Pare che Huawei abbia già venduto Honor


Nicola Ligas


L’ipotesi che Huawei potesse vendere Honor era emersa qualche settimana fa, ed in parte smentita dall’azienda, ma pare invece che sotto ci fosse del vero, perché stando a quanto hanno riportato da alcuni media cinesi, l’accordo sarebbe già concluso e dovrebbe essere annunciato ufficialmente il prossimo 20 novembre. Contattata da Android Headlines, Honor poi ha negato ogni commento, il che è una mezza ammissione, dato che la risposta standard è “no comment“.

I dettagli in merito sono ovviamente scarsi al momento, ma l’idea di per sé ci sembrava avesse un senso prima, e non abbiamo cambiato idea adesso, al netto che ancora non conosciamo appunto i termini della vendita, ammesso e non concesso che sia già avvenuta. Il vantaggio immediato più apparente è che così Honor (in teoria) potrebbe riallacciare relazioni con gli USA, ovvero usare Android con i servizi Google, i chip Qualcomm, e altro.

Il compratore sarebbe una joint-venture statale cinese (alcuni nomi che non vi diranno nulla Putian, Tianyin, China Post, Aishide e altri), che punterebbe ad una IPO nei prossimi 3 anni, con clausole in merito all’uso della tecnologia 5G di Honor; il tutto per circa 15-25 miliardi di yuan, ovvero circa 1,91-3,19 miliardi di euro. Se ci sarà dell’arrosto sotto al fumo lo scopriremo a breve comunque, visto che mancano solo 11 giorni all’ipotetico annuncio.

Via: TechRadar





Vedi Post Originale: https://www.androidworld.it/2020/11/09/huawei-avrebbe-venduto-honor-731741/


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *