Archivi categoria: Video

Auto Added by WPeMatico

For Honor, annunciata la terza stagione dell’anno 3

Un nuovo e temibile guerriero si unirà alla fazione dei Vichinghi di For Honor. Ubisoft annuncia l’arrivo imminente di Jormungandr al lancio della stagione 3 dell’anno 3 intitolata Hulda.

I possessori del season pass anno 3 potranno utilizzare l’eroe dalle 21 del primo agosto. Per tutti gli altri sarà possibile accedere dalle 20 dell’8 agosto al prezzo di 15.000 pezzi d’acciaio.

Vediamo il trailer d’annuncio che ci mostra le novità della nuova stagione e soprattutto il guerriero che sarà presto giocabile.  Ricordandovi che la stagione Hulda succederà a Sakura iniziata a maggio.

I Jormungandr sono vichinghi che mostrano con delle cicatrici sul proprio corpo la devozione al Gran Serpente, creatura da cui la loro setta prende il nome. Condotti da Hulda o Gretar, rispettivamente la versione femminile o maschile di questo nuovo eroe, i Jormungandr mirano a distruggere i deboli prima dell’arrivo del Ragnarok, poiché credono che solo i più valorosi debbano restare in vita per la Grande Battaglia. Muniti del mitico War Hamarr, durante gli scontri abbattono i propri avversari con dei potenti attacchi.

Tutti i giocatori avranno l’opportunità di andare in battaglia in una nuova mappa Assedio, la fortezza Vichinga di Storr, inclusa nella Stagione in arrivo. Riprendendo i capisaldi di aggiornamenti di gameplay precedenti, la stagione 3 dell’anno 3 includerà anche dei bilanciamenti al roster con nuovi aggiornamenti per Nobushi, Shinobi, Orochi e per tanti altri eroi.

Per un’anteprima esclusiva alla stagione 3 dell’anno 3, segui la speciale livestream del Warrior’s Den alle 18 del 25 luglio, sul canale Twitch di For Honor: https://www.twitch.tv/forhonorgame.

Per chi desidera accedere sette giorni prima agli eroi del terzo anno, oltre a ottenere altre ricompense aggiuntive, è ora disponibile Pass Anno 3, incluso nella For Honor Complete Edition.

L’articolo For Honor, annunciata la terza stagione dell’anno 3 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di For Honor, annunciata la terza stagione dell’anno 3

Oninaki, disponibile la demo

Square Enix, ha oggi annunciato che la demo giocabile di Oninaki, il nuovo action RPG sviluppato dal talentuoso studio Tokyo RPG Factory, è scaricabile su Steam, PS4 e Switch mentre l’uscita del gioco è prevista per prossimo il 22 agosto.

Ecco il trailer sulla demo di Oninaki.

In Oninaki, i giocatori vivranno la storia di Kagachi, un giovane Watcher con il compito di guidare le Lost Souls nell’altro mondo. Dopo aver incontrato la misteriosa Linne, il suo destino si intreccia con sangue e morte. La versione dimostrativa di Oninaki comprende diverse opzioni di gioco e una profonda Story Mode che permette ai giocatori di vivere i primi momenti di quest’epica storia di vita, morte e reincarnazione, con la possibilità di trasferire i propri progressi nella versione completa del gioco quando sarà disponibile.

È inclusa anche una “Battle Mode” con cui provare il brivido del combattimento utilizzando un personaggio potenziato e posseduto da quattro Daemon diversi con armi e abilità uniche.


































INIZIATI I PRE-ORDER

In attesa dell’uscita della versione “finale” del gioco, gli appassionati possono ora effettuare il pre-order delle edizioni fisiche e digitali per Steam (Pc), PS4 e Switch.

I pre-order digitali per Switch comprenderanno la spada Ouka-Setsugetsu, mentre quelli per PlayStation 4 la lancia Emrys e un esclusivo tema dinamico di Oninaki. Infine, i giocatori su Steam otterranno lascia Titan e uno sfondo esclusivo. Come bonus aggiuntivo, tutti i pre-order includeranno uno sconto del 10%.

Per Switch e PlayStation 4 è disponibile per il pre-order, anche una versione fisica limitata del gioco, comprendente un inserto reversibile con una stupenda illustrazione dei protagonisti del gioco.

L’articolo Oninaki, disponibile la demo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Oninaki, disponibile la demo

Two Point Hospital arriverà su console

Two Point Hospital, già disponibile da tempo su Pc, arriverà entro fine anno su PS4, Xbox One e Switch. Lo rende noto SEGA, publisher di questo gestionale erede spirituale di Theme Hospital.

Festeggiamo la notizia in compagnia del dottor Clive Marmalade, mentre ci mostra la Contea di Two Point:

Nel bizzarro mondo di Two Point Hospital gli appassionati indossano il camice bianco di un amministratore di una struttura sanitaria e dovranno affrontare ogni giorno situazioni complicate e tantissime sfide diverse per dimostrare la tua abilità nel costruire, curare e migliorare anche nelle situazioni più difficili e strane.

Gestire un ospedale può essere, spesso anche letteralmente, un’impresa caotica. Per questo motivo, ci si deve assicurare di istruire il proprio staff al meglio e di saper gestire le diverse personalità di ogni suo componente per puntare a essere la migliore struttura sanitaria della Contea di Two Point e sconfiggere la concorrenza. Ah, non ci sarà nemmeno bisogno di preoccuparsi se non si riescono a salvare tutti i pazienti, perché è per questo che esistono i custodi acchiappafantasmi,

Dal suo lancio per Pc, in Two Point Hospital sono state introdotte diverse nuove meccaniche anche grazie ai feedback da parte della community.





Molte di queste funzioni, come quella per l’arredamento degli interni, la possibilità di copiare e incollare la struttura delle stanze e la personalizzazione dei personaggi, saranno subito incluse nella versione console che debutterà entro la fine dell’anno.

Ci saranno anche le due espansioni Bigfoot, ambientata in una regione innevata, e Pebberly Island, che propone nuove sfide in un’ambientazione tropicale. Two Point Hospital sarà totalmente ripensato per il gioco su console, con un sistema di controllo che si adatterà al meglio alle esigenze di chi gioca con il joypad.

Mark Webley, game director di Two Point Studios, ha sottolineato:

Portare Two Point Hospital su console è qualcosa che abbiamo sempre previsto sin dalla fondazione di Two Point Studios nel 2016. La domanda più gettonata da parte della nostra community, sin dal lancio, è sempre stata: «Quando uscirà Two Point Hospital per console?». Beh, sta finalmente succedendo e ne siamo davvero entusiasti.

L’articolo Two Point Hospital arriverà su console proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Two Point Hospital arriverà su console

Truck Driver, le funzionalità protagoniste di tre video

SOEDESCO ha rilasciato il primo dei tre episodi della miniserie di Truck Driver. Il primo video mostra diversi personaggi che il giocatore incontrerà durante la sua avventura.

Nelle prossime settimane usciranno altri due episodi, che mostreranno gli incarichi, le missioni e il sistema di personalizzazione di Truck Driver.

Guardiamo insieme il primo episodio della mini-serie del gioco sviluppato da Triangle Studios che, ricordiamo, farà il suo debutto su Pc e console il prossimo 19 settembre. Buona visione.

INCONTRATE I LOCALI

Mentre esplorano la comunità di Truck Driver, i giocatori incontreranno diversi residenti che avranno bisogno dei servizi di un camionista per diverse ragioni. Ogni personaggio avrà la sua storia e le sue motivazioni, e affiderà al giocatore varie missioni con carichi di ogni sorta che necessitano di essere trasportati.

Nel video, i giocatori conosceranno alcuni di questi personaggi, come il boscaiolo Sven, i fratelli rivali Iona e Andrei e l’imprenditore di successo David.

TRUCK DRIVER

Ecco la sinossi del gioco. Dopo aver ereditato un camion da vostro padre, cogliete l’occasione per trasferirvi in una nuova città. Qui, dovrete crearvi una reputazione e guadagnarvi il rispetto della comunità locale. Guidate in un mondo di gioco vasto, senza interruzioni; lavorate con ogni genere di persona, dai costruttori ai taglialegna, e fate onore a vostro padre diventando un camionista di successo.

CARATTERISTICHE

  • Godetevi un’esperienza di guida di camion incentrata sulla vostra carriera da autista.
  • Create forti legami con le comunità con cui lavori.
  • Personalizzate il vostro camion con tante nuove parti e ritoccatelo a piacere.
  • Esplorate un immenso mondo aperto e osservatelo mentre progredisce insieme a voi.
  • Esplorate diversi paesaggi e luoghi interessanti.

L’articolo Truck Driver, le funzionalità protagoniste di tre video proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Truck Driver, le funzionalità protagoniste di tre video

Cities Skylines approda su Switch in versione fisica

L’eccellente Cities Skylines è disponibile in versione fisica su Switch. Lo ha annunciato Paradox Interactive, publisher del city builder sviluppato originariamente da Colossal Order e realizzato per la console ibrida di Nintendo da Tantalus Media che ha già riadattato le versioni PS4 ed Xbox One.

Cities: Skylines – Nintendo Switch Edition, è il primo titolo dell’editore scandinavo ad arrivare su una piattaforma portatile e intratterrà i giocatori ovunque con il suo gameplay di alta qualità.

Vediamo il nuovo trailer.

Il titolo consente ai giocatori di creare e gestire una città reale, completa di sistemi di trasporto ed economia pienamente realizzati, per cementare l’esperienza di simulazione della città. Cities: Skylines è progettato per adattarsi a qualsiasi stile di gioco. E ora, può essere giocato in qualsiasi luogo e momento.

Più portatile che mai, l’edizione Switch di questo city builder è completa di interfaccia utente progettata specificatamente per la console della grande N insieme a due delle espansioni di Cities: Skylines più popolari di sempre: After Dark e Snowfall.

Sfruttando le esclusive funzionalità della piattaforma come l’HD Rumble, l’edizione Nintendo Switch offre anche tutorial avanzati e supporto per i Pro Controller.

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Simulazione multilivello e impegnativa: Costruire la vostra città da zero può essere un gioco da ragazzi, ma difficile da padroneggiare. Nei panni del sindaco, si dovranno affrontare questioni essenziali come istruzione, acqua, elettricità, polizia, antincendio, assistenza sanitaria e molto altro, oltre al sistema di economia reale della vostra città e una moltitudine di scenari di gameplay.
  • Edizione esclusiva per Switch: Usando l’HD Rumble, un effetto aiuta a trovare l’area più efficiente per collocare gli edifici di servizio nella vostra città. È possibile utilizzare anche il Pro Controller e ulteriori tutorial vi aiuteranno durante la vostra prima esperienza.
  • Ampia simulazione del traffico locale: La vasta esperienza di Colossal Order nello sviluppo della serie Cities in Motion è messa a frutto grazie a sistemi di trasporto ben fatti.





  • Distretti e politiche: Siete più di un semplice amministratore del municipio. Trovare il distretto ideale ti porterà ad applicare politiche che potranno favorire la vostra ascesa a sindaco della città.
  • After Dark: Focalizzata sulla specializzazione del tempo libero e del turismo, questa espansione permette di utilizzare il ciclo giorno/notte e di modificare l’approccio alla gestione di una città. Costruirete una città vivace che vive e respira di notte, o soccomberete ai pericoli e alle disavventure delle ore buie?
  • Snowfall: La difficoltà aumenta quando la città si raffredda, grazie alle sfide e agli item aggiuntivi di questa espansione, come snow map, automobili stradali e sistemi di riscaldamento. Lettura della temperatura in-game, miglioramenti estetici del tempo, parchi extra e richieste infrastrutturali vi attendono per mantenere i vostri cittadini al caldo e al sicuro dal congelamento.

L’articolo Cities Skylines approda su Switch in versione fisica proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Cities Skylines approda su Switch in versione fisica

Stronghold: Warlords, due video svelano le novità

Firefly Studios ha rilasciato due video-diari su Stronghold: Warlords, nuovo capitolo della serie strategica ad ambientazione storica svelato all’E3 2019.

Dalle torri d’assedio e Fear Factor fino alle nuove formazioni, al combattimento e alla costruzione delle mura, Stronghold: Warlords lancerà con una serie di caratteristiche richieste dai giocatori.

Ecco la prima clip sulle caratteristiche.

Nick Tannahil, di Firefly Studios ha detto:

In termini di funzionalità di base, Warlords è una lettera d’amore per i fan della serie. Abbiamo portato Stronghold in un’ambientazione completamente nuova ma abbiamo anche recuperato unità preferite dai fan come gli “uomini-scala” e le torri d’assedio. Inoltre, abbiamo apportato alcuni importanti miglioramenti al controllo delle unità e alla costruzione delle mura, sulla base del feedback dei giocatori di Crusader 2.

LE SETTE CARATTERISTICHE CLASSICHE DI WARLORDS

Svelato il mese scorso all’E3 2019, Stronghold: Warlords è un passo avanti per il gameplay di questo gestionale di un castello, ma anche un grande successo in termini di funzionalità. Il ritorno del Fattore Paura permette di ispirare amore o paura nei propri seguaci per migliorare la situazione economica del castello, mentre sia Laddermen che le Siege Towers fanno il loro glorioso ritorno agli assedi delle fortezze. Persino il sistema dei signori della guerra è un’evoluzione di una classica caratteristica di Stronghold, che porta le proprietà ben oltre le loro umili origini a qualcosa che si avvicina alla giusta strategia.

Oltre al ritorno delle unità e delle opzioni preferite dai fan, Firefly sta anche pianificando miglioramenti alle truppe e alle mura richieste dalla comunità. Tornando al classico posizionamento delle mura basato sulla griglia, permettendo alle pareti di viaggiare lungo il terreno e approfittando del 3d per introdurre il corretto spostamento e collisione dell’unità, sono solo alcuni dei miglioramenti che i fan possono aspettarsi quando il gioco verrà lanciato l’anno prossimo.

L’articolo Stronghold: Warlords, due video svelano le novità proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Stronghold: Warlords, due video svelano le novità

Super Mario Maker 2, alcuni studi italiani creano i loro livelli

Il nuovo Super Mario Maker 2 si conferma come un importante banco di prova per tutti i giocatori che vogliono cimentarsi con le proprie abilità da game designer.

Questa volta, protagonisti di alcune creazioni grazie al gioco sono alcune delle software house indipendenti italiane che, da veri professionisti e amanti del genere, hanno realizzato degli esclusivi e inediti livelli di gioco mettendoli a disposizione di tutta la community.

Ma non solo: in una serie di video disponibili sul sito ufficiale di Nintendo, Andrea Babich di Ubisoft Studios, Tommaso Bonanni di Caracal Games, Marco Di Timoteo di Studio Evil, Manuel Labbate di Trinity Games e Luca Cafasso di 3DClouds mostrano i loro livelli di Super Mario Maker 2, giocandoci e raccontando il processo di creazione dietro a ognuno, per far scoprire a tutti come sono nati e svelare qualche trucco del mestiere. Un’occasione imperdibile per trovare la giusta ispirazione per i propri livelli imparando dai migliori.

Con Super Mario Maker 2 per Switch infatti, i giocatori possono costruire tutto quello che vogliono in un livello di Super Mario. Grazie a tanti nuovi strumenti di creazione, stili (tra cui quello nuovissimo di Super Mario 3D World), elementi e funzioni di gioco, potranno dare libero sfogo alla propria fantasia realizzando livelli inediti da condividere tramite un codice unico con gli amici e online con tutto il mondo.

A partire da una griglia vuota, i game designer in erba potranno posizionare i vari blocchi, nemici e oggetti dove preferiscono, in completa libertà e in modo estremamente intuitivo. E il bello è che si potranno combinare a piacimento gli elementi della serie che tutti conosciamo per creare cose mai viste prima, anche le più bizzarre.

La creatività dei tanti fan del gioco ha portato una vera e propria invasione di livelli giocabili online, i quali rappresentano il perfetto rifugio per chi, prima ancora di creare, preferisce mettersi alla prova giocando livelli fuori dal comune.

I LIVELLI “ITALIANI” DI SUPER MARIO MAKER 2

Di seguito i codici dei livelli di Super Mario Maker 2 realizzati dagli studi di sviluppo per poterli giocare in prima persona. Tali codici sono accompagnati da rispettivi video. Buona visione.

  • Studio Evil: X82-WWJ-4LG.
  • Ubisoft Studios: PHF-6YD-RDF.
  • Trinity Games: KNC-MC2-NDF.
  • Caracal Games: 4BK-963-Y8G.
  • 3D Clouds: 2HZ-7H0-NSF.

L’articolo Super Mario Maker 2, alcuni studi italiani creano i loro livelli proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Super Mario Maker 2, alcuni studi italiani creano i loro livelli

Pokémon Masters, la clip mostra il Multisquadra

DeNA Co e The Pokémon Company rivelano ulteriori informazioni sui contenuti e sulle funzionalità di Pokémon Masters in un nuovo trailer. Si tratta di un gioco di lotta strategico in tempo reale per i dispositivi Android e iOS compatibili, la cui uscita è prevista per l’estate.

Ecco il video.

I fan possono scoprire ulteriori informazioni, come:

  • Modalità Multisquadra – Unitevi a due giocatori provenienti da qualunque parte del mondo e giocate in tre contro gli avversari IA. Collaborate per sferrare un attacco combinato, uno speciale attacco basato sulla coordinazione di tutte e tre le Unità (per Unità si intende la coppia formata da un Allenatore e dal suo Pokémon).
  • Sistema di lotta in tempo reale 3 contro 3 – Scoprite l’emozione del sistema di lotta in tempo reale 3 contro 3. Il trailer mostra come gli Allenatori possano fare squadra con i loro Pokémon per sferrare le potenti Unimosse.
  • World Pokémon Masters – Partecipate al torneo World Pokémon Masters, che prevede una serie di lotte 3 contro 3 che hanno luogo solamente sull’isola artificiale di Pasio. In questa sfida, i Capi palestra, i membri dei Superquattro, i Campioni e varie celebrità da tutte le regioni del mondo Pokémon si incontrano per formare le squadre di Unità. I giocatori si batteranno contro queste squadre in tutta Pasio per vincere le medaglie e diventare i campioni del World Pokémon Masters.
  • Costumax (non mostrato nel trailer) – Fatevi sorprendere dallo speciale abbigliamento che gli Allenatori possono indossare durante le lotte. Quando un Allenatore indossa un Costumax, cambia anche il suo Pokémon. Ad esempio, quando Brock porta il suo Costumax, si unisce a Tyranitar, anziché a Onix.

UNA SELEZIONE DI UNITA’ IN POKEMON MASTERS



















 

Unità Descrizione Apparizioni nella serie di videogiochi Pokémon
Rosso e Charizard Taciturno Allenatore dalla forza leggendaria. Blu è il suo più grande amico, nonché il suo acerrimo rivale. Non c’è forse qualcosa di diverso nei suoi vestiti? Pokémon Versione Oro HeartGold, Pokémon Versione Argento SoulSilver e altri
Brock e Onix Il suo motto è “Determinazione e difesa granitica”. È un Capopalestra affidabile che aiuta volentieri gli Allenatori alle prime armi. Pokémon Versione Rosso Fuoco, Pokémon Versione Verde Foglia e altri

 

Misty e Starmie Soprannominata “la sirena maschiaccio”, è una Capopalestra allegra e vitale che sa anche mostrarsi stoica all’occorrenza. Tiene molto alle sue strategie di lotta. Pokémon: Let’s Go Pikachu!, Pokémon: Let’s Go Eevee! e altri
Rina e Snivy

 

Giovane allegra e dal forte senso di giustizia, ama essere al centro dell’attenzione e sogna di lottare contro tutti gli Allenatori del mondo. Pokémon Versione Nera 2 e Pokémon Versione Bianca 2
Blu e Pidgeot

 

Nipote del celebre Professor Oak, nonché uno dei più forti Allenatori di Kanto. Rosso è per lui un amico e un rivale storico. Pokémon Versione Oro HeartGold, Pokémon Versione Argento SoulSilver e altri
Camilla e Garchomp Archeologa specializzata in storia e mitologia Pokémon nonché Campionessa di Sinnoh. Ama i Pokémon e da piccola partì all’avventura con il suo Pokédex. Pokémon Versione Diamante, Pokémon Versione Perla e altri
Iris e Haxorus Giovane e talentuosa Allenatrice cresciuta con la famiglia insieme ai Pokémon di tipo Drago. Una delle più giovani Campionesse di sempre. Pokémon Versione Nera 2, Pokémon Versione Bianca 2 e altri
Sandra e Kingdra Capopalestra risoluta e orgogliosa, esperta di Pokémon di tipo Drago. È cugina di un altro famoso Domadraghi, Lance. Pokémon Versione Oro HeartGold, Pokémon Versione Argento SoulSilver e altri
Brendon e Treecko

 

Considera suo padre, il Capopalestra Norman, un modello da seguire. È un po’ una peste, ma nelle lotte fa sempre sul serio. Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alpha
Fiammetta e Torkoal

 

