MyTIM e My Vodafone si aggiornano: tra rinnovamenti grafici e funzioni molto attese


Le applicazioni degli operatori telefonici sono ormai entrate a far parte di quella cerchia di servizi la cui presenza sul proprio smartphone è ormai indispensabile; rivestono un’importanza cruciale tanto per i consumatori quanto per le aziende stesse che, grazie a queste, sono in grado di propinare offerte ai clienti, inviare comunicazioni e rimanere in contatto con la propria fetta di utenza nel modo più efficace al giorno d’oggi: popolare la barra delle notifiche del nostro smartphone.

Nelle loro prime iterazioni, e fino a pochi anni fa, queste applicazioni sceglievano un approccio decisamente utilitaristico puntando, quindi, più sulla quantità che sulla qualità dell’app stessa.

Nel corso degli ultimi mesi gli operatori più in vista nel panorama italiano hanno rilasciato corposi aggiornamenti alle proprie applicazioni; primo fra tutti Fastweb che nello scorso ottobre aveva ricevuto un completo rinnovamento estetico, a seguire gli altri operatori hanno annunciato novità, funzioni che puntano ad arricchire l’esperienza utente.

Ebbene quest’oggi parliamo delle applicazioni MyTIM e My Vodafone che stanno ricevendo importanti aggiornamenti sia funzionali che grafici, come nel caso di TIM. Scopriamone insieme i dettagli.

MyTIM è tutta nuova e con un’interfaccia più intuitiva

Partiamo dall’applicazione che sta accogliendo una nuova veste grafica ovvero MyTIM; la novità in questione dovrebbe essere disponibile a partire dalla versione 7.0.0 rilasciata attraverso il Google Play Store a partire dal 22 marzo 2024.

L’aggiornamento in sé è completissimo e ricco di novità in quanto, non si limita a rinnovare l’estetica dell’applicazione bensì introduce una nuova home page e la nuova modalità “Esplora come ospite” che permette anche a chi non è abbonato TIM di esplorare le informazioni dell’operatore e fruire di alcuni suoi servizi.

Per completezza riportiamo la nota che illustra le novità principali dell’aggiornamento:

Abbiamo rinnovato la grafica e le interazioni, inserito la ricerca posizionato l’assistenza direttamente nel menu di navigazione e l’assistente virtuale in tutte le pagine principali.

In Home Page trovi le informazioni su novità e concorsi e le migliori offerte per te. Puoi acquistare biglietti di bus e metro e pagare parcheggi della tua città.

Se non sei nostro cliente puoi partecipare a concorsi e scoprire le offerte dedicate a chi vuole entrare a far parte del mondo TIM.

Come potete notare dalla schermata seguente, in termini di interfaccia grafica l’app adotta linee più squadrate per allinearsi al sito web dell’operatore; le varie sezioni e pulsanti sono raggruppati all’interno di blocchi squadrati e la barra inferiore di navigazione presenta tasti e icone più leggibili e anch’essi dalle forme meno morbide rispetto alla precedente versione.

MyTIM nuova interfaccia

All’apertura dell’app, peraltro, sarà possibile accedere alla modalità “Esplora come ospite” per sfruttare alcuni dei servivi che l’operatore mette a disposizione anche ai non abbonati.

Innanzitutto, ciò che spicca della nuova home page dell’app MyTIM è l’indicazione della linea di cui si stanno visualizzando le informazioni, subito sotto è stata introdotta una nuova barra di ricerca, con la dicitura “Ciao, cosa vuoi fare o cercare?”, all’interno della quale sarà possibile digitare ottenendo dei collegamenti rapidi alla funzionalità richiesta; una sorta di ricerca universale in-app, un’aggiunta indubbiamente utile soprattutto in questo tipo di applicazioni che pullulano di informazioni.

Rimangono, invece, nella parte superiore le sezioni dedicate alle promozioni, concorsi e iniziative dell’azienda.

