OpenSignal fa una classifica con i top operatori negli stadi italiani


La connettività 5G rappresenta la tecnologia del momento in ambito mobile e i principali operatori telefonici italiani in questi mesi hanno lavorato duramente per potenziare le relative infrastrutture.

OpenSignal ha pubblicato un report che ci racconta la situazione italiana per quanto riguarda l’esperienza 5G su cui gli utenti possono fare affidamento e per farlo ha deciso di condurre un esperimento durato ben 180 giorni: dall’1 settembre 2021 al 27 febbraio 2022, infatti, ha condotto un’analisi riferita in particolare ai 17 stadi che ospitano le 20 squadre di calcio di Serie A con i quattro operatori nazionali.

Non è un caso se siano stati scelti proprio gli stadi per un’indagine di questo tipo e ciò in quanto raccolgono decine di migliaia di persone che contemporaneamente condividono foto e video, guardano momenti salienti o replay e trasmettono in diretta la loro esperienza sui social.

In sostanza, per gli operatori telefonici un evento sportivo come una partita di Serie A è un vero e proprio banco di prova per la qualità delle relative reti.

Ecco come va il 5G negli stadi italiani

Ebbene, stando ai risultati del report di OpenSignal, è il 5G di TIM a trionfare in cinque categorie su sei (velocità di download, velocità di upload, esperienza video, esperienza gaming ed esperienza con le applicazioni vocali), lasciando il primo posto a WINDTRE soltanto per la percentuale di tempo di disponibilità della rete 5G.

Questo grafico riassume le sei categorie:

OpenSignal 5G Italia

In particolare, per quanto riguarda la velocità di download, la rete 5G di TIM riesce a garantire il doppio della velocità rispetto al secondo operatore classificato, ossia Vodafone (334 Mbps contro 158,2 Mbps) mentre il distacco nelle altre categorie è decisamente meno accentuato.

Tuttavia, sempre secondo l’analisi di OpenSignal, gli utenti italiani negli stadi della Serie A (e nei loro pressi) hanno trascorso la maggior quantità di tempo connessi al 5G sulle reti di WINDTRE e Vodafone mentre Iliad e TIM da questo specifico punto di vista hanno ancora parecchio da lavorare.

Potrebbe interessarti anche: le migliori offerte telefoniche



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/03/29/opensignal-report-esperienza-5g-italia-941481/


0 Comments

Lascia un commento