For Honor, l’era dei Lupi (season 5) scatta a metà febbraio

Novità importanti per For Honor. Il titolo di Ubisoft entra infatti nella season 5 grazie all’era dei Lupi che inizia il 15 febbraio con tanti contenuti.

Age of Wolves arriverà, ovviamente, in contemporanea su Pc, PS4 ed Xbox One. In concomitanza con il primo anniversario di For Honor, Age of Wolves migliorerà le basi dell’esperienza di gioco concentrandosi soprattutto sul bilanciamento degli eroi, il matchmaking e la connettività.

Disponibile come aggiornamento gratuito, Age of Wolves apporterà importanti aggiornamenti agli eroi, modifiche al sistema di combattimento, nuove opzioni di personalizzazione e molto altro. Inoltre, nel corso della stagione, saranno disponibili anche i server dedicati e nuove modalità di allenamento.

Ecco il trailer di presentazione. Buona visione.

IMPLEMENTAZIONE SERVER DEDICATI

Dopo un open test a dicembre, che ha consentito al team di sviluppo di raccogliere molti dati e commenti da parte dei giocatori, l’infrastruttura dei server dedicati sarà implementata in For Honor durante la Stagione cinque. Tale operazione eliminerà i problemi relativi a risincronizzazione, migrazione della sessione e requisiti di NAT, che i giocatori attualmente riscontrano, offrendo una connettività stabile su tutte le piattaforme. Una tempistica più precisa sull’implementazione sarà comunicata più avanti.

GROSSI AGGIORNAMENTI DEGLI EROI

Cinque eroi, Kensei, Conquistatore, Highlander, Berserker e Nobushi, riceveranno importanti aggiornamenti di gioco per bilanciare i personaggi. Il Kensei e il Conquistatore riceveranno entrambi nuovi set di mosse, animazioni e molto altro, mentre l’Highlander, il Berserker e la Nobushi riceveranno anche alcuni significativi aggiornamenti nel bilanciamento. Dopo la Stagione cinque, saranno aggiornati altri eroi, poiché il bilanciamento dell’esperienza di gioco è una delle principali priorità del team di sviluppo.

NUOVE MODALITA’ DI ALLENAMENTO

Dopo il lancio della Stagione cinque, For Honor introdurrà tre nuove modalità di allenamento, progettate per cambiare il modo in cui i giocatori potranno affinare le proprie abilità. I nuovi giocatori potranno così apprendere le basi del gioco oltre alle tecniche avanzate nelle modalità Prove del Novizio e Prove del Guerriero. Infine, la modalità Arena consentirà ai giocatori più esperti di allenarsi contro determinate combinazioni di eroi e mosse, preparandosi così per qualsiasi potenziale combattimento.

Damiern Kieken, responsabile del titolo, ha così commentato:

“Dopo il lancio del gioco a febbraio 2017, il nostro team si è concentrato nel sviluppare l’esperienza iniziale aggiungendo nuovi eroi, modalità e costanti aggiornamenti di gioco. Per l’inizio del 2018, vogliamo concentrarci sull’esperienza principale e rispondere alle richieste dei giocatori, dando la priorità alla stabilità del gioco online e al bilanciamento degli eroi”.

La Stagione cinque includerà anche vari aggiornamenti alla qualità dell’esperienza, tra cui un nuovo oggetto che incrementerà gli XP al posto del ripristino, il cambiamento della modalità classificata 4v4 da Dominio a Tributo, un nuovo limite al livello della reputazione, nuovi sviluppi per l’equipaggiamento e molto altro. Age of Wolves sarà la prima stagione di un intero anno di nuovi contenuti per For Honor nel 2018. Per maggiori informazioni sugli obiettivi del team di sviluppo per la stagione cinque e oltre.

Condividi questo articolo


L’articolo For Honor, l’era dei Lupi (season 5) scatta a metà febbraio sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

Fonte: For Honor, l’era dei Lupi (season 5) scatta a metà febbraio