Continuando a scorrere la pagina principale incontriamo la sezione “TIM Tickets”, uno dei servizi dedicati a tutti (abbonati e non) tramite la quale acquistare biglietti del trasporto pubblico e pagare le soste nei parcheggi a pagamento o ZTL in alcune città italiane.

Come potete notare è ancora presente la sezione “La mia linea”, dove si visualizzano i contatori della propria offerta principale, nel caso di una linea mobile.

Peraltro, sempre nella stessa sezione di MyTIM vengono riportati i giorni che mancano al rinnovo della propria offerta mobile e l’importo del credito residuo, con il relativo tasto per passare rapidamente alla pagina della ricarica.

Inferiormente alla sezione “La mia Linea” è presente la nuova sezione “Azioni veloci”, in cui trovano posto alcuni collegamenti rapidi a funzionalità di secondo piano dell’app come “Controlla Movimenti”, per verificare i movimenti sulla propria linea, “Trova Negozio”, per passare alla mappa dei punti vendita TIM, “Vai a TIM Party”, per accedere al programma di fidelizzazione gratuito e “Porta un Amico”.

La barra di navigazione, inoltre accoglie un nuovo tasto ovvero quello dedicato all’assistenza tramite il quale accedervi rapidamente attraverso la ricerca di soluzione a problemi comuni o avviare una conversazione con l’assistente virtuale Angie che, grazie a questo rinnovamento grafico, trova posto nell’angolo inferiore destro come una sorta di pulsante flottante disponibile in tutte le schermate principali dell’applicazione.

Il nuovo aggiornamento, come anticipato, è disponibile a partire dalla versione 7.0 dell’app e sarebbe in fase di distribuzione a tutti i clienti dell’operatore; qualora voleste scaricare la nuova versione potrete farlo tramite APK Mirror o semplicemente aggiornando l’app attraverso il badge di seguito.

My Vodafone accoglie (finalmente) una funzione molto richiesta

Dall’altra lato della barricata Vodafone ha aggiornato la propria app alla versione 13.8.0 attualmente in fase di distribuzione per i dispositivi iOS mentre su Android ancora tutto tace anche se il rilascio dovrebbe essere atteso nelle prossime ore o giorni.

L’aggiornamento non è di certo corposo come quello di TIM ma introduce una funzione davvero utile che molti abbonati chiedevano a gran voce ovvero la possibilità di scaricare le fatture di rete fissa direttamente all’interno dell’applicazione.

Finora, infatti, questa operazione, all’apparenza così semplice, richiedeva alcuni tap di troppo rimandando a un sito esterno dell’operatore da cui scaricare la fattura; una procedura che poteva creare confusione se si considera, soprattutto, che il sito terzo in questione non era per nulla ottimizzato per i dispositivi mobili.

Con l’ultimo aggiornamento, è possibile scaricare le fatture direttamente dall’app, gestire facilmente le preferenze di consenso offrendoti il pieno controllo sulla tua esperienza.

Inoltre, abbiamo introdotto l’autenticazione a due passaggi, tramite codice SMS, in fase di accesso all’ app.

In aggiunta, dunque, l’aggiornamento introduce l’autenticazione a due fattori tramite codice SMS all’interno dell’applicazione in fase di accesso; un’opzione finora assente e che si va ad affiancare a quella tramite codice OTP.

Infine, con questa versione è stata aggiornata la gestione delle preferenze di consenso del proprio profilo.

Come accennato, la nuova versione (13.8.0) dell’app My Vodafone non è stata ancora distribuita ai clienti in possesso di dispositivi Android ma, a detta dell’operatore, dovrebbe arrivare a breve. Vi terremo aggiornati.

Potrebbe interessarti anche: Smartphone alla guida: nuove regole e sanzioni in arrivo col nuovo Codice della Strada

Infine, vi ricordiamo che per restare aggiornati su tutte le novità, potete seguirci anche sul nostro canale WhatsApp ufficiale.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2024/03/27/mytim-myvodafone-aggiornamento-marzo-2024-1037053/


0 Comments

Lascia un commento