L'UE mette al bando le opzioni con Giga illimitati solo su app e servizi specifici: TIM e Vodafone tremano?


Edoardo Carlo Ceretti

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è espressa ufficialmente sul caso Telenor, condannando l’operatore telefonico ungherese, accusato di violazioni della neutralità della rete, a causa di alcune opzione tariffarie che garantivano ai clienti la navigazione illimitata per l’utilizzo di alcune app e servizi specifici.

Una pratica che vi suonerà senz’altro familiare, specialmente se siete clienti di operatori come TIM e Vodafone, che anche attualmente offrono opzioni che consentono di navigare in modo illimitato sulle app di messaggistica, servizi di streaming musicale e altro ancora, senza erodere il quantitativo mensile di Giga previsto dalle offerte.

LEGGI ANCHE: WindTre è l’operatore italiano più veloce secondo Ookla

Secondo la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, tale pratica lede appunto la neutralità della rete, privilegiando alcuni servizi a discapito di altri, sulla base di considerazioni di carattere puramente commerciale, anziché tecnico. In questo modo, i diritti degli utenti vengono limitati e indirizzati dagli operatori. Queste opzioni possono dunque considerarsi bandite non soltanto per Telenor in Ungheria, ma anche su tutto il territorio europeo. Come reagiranno i nostri operatori?

Via: Universo Free





Vedi Post Originale: https://www.mobileworld.it/2020/09/16/cgue-bandisce-opzioni-giga-illimitati-app-servizi-269081/


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *