Harvest Moon: One World è la nuova fatica di Natsume e Rising Star Games. Il gioco arriverà nel corso dell’anno su Switch.

Gli aspiranti contadini potranno esplorare un vasto mondo pieno di volti nuovi e familiari, villaggi unici e sfide all’insegna dell’avventura mentre gestiscono la propria fattoria. Questo titolo sfoggia un motore di gioco e una grafica completamente nuovi.

Hiro Maekawa, presidente e CEO di Natsume, ha sottolineato:

Harvest Moon: One World offre un’esperienza di Harvest Moon tutta nuova, pensata per soddisfare i veterani e i nuovi giocatori. Nel corso degli anni Harvest Moon si è evoluto, ma senza mai rinunciare al divertimento per famiglie che da sempre contraddistingue la serie. Con il nuovo motore e la nuova grafica abbiamo aggiornato l’esperienza per il 2020. Non vediamo l’ora di svelare nuovi dettagli su Harvest Moon: One World.

UN PO’ DI STORIA

Riuscite a immaginarvi un mondo senza pomodori, fragole o cavoli? Nel nuovo capitolo della serie Harvest Moon questa è proprio la situazione con cui i giocatori dovranno confrontarsi. A testimoniare come le cose fossero in passato rimane solo un vecchio libro… Ispirati da una scoperta misteriosa, i giocatori partiranno per un’avventura che li vedrà esplorare non solo il proprio villaggio, ma il mondo intero! Dove li porteranno i loro viaggi? Dalle assolate spiagge di Halo Halo alle innevate montagne di Salmiakki, un mondo di avventure aspetta solo di essere esplorato.

Brjann Sigurgeirsson di Thunderful Publishing e Rising Star Games, ha spiegato:

Rising Star Games collabora con Natsume da quasi due decenni. Harvest Moon è la serie che ha dato il via alle simulazioni agricole, innovando costantemente il genere con ogni nuovo capitolo ed espandendo sempre di più la platea di giocatori. Insieme a Nintendo of Europe porteremo la serie a tutti i giocatori europei con il lancio di Harvest Moon: One World per Nintendo Switch nel 2020.

L’articolo Harvest Moon: One World si dirige su Switch proviene da IlVideogioco.com.

Fonte: Harvest Moon: One World si dirige su Switch