Capopalestra vivace e appassionata. Cerca sempre di comportarsi in maniera seria, ma a volte esagera un po’. Pokémon Rubino Omega, Pokémon Zaffiro Alpha e altri
Spino e Bronzong

 

È il Boss dell’Azienda Lotta. Le sue eccelse abilità di analisi gli permettono di capire che Pokémon schierare contro ogni sfidante. Pokémon Versione Platino e altri
Ornella e Lucario Vivacissima Capopalestra sempre sui pattini. A Kalos, da dove viene, è anche nota come “l’Erede del segreto della megaevoluzione”. Pokémon X e Pokémon Y
Malpi e Palossand Superquattro di Alola e specialista di Pokémon di tipo Spettro. Si dice che discenda dall’antica dinastia reale di Alola. Pokémon Sole, Pokémon Luna e altri
Barry e Piplup

 

Ragazzo vivace che prende i Pokémon davvero sul serio. È un tipetto impaziente e non sa starsene mai fermo. Pokémon Versione Diamante, Pokémon Versione Perla e altri

PERSONAGGI NUOVI ED ORIGINALI

  • Personaggio principale: si può scegliere un personaggio maschile o femminile, che diventerà l’alter ego del giocatore. Il personaggio principale forma un’Unità con Pikachu, Pokémon di tipo Elettro, e insieme danno inizio a un rocambolesco viaggio nell’isola artificiale di Pasio.
  • Owen: l’antagonista del personaggio principale è Owen, un Allenatore che punta al World Pokémon Masters. Si tratta di uno studente brillante, con un grande senso della giustizia, che si trova sempre un passo avanti rispetto al personaggio principale.
  • Kelian, Ravi e Chette: Kelian è un principe di una terra sconosciuta che si è unito a Ravi e Chette. Kelian ha costruito l’isola di Pasio e ha organizzato il World Pokémon Masters allo scopo di superare le proprie debolezze.
  • Professoressa Bellisperia: Bellisperia è la Professoressa dei Pokémon sull’isola di Pasio. Le sue ricerche si concentrano sul rapporto tra i Pokémon e le Pietre Unità, necessarie per l’esecuzione delle Unimosse.

L’articolo Pokémon Masters, la clip mostra il Multisquadra proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Pokémon Masters, la clip mostra il Multisquadra

Growtopia è disponibile su console

Ubisoft annuncia che Growtopia, l’amato gioco di costruzione free-to-play per dispositivi mobile, è ora disponibile gratuitamente su console. Il titolo, infatti, approda su PlayStation 4, Xbox One, e Switch.

Vediamo il trailer di lancio.

Portato su console HD da Ubisoft Abu Dhabi in collaborazione con Ubisoft Pune, Growtopia è un platform multiplayer sandbox con meccaniche di crafting, che offre ai giocatori gli strumenti e lo spazio adatti a creare dei mondi interattivi. I giocatori collezionano semi, piantano alberi, raccolgono e combinano semi per scoprire nuovi oggetti per costruire, scambiare o decorare mondi unici.

Il videogioco include un numero infinito di mondi che gli appassionati possono visitare e modificare in compagnia dei propri amici. Gli avatar di gioco possono vestire i panni di maghi, dottori, supereroi, cavalieri spaziali armati di spade laser e di molto altro ancora. Esplorando questo universo sconvolgente, i giocatori potranno scoprire e costruire migliaia di oggetti unici da scambiare con altri giocatori o da utilizzare per decorare i propri mondi. Inoltre, Growtopia supporta il crossplay tra Xbox One e Switch. Questo significa che gli utenti di queste due piattaforme potranno giocare assieme senza problemi.

Il titolo include una vasta gamma di minigiochi, tutti generati dalla community, come le sfide di parkour, i puzzle e le gare, gli scontri PvP e i labirinti. In concomitanza con l’aggiunta di nuovi oggetti e di eventi speciali, ogni mese verranno aggiunti nuovi contenuti e aggiornamenti.

Per maggiori informazioni su Growtopia, visitate https://hd.growtopiagame.com/.

L’articolo Growtopia è disponibile su console proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Growtopia è disponibile su console

Horace fa il suo esordio su Steam

L’action adventure platform Horace fa il suo debutto odierno su Steam.  Puntuale come d’annuncio. Frutto del lavoro degli sviluppatori Paul HelmanSean Scaplehorn approda su Pc grazie all’etichetta 505 Games. Il prezzo del gioco è di 14,99 euro con uno sconto del 10% per la settimana di lancio per cui sarà possibile acquistarlo a 13,49 euro.

Ecco il trailer di lancio, buona visione.

Horace è un platform con caratteristiche ispirate al genere metroidvania che possono essere progressivamente sbloccate man mano che si avanza nella storia. Il titolo inviterà i giocatori a risolvere puzzle impegnativi e a sconfiggere fortissimi boss all’interno di una trama di gioco divertente e allo stesso tempo profonda ed emozionale.

Il gioco vuole insegnarci quanto sia importante non smettere mai di inseguire i propri sogni. Paul Helman lasciò il suo lavoro con l’idea di poter realizzare prima o poi il gioco a cui avrebbe da sempre voluto giocare.  Durante i sei anni successivi, Horace è stato sviluppato con l’obiettivo di combinare un vasto universo open-world con una parte narrativa importante, elementi del tutto atipici per il genere platform.

