Kingdom Come: Deliverance arriverà su Switch… e non è un errore - IlVideogioco.com


Era nato come errore, un “felice errore”, ma alla fine Kingdom Come: Deliverance Royal Edition arriverà realmente anche su Switch. Alla fine del 2020, il titolo è stato annunciato su PlayStation 4 in Giappone ed causa di un errore di trascrizione, era stato elencato anche per la console ibrida di Nintendo.

Il feedback travolgente della community è stato decisivo nel processo decisionale successivo. E così l’annuncio ufficiale è arrivato assieme alla notizia che Warhorse Studios si unirà a Prime Matter, la nuova etichetta di Koch Media.

Per lo sviluppo della versione Switch di Kingdom Come: Deliverance, invece, è stato ufficializzato che Saber Interactive svilupperà il titolo.

Tobias Stolz-Zwilling, pr manager di Warhorse Studios, ha sottolineato:

È incredibile vedere quanto il coinvolgimento e la passione dei giocatori di tutto il mondo abbiano una grande influenza sullo sviluppo dei giochi. Il travolgente feedback e le reazioni dei fan ci hanno fatto riconsiderare le nostre opportunità insieme a Saber Interactive, che è il candidato perfetto per questa impresa ambiziosa.

Ed ha continuato:

Abbiamo fatto molta strada dalla fondazione di Warhorse Studios nel 2011 all’uscita di successo di Kingdom Come: Deliverance nel 2018 con la collaborazione di Koch Media. E poiché Koch Media ci ha supportato in quel momento, siamo ora felici di essere in grado a nostra volta di supportare la nuova label Prime Matter unendoci ad essa.

Mario Gerhold, global brand e marketing director di Koch Media, ha spiegato.

Warhorse Studios si è rapidamente affermato come una preziosa aggiunta al gruppo Koch Media. Il fatto che si unisca alla nostra nuova premium gaming label, non solo apporta promettenti titoli futuri, ma anche molto talento ed esperienza.

KINGDOM COME: DELIVERANCE IN SINTESI

Kingdom Come: Deliverance è un RPG open-world con una storia che vi immerge in un’avventura epica nel Sacro Romano Impero. Nato da una campagna Kickstarter del 2014 di Warhorse Studios.

Vendicate la morte dei vostri genitori mentre combatti le forze nemiche, partite per missioni rivoluzionarie e fate scelte importanti. Esplorate maestosi castelli, foreste lussureggianti, villaggi fiorenti e innumerevoli altri scenari realistici nella Boemia medievale.

  • Un open world concepito con il massimo del realismo: castelli incantati e lande vastissime, completamente realizzate con una grafica mozzafiato di altissimo livello.
  • Una storia non lineare: Risolvete le missioni in maniera differente e poi prendetevi la responsabilità delle vostre azioni.
  • Combattimenti impegnativi: A distanza, furtivamente o corpo a corpo. Scegliete le vostre armi ed eseguite dozzine di combo uniche in battaglie tanto elettrizzanti quanto spietate.
  • Sviluppo dei personaggi: Scegliete il vostro equipaggiamento, migliorate le tue abilità e guadagnate nuovi vantaggi.
  • Un mondo dinamico: Le vostre azioni influenzano le reazioni delle persone intorno a voi. Combattere, rubare, sedurre, minacciare, persuadere o corrompere. Tutto dipende da voi.
  • Accuratezza storica: Incontrate personaggi realmente esistiti e prova le vere sensazioni e l’atmosfera della Boemia medioevale.



Leggi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2021/06/10/kingdom-come-deliverance-arriva-switch-non-e-un-errore/


0 Comments

Lascia un commento