Football Manager 2021: dieci squadre con cui iniziare una nuova carriera


Football Manager 2021 sta per arrivare: andiamo a vedere dieci idee per cominciare una carriera con una nuova squadra nel manageriale calcistico di Sports Interactive.

Nonostante tutto, è di nuovo quel periodo dell’anno. Football Manager 2021 uscirà il prossimo 24 novembre (qui il nostro recente provato), mettendoci così di fronte alla possibilità di ricominciare una carriera nuova di zecca all’interno del manageriale calcistico realizzato da Sports Interactive. Un momento in cui si prospetta una scelta per tanti non facile, legata alla squadra da scegliere per avviare una nuova partita a Football Manager. Bisogna infatti riflettere bene, perché insieme al club che selezioniamo si definiscono anche le possibilità e le difficoltà che incontreremo sul nostro cammino verso la gloria. C’è così chi preferisce cercare l’impresa partendo dalla Serie C per provare a scalare il tetto del mondo partendo dai bassifondi, e chi invece preferisce avere tutto e subito, sedendosi sulle panchine più prestigiose d’Europa per allenare i calciatori più forti senza aspettare che raggiungano una certa età. Tra nobili decadute e cenerentole, il mondo del calcio offre poi tantissime situazioni diverse, alle quali affidarsi per essere certi di dare il via a un salvataggio che resti stimolante per diverso tempo. Se siete alla ricerca di qualche idea sulla squadra da scegliere per giocare a Football Manager 2021, date un’occhiata alle dieci che abbiamo scelto per questo articolo: potrebbero fare al caso vostro!

Atalanta

Atalanta

L’ottimo terzo posto in Serie A, ma soprattutto la semifinale di Champions League sfiorata davvero per poco, rendono l’Atalanta una delle squadre più interessanti guardando ai risultati della scorsa stagione. Tanti giocatori di qualità, deliziosi da allenare e da giocare, tenuti in squadra per cercare di replicare anche quest’anno l’impresa. Il carisma del capitano Papu Gomez naturalmente è un valore aggiunto, insieme al talento di giocatori arrivati adesso come Aleksej Miranchuk che tra Midtjylland e Inter ha già fatto vedere di che pasta è fatto. Senza dimenticare un settore giovanile tradizionalmente molto florido, dal quale potere eventualmente attingere per rinforzare la squadra di anno in anno fino a raggiungere la conquista di qualche titolo.

Milan

Milan

Uno Zlatan Ibrahimović sempre decisivo anche all’età di trentanove anni dovrebbe bastare a puntare la propria scelta verso il Milan, una delle squadre più famose del panorama calcistico mondiale finita però da qualche anno a questa parte ad arrancare dietro la zona Champions. Lo svedese non è però l’unica arma sulla quale può contare un eventuale manager in Football Manager 2021, visto che nella rosa dei rossoneri si trovano alcune vecchie conoscenze dei fan della serie. Diogo Dalot su tutti, ma anche un Sandro Tonali che nell’edizione 2020 se tesserato diventava padrone assoluto del centrocampo. Proprio il centrocampista è uno dei giocatori da valorizzare nel gioco, visto l’avvio difficile in questa stagione. Una squadra giovane, guidata da un “vecchietto” intramontabile che prima di dire addio al calcio potrebbe compiere la sua ennesima impresa tornando a riportare il Milan in vetta alla classifica.

Palermo

Palermo

Dal quinto posto in Serie A nella stagione 2009/2010 sembra essere trascorsa un’eternità. Dieci anni in cui il Palermo si è ritrovato a scendere e risalire dalla Serie B, fino ad arrivare nel 2019 all’incubo della Serie D a causa di inadempienze finanziarie. Ottenuta la promozione in Serie C, per il club siciliano è arrivato il momento di tentare la scalata verso il riscatto, onorando così i tanti campioni che ne hanno vestito la maglia. Un girone C infuocato tra l’altro anche dal derby col Catania, da vincere sotto la guida dell’eterno capitano Mario Santana, uno dei pochi ad aver vestito la stessa casacca col Palermo in tutte le categorie, dalla Serie A fino ai Dilettanti.

Everton

Everton

Il ritorno in Premier League di Carlo Ancelotti avvenuto un anno fa è stato accompagnato nell’ultima sessione di mercato da acquisti importanti. Su tutti quelli di Allan e James Rodríguez, giocatori in grado di fare la differenza se nel giusto stato di forma e con la possibilità di operare in campo nel modo giusto. Considerando che una vittoria in Premier League da queste parti manca ormai dal lontano 1987, l’intervento del giocatore potrebbe essere decisivo per far compiere alla squadra il balzo in avanti che manca.