Ispirato alle più recenti produzioni indie e ai grandi classici molto amati dai fan del genere, Horace cerca di creare una connessione emotiva con il giocatore attraverso una narrazione profonda ed è ricco di imponenti cut-scene che danno a questo titolo un taglio decisamente cinematografico. Il titolo è anche disseminato di mini giochi, molti dei quali ispirati ai giochi classici della storia della cultura pop. Un lavoro fatto con il cuore e una produzione dalla cura artigianale che di sicuro delizierà tutti i fan dei giochi a 8 e 16 bit.

L’articolo Horace fa il suo esordio su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Horace fa il suo esordio su Steam

Streets of Rage 4, dettagli sulla colonna sonora

La colonna sonora di Streets of Rage 4 è assoluta protagonista del nuovo video pubblicato da DotEmu che, assieme agli sviluppatori Lizardcube (Wonder Boy: The Dragon’s Trap) e Guard Crush Games (Streets of Fury), sta realizzando il venturo capitolo della serie beat’em up.

Arriva così la conferma che Yūzō Koshiro e Motohiro Kawashima, il compositore della serie Streets of Rage originale, sarà affiancato da altre stelle per contribuire con i nuovissimi brani per la colonna sonora di Streets of Rage 4. Hideki Naganuma e Keiji Yamagishi faranno parte, così, di un “quartetto” d’eccezione.

In un nuovo video (lungo cinque minuti abbondanti) Yūzō Koshiro e il compositore Streets of Rage, Motohiro Kawashima, descrivono nel dettaglio la loro direzione artistica ed i loro obiettivi nel realizzare una colonna sonora di grande effetto per il nuovo capitolo della saga. Girato all’inizio di quest’anno durante BitSummit, il gruppo discute una serie di argomenti, dall’incanalare i fan degli inni dei club che amavano i giochi originali e creare suoni che non erano stati ascoltati nelle voci precedenti.

Rivelando che Yūzō Koshiro e lo studio Ancient hanno lanciato un sequel di Streets of Rage ad un certo punto, il video esplora anche alcune delle pressioni interne che il team originale stava affrontando durante lo sviluppo mentre era in competizione con Capcom e Street Fighter II, che al tempo è stato segnato da Yoko Shimomura.

Grazie all’aiuto di Brave Wave Productions, un’etichetta che porta il lavoro dei compositori di ost giapponesi ad un pubblico globale, Streets of Rage 4 offrirà musica originale da:

  • Yūzō Koshiro (Streets of Rage 1, 2 & 3, Ys I & II, Sonic the Hedgehog, The Revenge Shinobi, Shenmue I & II, Super Smash Bros. Brawl per 3DS e Wii U & Ultimate, ActRaiser 1 & 2, .. .).
  • Motohiro Kawashima (Streets of Rage 2 & 3, Shinobi II, Batman Returns, …).
  • Yoko Shimomura (Street Fighter II: The World Warrior, Kingdom Hearts I, II e III, Super Mario RPG, Legend of Mana, Parasite Eve, …).
  • Hideki Naganuma (Jet Set Radio & Future, Super Monkey Ball, Sega Rally 2, …).
  • Keiji Yamagishi (Ninja Gaiden, Tecmo Bowl, Capitan Tsubasa, …).

Cyrille Imbert, produttore esecutivo di Streets of Rage 4, ha detto:

Tra questi nomi ci sono alcuni degli architetti musicali più leggendari e memorabili nella storia dei videogiochi. Da quando abbiamo annunciato il titolo lo scorso autunno, i fan hanno chiesto a chi sarà coinvolto nella colonna sonora del gioco in quanto è un elemento vitale per i giochi Streets of Rage. Siamo entusiasti di confermare questa linea di talenti musicali di livello mondiale per Streets of Rage 4.

Il nuovo capitolo ravviverà la serie, nata nel 1991, dopo 25 anni di “riposo”, visto che Streets of Rage 3 fece il suo debutto nel lontano 1994.

Con animazioni disegnate a mano, nuove abilità di combattimento e nuove musiche del team di compositori, Streets of Rage 4 sarà un omaggio ai classici della genere picchiaduro a scorrimento laterale che ebbero gloria negli anni ’80 e ’90.

L’articolo Streets of Rage 4, dettagli sulla colonna sonora proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Streets of Rage 4, dettagli sulla colonna sonora

Gibbous – A Cthulhu Adventure debutterà il 7 agosto

Gibbous – A Cthulhu Adventure sarà disponibile dal prossimo 7 agosto su Steam e GOG per Pc Windows, Mac e Linux. Lo conferma lo sviluppatore indie romeno Stuck in Attic. Il tutto è accompagnato anche da un nuovo trailer che vi proponiamo in questo nostro articolo.

Si tratta di un’avventura grafica punta e clicca che prende spunto dai classici del passato di Lucas Arts come Day of the Tentacle, Monkey Island e Grim Fandango, dai film di Hitchcock, dai cartoni animati classici di Warner Bros e di Hayao Miyazaki dai quali gli autori hanno tratto spunto per arricchire i dettagli delle ambientazioni.  Il gioco, inoltre, come si intuisce dal titolo, si ispira ai racconti di H.P. Lovecraft.

UN’AVVENTURA HORROR COSMICA FATTA IN TRANSILVANIA

Darkham, con i suoi tetti spioventi storti, i vicoli bui, e un passato avvolto nel mistero, non è mai stata un posto accogliente. Oggi però… strani culti spuntano ovunque, e di nuovo si torna a parlare, con voce bassa e tremante, del Necronomicon, il più malvagio dei libri.

