NBA 2K21 su next-gen, uno sguardo alla Mia NBA - IlVideogioco.com


Il conto alla rovescia per il debutto NBA 2K21 su Next-Gen si fa sempre più caldo. Il publisher 2K e lo sviluppatore Visual Concepts continuano ad illustrare le novità apportate al loro titolo sportivo su PlayStation 5 ed Xbox Series X.

Questa volta è il turno del produttore senior di NBA 2K21, Dave Zdyrko che dall’alto dei suoi 14 anni di esperienza (in due periodi distinti) con la software house, racconta la sua.

Ciao, amici di 2K! Per chi non mi conoscesse, sono Dave Zdyrko, Produttore senior di NBA 2K21. Ho lavorato con Visual Concepts su titoli 2K per circa 14 anni, in due periodi distinti. Nel primo, durato oltre 6 anni, ho lavorato come Produttore dinamica di gioco e Progettista sui titoli di football da NFL 2K3 a All-Pro Football 2K8, lavorando anche un anno su NHL.

Il mio secondo periodo è iniziato al nostro debutto sulle console “next-gen” di allora, con NBA 2K14 per PlayStation 4 e Xbox One. Durante questo periodo ha debuttato Il mio GM, una nuova modalità che mette i giocatori nei panni del general manager di una squadra impegnato a gestire i rapporti con il proprietario della squadra, con lo staff e con i giocatori, con l’obiettivo di allestire una franchigia di successo.

Nelle sei versioni successive del gioco abbiamo ampliato Il mio GM e aggiunto La mia LEGA, un’esperienza che permette di controllare più squadre e personalizzare ampiamente il tutto. Un’altra aggiunta è stata La mia LEGA Online, che ha permesso di giocare a La mia LEGA con gli amici.

Ed ha continuato:

Da appassionato di vecchia data dei giochi sportivi, tenevo traccia di tutto anche prima, ma a mano: tabellini, classifiche e programmi. Sono molto felice del modo in cui il nostro team è riuscito a sviluppare nel corso degli anni una delle serie più complete a divertenti nel suo genere. Ho lavorato molto su altre modalità come La mia CARRIERA (date un’occhiata alle novità della versione next-gen di NBA 2K21 qui) e sono orgoglioso delle dinamiche dei tempi del football, ma il traguardo di cui vado più fiero è la modalità franchigia NBA.

Queste modalità hanno degli appassionati incredibilmente ferventi. Visual Concepts ha un team composto da diversi produttori e programmatori (che a conti fatti sono anche co-progettisti, vista la loro passione), che non si risparmia per realizzare la miglior modalità franchigia tra quelle disponibili. Il gruppo comprende Jeff Schrader, Tim Schroeder, John Walker ed Eleftherios “Leftos” Aslanoglou, che hanno passato più dell’ultimo decennio ad aggiungere le funzionalità che abbiamo sempre voluto vedere nella modalità franchigia dei nostri sogni.

Tutto questo ci porta alla versione next-gen di NBA 2K21, con cui iniziamo la nostra avventura su PlayStation 5 e Xbox Series X|S. All’inizio abbiamo discusso di cosa volevamo fare della serie sulle nuove console e abbiamo valutato cosa rivedere e cosa ricostruire, un po’ come abbiamo fatto con Il mio GM in NBA 2K14. Tuttavia, abbiamo concluso che debuttare su una nuova generazione stravolgendo tutto quello su cui abbiamo lavorato negli ultimi anni sarebbe stato ingiusto per gli appassionati.

È stato così deciso di unire tutto ciò che è stato appreso e realizzato con Il mio GM, La mia LEGA e La mia LEGA Online nella nuova modalità La mia NBA. A seguire tutti i dettali che potrete trovare anche sul sito ufficiale del gioco.

LA MIA NBA

NBA 2K21

A partire da NBA 2K21 per PlayStation 5 e Xbox Series X/S, la modalità franchigia si chiamerà La mia NBA.

Il nome dice più o meno tutto: la modalità offre la vostra NBA, la vostra modalità franchigia, personalizzabile come preferite. Comprende ogni singola funzionalità che conoscete e amate delle precedenti modalità, integrate in un’unica esperienza in cui avrete il pieno controllo e potrete decidere cosa attivare e cosa disattivare. Iniziamo da tutto ciò che potrete configurare.

IMPOSTAZIONI LA MIA NBA

La prima casella che vedrete all’inizio di una nuova partita ne La mia NBA saranno le impostazioni. Ognuna di queste opzioni, se attivata, aggiungerà nuove fasi di configurazione che vi permetteranno di personalizzare a fondo la modalità. Queste opzioni includono: Fantadraft, Personalizza regole lega, Roster personalizzato, Personalizza lega, Personalizza tetto salariale, Personalizza impostazioni semplici e Personalizza impostazioni avanzate.

