The Outer Worlds è disponibile per Switch

Come da annuncio The Outer Worlds fa il suo debutto odierno su Switch. Lo annunciano Private Division, Obsidian Entertainment e Virtuos. L’eccellente gioco di ruolo in singolo, è ora disponibile per la console ibrida di Nintendo. Il prezzo è di 59,99 dollari.

The Outer Worlds è stato creato dai co-direttori Tim Cain e Leonard Boyarsky, autori originali di Fallout, e da Obsidian Entertainment, che ha già sviluppato Fallout: New Vegas, Star Wars: Knights of the Old Republic II, South Park: The Stick of Truth e la serie Pillars of Eternity.

Ecco il trailer di lancio del gioco che, giusto ricordare, è segnalato come PEGI 18. Buona visione.

Il titolo, come saprete, è già stato rilasciato lo scorso ottobre su Pc, PS4 ed Xbox One.  Qui la nostra recensione della versione Windows.

Il gioco è ambientato ai confini estremi della galassia, in una colonia dominata da corporazioni senza scrupoli. Quando uno scienziato ribelle risveglia il protagonista dall’ibernazione criogenica e si scopre che potrebbe essere l’unica speranza di salvezza per la colonia… o la causa della sua rovina. Durante gli incontri con una serie di personaggi memorabili, le decisioni determineranno il destino della colonia di Halcyon. Sarete un eroe dallo sguardo puro? Un crudele tiranno? Un goffo cialtrone interstellare che indossa un casco a forma di luna piena? La scelta è nelle vostre mani.

Michael Worosz, vicepresidente esecutivo e capo di Private Division, ha detto:

The Outer Worlds è uno dei migliori giochi di ruolo dell’anno scorso e non potremmo essere più orgogliosi del suo successo critico e commerciale. Siamo molto contenti di poter presentare l’universo fantascientifico arguto e grottesco di Obsidian ai fan e ai nuovi giocatori su Nintendo Switch; non vediamo l’ora di dare a tutti la possibilità di portare questo complesso GdR con sé ovunque vorranno.

L’articolo The Outer Worlds è disponibile per Switch proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nintendo eShop, ecco tutte le novità

Anche questa settimana arrivano nuovi contenuti direttamente sul Nintendo eShop presente su Switch, 3DS e Wii U. Andiamo a vederli nel dettaglio.

NUOVI GIOCHI

  • Five Nights at Freddy’s: Help Wanted: disponibile in digitale il gioco è una raccolta di mini-giochi classici e originali ambientati nell’universo Five Nights. Bisogna sopravvivere a terrificanti incontri con gli animatronic killer preferiti in una collezione di nuove e classiche esperienze che hanno resto celebre questo titolo.
  • Golf With Your Friends: il mini golf diventa maxi tra percorsi pieni di insidie e partite simultanee tra 12 giocatori. Multiplayer a 12 giocatori per non sfigurare quando ci si dovrà confrontarti con altri 11 golfisti. Inoltre ogni percorso è una sorpresa con le ambientazioni tematiche. Si potranno mettere in difficoltà i propri amici intrappolando la loro pallina nel miele, congelandola o persino trasformandola in un cubo. Presenti infine, tre modalità di gioco: mini golf classico, puntare al par andando a canestro o andare in rete nella porta da
    hockey.
  • The Wonderful 101: un team di eroi di tutto il mondo deve unirsi per proteggere la Terra da invasori alieni pericolosi. Questo gruppo di 100 eroi fantastici lavora insieme, combinando tutte le abilità individuali, per creare una serie di forme diverse. Può creare il pugno di un gigante, oppure una lama affilata: il gruppo userà tutte le sue capacità e la sua potenza per annientare i nemici. Il membro finale di questo team composto da eroi coraggiosi è proprio il giocatore. Il gioco offre delle possibilità nuove per controllare 100 eroi tutti insieme, grazie ai comandi fluidi e all’azione dinamica, gli elementi caratteristici di PlatinumGames. Tutta la storia è caratterizzata dal coraggio eroico e dall’amicizia, e da una lotta continua contro il male; si tratta del gioco più ambizioso creato da PlatinumGames, fino a questo momento.

NUOVI DLC

  • Sid Meier’s Civilization VI – New Frontier Pass: questo nuovo pacchetto di contenuti introduce Wac-Chanil-Ahau, leader dei Maya, e Simón Bolívar, leader della Grande Colombia. I Maya possono costruire prosperosi centri cittadini già nelle prime fasi della partita, supportati dalle fattorie e piantagioni circostanti e protetti dall’unità esclusiva Hul’che. La Grande Colombia si concentra sull’uso di eserciti veloci, resi temibili dai potenti Comandantes Generales di Bolívar. Inoltre il pacchetto include la modalità di gioco Apocalisse e una serie di nuove città-stato, risorse e Meraviglie naturali.