Il detective Don R. Ketype è al lavoro per recuperare il misterioso tomo del male, ma l’ignaro bibliotecario Buzz Kerwan lo scova per caso e trasforma accidentalmente il suo gatto, Kitteh, in un abominio parlante. Come sarebbe un gatto se fosse più umano? Di gran lunga peggiore.

Gibbous è una commedia horror cosmica, un’avventura moderna di ispirazione classica, con disegni artistici in alta risoluzione, animazione tradizionale dettagliata, e una lunga storia che vedrà i tre protagonisti viaggiare in tutto il mondo e affrontare abomini cosmici e artificiali, voodoo, e “Cose-Che-Non-Dovrebbero-Esistere”. Dal paese di Lovecraft alla Transilvania, prendi parte alla missione per far smettere di parlare un gatto molto cinico.

CARATTERISTICHE DI GIBBOUS – A CTHULHU ADVENTURE











  • Oltre 60 ambientazioni dettagliate dipinte a mano ispirate all’architettura e ai paesaggi naturali della Transilvania;
  • Fluida animazione tradizionale 2d, dall’aspetto disneyano;
  • Due protagonisti e un gatto parlan— Ok, tre. Tre protagonisti;
  • Più di 70 personaggi folli, ognuno con la sua voce;
  • Special guest: Doug Cockle, voce di The Witcher;
  • Contiene l’accento transilvano più genuino che si sia mai sentito nei giochi o in altri media, da sempre;
  • Oltre 4 ore di lussureggiante colonna sonora originale, con strumenti dal vivo;
  • Una storia cinematografica lunga che attraversa i continenti, e non solo;
  • Sprazzi di umorismo, trama sempre più oscura e misteriosa;
  • Illuminazione dinamica, riflessi in tempo reale e sistema meteo;
  • Sistema di suggerimento integrato per aiutarti quando sei bloccato;
  • Scene animate che scandiscono i momenti più importanti della storia;
  • Oltre 12.000 linee di dialogo recitate;
  • Risposte recitate per tutte le combinazioni più folli che ti possano venire in mente;
  • Fatto con amore vicino a dove è nato Vlad l’Impalatore;
  • Nessun abbellimento o presa in giro degli Antichi, che i loro oscuri nomi siano sempre lodati;
  • Abbiamo già detto che c’è un gatto parlante?

L’articolo Gibbous – A Cthulhu Adventure debutterà il 7 agosto proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Gibbous – A Cthulhu Adventure debutterà il 7 agosto

Stone Story RPG ad agosto in early access

Quasi cinque anni di sviluppo e Stone Story RPG sarà pubblicato su Steam in accesso anticipato dal prossimo 8 agosto. La notizia arriva dall’account ufficiale del gioco su Twitter.

Con l’annuncio c’è anche il nuovo trailer che alleghiamo all’articolo. Ma che cosa è Stone Story RPG? È un gioco di ruolo, come suggerisce il titolo, dal particolare aspetto grafico in ASCII. Lo abbiamo apprezzato in questi mesi proprio su Twitter dove gli sviluppatori indie, Martian Rex e Standarcombo attraverso l’account del gioco sono molto attivi. Un titolo simile se non altro per il discorso ASCII è Sanctuary RPG uscito 4 anni e mezzo fa.

Vediamo la clip di lancio dell’early access. Buona visione.

Ricordiamo che in questa fase, il gioco sarà fruibile ma ancora in sviluppo in modo tale da mettere in contatto gli autori con gli appassionati che potranno dare consigli su come continuare il lavoro.

SINOSSI




In un regno di perpetuo male, una singola pietra potrebbe cambiare tutto … Stone Story è un gioco di ruolo ambientato in un mondo oscuro e minaccioso. Mostri e misteri affliggono il regno. I giocatori sono invitati ad intraprendere una missione per unire 9 pietre magiche dello spirito e ripristinare la luce.

Il gioco prende elementi da vari generi e li riconfeziona in un’esperienza che vuole essere unica. Uno dei meccanismi di definizione di Stone Story è che non si ha il controllo diretto del personaggio del giocatore, come l’intelligenza artificiale fa tutto l’esplorazione, il combattimento e il saccheggio. Ciò non significa che questo sia un titolo ozioso. Pozioni e abilità speciali sono massimizzate dal buon tempismo. I combattimenti contro i boss sono intensi e richiedono lo scambio rapido degli oggetti se il boss cambia schema.

La naturale curiosità sarà il più grande strumento mentre si approfondisce il gioco e scoprire che c’è di più sotto la sua superficie apparentemente semplice.

CARATTERISTICHE IN SINTESI DI STONE STORY RPG

  • Animazione ASCII.
  • Robusto gameplay guidato dalla intelligenza artificiale che si combina con altri sistemi di gioco per offrire un’esperienza unica per gli appassionati di tutti i tipi.
  • 8 località esclusive, ciascuna con i propri ambienti meticolosamente dettagliati e intensi combattimenti contro i boss.
  • Semplice, ma profondo sistema di crafting.
  • Decine di elementi che possono essere combinati per facilitare nuove strategie.
  • Un mondo ricco di fantasia con nemici eccentrici, divertenti incontri con i PNG e storie coinvolgenti.
  • Oltre 8 ore di gameplay della storia principale, oltre a contenuti generati proceduralmente.
  • Un sacco di segreti.

