Disintegration, arriva il free weekend - IlVideogioco.com


Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.


Attenzione, piloti di gravicicli. Disintegration (qui la nostra recensione), lo sparatutto in soggettiva fantascientifico pubblicato da Private Division e sviluppato da V1 Interactive, sarà disponibile gratuitamente su Pc, PS4 e Xbox One durante il prossimo fine settimana.

I giocatori potranno unirsi a frenetiche battaglie multigiocatore in tutte e tre le modalità disponibili. Oppure potranno tuffarsi nell’intrigante campagna a giocatore singolo. Il gioco completo sarà disponibile liberamente su tutte le piattaforme per l’intero weekend, a partire da giovedì 30 luglio. Di seguito il programma completo del free weekend per ogni piattaforma:

  • Pc. Dalle 19 di giovedì 30 luglio alle 22 di lunedì 3 agosto.
  • PS4. Dalle 18 di giovedì 30 luglio alle 18 di lunedì 3 agosto.
  • Xbox One. Dalle 21 di giovedì 30 luglio alle 8:59 di lunedì 3 agosto.

Ci sono già molti aggiornamenti in fase di sviluppo. I giocatori che parteciperanno al free weekend potranno già godere dei vantaggi dell’ultima patch per Disintegration, che include:

  • Gravicicli modificati sia nella campagna sia in modalità multigiocatore per essere più agili e veloci.
  • IU e effetti video riprogettati per migliorare la leggibilità delle situazioni di gioco.
  • Modalità multigiocatore potenziata nel matchmaking e nella gestione delle squadre.
  • Molte altre migliorie.

Chiunque acquisti Disintegration durante o dopo il free weekend potrà trasferire i suoi sudati progressi nel gioco completo. Il titolo sarà offerto con uno sconto del 40% su tutte le piattaforme.

Disintegration

IL GIOCO

Disintegration è ambientato in un mondo sull’orlo della distruzione in cui l’umanità ha sviluppato un processo chiamato Integrazione, attraverso cui un cervello umano viene trasferito in un’armatura robotizzata per sopravvivere. Una legione senza scrupoli, la Rayonne, prende il comando e per consolidare il suo potere comincia a imporre al resto dell’umanità di sottoporsi al processo di Integrazione, in precedenza solo volontario.

Nella campagna in singolo i giocatori saranno chiamati a vivere la storia di Romer Shoal, capo dei Fuorilegge. Romer sfugge a fatica alle grinfie dell’astuto e malvagio Black Shuck, che comanda la colossale fazione della Rayonne in quello che una volta era il Nordamerica. Il temibile esercito robotizzato di Shuck percorre il continente, dando la caccia alle ultime vestigia dell’umanità. Romer e il suo equipaggio dovranno eseguire con perizia attacchi intensi e mirati in stile guerriglia per salvare i pochi, ultimi sopravvissuti.

Disintegration

Sostieni IlVideogioco.com

Caro lettore, la redazione de IlVideogioco.com lavora per fornire aggiornamenti precisi e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.




Vedi Post Originale: https://www.ilvideogioco.com/2020/07/27/disintegration-arriva-il-free-weekend/


0 Comments

Lascia un commento