NUOVE DEMO

  • Asterix & Obelix XXL3: The Crystal Menhir

NUOVI PRE-LOADS

  • The Outer Worlds

NUOVI SCONTI

  • NBA 2K20
  • Ape Out
  • Broforce
  • Sparklite
  • Monster Boy and the Cursed
  • Trine 4: The Nightmare Prince
  • Just Dance 2020
  • Crystal Crisis
  • Blade Strangers
  • The End is Nigh
  • Cave Story +
  • Wonder Boy: The Dragon’s Trap
  • Yooka-Laylee and the Impossible Lair

Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop
Nintendo eShop

L’articolo Nintendo eShop, ecco tutte le novità proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

The Outer Worlds arriva su Switch a giugno

The Outer Worlds arriverà questa estate su Switch. Obsidian Entertainment, Virtuos Games e Private Division hanno svelato la data ufficiale per la console Nintendo. A partire dal prossimo 5 giugno i giocatori potranno costruire il proprio destino. Ricordiamo che il titolo uscì a fine ottobre del 2019 e qui c’è la recensione del nostro DannyDSC relativa all’edizione PS4.

La versione fisica del titolo sarà disponibile sia con scheda di gioco, sia in download digitale. All’uscita il titolo sarà accompagnato da un aggiornamento immediato che potrebbe arrivare a occupare fino a 6 GB di spazio di archiviazione, ottimizzando le dinamiche di gioco, fornendo nuove texture in alta risoluzione e includendo una serie di miglioramenti e moltissimi altri contenuti.

Ora i giocatori potranno portare The Outer Worlds ovunque, e potranno colpire i nemici con un raggio rimpicciolente o raggirali grazie alle proprie capacità oratorie: The Outer Worlds permetterà di giocare come si vuole, scegliendo la via dell’eroe o del criminale galattico a piacimento.

IL GIOCO

Un gioco di ruolo dalla trama dinamica. Secondo la migliore tradizione di Obsidian, l’approccio al gioco sarà completamente libero. Le scelte del giocatore influenzeranno sia la trama che le caratteristiche del personaggio, oltre che le storie dei vari compagni di viaggio e il finale stesso del gioco.

I difetti rendono grandi. Una delle novità introdotte in The Outer Worlds è il meccanismo dei difetti. Un eroe interessante è definito anche dai difetti che lo contraddistinguono. Durante lo svolgimento del gioco il sistema tiene conto delle cose che non riescono particolarmente al giocatore. I Raptidonti continuano ad attaccare senza sosta? Accettare il difetto Raptifobia penalizzerà il giocatore quando finirà con l’incontrare quelle temibili creature, ma d’altra parte gli permetterà di acquisire immediatamente un tratto positivo extra. Questo sistema opzionale consentirà di definire con maggior precisione il proprio personaggio durante l’esplorazione su Halcyon.

  • Guidare i compagni. Durante il girovagare sulla colonia più remota il giocatore incontrerà una serie di personaggi che vorranno unirsi al suo equipaggiamento. Dotati di abilità esclusive, questi compagni avranno tutti una propria missione personale, motivazioni e ideali. La scelta di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi o sfruttarli per i propri fini dipenderà unicamente dalle decisioni del giocatore.
  • Una colonia da esplorare. Halcyon è una colonia ai margini della galassia che appartiene ed è gestita da un gruppo di aziende. Le compagnie controllano tutto, tranne i mostri alieni che si sono lasciati alle spalle quando la terraformazione di due pianeti non è andata esattamente come da loro previsto. Il giocatore dovrà trovare la propria nave, mettere insieme un equipaggio ed esplorare gli insediamenti, le stazioni spaziali e le altre località interessanti di Halcyon.

Claudio Szatko

L’articolo The Outer Worlds arriva su Switch a giugno proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

I migliori gdr/hack and slash del 2019

Anche i giochi di ruolo ed hack and slash sono stati protagonisti dello scorso anno. Dodici mesi contraddistinti anche dall’arrivo di numerosi classici su console come ad esempio le enhanced edition di Baldur’s Gates I & II, di Planescape Tormet, di Icewind Dale e Neverwinter Nights.

Bisogna nominare anche l’arrivo su Pc di due titoli molto spettacolari quali Ni No Kuni (che abbiamo premiato con un 9,5 ma che non può essere nella cinquina dei migliori perché è uscito originariamente anni addietro), e di Octopath Traveller (8,5 ma il titolo era già uscito nel 2018 su Switch, ndr). Ma anche gli arrivi di Path of Exile su PS4, di Warhammer Chaosbane e Pagan Oline su Pc così come gli arrivi degli attesissimi Indivisible e Super Cane Magic Zero giunti a noi dopo buone campagne crowdfunding ed anni di lavorazione.

