Porsche Design Huawei Watch GT2 riceve l’aggiornamento di luglio 2021


Porsche Design Huawei Watch GT 2

Presentato a ottobre 2020 al fianco di Huawei Mate 40 Pro, Porsche Design Huawei Watch GT2 sta ricevendo in queste ore l’aggiornamento software di luglio 2021, che contiene alcune importanti ottimizzazioni.

Il modello più lussuoso della famiglia Watch GT 2, figlio della prestigiosa collaborazione tra Huawei e Porsche Design, è caratterizzato da un design elegante, con un corpo e un cinturino in titanio, l’iconico logo Porsche Design, i tasti fisici con profilo rosso, il vetro zaffiro e le watch face dedicate.

Porsche Design Huawei Watch GT2: le novità dell’aggiornamento

Adesso, Porsche Design Huawei Watch GT2 sta ricevendo un nuovo aggiornamento: il firmware di luglio 2021 va soprattutto a migliorare la stabilità del sistema, promettendo un’esperienza d’uso complessivamente migliore.

Lo stesso aggiornamento era arrivato la settimana scorsa per Huawei Watch GT 2 e Huawei Watch GT 2 Pro, sia in variante cinese che global.

Come potete notare dallo screenshot, si tratta di un file OTA da ben 78,97 MB e la nuova versione è la 11.0.5.32. Purtroppo il changelog ufficiale non specifica in cosa consistano le ottimizzazioni di sistema menzionate.

Porsche Design Huawei Watch GT2 aggiornamento

Insomma, qualche miglioramento c’è, ma niente a che vedere con le novità viste su Huawei Watch 3 con HarmonyOS (ecco la nostra recensione).

Come aggiornare Porsche Design Huawei Watch GT2

Ecco il percorso da seguire per installare il nuovo aggiornamento su Porsche Design Huawei Watch GT2:

  1. Collegare il wearable allo smartphone usando l’applicazione Huawei Health
  2. Aprire l’app Huawei Health e recarsi nella sezione “Dispositivi”
  3. Selezionare il proprio dispositivo
  4. Eseguire un tap di “Firmware update” e seguire le istruzioni mostrate a schermo.

Leggi anche: Migliori smartwatch con e senza Wear OS | Luglio 2021



Vedi Post Originale: https://www.tuttotech.net/news/2021/07/11/porsche-design-watch-gt2-luglio.html


0 Comments

Lascia un commento