IMMUNI continua a macinare download: ecco i nuovi numeri fatti registrare


Immuni

Volge al termine una seconda settimana da record per Immuni: l’app di contact tracing messa in campo dall’Italia in tema di COVID-19 ha fatto registrare ben 1 milione e 967 mila download nelle ultime due settimane.

Se qualche giorno fa avevamo fatto un resoconto dell’andamento delle altre applicazioni similari a livello europeo, oggi guardiamo più da vicino alla crescente diffusione dell’app nazionale di tracciamento COVID-19.

Crescita incoraggiante per Immuni: i numeri

Come detto, 1 milione e 967 mila nuove persone nell’ultima settimana hanno compiuto una scelta di buon senso scaricando sul proprio smartphone l’app Immuni.

A conti fatti, in questo momento sono 8,6 milioni (8.600.000) le persone che hanno scaricato l’app, vale a dire circa il 22% del totale degli smartphone attivi nel nostro Paese, nonché il 16% della popolazione italiana di età superiore ai 14 anni.

Questi numeri, va infatti precisato, non tengono conto degli utenti di età inferiore ai 14 anni. Inoltre, dal primo giugno Immuni è riuscita a individuare e contenere 16 potenziali focolai e dal 13 luglio a inviare 10.060 notifiche di esposizione, con un incremento sostanziale nelle ultime settimane.

La Ministra dell’Innovazione, Paola Pisano, ha commentato così la notizia:

“Secondo uno studio dell’Università di Oxford – ha aggiunto – le applicazioni di notifica sono efficaci a prescindere dal numero di persone che la scaricano. La citata soglia del 60% della popolazione rappresenta un dato parziale: la stessa Università di Oxford nello studio ha precisato che anche con un numero inferiore di utenti si può ottenere una riduzione del numero di casi di Covid. In un più recente contributo scientifico le Università di Oxford e Stanford hanno individuato già nel 15% una soglia già in grado ridurre infezioni e decessi, ove il sistema di notifica di esposizione sia abbinato ad altre misure tradizionali di contenimento. Ad oggi abbiamo superato questa soglia, considerato che il numero di persone che ha scaricato questa app nel nostro paese corrisponde al 16% dell’intera popolazione italiana maggiore di 14 anni”.

Dove scaricare Immuni

L’app Immuni è disponibile al download sia per i dispositivi Android dal Google Play Store che per quelli iOS dall’App Store. Ecco i link per scaricarla:

Scarica Immuni per Android

Scarica Immuni per iOS

Potrebbe interessarti anche: Cosa fare nel caso in cui l’app di Immuni smettesse di funzionare su Android



Vedi Post Originale: https://www.tuttotech.net/news/2020/10/15/immuni-statistiche-ottobre-2020.html


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *