La Flotta Rossa è in arrivo su World of Warships: Legends

World of Warships: Legends annuncia l’ingresso in campo di una nuova nazione. Da lunedì, 9 marzo, i giocatori potranno tuffarsi in una nuova ondata di contenuti navali russi. Questo aggiornamento introduce nel gioco gli incrociatori russi, una nuova campagna dedicata a loro e un’anteprima dei cacciatorpediniere russi in arrivo. I sovietici arrivano in forze a rivendicare ciò che gli spetta nei mari di World of Warships: Legends.

Ecco il trailer. Buona visione.

I sette nuovi incrociatori russi e sovietici sono dotati di potenti cannoni a tiro orizzontale per colpire le navi nemiche da distanza di sicurezza. Tenere questa distanza è importante anche per i capitani più coraggiosi, poiché queste navi possono risultare piuttosto vulnerabili negli scontri a medio raggio.
Comunque, salendo di livello questi incrociatori offrono ai più intrepidi gli strumenti per restare al sicuro: rapidi siluri a corto raggio e radar per i livelli più alti. In questo modo i giocatori potranno sventare i piani dei cacciatorpedinieri clandestini che cercano di contrastarli. I giocatori scopriranno che questi incrociatori sovietici possono assorbire moltissimi danni, purché evitino di prendere troppe batoste.

La nuova campagna “Guerra e pace” si abbina perfettamente agli incrociatori della Flotta Rossa. Al termine dei 95 livelli della campagna i giocatori troveranno il Mikhail Kutuzov, un eccellente incrociatore russo che prestò servizio durante la Guerra fredda. In World of Warships: Legends, questo protagonista della Guerra fredda è accompagnato dalle straordinarie prestazioni dei cannoni degli incrociatori russi, dotati di generatori di fumo e consumabili sonar. Ciò significa che il Mikhail Kutuzov può bombardare i nemici furtivamente e con facilità, creando un nascondiglio temporaneo. Durante la campagna “Guerra e Pace”, i giocatori guadagneranno una marea di consumabili, equipaggiamenti e tanto altro. E c’è anche qualche possibilità di ottenere l’accesso anticipato ai cacciatorpediniere russi.

I cacciatorpediniere russi in accesso anticipato vanno dal livello III al livello VI e sono autentiche cannoniere. Questi cacciatorpediniere, come il magnifico Gnevny di livello V, si distinguono nei duelli a colpi di artiglieria, in cui possono usare la loro potenza di fuoco per colpire incrociatori solitari, eliminare corazzate e polverizzare i cacciatorpediniere nemici. I loro rapidi siluri a corto raggio sono perfetti per infliggere danni devastanti a nemici ignari sorprendendoli in un’imboscata.  Ai giocatori è offerta la possibilità di usarli tramite i nuovi container sovietici, alcuni dei quali sono disponibili anche nella campagna “Guerra e pace”.

In arrivo sei nuovi comandanti, per rappresentare degnamente la nuova nazione! I comandanti copriranno una vasta porzione di storia navale della Russia imperiale e sovietica, dalla Guerra russo-turca fino alla Guerra Fredda. Porteranno con sé nuove ispirazioni e abilità per migliorare le navi dei giocatori e tirar fuori il meglio dalla loro nuova flotta russa. Un esempio lampante è Stepan Makarov, che con il suo splendido viso barbuto è pronto a comandare e migliorare i tuoi incrociatori della marina militare russa.

L’articolo La Flotta Rossa è in arrivo su World of Warships: Legends proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

World of Warships: Legends, nuova campagna ed aggiornamenti

Quest’oggi, arriva un enorme aggiornamento per World of Warships: Legends che porta con sé una nuova campagna incentrata su una possente nave premium. I giocatori inoltre assisteranno al lancio delle corazzate francesi, verranno apportate modifiche al sistema dei comandanti e verrà dato il via all’operazione di salvataggio del Transylvania.

Sarà possibile cimentarsi nella campagna di caccia all’Atago per accaparrarsi il celebre incrociatore pesante. Si tratta di una nave giapponese premium di livello VII che ha tutte le carte in regola per rivelarsi decisiva in qualunque tipo di scontro: armi potenti, siluri devastanti, una velocità e una robusta corazza che le consentono di cavarsela in qualsiasi circostanza e una straordinaria squadra di riparazione. Per riuscire a conquistare l’Atago, i giocatori avranno bisogno del supporto dell’Ammiragliato, che quadruplicherà il valore delle ricompense ottenute durante la campagna. La caccia all’Atago è stata riprogettata al fine di fornire ricompense più allettanti, così da rendere più interessante la progressione.

Ecco il trailer.

Inoltre, si è conclusa la fase di accesso anticipato per le corazzate francesi che entrano ora in scena definitivamente. Si tratta di bestioni contraddistinti da caratteristiche peculiari. Ad esempio, sono spesso munite di armi più piccole rispetto ai veicoli dello stesso tipo.

Tuttavia, ciò non implica che la loro potenza di fuoco sia inferiore: il Lyon di livello VI è dotato di devastanti cannoni calibro 16 allestiti in speciali torrette da quattro! Sono corazzate molto versatili, che combinano rapidità e armamenti per risultare estremamente efficaci in mare aperto.

I giocatori riusciranno a trovare i comandanti a cui affidare le loro navi con maggiore facilità! I pacchetti Comandante forniranno sempre un nuovo comandante ai giocatori, a meno che questi li abbiano già tutti. Tale variazione vuole ridurre la componente aleatoria dell’acquisizione di questi leader, il che rende più semplice procurarsi il capitano perfetto per le nuove Corazzate francesi. I comandanti faranno inoltre la loro comparsa nel negozio, in modo che i giocatori possano acquistarli in cambio di esperienza comandante.




 

La primissima operazione PvE di World of Warships: Legends, il salvataggio del Transylvania, è ormai alle porte. Avrà inizio il 26 ottobre, quando i giocatori troveranno in porto tre navi caratteristiche: Jackal, Blade e Igor. Queste navi potranno essere utilizzate solamente nel corso di tale operazione, che le porterà a confrontarsi con la Rasputin. I giocatori dovranno avventurarsi in acque ostili e affrontare navi Zikasa, catapulte e la temibile Rasputin. Avranno inoltre il compito di proteggere il Transylvania dalle numerose ondate di nemici che attaccheranno senza sosta. E ad attendere i giocatori che riusciranno a completare l’operazione, ci saranno ricche ricompense.

Ma questo aggiornamento non porta con sé solamente nuove campagne e operazioni potenzialmente spaventose: proporremo anche la prima nave premium disponibile per un’esperienza globale, l’Alabama! Questa corazzata americana di livello VII è un mostro capace di resistere agli attacchi più potenti. L’Alabama può essere ottenuta da qualunque giocatore e fornisce gli stessi bonus garantiti da una nave premium di livello VII. Sono anche stati introdotti parecchi miglioramenti volti a ottimizzare l’esperienza del giocatore: notifiche di gioco, statistiche economiche più dettagliate al termine delle battaglie, descrizioni delle caratteristiche delle varie navi e correzione di una serie di bug.

L’articolo World of Warships: Legends, nuova campagna ed aggiornamenti proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us