e inferiore più spesse.
  4. Frame più “panciuto” e sottile; cornici sottili attorno al display.

Samsung Galaxy S25 Ultra - Prototipi parte frontale

Xiaomi Mix Flip protagonista di un nuovo leak

Il 2024 dovrebbe essere l’anno buono per il lancio del primo smartphone pieghevole a conchiglia targato Xiaomi, ovvero Xiaomi Mix Flip, già protagonista di svariate indiscrezioni in cui veniva indicato come Xiaomi Mix Flip 4 e dipinto come smartphone che dovrebbe stupire per spessore e peso ridotti.

Il noto leaker Digital Chat Station ha condiviso su Weibo alcuni dettagli sul dispositivo (codici modello 2405CPX3DC e 2405CPX3DG rispettivamente per la variante cinese e quella globale), confermando la scelta sul SoC (che sarà lo Snapdragon 8 Gen 3) e lasciando intendere che la batteria sarà da 4800 o 4900 mAh con supporto alla ricarica rapida a 67 W.

Digital Chat Station - Xiaomi Mix Flip Leak

Per quanto concerne il design, le soluzioni scelte da Xiaomi (mostrate nel render sottostante, via Gizmochina) prevedono una parte “interna” caratterizzata da un ampio display (form factor allungato) interrotto da un singolo foro (circolare e centrato) per la fotocamera “selfie” e una parte esterna caratterizzata da una fascia dedicata al comparto fotografico principale doppio (co-ingegnerizzato con Leica come per i flagship del colosso cinese) e da un display rettangolare posto subito sopra.

Xiaomi Mix Flip render

Sempre stando a quanto riferito da Digital Chat Station, il sensore fotografico principale dovrebbe essere molto simile (o addirittura il medesimo) che troviamo a bordo dello Xiaomi 14, dotato di un sensore custom chiamato Light Fusion 900 da 1/1,31″ con risoluzione 50 megapixel. Ad affiancarlo, non dovrebbe esserci un sensore ultra-grandangolare, scelto finora da tutti coloro che hanno realizzato un pieghevole a conchiglia: per la prima volta su un dispositivo con questo form factor, dovremmo trovare un teleobiettivo.

Potrebbero interessarti anche: Recensione Samsung Galaxy S24 Ultra: statuario ed intelligente, il vero top Android è tornato e Amazon e Samsung hanno in serbo una sorpresa, ma solo per chi si registra





Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2024/03/26/samsung-galaxy-c55-play-console-s25-ultra-cornici-xiaomi-mix-flip-leak-1036892/


0 Comments

Lascia un commento