Google Assistant ora permette di temporizzare le luci


Google Assistant, che voi lo usiate tramite il vostro smartphone, dal Nest Mini collocato sul vostro comodino o dal Nest Hub in salone, ha fin da subito supportato l’accensione e lo spegnimento di dispositivi quali luci, prese elettriche, TV ed altri smart devices, comodamente seduti sul divano, tramite un semplice comando vocale. Quello che non consentiva, fino a questo momento, era di programmare l’accensione allo scadere di un timer o ad una determinata ora.

Accendere le luci a una determinata ora con Google Assistant

Se fino ad ora non era possibile eseguire questa semplice operazione, finalmente Google ha introdotto il supporto alla temporizzazione. La feature, già supportata anche dalla lingua italiana e quindi perfettamente funzionante anche nel nostro Paese, consente di eseguire sostanzialmente due tipi di programmazione: quella temporizzata, tramite il comando “Ehi Google, accendi le luci tra 5 minuti” oppure quella programmata ad una specifica ora, per la quale sarà sufficiente dire “Ehi Google, accendi le luci alle 18”.

Google deve aver dimenticato però qualche funzione, che speriamo possa aggiornare presto (anche perché prevista dalla documentazione ufficiale): qualora ci fosse un’incomprensione tra quello che intendevate voi e quello che invece il dispositivo ha capito, pare che al momento non sia possibile annullare l’ultimo comando. Ad esempio, qualora desideriate accendere le luci alle 16.30 vi converrà specificare correttamente l’ora, in quanto Google Assistant potrebbe accendere le luci alle 4.30 del mattino seguente (come a volte, tra l’altro, accade già per i promemoria quando non si specifica l’orario nel formato delle 24 ore). Provando a dire “Ehi Google, annulla” subito dopo aver eseguito un comando errato inerente la programmazione delle luci, semplicemente non riceveremo alcuna risposta dal dispositivo.

Attualmente, inoltre, pare che non sia possibile usare questa funzione con le prese elettriche smart. Ho provato personalmente ad eseguire il comando “Ehi Google, accendi la presa della TV tra 5 minuti”, ma la risposta ricevuta è stata “Mi dispiace, non posso programmare azione per dispositivi configurati come prese elettriche”. Ciò nonostante, fortunatamente le specifiche applicazioni cui fanno riferimento le prese smart consentono, già da tempo, di programmare l’accensione e lo spegnimento dei propri dispositivi. La comodità, ovviamente, risiede semplicemente nel fatto di poter programmare tale azione senza dover avere il telefono a portata di mano, tramite un comando vocale. Continua costantemente a crescere il numero di comandi supportati da Google Assistant, dandoci modo di supporre che, presto, verranno introdotte anche queste e molte altre funzioni.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2020/11/22/google-assistant-temporizzare-luci-853223/


0 Comments

Lascia un commento