PS5: rumor e dettagli sull'evento del 16 settembre 2020


Raccogliamo tutti i rumor e i dettagli ufficiali sull’evento del 16 settembre dedicato a PS5, in attesa che arrivi la giornata di domani

Come nelle battute finali di una partita a scacchi, le mosse di Microsoft e Sony per presentare al mondo le loro nuove console stanno finalmente entrando nel vivo. L’evento PS5 di domani 16 settembre 2020 rappresenta di fatto la risposta dell’azienda giapponese alle ultime notizie provenienti dal mondo Xbox, che hanno visto la società americana vuotare il sacco sull’esistenza di Xbox Series S. Non solo, visto che per l’accoppiata di console targate Microsoft si sa ormai tutto anche su prezzo e data di uscita, permettendo così ai giocatori di avere tutti gli elementi necessari per valutare l’acquisto in vista del 10 novembre.

A differenza di quelli delle nuove Xbox, i dettagli principali riguardanti PlayStation 5 sono ancora un mistero, ma dopo mesi di congetture dovrebbero a breve diventare pubblici. Il condizionale è d’obbligo, ma è naturalmente questo quello che ci auguriamo tutti quanti di vedere domani come contromossa da parte di Sony alle cartucce sparate dalla concorrenza. Mentre aspettiamo che passi l’ultimo giorno che ci separa dall’evento – svolto anche questa volta rigorosamente online – andiamo a vedere insieme tutti i dettagli ufficiali e i rumor che sono comparsi su Internet a proposito di PlayStation 5 e di questo appuntamento.

Bandicam 2020 06 11 23 11 29 987

I dettagli ufficiali

Visto che la data è già ampiamente nota, passiamo subito a fissare l’orario e il luogo dell’evento PlayStation 5 del 16 settembre 2020. L’inizio è stato stabilito da Sony per le 01:00 postmeridiane del fuso orario PDT, che tradotto vuol dire alle ore 22:00 italiane. Sarà dunque questa l’ora in cui i canali ufficiali Twitch e YouTube di PlayStation inizieranno a trasmettere l’evento, per una durata complessiva che sempre secondo l’azienda giapponese dovrebbe attestarsi intorno ai 40 minuti. Inutile dire che noi lo seguiremo sui nostri canali, già dal pomeriggio, con un lungo evento live. È bene notare a questo punto che in realtà Sony finora non ha mai elencato l’annuncio del prezzo di PlayStation 5 tra gli argomenti dell’evento, visto che anche nel post dedicato all’occasione sul blog ufficiale si parla di nuovi aggiornamenti sui titoli realizzati da Worldwide Studios e altri sviluppatori partner.

Largo spazio ai giochi dunque, con il possibile arrivo di nuovi dettagli su quelli già mostrati, come Gran Turismo 7, Horizon: Forbidden West e Ratchet & Clank: Rift Apart, ma soprattutto su Marvel’s Spider-Man: Miles Morales, titolo destinato ad arrivare sul mercato già per fine anno come parte della lineup di lancio della console. I dettagli ufficiali sull’evento PlayStation 5 di domani si fermano qui, ma come potete immaginare sono tante le voci di corridoio che si sono rincorse negli ultimi giorni.

Il prezzo

Cosa possiamo quindi aspettarci dalle novità a noi riservate da Sony nella giornata di domani? In primo luogo, come dicevamo, il prezzo della console. Anzi delle console, visto che come sappiamo PlayStation 5 arriverà in una doppia versione con e senza lettore ottico. Le voci più insistenti parlano di 499 dollari per la versione più costosa, mentre quella dedicata solo al digitale dovrebbe costare 399 dollari. C’è anche chi azzarda una politica un po’ più aggressiva da parte di Sony, soprattutto alla luce dell’annuncio di Xbox Series S a 299 dollari, con un’accoppiata di prezzi per PlayStation 5 pari a 459 e 399 dollari. Rimandiamo comunque a una sede più appropriata le considerazioni sul possibile costo finale della console, viste le numerose implicazioni di questo aspetto sul mercato.

I giochi

Veniamo adesso ai giochi, perché anche in quest’ambito è difficile pensare che Sony abbia già terminato le cartucce da sparare per attirare l’attenzione sulla sua nuova console. Al di là dei titoli già annunciati, sono sempre più insistenti i rumor secondo i quali all’evento di domani Square Enix presenterà Final Fantasy 16 come esclusiva temporale di PlayStation 5. La teoria sembrerebbe essere confermata dal retweet del CEO Shinji Hashimoto, che ha rilanciato l’annuncio fatto da Sony pochi giorni fa.

A proposito dell’annuncio, spulciando la pagina del blog ufficiale dedicata l’evento c’è chi ha trovato riferimenti a un fantomatico Project Nimble, interrogandosi su cosa possa rappresentare questo nome in codice coniato da Sony. I meno fantasiosi credono che si tratti semplicemente del nome dato dall’azienda giapponese all’evento stesso, ma c’è chi ovviamente ha lasciato la mente libera di viaggiare immaginando una nuova console portatile o il lancio (o rilancio) di un qualche tipo di servizio online. C’è chi poi da una coppia di tweet postati da Troy Baker ha immaginato un prequel di Uncharted o The Last of Us, dimostrando in questo caso soprattutto tantissima voglia di celebrare un evento come l’arrivo di una nuova generazione di console con un livello di eccitazione fuori scala. Potrebbe però anche trattarsi dello spin-off dedicato a Sully, chissà. Sognare, dopotutto, è sempre lecito.

Data d’uscita

Per quanto riguarda infine la data d’uscita di PlayStation 5, Daniel Ahmad è riuscito a scoprire una serie di voli prenotati da Sony a fine ottobre per assicurarsi che la console arrivi in tempo a tutti i rivenditori, lasciando quindi immaginare una possibile data d’uscita allineata con quella delle nuove Xbox del 10 novembre. Almeno per quello che riguarda l’America del Nord, perché si continua a parlare in giro di un possibile ritardo nell’uscita di PlayStation 5 in vari territori, tra i quali l’Europa. Ormai comunque manca davvero poco: domani (si spera) sapremo tutto ciò che c’è da sapere.

Newsqexgame 1024X550





Vedi Post Originale: http://multiplayer.it/articoli/ps5-rumor-dettagli-evento-16-settembre-2020.html


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *