Samsung Galaxy Z Slide sembra uscito da un film di fantascienza


Samsung è stato il primo produttore ad investire con convinzione risorse ed energie sugli smartphone pieghevoli e sembra aver tutta l’intenzione di continuare a dominare la partita, come dimostra il nuovo brevetto di un particolarissimo Samsung Galaxy Z Slide: quel display pieghevole e trasparente sembra destinato ad attirare parecchi sguardi.

Dopo aver strappato consensi a destra e a manca con Samsung Galaxy Z Fold3 5G (ecco la nostra recensione) e Samsung Galaxy Z Flip3 5G (ecco la nostra recensione), migliorati nettamente rispetto ai predecessori, il produttore sudcoreano sta studiando numerosi design pieghevoli ancora più particolari. Giusto questa mattina vi abbiamo parlato di Samsung Galaxy Z Flip & Slide ed esattamente un mese fa era toccato al brevetto del primo multi-pieghevole.

Adesso, grazie ad un nuovo brevetto e ai render realizzati dal graphic designer Giuseppe Spinelli (aka Snoreyn), possiamo parlarvi di un’altra soluzione che sembra uscita da un film di fantascienza.

Un Samsung Galaxy con schermo retrattile e rotante

Nel mese di luglio 2021, Samsung Electronics aveva inoltrato una richiesta di brevetto al WIPO (World Intellectual Property Office) avente ad oggetto uno “Slidable electronic appartus and method for using transparent display in said electronic apparatus” e corredata da ben 97 pagine di documentazione. La suddetta richiesta è stata approvata — e la documentazione pubblicata — in data 10 marzo 2022.

Si parla di uno smartphone Samsung Galaxy con un display che si può estendere in larghezza, consentendo, col minimo sforzo, di avere sotto ai polpastrelli uno schermo più grande. L’interfaccia del dispositivo di adatterebbe automaticamente in base alla modalità di utilizzo.

Se da una parte Samsung Display aveva già mostrato lo scorso anno un prototipo capace di farlo, le possibilità vanno oltre: il display flessibile si estenderebbe dal lato destro sul retro del dispositivo, che nella sua forma più compatta avrebbe display da entrambi i lati. Ma la porzione posteriore di schermo potrebbe essere staccata dall’alloggiamento e dispiegata per avere uno schermo ancora più grande a disposizione; la si potrebbe persino ruotare ulteriormente per creare un form factor in stile laptop (la presenza di un sostegno posteriore dedicato ne impedirebbe la chiusura accidentale), a tutto vantaggio del multitasking più spinto e dell’intrattenimento.

Questo bizzarro pieghevole viene immaginato come dotato anche del supporto alla S Pen, già vista all’opera su Galaxy Z Fold3 5G.

Samsung Galaxy Z Slide con display trasparente

La documentazione di Samsung, come esplicitato nel titolo del brevetto, valuta anche una possibilità estremamente particolare: il produttore vorrebbe rendere la parte posteriore dello schermo di questo Samsung Galaxy Z Slide trasparente all’occorrenza.

Il risultato verrebbe ottenuto usando delle piastre polarizzanti. Così facendo, il grado di trasparenza potrebbe variare a seconda dell’uso, da completamente traslucido a parzialmente traslucido. Nel momento in cui l’utente volesse scattare una foto, il display diventerebbe trasparente, così da permettere alle fotocamere di catturare un’adeguata quantità di luce; l’utente potrebbe persino selezionare una tipologia di filtro, come ultravioletto, neutro L, polarizzatore e incrociato.

Il Samsung Galaxy Z Slide protagonista del brevetto sarebbe dotato di più fotocamere: il modulo posteriore avrebbe più sensori posti sotto al display, si parla di una ultragrandangolare e di un teleobiettivo o di una fotocamera stitching. Per misurare la distanza degli oggetti verrebbe usato un proiettore a infrarossi. La fotocamera anteriore sarebbe a sua volta integrata sotto al display principale per selfie e videochiamate. Potrebbe essere persino usata una fotocamera rotante, sfruttabile sia anteriormente che posteriormente.

Per questo smartphone con display trasparente si possono immaginare gli utilizzi più particolari, si pensi all’esempio del dispositivo posizionato su un documento al fine di farne la scansione con la fotocamera per poi leggerne la traduzione sullo schermo. Per non parlare dei possibili utilizzi con la realtà aumentata (AR): si pensi all’esempio delle indicazioni di navigazione o delle informazioni su un luogo mostrate sul display trasparente, eliminando la necessità di indossare occhiali AR.

Quali prospettive per il futuro

L’esistenza di un brevetto non garantisce che lo smartphone raffigurato sia effettivamente quello che arriverà (eventualmente, un giorno) sul mercato, ma di certo apre dinanzi al produttore delle possibilità.

Questo ipotetico Samsung Galaxy Z Slide sarebbe certamente un dispositivo molto versatile, ma non è il solo formato passato al vaglio dal Samsung, che lo scorso anno ha registrato i nomi Galaxy Z Slide e Galaxy Z Roll, dimostrando di aver pensato anche ad un modello con display arrotolabile (avete presente OPPO X 2021?).

In attesa di maggiori informazioni, a questo link trovate le 97 pagine del nuovo brevetto.

Leggi anche: migliori smartphone Samsung



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/03/11/samsung-galaxy-z-slide-pieghevole-trasparente-brevetto-concept-render-938421/


0 Comments

Lascia un commento