L’articolo Stone Story RPG ad agosto in early access proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Stone Story RPG ad agosto in early access

Aggelos debutta su PS4 ed Xbox One

Se siete nostalgici amanti delle avventure di Wonder Boy, la notizia vi farà piacere: Aggelos – action platform metroidvania con spruzzi RPG – fa il suo debutto su PS4 ed Xbox One. Lo annunciano i publisher PQube e LookAtMyGame, e gli sviluppatori  indie Storybird Games. Questo gioco in pixel art che si ispira proprio alla serie Wonder Boy vuole stupire anche sulle ammiraglie Sony e Microsoft.

Ad un anno dall’uscita su Steam ed a tre mesetti dal debutto su Switch, il titolo dalla evidente impronta retrò è quindi disponibile da oggi su console.

Vediamo il trailer di lancio che accompagna la notizia, buona visione.

In Aggelos, i giocatori dovranno trovare il loro percorso attraverso un vasto regno non lineare e avventurarsi tra foreste, aree sottomarine, sistemi di grotte e antichi templi per scoprire elementi magici e nuove abilità grazie ad una “spruzzata” di GDR (o RPG).  Gli appassionati sono invitati ad usare e combinare gli elementi in modo creativo per superare i boss unici e mortali ed avanzare nella storia.

Le opzioni di movimento dinamiche e diversificate fanno di Aggelos un omaggio alla leggendaria era dei titoli giapponesi non lineari a 16 bit e danno ai giocatori gli strumenti per combo spettacolari e creative che si vogliono soddisfare gli amanti del genere soprattutto a chi ha apprezzato i classici griffati SEGA.

Per soddisfare ancora di più i veterani del genere e migliorare ulteriormente la rigiocabilità, gli sviluppatori hanno aggiunto la modalità Difficile. Questa offre una reale differenza nel modo in cui gli appassionati si approcciano al gioco. Affronteranno ora i nemici che infliggono più danni, hanno maggiore velocità di movimento e di attacco e sparano proiettili aggiuntivi.

L’articolo Aggelos debutta su PS4 ed Xbox One proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Aggelos debutta su PS4 ed Xbox One

Dragon Quest Builders 2 approda su PS4

Dragon Quest Builders 2 debutta oggi su PlayStation 4. Lo rende noto Square Enix, publisher del block-building RPG.

Si tratta di un’esperienza a sé stante che punta a far divertire sia i fan di vecchia data che i nuovi giocatori con il suo gameplay, l’enorme mondo da esplorare e conoscere, una nuova modalità co-op e opportunità di costruzione infinite.

Ecco il trailer di lancio che accompagna la notizia sull’uscita del gioco per l’ammiraglia Sony. Ricordando che da qualche settimana è disponibile anche la demo per poter provare il titolo. Buona visione.

In Dragon Quest Builders 2 i giocatori si metteranno nei panni di un apprendista costruttore naufragato sull’Isola del Risveglio insieme a Malroth, un giovane misterioso che soffre di amnesia. I due esploreranno insieme varie isole e svilupperanno a mano a mano varie abilità per cercare di diventare costruttori esperti aiutando i cittadini, creando materiali e combattendo contro i nemici.

LE NOVITÀ DI QUESTA EDIZIONE

Il titolo, sequel del celebre gioco del 2016, introduce per la prima volta una modalità multiplayer online che permetterà a un massimo di quattro giocatori di creare insieme qualcosa di assolutamente magnifico. Dragon Quest Builders 2 include anche altri miglioramenti, tra cui una modalità in prima persona, la possibilità di costruire delle strutture più grandi, di volare, nuotare e scattare, di coltivare i campi e altro ancora. Insomma, un’esperienza più grande e più bella. Dragon Quest Builders 2 è un’esperienza completamente indipendente con nuovi personaggi, un vastissimo mondo, combinazioni di costruzioni illimitate e una storia che divertirà sia i fan di vecchia data che i nuovi arrivati.

LA DIGITAL DELUXE EDITION INCLUDE ANCHE 3 DLC

È inoltre possibile acquistare la Digital Deluxe Edition del gioco, che include il season pass con tre dlc che usciranno dopo il lancio e daranno accesso a ricette, tagli di capelli, vestiti e nuove aree da esplorare. Da oggi è anche possibile acquistare il season pass separatamente.

  • Pacchetto Kaldoh (disponibile dal 26 luglio): include più di 40 ricette che aiuteranno i giocatori a progettare e a decorare lle strutture con lo stile di Kaldoh, un celebre villaggio termale di una terra lontana. I giocatori avranno anche accesso a una nuova isola con i materiali necessari a costruire queste nuove ricette.
  • Pacchetto Acquario – Il mondo di Dragon Quest Builders 2 è nelle vostre mani. Vi aspetta un’isola in cui imparerete a pescare e ad allevare 40 tipi di pesci diversi da aggiungere al vostro acquario fai-da-te. Sbloccate uno strumento aggiuntivo, la canna da pesca, e anche delle opzioni di personalizzazione e dei completi adatti a un’avventura acquatica.

Pacchetto Modernista – Questo set include più di 70 ricette per strutture, tagli di capelli e vestiti dall’aspetto moderno. Costruite un hotel di lusso, condomini moderni e altro ancora con il set di ricette più ampio di sempre.

L’articolo Dragon Quest Builders 2 approda su PS4 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dragon Quest Builders 2 approda su PS4