Le fotocamere di Samsung Galaxy A53 5G e HONOR Magic4 Pro non stupiscono DxOMark


Altri due smartphone sono finiti tra le mani del team di DxOMark e sono stati sottoposti al consueto test del comparto fotografico, si tratta del medio di gamma Samsung Galaxy A53 5G e del modello premium HONOR Magic4 Pro.

Sebbene collocati in categorie molto diverse per motivi di posizionamento economico, i due smartphone sono paragonabili in termini di giudizio finale: entrambi hanno convinto DxOMark, ma nessuno dei due ha fatto gridare al miracolo. Andiamo a scoprire qualche dettaglio in più delle due prove.

Samsung Galaxy A53 5G secondo DxOMark: nella media

Samsung Galaxy A53 5G è l’ultimo rappresentante della fortunata serie di fascia media Galaxy A di Samsung, tuttavia fino a questo momento — soprattutto a causa di un prezzo di listino poco a fuoco di 469,90 euro — non ha fornito argomenti a sufficienza per essere consigliato a discapito dei predecessori e l’esito del test di DxOMark difficilmente remerà a suo favore, anzi.

Partiamo da un riepilogo del comparto fotografico di questo modello, che mette sul piatto: fotocamera principale da 64 MP con apertura f/1,8 e OIS; fotocamera ultra-grandangolare da 12 MP con apertura f/2,2; fotocamera macro da 5 MP con apertura f/2,4; fotocamera di profondità da 5 MP con apertura f/2,4; registrazione video 4K a 30 fps, 1080p a 30/60 fps (test a 1080p/30fps).

DxOMark ha assegnato a Samsung Galaxy A53 5G un punteggio finale di 105, frutto di 111 punti per il comparto foto, 48 punti per lo zoom e 93 punti per i video; quanto al posizionamento in classifica, il decimo posto nel ranking High-End suona come una mezza bocciatura, visto che lo pone tra Samsung Galaxy A72 e Samsung Galaxy A52s 5G (di cui trovate a questo link la nostra riprova) con lo stesso esatto punteggio.

I pregi sottolineati da DxOMark comprendono: buona esposizione e ampio range dinamico con buona luce e in interna; buon livello di dettaglio con buona luce e in interna; bella resa dei colori con buona luce; esposizione video precisa e stabile; buona resa dei colori in video con buona luce e in interna; stabilizzazione video abbastanza efficace. La lista dei Contro è piuttosto lunga e comprende: effetti halo possono portare ad un’esposizione poco naturale del soggetto; rumore d’immagine e bilanciamento del bianco in condizioni di luce intensa e in interna; messa a fuoco poco precisa, soprattutto con scarsa illuminazione ambientale; sottoesposizione negli scatti in notturna senza flash; in video, messa a fuoco poco stabile, poco dettaglio, range dinamico limitato; nei video con poca luce, rumore e bilanciamento del bianco tendente all’arancione; artefatti video.

Per la prova completa e tutti i sample, potete visitare il sito ufficiale di DxOMark a questo link.

samsung galaxy a53 5g dxomark

HONOR Magic4 Pro secondo DxOMark: non è l’Ultimate

Il secondo smartphone trattato in questa sede è HONOR Magic4 Pro, che, con un prezzo di listino di 1.099 euro, deve chiaramente soddisfare delle aspettative nettamente più elevate. Il comparto fotografico di questo modello propone: fotocamera principale da 50 MP, sensore da 1/1,56”, pixel da 1,0 μm, 23 mm equivalente, apertura f/1,8, PDAF, Laser-AF; fotocamera ultra-grandangolare da 50 MP, sensore da 1/2,5”, 13 mm equivalente, apertura f/2,2; fotocamera tele da 64 MP, sensore da 1/2,0”, pixel da 0,7 μm, 90 mm equivalente, apertura f/3,5, OIS, PDAF; LED Flash, sensore 3D Time-of-Flight, sensore Flicker; registrazione video 4K a 30/60 fps, 1080p 30/60 fps (test in 4K/30fps).

HONOR Magic4 Pro ha ottenuto da DxOMark un punteggio finale di 131, frutto di 138 punti nel comparto foto, 82 punti per lo zoom e 109 punti per i video. Nel complesso, si tratta di una performance solida, ma che non permette a Magic4 Pro di tenere il passo dei migliori, men che meno del flagship HONOR Magic4 Ultimate.

DxOMark pone tra i Pro: buona esposizione e ampio range dinamico; buon dettaglio con luce intensa; rumore ben controllato con luce intensa e in interna; buona esposizione e bilanciamento texture/rumore negli scatti in notturna; buona esposizione e resa dei colori con la fotocamera ultra-wide; dettaglio molto buono negli scatti tele; nei video con luce intensa e in interna, esposizione precisa, range dinamico abbastanza ampio, buona resa dei colori; stabilizzazione video efficace.

Ecco, invece, la lista dei Contro: esposizione poco stabile in scatti consecutivi; occasionali errori di messa a fuoco, soprattutto nelle scene ad elevato contrasto; disturbo colore con poca luce; color cast; instabilità della risoluzione negli scatti tele a range medio; autofocus instabile in video; rumore d’immagine nei video con poca luce; perdita di dettaglio fine in video.

Per maggiori dettagli e i sample, trovate la prova completa a questo link.

honor magic4 pro dxomark

Leggi anche: Recensione Samsung Galaxy A53 5G



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/05/21/fotocamere-samsung-galaxy-a53-5g-honor-magic4-pro-test-dxomark-949017/


0 Comments

Lascia un commento