L’opzione Fantadraft è autoesplicativa. Potete attivarla se volete iniziare la modalità con un fantadraft di tutti i giocatori, invece di avere nelle squadre quelli assegnati. Ci sono tutte le opzioni personalizzabili già presenti nelle precedenti edizioni del gioco.

Personalizza regole lega è completamente nuova e permette di scegliere le regole con cui la modalità inizierà, senza dover attendere le riunioni di lega dell’offseason che limitano a cinque cambiamenti di regole l’anno. Ora potete impostare fin dall’inizio tutte le regole in ciascuna categoria: Lotteria, Classifiche, All-Star, Cronometro del tiro, Fuori per falli, Infrazione di linea, Infrazione di otto secondi, Infrazione di campo, Playoff, Freccia di possesso, Bonus, Interferenza a canestro, Spalle a canestro, Supplementari Sudden Death, Tiri liberi, Tetto salariale, Scambi, Draft, Contratti ed Elam Ending (di cui parleremo più avanti).

Roster personalizzato permette di scegliere tra il roster ufficiale 2K Sports, roster di 2K Sports senza infortuni e gli innumerevoli roster personalizzati realizzati dalla community.

In Personalizza lega potrete riallineare le squadre, sostituire squadre esistenti, aggiungere alla lega squadre All-Time o personalizzate e, una novità di NBA 2K21, rimuovere squadre dalla lega. Proprio così: per la prima volta vi permetteremo di ridurre le dimensioni della lega e ridurre le 30 squadre attuali fino a 12. Invece delle leghe con un numero di squadre da 30 a 36, quest’anno potrete averne un numero da 12 a 36. Ciò permette di ricreare stagioni in cui la NBA non aveva 30 squadre o di creare una lega più piccola con cui giocare esperienze più contenute di La mia NBA Online.

Le ultime tre (Personalizza tetto salariale, Personalizza impostazioni semplici e Personalizza impostazioni avanzate) aggiungono altri menu con cui modificare a piacimento ed a fondo altri dettagli prima di dare inizio alla modalità.

Regole avanzate CBA

Gli autori hanno deciso di includere questo gruppo di opzioni per dare modo di plasmare ampiamente l’esperienza di gioco. Nel tempo hanno aggiunto tantissime regole complesse del CBA per rendere più realistico il tutto.

Queste nuove funzionalità, richieste dagli appassionati più ferventi della community, hanno migliorato molto la modalità. È stato però deciso che sarebbe stato meglio dare agli utenti un modo di disattivare con facilità alcune regole (o anche tutte) che potrebbero rendere il gioco troppo complicato in fatto di contratti, scambi e gestione della squadra.

All’inizio tutte queste opzioni saranno attivate perché è così che vogliamo che la modalità sia sperimentata, ma per rendervi la vita più facile potete disattivarle a gruppi o singolarmente:

  • Cap giocatori inattivi (i giocatori tagliati contano a sfavore del tetto salariale se non vengono ingaggiati in seguito al taglio),
  • Regola Stepien (limite sulla cessione delle scelte del primo turno per più anni consecutivi), 30/60/90 giorni (limita lo scambio dei giocatori ingaggiati recentemente),
  • Free agent con restrizioni (possibilità di pareggiare le offerte sui free agent con restrizioni), Finanze scambi (requisiti per pareggiare gli stipendi negli scambi),
  • Regole tagli (requisiti per il periodo di 48 ore di precedenza sui tagli).

ELEMENTI DI GIOCO DI RUOLO

Avremmo potuto chiamare il gruppo successivo “Opzioni Il mio GM”, ma Visual Concepts ha scelto di denominarlo Elementi di gioco di ruolo. Ed ha lavorato molto su quest’area del gioco durante lo sviluppo de La mia NBA, perché far funzionare le opzioni de Il mio GM con la personalizzazione e la struttura multi-squadra de La mia LEGA ha richiesto un impegno e una progettazione notevoli. Se così non fosse, gli sviluppatori non avrebbero mai realizzato La mia LEGA e avrebbero semplicemente aggiunto le opzioni di personalizzazione e la possibilità di controllare 30 squadre a Il mio GM in NBA 2K15.

Da qui potrete attivare o disattivare Conversazioni, Punteggio, Abilità, Incarichi e Morale e affiatamento. Le conversazioni determinano se dovrete parlare faccia a faccia con proprietario, staff e giocatori. Quest’anno potrete attivarle o disattivarle a prescindere dal numero di squadre controllate (da 1 a 36), o anche attivarle per alcune delle vostre squadre.

Punti, Abilità, Incarichi e Morale e affiatamento sono componenti fondamentali delle precedenti versioni de Il mio GM, attivabili o disattivabili in gruppo o singolarmente. Ad esempio, se non amate leggere le conversazioni ma apprezzate gli incarichi e volete poter migliorare le abilità del vostro GM, ne La mia NBA di NBA 2K21 potete disattivare le conversazioni e attivare abilità e incarichi per giocare nel modo che preferite. Tutto dipende dai vostri gusti.

BUDGET E FINANZE

Comprende alcune semplici opzioni, come Tetto salariale, Tetto massimo e Luxury tax. Al loro fianco vi sono Modifiche ai prezzi e Budget controllati dagli utenti, che nella generazione precedente erano esclusive de Il mio GM non utilizzabili ne La mia LEGA e La mia LEGA Online.

Dato che La mia NBA vuole offrire il controllo più completo, quest’anno potrete anche scegliere il prezzo dei biglietti e dei chioschi, o il budget di una squadra, anche se volete giocare senza altre funzionalità da GM.

GIOCA CON AMICI

Quest’opzione si spiega da sé. Attivandola creerete una lega La mia NBA Online, con tutte le vostre opzioni di personalizzazione. Se non avete a disposizione altri 29 giocatori per una lega completa da 30 squadre e non volete dare il controllo di alcune squadre all’IA, potete ridurre le dimensioni della lega fino a 12 squadre.

PERIODI AUTOMATICI OFFSEASON

La prossima voce permette di automatizzare l’offseason. Si tratta di un modo molto semplice di saltare l’offseason (simulandola) per chi vuole giocare solo le stagioni regolari e i playoff senza dover gestire obbligatoriamente l’offseason. È possibile disattivare tutte le opzioni in toto, ma anche automatizzare solo alcuni aspetti tra Ritiri, Affari di lega, Ingaggio staff, Mercato free agent e Progressi giocatore.

COMINCIA DA

Quest’opzione permette di iniziare la lega dall’inizio della stagione regolare o dall’offseason che la precede. Il sistema funziona più o meno come in passato, ma l’opzione Comincia da oggi non sarà disponibile all’uscita dato che non c’è ancora una data di inizio ufficiale della nuova stagione NBA.

G LEAGUE CON PARTITE GIOCABILI

Parte degli appassionati della serie chiede questa funzionalità da anni. Con La mia NBA, in NBA 2K21 sarà finalmente possibile giocare le partite della G League. Se volete includere la G League nella vostra modalità, lasciate attivata quest’opzione. Se non vi interessa, disattivatela pure.

Con l’opzione attivata, le squadre della G League avranno un proprio calendario e il prospetto giornaliero mostrerà sia le partite della G League che quelle dell’NBA. Potrete anche consultare il Prospetto giornaliero per vedere solo le partite della G League in programma, giocabili o simulabili nel modo consueto, con SimCast o con SimCast Live.

CLASSIFICATA

L’ultima opzione, Classificata, è stata oggetto di feedback fondamentale nelle prime fasi. Quest’opzione limiterà gli elementi personalizzabili, perché stiamo cercando un modo per confrontare i giocatori di tutto il mondo ad armi pari.

Nonostante il limite, rispetto all’anno scorso abbiamo ampliato il numero di elementi personalizzabili. Ad esempio, gli sviluppatori hanno tolto le Azioni come requisito dell’esperienza Classificata in seguito alle lamentele di alcuni utenti.

QUALI SONO LE NUOVE FUNZIONALITÀ?

Uno degli ostacoli nell’unire Il mio GM, La mia LEGA e La mia LEGA Online nell’esperienza unica La mia NBA è stato l’enorme lavoro richiesto per adattare le funzionalità de Il mio GM a più squadre, far funzionare cose come gli incarichi senza le conversazioni e far funzionare il tutto online.

Nonostante questo, ecco alcune nuove funzionalità introdotte da NBA 2K21.

PARTITE G LEAGUE GIOCABILI

Come detto nella sezione delle opzioni di configurazione, in NBA 2K21 è possibile giocare il calendario completo delle partite di G League ne La mia NBA. Oltre a essere giocabili, tutte le partite sono simulabili con la simulazione rapida, SimCast o l’interattiva SimCast Live, con tutte le opzioni di ingresso e uscita delle partite NBA.

SISTEMA RIVISTO DI ALTI E BASSI

NBA 2K21

L’anno scorso Visual Concepts inserì un sistema di alti e bassi che aggiungeva un pizzico di casualità al potenziale delle promesse. Ora, tale sistema è stato rivisitato e migliorato.

La crescita dei giocatori più giovani della lega sarà più dinamica grazie a questo sistema. Gli atleti potranno avere un potenziale minimo e massimo e delle probabilità di raggiungere punti intermedi tra i due.

Inoltre, fino ai 23 anni il potenziale dei giocatori sarà basato su più fattori, per rendere il loro sviluppo più interessante. Lo stesso giocatore potrebbe crescere in maniera diversa da salvataggio a salvataggio, perciò continuare a osservare le promesse nella lega sarà fondamentale per costruire una dinastia.

È stato anche rivisto la generazione dei giocatori per sfruttare meglio il sistema di alti e bassi al fine di rendere più interessanti l’osservazione dei giocatori e migliorarne le storie. Come sempre, potrete modificare tutto a piacimento e dare vita alle vostre promesse ideali.

NUOVO STAFF

Gli sviluppatori hanno aggiunto un nuovo Allenatore in seconda (assumibile e licenziabile) che incide sulle prestazioni dei giocatori. Giocando le partite sarà possibile anche vederlo in panchina.

CHE NOVITÀ CI SONO PER I GIOCATORI DE IL MIO GM?

Visto che abbiamo unito le vecchie modalità, ho voluto elencare le novità in base alla modalità a cui giocavate di più in passato. Se vi considerate un giocatore de Il mio GM, ora avrete a disposizione molte più opzioni di personalizzazione.

Ad esempio non sarete più limitati alla gestione di una sola squadra, ma potrete anche gestirle tutte. Ciò equivale a un massimo di 36 squadre se deciderete di espandere la lega al massimo, o a un minimo di 12 se preferirete ridurla all’essenziale.

In più, potrete decidere le funzionalità attivate tra Azioni, Conversazioni, Strutture, Prezzi, Budget, Morale, Fiducia, Punteggio, Abilità e Incarichi per ciascuna squadra. Ad esempio, chi vorrà gestire tutte le squadre e ricevere incarichi da proprietario, staff e giocatori di alcune di esse e affrontare le conversazioni su un sottoinsieme ancora più ridotto, potrà farlo liberamente.

Come detto gli sviluppatori hanno reso meno rigide le limitazioni sulla personalizzazione in modalità Classificata, quindi potrete cimentarvi nelle classifiche online senza rinunciare alla personalizzazione dei roster, a iniziare la lega con un fantadraft e ad altro.

CHE NOVITÀ CI SONO PER I GIOCATORI DE LA MIA LEGA ONLINE?

Dato che La mia LEGA Online era come La mia LEGA ma con l’online, l’aggiunta principale per i suoi giocatori è che La mia NBA Online sarà godibile con tutte le funzionalità de Il mio GM non disponibili in passato.

Ora potrete giocare in una lega online come GM della squadra e ottenere incarichi da proprietario, staff e giocatori. Nel caso che il proprietario sia scontento, potreste anche essere licenziati dalla squadra che controllate ne La mia NBA Online, ritrovandovi un’altra sfida tra le mani.

Le nuove funzionalità includono Conversazioni, Punti, Classifiche (in cui potrete confrontarvi contro altri utenti della lega in una classifica locale), Abilità e Incarichi. Come spiegato nelle sezioni precedenti, ogni singolo individuo può giocare la lega con un numero qualunque di queste funzionalità attivate o disattivate. Ciascun utente può quindi decidere se giocare o meno la propria esperienza da GM.

CHE NOVITÀ CI SONO PER I GIOCATORI DE LA MIA LEGA?

La mia LEGA è sempre stata una modalità pienamente personalizzabile, ma in passato i suoi utenti non potevano utilizzare le funzionalità da GM né occuparsi di budget e finanze (elementi che volevamo mantenere esclusivi per Il mio GM).

Tuttavia, con La mia NBA i giocatori de La mia LEGA potranno scegliere se utilizzare o meno queste funzionalità. Chi voleva ottenere incarichi da proprietario, staff e giocatori senza sostenere le conversazioni, potrà farlo. Allo stesso modo, chi voleva decidere i prezzi dei biglietti e dei venditori e impostare il budget della squadra senza avere a che fare con incarichi e conversazioni, potrà farlo liberamente. Tutte le funzionalità possono essere attivate o disattivate singolarmente o a gruppi.



Vedi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2020/11/06/nba-2k21-su-next-gen-uno-sguardo-alla-mia-nba/


0 Comments

Lascia un commento