Huawei Mate 40 Pro ufficiale: il meglio della tecnologia vi


Nicola Ligas


A dispetto delle enormi difficoltà nelle quali versa Huawei a causa dei suoi rapporti con gli USA, l’azienda cinese non si arrende, e presenta oggi un nuovo top di gamma con tutte le carte in regola, tranne una; sempre la stessa: l’assenza di servizi Google. Ma guardate prima la scheda tecnica di questo Mate 40 Pro, e poi diteci se non fi va gola!

Caratteristiche Tecniche Huawei Mate 40 Pro

  • Schermo: 6,7” OLED a 90Hz, 1.344 x 2.772 pixel, 456ppi
  • CPU: Kirin 9000 a 5nm
  • RAM: 8 GB
  • Memoria interna: 256 GB espandibile (con NM card fino a 256GB)
  • Fotocamera posteriore:

    • Principale: 50 megapixel f/1.9, Ultra Vision Camera
    • Grandangolo: 20 megapixel, f/1.8
    • Teleobiettivo: 12 megapixel, f/3.4, zoom 5x ottico, 10x ibrido, 50x digitale, OIS
  • Fotocamera frontale: 13 megapixel, f/2.4, sblocco 3D col volto
  • Connettività: hybrid dual nano SIM, 5G, W-Fi 6, Bluetooth 5.2, NFC, GPS, A-GPS, Glonass, Beidou, Galileo, NavIC, USB-C 3.1
  • Batteria: 4.400 mAh con Huawei Supercharge a 66W e Wireless SuperCharge a 50W
  • Dimensioni: 162,9 x 75,5 x 9,1 mm
  • Peso: 212 grammi
  • Certificazione: IP68
  • OS: Android 10 con EMUI 11 (no servizi Google)

Il design di Mate 40 Pro si distingue con i lati spioventi ad 88°, ed il così detto Space Ring posteriore, ovvero il corpo fotografico circolare.

Fiore all’occhiello è il nuovo Kirin 9000, SoC realizzato a 5nm, con 5G integrato, oltre che della più potente GPU di sempre su un dispositivo Huawei, oltre che una perfetta gestione dello schermo con refresh a 90Hz e campionamento a 240Hz.

Le fotocamere sono sempre realizzate in collaborazione con Leica, e vantano funzionalità software quali Steady Shot, Tracking Shot e Story Creator, i cui nomi sono abbastanza auto esplicativi. Potete inoltre aggiungere al volo musica di sottofondo, filtri ed effetti. Huawei dice anche che “la qualità dell’immagine è stata ulteriormente potenziata con Full Pixel Octa PD AutoFocus“, che però dovrebbe servire per la messa a fuoco più che per la qualità in generale. Migliorata anche la correzione della distorsione del grandangolo, grazie al rilevamento di volto, corpo e arti, rendendo più naturale l’effetto. Per quanto riguarda la fotocamera frontale, questa registra in 4K ed ha anche lo slow motion (del resto, se ce l’ha iPhone…). Un plauso per il mantenimento dello sblocco 3D, per la prima volta in un molto più piccolo foro, piuttosto che in un vistoso notch.

Huawei ha sviluppato anche delle gesture per controllare il telefono senza usare le dita, ma semplicemente scorrendo la mano al di sopra, e potrete non solo cambiare contenuti, ma anche rispondere alle chiamate. Eyes on Display vi consente invece di abbassare il volume di una chiamata in arrivo con il solo sguardo, ed allo stesso modo potete mandare in sleep lo smartphone. Infine, con Multi-screen Collaboration, Mate 40 Pro diventa un blocco appunti collegato al vostro PC.

Chiudiamo con una nota a margine: Huawei ha presentato anche Mate 40 Pro+, ma questo non arriverà sul nostro mercato, pertanto abbiamo omesso le informazioni al riguardo.

Uscita e Prezzo

Huawei Mate 40 Pro è in pre-ordine da oggi in esclusiva su Huawei Store online, al prezzo di 1.249€, nelle colorazioni Black e Mystic Silver.

Ci sono però diversi regali legati al pre-ordine. Prenotando lo smartphone entro il 15 novembre avrete infatti in omaggio le Huawei FreeBuds Pro6 mesi di Huawei Music, 3 mesi di Huawei Video e 50 GB di spazio extra su HUAWEI Cloud per 12 mesi. Termini e condizioni qui.

Inoltre, acquistando Mate 40 Pro, FreeBuds Studio, HUAWEI X Gentle Monster II e altri prodotti promozionati su Huawei Store entro il 15 novembre, riceverete 30 euro di sconto ogni 200 euro di spesa, direttamente nel carrello. Per ulteriori dettagli , vedi il regolamento qui.

Ancora non sappiamo la disponibilità di Mate 40 Pro presso la grande distribuzione, ma Huawei si è impegnata a comunicarla nei prossimi giorni.

Aggiornamento28/10/2020

Mate 40 Pro è da oggi disponibile su Amazon.it (dovrebbe arrivare a momenti) e presso “una selezione di negozi della grande distribuzione“. Prossimamente

Immagini

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “22/10 – Novità Huawei, Facebook Dating e la “tassa” sul 5G” su Spreaker.





Vedi Post Originale: https://www.androidworld.it/2020/10/28/huawei-mate-40-pro-730338/


0 Comments

Lascia un commento