Da ricordare anche la pubblicazione delle espansioni di due action rpg d’autore: Forgotten Worlds per Grim Dawn e, ancora più a sorpresa, di Atlantis per il vetusto ma sempre verde Titan Quest.

Molto particolare Yaga, in grado di farsi apprezzare dal punto di vista artistico e soprattutto per una colonna sonora fuori scala, piuttosto classico ma abbastanza solido Sin Slayers. Ma quali sono i migliori gdr ed hack and slash del 2019?

Ecco la nostra top five in base alle recensioni. Buona lettura.

5) THE 7TH CIRCLE ENDLESS NIGHTMARE

È sicuramente una delle sorprese più interessanti in questo settore: THE 7TH Circle Endless Nightmare, firmato dall’italiana 68K Studios e distribuito da Gamera Interactive, è una vera e propria lettera d’amore ai dungeon crawler alla Black Crypt o alla Eye of the Beholder.

A THE 7TH Circle Endles Nightmare non manca nulla: atmosfera, longevità, buon grado di sfida, gameplay interessante con un mix di tanti classici e nuovi elementi. Tra i pregi anche la componente roguelike di classe a fronte di una storia piuttosto criptica soprattutto all’inizio e non troppa varietà nelle ambientazioni. Merita di stare tra i migliori gdr del 2019. Nel commento finale della recensione abbiamo scritto:

Ed il gioco ha il grande pregio di ravvivare il genere con trovate che rinfrescano il gameplay. Diverse meccaniche (come la maledizione in un livello per evitare al giocatore le troppe pause rigeneranti) sono molto intelligenti.

4) GREEDFALL

Anche in questo caso si può parlare di lettera d’amore verso alcuni classici del genere. Greedfall è un action RPG firmato dai francesi di Spiders Studios che hanno realizzato un vero e proprio capolavoro.

Tra i pregi segnaliamo che è favolosamente old school, che ricorda tanto BioWare dei tempi d’oro e The Witcher 2, che l’ambientazione è unica ed indimenticabile. Inoltre che può vantare personaggi ben caratterizzati ed una buona scrittura narrativa.

Poco conta che il motore sia vecchio e che ha alcuni limiti tecnici. Tuttavia, il nostro Antonio Michele Patti ha così scritto tra le righe del commento finale:

Greedfall arriva al tramonto del 2019 ma sembra spuntato da un buco nero che lo ha portato a noi da almeno dieci anni nel passato. Ricorda in maniera commovente gli anni della migliore BioWare che lavorava su console, cioè gli anni di Star Wars: Knights of The Old Republic, Jade Empire e il primo Mass Effect. Ricorda anche la cura e la passione che hanno messo i CD Projekt Red in quel The Witcher 2 che – nel 2011 – ha scritto una pagina di fondamentale importanza nel novero dei videogiochi di ruolo occidentali “story-driven”.

Il Silk Engine fa la sua parte, nel farci sentire amorevolmente retro, anche quando impostiamo ad “ultra” ogni orpello grafico offerto dagli sviluppatori. Le mappe sono estese ma lineari e ottimamente disegnate. 

3) CHILDREN OF MORTA

Children of Morta

Il piccolo studio indie, Dead Mage, è riuscita dopo una campagna Kickstarter e qualche rinvio, a confezionare un vero e proprio capolavoro. Children of Morta è un rpg roguelite veramente interessante ed uno dei più belli dell’anno scorso.
Quanto scrive il nostro Davide Viarengo nel suo commento finale, conferma il titolo come uno tra i migliori gdr del 2019.

Nonostante la realizzazione in pixel art stia diventando progressivamente più inflazionata, è riuscita a giungere a noi un’altra fulgida perla indie. Children Of Morta rielabora il genere roguelite, ponendosi come un action gdr dall’accattivante componente narrativa, con le vicende della famiglia Bergsons che fungeranno da piacevole intermezzo alle sessioni, tendenzialmente ripetitive, all’interno dei vari dungeon. Dead Mage, forte della fiducia ottenuta da 11 Bit Studios, ha ripagato altresì l’attesa di molti sostenitori che ben 4 anni fa avevano scelto di sostenere un progetto promettente, seppur allo stato embrionale.

2) THE OUTER WORLDS

L’annuncio di The Outer Worlds, nuova opera di Obsidian Entertainment, è stato un bel colpo al cuore. L’indimenticabile Fallout: New Vegas, a distanza di quasi dieci anni riscuote ancora un ottimo successo nel pubblico e c’era moltissima attesa per questa nuova pubblicazione. Ne è nato un gioco di ruolo di eccellente fattura che vanta tra i pregi: una grafica ispirata, una scrittura e dei dialoghi fantastici ed una buona traduzione italiana. Lo abbiamo inserito tra i migliori gdr del 2019 proprio per questo.

