Reveille - L'IPA del birrificio della Granda adatta alle serate in casa


Ultimamente mi trovavo spesso a leggere alcuni fumetti e libri per delle recensioni e nel frattempo sorseggiavo delle birre. Un’abitudine che ovviamente non si ferma alla sola birra e anzi, spesso e volentieri verte verso il tè o il caffè. Mi trovavo però a leggere e nel frattempo bevevo la Reveille del birrificio La Granda. Un’IPA beverina capace di coccolare e di scaldare il cuore e l’animo. 

La Reveille si presenta con il colore giallo che verte verso una tonalità scura e una schiuma abbastanza presente durante tutta la bevuta. Si tratta di colori classici per questa tipologia di birra, ma in questo caso, c’è una piccola sorpresa.

Al naso arriva un mix di aromi agrumati e delicati. Non c’è quella botta decisamente possente, ma piuttosto, direi che tutto si sposa in modo perfetto con altri frammenti resinosi e quelli maltosi. Un vero e proprio gioco che poi si ripercuote anche sul palato, ma ci arriveremo ora. 

Durante l’assaggio diventa chiaro che questa IPA è beverina all punto giusto, nonostante i suoi 6.5%. Arrivano quei sapori cosi intensi e genuini da rapire durante la bevuta. Essendo meno maltata, risulta essere molto più facile berla in quantità importanti, anche se consiglio di fermarvi dopo un bicchiere. Arrivano le note amare della resina, che fa a pugni con i sapori più agrumati e quelli maltati. Alla fine, però, tutto si trasforma in un’enorme orgia in cui siamo protagonisti.

Una breve menzione va a Giulio Castagnaro, che si occupato della parte grafica della lattina. 



Vedi Post Originale: https://www.havocpoint.it/2020/10/reveille-lipa-del-birrificio-della-granda-adatta-alle-serate-in-casa/


0 Comments

Lascia un commento