Honor Magic4 Ultimate è ufficiale: un Magic4 Pro con fotocamera mostruosa


Il produttore cinese Honor ha allargato la propria serie Magic4, andando ad affiancare ai Magic4 e Magic4 Pro presentati al MWC 2022, il nuovo Honor Magic4 Ultimate.

Sebbene i rumor circolati nelle ultime ore parlassero di un modello Lite in arrivo, ci dovremo accontentare di questo ulteriore top gamma, capace di dare un boost alle prestazioni fotografiche del già ottimo Magic4 Pro.

Una fotocamera al top (anche secondo DXOMark)

Tutto ruota (gioco di parole voluto, visto il design del comparto fotografico) attorno al potenziamento dell’hardware fotografico a disposizione dello smartphone.

La camera principale è dotata di un enorme sensore da 1/1.12” ma mantiene la risoluzione a 50 MP. I pixel più larghi (da 1.4 µm o 2.8 µm col pixel binning) vengono combinati con un obiettivo migliorato, dal design 8P e con apertura f/1.6 (contro la f/1.8 del Pro). La lente garantisce anche un livello di nitidezza maggiore del 37% al centro e del 30% ai bordi.

Anche la camera ultra-grandangolare ha ricevuto un boost: troviamo un sensore da 64 MP (invece dei 50 MP del Pro) e l’angolo di visione sale a 126° (contro i 122° del Pro). L’obiettivo è 7P con apertura f/2.2.

Troviamo, inoltre, la “Spectral Enhanced Camera” da 50 MP, una fotocamera che aveva fatto il suo debutto su Honor Magic V.

Il resto del comparto fotografico è più o meno invariato, e comprende un sensore tele da 64 MP stabilizzato otticamente (con obiettivo da 90 mm, zoom ottico 3,5x e digitale fino a 100x), un sensore 8×8 dToF e un Flicker Sensor (sensore a 8 canali) per rilevare la temperatura colore della luce ambientale e ridurre l’eventuale sfarfallio, tipico dell’illuminazione artificiale.

Anteriormente vengono confermate la camera ultra-grandangolare da 12 MP (angolo di visione 100°) e il sensore ToF 3D per lo sblocco facciale; anche sul modello Ultimate, vengono collocati in un foro ovale, scavato in alto a sinistra all’interno del display.

A supportare queste fotocamere potenziate è stato inserito un processore di immagine personalizzato (ISP), progettato specificamente per questo telefono, e capace di spingersi a picchi di 28,8 TOPS con un’efficienza energetica di 13,4 TOPS per Watt. È, inoltre, in grado di elaborare le immagini catturate dalla fotocamera a 20 bit per canale; in ultimo, dà la possibilità di usufruire di una modalità notturna in 4K con anteprima dal vivo.

L’ISP introduce il supporto al formato video Magic-Log2 che offre una gamma dinamica superiore del 15%, e supporta anche 3D LUTS.

Secondo Honor, la fotocamera del Magic4 Ultimate è “talmente buona che può competere con le fotocamere con sensori da 1″ e obiettivi con apertura f/1.8”.

Il noto portale DXOMark ha testato il telefono, assegnandogli 146 punti, 2 punti in più rispetto al precedente leader della classifica che era Huawei P50 Pro, e mostrandosi in accordo con quanto sostenuto dal brand cinese.

I risultati del test di DXOMark

I 146 punti ottenuti da Honor Magic4 Ultimate sono frutto del miglior punteggio nella resa fotografica (153 punti) e nelle capacità di zoom (107 punti), oltre che ai 117 punti assegnati alle capacità video dello smartphone (il primato nella categoria appartiene ad iPhone 13 Pro Max che ha segnato 119 punti).

In generale, DXOMark evidenzia qualche criticità soprattutto sul comparto video, affetto da instabilità e dotato di un autofocus poco fluido in alcune condizioni.

Tra le peculiarità, invece, il portale indica risultati fotografici di alta qualità in tutte le situazioni e condizioni di illuminazione, anche in notturna: lo zoom viene definito il vero fiore all’occhiello dello smartphone.

All’infuori del comparto fotografico, DXOMark sottolinea come lo smartphone offra uno schermo OLED con ottima resa cromatica e quasi privo di sfarfallio, ma che manca di luminosità di picco quando ci si trova all’aperto.

Tutto il resto è pressoché invariato rispetto al Magic4 Pro

Chiuso il capitolo relativo al comparto fotografico, Honor Magic4 Ultimate condivide la medesima scheda tecnica di Magic4 Pro, a partire dal display OLED LTPO da 6,81” con risoluzione Full HD+ (1312 x 2848 pixel in 19,5:9). Grazie all’LTPO, il refresh rate è variabile in un range tra 120 Hz e 1 Hz.

Ricapitoliamo al volo le altre caratteristiche principali dello smartphone:

  • Dimensioni: 163,6 x 74,7 x 11,4 mm
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1
  • Memoria RAM: 12 GB
  • Memoria per l’utente: 512 GB
  • Batteria: 4600 mAh con supporto alla ricarica rapida
    • Via cavo: 100 W
    • Wireless: 50 W
  • Connettività: reti 5G (dual-SIM), Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2, GPS, NFC, USB type-C
  • Certificazione: IP68
  • Sistema operativo: Android 12 con interfaccia Magic UI 6.0

Disponibilità e prezzo di Honor Magic4 Ultimate

Honor Magic4 Ultimate arriverà in Cina entro la fine dell’anno in due colorazioni, bianco e nero, al prezzo di 7999 yuan (circa 1140€ al cambio) per la sola configurazione con 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione.

Non abbiamo informazioni sull’eventuale commercializzazione dello smartphone al di fuori del mercato cinese.

Potrebbe interessarti anche: La HONOR Magic4 Series è ufficiale al MWC con Snapdragon 8 Gen 1 e display LTPO



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/03/17/honor-magic4-ultimate-ufficiale-939596/


0 Comments

Lascia un commento