“Prestazioni ottiche senza precedenti”: Xiaomi amplia la collaborazione con Leica e mostra sample fotografici


Xiaomi e Leica Camera AG hanno annunciato quest’oggi la creazione di Xiaomi x Leica Optical Institute, che segna una tappa definita come “decisiva nell’industria degli smartphone”. Parliamo di un istituto con la tecnologia ottica al centro, pronto a unire una serie di scienze interdisciplinari integrate, tra cui l’imaging digitale e le tecnologie di intelligenza artificiale. Lo smartphone che farà da pietra miliare in tal senso è Xiaomi 14 Ultra, in arrivo tra pochi giorni.

Xiaomi e Leica allargano la collaborazione con l’Optical Institute

Xiaomi e Leica proseguono la loro collaborazione, che ha visto uscire di recente diversi modelli come Xiaomi 13T, Xiaomi 13T Pro, Xiaomi 14 e Xiaomi 14 Pro (questi ultimi due per ora in Cina). Il nuovo Xiaomi x Leica Optical Institute sta sviluppando un innovativo standard industriale per le prestazioni ottiche dei dispositivi mobili, in modo da alzare il livello sia in termini  di tecnologia sia per quanto riguarda l’esperienza utente.

Come riportato dalla stessa casa cinese, la nuova iniziativa mette forte enfasi sulla filosofia, sulla tecnologia e sull’esperienza dell’utente, con un Xiaomi 14 Ultra che risulta destinato a fornire “prestazioni ottiche senza precedenti“. Ricordiamo che quest’ultimo sarà presentato insieme a Xiaomi 14 (sembra che Xiaomi 14 Pro non arriverà da noi) e si concentrerà proprio sul comparto fotografico, che dovrebbe essere composto da una fotocamera anteriore da 32 MP e da una quadrupla fotocamera con sensore principale grandangolare da 1 pollice (Sony LYT-900 con apertura variabile da f/1.63 a f/4.0), sensore ultra-grandangolare, teleobiettivo periscopico con zoom ottico 5x (120 mm di lunghezza focale) e teleobiettivo con zoom ottico 3,2x, tutti da 50 MP.

Xiaomi x Leica Optical Institute servirà a promuovere costantemente una profonda innovazione nella tecnologia ottica per il mobile imaging, con l’obiettivo di sviluppare un sistema ottico avanzato nell’era della mobile photography. L’istituto si concentra in particolare su quattro fattori tecnici principali:

  • progettazione di lenti ottiche di ultra-precisione in forma compatta
  • raggiungimento di prestazioni ideali nella fotografia computazionale
  • rispetto dei più alti standard ottici per le lenti
  • ricerca e applicazione di tecnologie optoelettroniche all’avanguardia

Per raggiungere questo obiettivo, le due aziende hanno investito in modo ingente e hanno riunito un team di oltre 200 esperti. Peter Karbe, leggendario progettista ottico dietro gli obiettivi di quarta generazione di Leica (tra cui design come il Noctilux e la serie APO), ricoprirà il ruolo di Optical Expert. Zeng Xuezong, Senior Vice President di Xiaomi Group e Presidente del Mobile Phone Department di Xiaomi, sarà il Direttore. Yi Yan, Head Software Technical Team di Xiaomi Group, e Wang Xuanran, General Manager di Xiaomi Camera Department, saranno invece i Vice Direttori.

Attualmente sono in programma tre importanti laboratori a Pechino, che si concentreranno sull’hardware delle fotocamere, sull’imaging e sulla valutazione oggettiva e soggettiva della qualità dell’immagine. Secondo quanto riferito, saranno tra i più grandi, efficienti e automatizzati laboratori di produzione di fotocamere, con una superficie di 2644 m².

Da oltre cento anni Leica è impegnata nella creazione di lenti ottiche di livello mondiale, che rappresentano la massima espressione dell’intricata progettazione ottica e della squisita maestria produttiva“, ha dichiarato William Lu, Partner e Presidente di Xiaomi Group. “Xiaomi crede che ‘la luce sia il fondamento delle immagini’, nonché il fulcro e il fondamento per ‘dare alla realtà un senso di profondità’. Con Xiaomi x Leica Optical Institute, faremo leva ulteriormente sui punti di forza di entrambe le parti, continuando a estendere i confini delle capacità ottiche dell’imaging mobile così da essere sempre all’avanguardia“.

Matthias Harsch, CEO di Leica Camera AG, si dimostra compiaciuto e soddisfatto da questa collaborazione con Xiaomi:

La nostra collaborazione con Xiaomi negli ultimi due anni è stata davvero notevole. Insieme, abbiamo integrato con successo l’iconica esperienza fotografica Leica nel mondo del mobile imaging, come dimostrano i nostri obiettivi ottici Leica Summilux progettati insieme. Il sistema ottico di Xiaomi 14 Ultra rappresenta l’ultima frontiera della nostra collaborazione, destinato a guidare la prossima generazione di imaging ottico per dispositivi mobili in qualità di migliori lenti ottiche Summilux per dispositivi mobili. Con una tradizione di oltre un secolo, l’ottica incarna l’eredità tecnica di Leica. Con la creazione di Xiaomi x Leica Optical Institute, siamo pronti a unire i nostri migliori team nel campo dell’ottica. Insieme, puntiamo a guidare una nuova era nell’ottica del mobile imaging, allargandone i confini e forgiando un sistema ottico avanzato per l’imaging mobile su misura per la nostra epoca contemporanea“.

Per iniziare a mostrare le potenzialità di Xiaomi 14 Ultra, il produttore ha rilasciato quest’oggi alcuni sample fotografici su Weibo. Nonostante l’evidente compressione operata dal social network (e la bassa risoluzione), possiamo comunque iniziare ad apprezzarne la qualità nei vari ambiti.

Xiaomi 14 Ultra sarà presentato il 25 febbraio 2024 nell’ambito del Mobile World Congress di Barcellona, in compagnia della versione globale di Xiaomi 14. Mancano ormai pochi giorni: continuate a seguirci per scoprire tutto sui nuovi smartphone del produttore cinese.

In copertina Xiaomi 13 Ultra

Leggi anche: Recensione Xiaomi Smart Band 8: la nuova regina per rapporto qualità prezzo



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2024/02/19/xiaomi-leica-optical-institute-xiaomi-14-ultra-sample-fotografici-1031079/


0 Comments

Lascia un commento