Così Huawei potrebbe aggirare il blocco applicato dagli USA


Si chiama Hi Nova ed è il brand che Huawei potrebbe sfruttare per aggirare le sanzioni inflitte alcuni anni fa dal governo statunitense e a causa delle quali il colosso cinese ha dovuto rinunciare ai suoi progetti di gloria a livello globale.

Il colpo inflitto dagli Stati Uniti a Huawei è stato molto duro e il popolare produttore si è così trovato costretto a cedere il brand HONOR e a creare un proprio sistema operativo, ossia Harmony OS, supportato da un ecosistema di applicazioni e servizi proprietari, in modo da potere fare a meno di quelli forniti da Google.

Le strategie portate avanti da Huawei hanno permesso a questo produttore di continuare a vendere smartphone anche a livello globale ma, ovviamente, i risultati non sono paragonabili a quelli dell’epoca precedente al ban statunitense.

Huawei potrebbe puntare su Hi Nova

Il brand Hi Nova è stato lanciato nel 2021 ed è di proprietà di China Post, ente governativo che ha portato sul mercato alcuni smartphone che ricordano proprio quelli di Huawei (in particolare la serie Nova).

Del resto Huawei e China Post hanno siglato un accordo nel 2019 ed è naturale vedere in questo brand una soluzione studiata dal colosso cinese per aggirare i divieti statunitensi e poter così acquistare componenti altrimenti inaccessibili per l’azienda (soprattutto i chip 5G).

Probabilmente lo smartphone più interessante lanciato da Hi Nova fino ad oggi è Hi Nova 9 Pro, che altro non è che una versione rinominata di Huawei Nova 9 Pro. Tra le sue principali caratteristiche troviamo un display OLED da 6,72 pollici con refresh rate a 120 Hz e supporto HDR10+, un processore Qualcomm Snapdragon 778G, 8 GB di RAM, 128 GB o 256 GB di memoria integrata, una quadrupla fotocamera posteriore (con sensore primario da 50 megapixel) e una batteria da 4.000 mAh (con supporto alla ricarica rapida a 100 W).

Sono diversi gli addetti ai lavori che ritengono che Huawei potrebbe lanciare smartphone Hi Nova a livello globale (con Android a bordo), sebbene al momento non sia chiaro se questa sia un’ipotesi a breve termine o che richiderà alcuni anni. Staremo a vedere.



Vedi Post Originale: https://www.tuttoandroid.net/news/2022/04/26/huawei-smartphone-android-hi-nova-945402/


0 Comments

Lascia un commento