Wolverhampton

Wolves

Dopo la promozione in Premier League nel campionato 2017/2018, per i Wolves due settimi posti che hanno sancito così l’ingresso di questo club nella parte alta della classifica del campionato inglese. Merito senza dubbio della colonia portoghese che fa parte di questo club, privatasi però di Diogo Jota che si è trasferito da questa stagione al Liverpool. Tentare di fare di meglio è ovviamente l’imperativo di ogni partita giocata a Football Manager 2021, rinunciando in questo caso a un talento importante da rimpiazzare.

RB Lipsia

Lipsia

A proposito di talenti da rimpiazzare, per il RB Lipsia il passaggio di Timo Werner al Chelsea non è stato indolore. Il club tedesco ha tuttavia dimostrato di poter mantenere un’ottima posizione anche senza la sua stella più luminosa, come conferma la seconda posizione in Bundesliga occupata in questo momento. Sconfiggere lo strapotere del Bayern Monaco e il Borussia Dortmund di Erling Haaland non è però un’impresa facile, per cui la squadra del toro rosso potrebbe avere la necessità di una nostra mano.

Paris Saint-Germain

Psg

L’unica tra le regine del calcio europeo a entrare in questa lista non poteva che essere il Paris Saint-Germain. Dominatrice in patria francese con la vittoria della stragrande maggioranza dei campionati degli ultimi anni, la squadra di Neymar e Kylian Mbappé continua a non centrare l’obiettivo Champions League nonostante i numerosi tentativi. La final eight della scorsa stagione sembrava l’occasione buona per riuscire finalmente a infrangere questa mezza maledizione, ma come ben sappiamo sulla strada del PSG si è messa la corazzata Bayern Monaco.

Inter Miami

Miami

Il sole di Miami e uno come David Beckham come presidente del club. Volendo scegliere un club dalla Major League Soccer americana quest’anno non possiamo che rivolgere gli occhi all’Inter Miami, squadra ambiziosa che nell’ultimo mercato è anche riuscita a effettuare acquisti importanti. Dopo un lungo tira e molla è infatti arrivato Gonzalo Higuain, che in Florida ha ritrovato il fratello Federico trasferitosi anche lui nel 2020. Un’altra conoscenza del calcio italiano ed europeo arrivata a Miami è Blaise Matuidi. Riuscirete insieme a loro a centrare la vetta della MLS?

Athletic Bilbao

Bilbao

Più che la scelta di una squadra, la scelta di una filosofia. Anche se le cose ultimamente in quel di Bilbao non vanno proprio benissimo, in questo caso non si può che rimanere affascinati dalla scelta del club di tesserare solo giocatori provenienti dalla propria regione, o comunque collegati in qualche modo ai Paesi Baschi. In un calcio come quello sempre più internazionale la fatica imposta da questa sfida è ovviamente tanta, ma è qui che subentra l’abilità del manager. Volendo, può essere un’idea riproducibile anche in altre squadre e nazioni, un po’ come il glorioso Piacenza tutto Italiano degli anni ’90.

Ajax

Ajax1 2021

A proposito di filosofie, da sempre l’Ajax è il club europeo al quale tutti quanti puntano gli occhi quando si parla di calcio giovanile. Un vivaio tra i migliori del Vecchio Continente è stato in grado nel tempo di sfornare campioni dalla classe cristallina come Johan Cruyff, Marco Van Basten, Dennis Bergkamp e tanti altri. Per la politica del club olandese le sue sorti europee procedono in maniera altalenante, alternando grandi prestazioni a stagioni un po’ più incolori dopo avere magari ceduto qualche giocatore ormai affermato alle big del calcio europeo. Riuscire a trattenere le promesse di domani, scovando allo stesso tempo i nomi che potremmo vedere realmente tra qualche anno tra i vari campionati europei è senza dubbio una sfida interessante.

Voi avete già adocchiato una squadra per la vostra prima partita a Football Manager 2021? Fatecelo sapere nei commenti, insieme al motivo!





Vedi Post Originale: http://multiplayer.it/articoli/football-manager-2021-dieci-squadre-con-cui-iniziare-una-nuova-carriera.html


0 Comments

Lascia un commento