Google Hangouts è pronto a lasciare il posto a Google Chat


Pochi giorni fa Google ha introdotto Workspace, destinato a prendere il posto di G Suite, e ora rilascia un aggiornamento nel quale spiega come le novità annunciate andranno a impattare su Google Hangouts, incluse le integrazioni con Google Fi e Google Voice.

Il 2021 sarà l’anno di Google Chat, che sarà disponibile gratuitamente per tutti, sia come integrazione di Gmail sia come app stand-alone. Grazie a Google Chat diventa più semplice pianificare gli obiettivi, condividere documenti con i colleghi e assegnare le attività, il tutto da una sola pagina.

Chat inoltre utilizzerà la stessa protezione di Gmail per quanto riguarda il phishing. Grazie a Safe Browsing i link verranno controllati ed eventualmente contrassegnati come pericolosi. A partire dalla prima metà del prossimo anno inizierà la transizione da Hangouts a Chat e Google rilascerà una serie di strumenti che permetteranno di trasferire conversazioni, contatti e altri contenuti verso la nuova piattaforma.

Cambiamenti in arrivo anche per l’integrazione con Google Fi, sempre meno utilizzata dagli stessi utenti. A partire dai primi mesi del 2021 sparirà il supporto a Fi all’interno di Hangouts e tutte le funzioni saranno disponibili all’interno di Messaggi, che si aggiornerà nel corso delle prossime settimane. Anche in questo caso Google fornirà l’aiuto per trasferire le conversazioni tra le due piattaforme.

Stesso destino anche per l’integrazione di Google Voice, con gli utenti che saranno indirizzati all’applicazione per i messaggi e le chiamate. Dall’inizio del 2021 Google andrà a rimuovere il supporto di Voice all’interno di Hangouts.

A causa di nuove leggi europee e statunitensi Google dovrà rimuovere anche le chiamate verso i numeri di telefono all’interno di Hangouts. L’eventuale credito residuo sarà rimborsato agli utenti e la funzione sarà rimossa a inizio anno. E da novembre le video chiamate di Meet andranno a sostituire quelle di Hangouts, per una migliore qualità complessiva.

Nel corso dei prossimi mesi inoltre Google invierà una notifica agli amministratori di Workspace con i dettagli della migrazione degli utenti finali verso Chat. Google non ha rilasciato tempistiche dettagliate, che potrebbero subire dei ritardi in seguito all’attuale situazione sanitaria.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/10/15/google-hangouts-migrazione-google-chat-845095/


0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *