Le migliori alternative a Google Foto, che non offre più spazio illimitato


Google Foto dal 1 giugno 2021 non offrirà più lo spazio illimitato per l’upload di foto in alta qualità, a comunicarlo è l’azienda stessa che comunica l’insostenibilità di offrire tale servizio. A partire da quella data insomma tutte le fotografie caricate occuperanno, eroderanno lo spazio disponibile nel proprio account Google e, una volta saturato, bisognerà comprare dello spazio aggiuntivo.

Ve ne abbiamo parlato nella breaking news di oggi, dove Google ha avvisato gli utilizzatori di tale servizio con largo anticipo proprio per permettere a tutti di comprenderne motivazioni e conseguenze.

A questo punto vi starete chiedendo quali sono le alternative gratuite disponibili e per questo abbiamo cercato un paio di servizi che vi potesse offrire lo stesso servizio a costo zero.

Amazon Photos

Amazon Photos è il diretto concorrente di Google Foto e, in un certo senso, l’azienda di Mountain View con questa mosse offre un assist ad Amazon che può finalmente spingere di più. Amazon Foto è un servizio facente parte del programma Amazon Prime, di conseguenza se siete clienti Prime ne siete già a disposizione e non vi resta che utilizzarlo.

È un servizio disponibile sia tramite web all’indirizzo amazon.it/photos sia tramite App (per Android e iOS) tramite la quale poter attivare il backup automatico dei contenuti multimediali così da avere sempre una copia disponibile in cloud.

Fra le funzionalità c’è la possibilità di:

  • nascondere determinate foto e video così da renderle maggiormente private;
  • attivare il salvataggio automatico per Foto e per video (impostando anche se solo tramite WiFi o tramite rete dati);
  • gestire le cartelle all’interno delle quale stipare le varie fotografie;
  • consultare le foto suddivise per tipologia di contenuto (con utilizzo dell’intelligenza artificiale attraverso il riconoscimento delle immagini);
  • creare una bacheca di famiglia con i familiari così da condividere le fotografie più facilmente e velocemente.

Amazon Photos si basa su Amazon Drive che, col piano Prime offre 10 GB per caricare video e documenti, come detto invece le fotografie (a qualsiasi risoluzione) vengono salvate senza erodere spazio di archiviazione.

Degoo

La seconda alternativa è Degoo, un’azienda Svedese attiva dal 2012 con il proprio servizio che a differenza di Google Foto e Amazon Foto non offre uno spazio di archiviazione illimitato ma ben 100 GB disponibili nel piano gratuito. Sono poi disponibili gli upgrade fino a 10 TB per i più esigenti a un prezzo non particolarmente popolare.

L’applicazione è disponibile sia su Android che iOS ed è molto semplice nell’utilizzo, tuttavia ha il difetto di contenere pubblicità che, per rimuoverla è necessario fare upgrade del piano.

Fra le funzionalità più interessanti c’è la possibilità di:

  • avere i file suddivisi per tipologia;
  • avere una zona privata denominata “Top Secret” dove inserire documenti e contenuti multimediali più riservati;
  • di restringere l’accesso all’applicazione tramite un codice pin;
  • ottimizzare le dimensioni delle immagini e dei video;
  • consultare le fotografie per “momenti”, che vengono gestiti e creati dall’applicazione stessa.

Potete iscriversi e trovare ulteriori informazioni sul sito ufficiale.

Un’altra alternativa che però non abbiamo provato personalmente è Yandex Disk, il motore di ricerca di casa Russia che offre il caricamento illimitato di foto.



Vedi Post Originale: https://www.tuttotech.net/web-e-social/alternative-google-foto-illimitato.html


0 Comments

Lascia un commento