I dispositivi di fascia media si preparano ad andare più veloce grazie alle nuove memorie UFS 2.2 | MobileWorld


Roberto Artigiani


Presentato ufficialmente lo standard che prenderà il posto dell’attuale UFS 2.1

C’erano una volta le memorie eMMC che popolavano numerose il regno dei dispositivi mobili, poi un giorno arrivò lo standard UFS che ne prese il posto quasi ovunque. Fine della storia? No, perché come ogni aspetto che riguarda il mondo della tecnologia, anche questo si evolve costantemente ed è soggetto a periodiche revisioni e avanzamenti. Recentemente abbiamo visto l’avvento delle memorie UFS 3.1, che però sono rimaste per lo più appannaggio dei top di gamma, mentre le più vecchie UFS 2.1 sono ancora la prima scelta per chi vuole realizzare un medio-gamma.

Proprio per migliorare questo standard, il consorzio JEDEC ha da poco annunciato l’arrivo delle nuove memorie UFS 2.2 che soppianteranno le precedenti. In realtà già se ne conosceva l’esistenza grazie al lancio dei SoC MediaTek Dimensity 800U e Dimensity 720, ma ora vengono svelate ufficialmente. Scopriamo così che le UFS 2.2 sono state potenziate con la funzione “Write Booster”.

LEGGI ANCHE: Le ultime sull’iPhone pieghevole

Come forse intuibile dal termine stesso la novità va a impattare i tempi di scrittura, aumentando la velocità delle operazioni di caricamento all’avvio e della cache. Scendendo per un momento nel tecnico, la nuova soluzione fa uso delle memorie NAND ad alta densità per ottenere una interconnessione più rapida tra chip e memoria. Cosa comporta nella vita di tutti i giorni? Meno attese mentre il dispositivo effettua le sue attività, per fare un esempio più concreto: una navigazione online più scorrevole.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: GizChinaFonte: JEDEC





Vedi Post Originale: https://www.mobileworld.it/2020/08/25/dispositivi-fascia-media-si-preparano-ad-andare-piu-veloce-grazie-alle-nuove-memorie-ufs-2-2-267715/


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *