I fan del gioco di ruolo cartaceo Pathfinder avranno di che gioire: il progetto Pathfinder: Kingmaker ha ottenuto il finanziamento di cui necessitava su Kickstarter (qui la pagina della campagna) grazie agli sforzi degli utenti, capaci di raccogliere la somma complessiva – al momento della scrittura dell’articolo – di 517.305 dollari divisi fra 10.114 sostenitori.

Come sottolineano gli sviluppatori di Owlcat Games, si tratta di un risultato più che ragguardevole per il primo GDR digitale basato sul popolare gioco di ruolo cartaceo. Il titolo, afferma il team di sviluppo, potrà vantare una lunga e corposa modalità campagna modellata dalle scelte compiute dal giocatore, tantissime classi e magie, e una sceneggiatura di prim’ordine (alla quale collaborerà il veterano del genere ed ex-Obsidian Chris Avellone).

Sono stati inoltre aggiunti i primi stretch goal, il cui raggiungimento sembra assai probabile dato che mancano ancora più di due settimane al termine della raccolta fondi: al raggiungimento di 550.000 dollari verrà implementata la possibilità di stabilire un accampamento dove riposare, mentre alla somma di 600.000 dollari sarà sbloccata la nuova classe del Magus, un misto fra mago e guerriero.

Pathfinder: Kingmaker è previsto su Pc per l’estate del 2018. Ecco il video di presentazione della campagna Kickstarter.

Condividi questo articolo


L’articolo Pathfinder: Kingmaker finanziato su Kickstarter sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Fonte: Pathfinder: Kingmaker finanziato su Kickstarter