Il nostro Danny DSC ha scritto:

Era molto tempo che aspettavamo un titolo che ci mettesse in crisi, sia sul piano emozionale che su quello passionale. Ebbene, The Outer Worlds non solo è il degno seguito spirituale di Fallout: New Vegas, ma eleva la formula al quadrato.  Scelte morali, una storia così ben scritta che non sfigurerebbe affatto in una serie televisiva, personaggi ben caratterizzati ed un sistema di gioco che finalmente premia le scelte del giocatore. E lo bacchetta senza ritegno quando sbaglia.

And the winner is… DISCO ELYSIUM

Una vera e propria sorpresa non solo in ambito rpg è senza dubbio firmata da ZA/UM Studio. Avete già capito che stiamo parlando di Disco Elysium. Un capolavoro sotto tutti i punti di vista in grado di presentare un gameplay unico, di offrire una delle migliori sceneggiature degli ultimi anni ma anche dei dialoghi ed una gestione del personaggio di grandissimo pregio.

Disco Elysium propone anche uno stile ricercato. Danny DSC ha pure scritto che è “Facilmente candidato al prossimo Game of the Year”.

Concludendo la sua disamina con queste parole:

Disco Elysium è un gioco unico, qualcosa che non abbiamo mai visto prima. Riesce ad innovare pur rimanendo ancorato a schemi classici e riconoscibili, a stupire e rapire e far ridere. Uno stile artistico ispirato e maledettamente adatto al contesto, e una scrittura che si proporne come un nuovo standard per i giochi di ruolo.

Una storia personale, ma anche tante altre storie che scopriremo nel corso della nostra avventura. Tutte permeate da un senso di solitudine, e di malcelato rammarico. I 39,99 euro valgono eccome il prezzo del biglietto, senza se e senza ma, per tutti gli appassionati di giochi di ruolo. A questo, fanno eccezione tutti quei giocatori che hanno problemi con l’inglese, che prima dell’acquisto dovranno valutare attentamente il prodotto. Per gli altri, correte a prenderlo perché ne vale veramente la pena.

Ed è lui il miglior gdr del 2019 secondo noi e secondo le nostre recensioni.

L’articolo I migliori gdr/hack and slash del 2019 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Nuovo trailer per The Outer Worlds

Obsidian pubblica un nuovo trailer per The Outer Worlds, rpg uscito venerdì scorso (25 ottobre) su Pc, PS4 ed Xbox One ed in arrivo su Switch nel 2020.

Ecco il trailer su che cosa sia The Outer Worlds. Buona visione.

Si tratta di un rpg single-player  sviluppato da Tim Cain e Leonard Boyarsky, che figurano tra gli autori originali di Fallout, che si sono ritrovati per dar vita ad un nuovo gioco di ruolo in single player grazie anche al rinomato team di Obsidian.

In The Outer Worlds il protagonista si risveglia dall’ibernazione su una nave coloniale, The Hope, che si è perduta ed è andata alla deriva nello spazio per settant’anni. Ai confini della galassia, su Halcyon, le corporazioni che controllano tutti gli aspetti della vita nascondono un oscuro segreto che potrebbe distruggere la colonia.

Esplorando le variegate ambientazioni che compongono il ricco mondo del gioco incontrerete diverse fazioni e conoscerete un gran numero di personaggi complessi vi saranno d’aiuto nelle missioni. Ma fate le vostre scelte con cura, perché le vostre azioni lasceranno il segno su una trama il cui svolgimento dipende da voi. Le vostre scelte non influenzano solo la trama principale ma anche lo sviluppo del vostro personaggio, le storie dei vostri compagni di viaggio e il gran finale.

Vi lasciamo a diverse immagini del gioco che presto recensiremo anche noi sulle nostre pagine. Buona visione.





































L’articolo Nuovo trailer per The Outer Worlds proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

The Outer Worlds, pubblicato un nuovo trailer

Obsidian Entertainment e Private Division hanno rilasciato un nuovo trailer su The Outer Worlds, un nuovo rpg open-world che farà la sua comparsa su Pc, PS4 e Xbox One il prossimo 25 ottobre; in seguito verrà anche rilasciata una versione per Switch.

Intitolato Vieni su Halcyon, il video mostra uno sguardo ravvicinato alla vita sulla colonia omonima, assieme alle vivaci comunità di Terra 2 e alle pericolose frontiere di Monarch. Con avventure sempre dietro l’angolo, ad attendere i giocatori vi saranno natura esotica, armi devastanti e una miriade di personaggi imprevedibili.

Qui il trailer. Buona visione.

IL GIOCO

Nuovo titolo di ruolo fantascientifico single-player di Obsidian Entertainment e Private Division, In The Outer Worlds il giocatore si risveglierà dall’ibernazione su una nave coloniale smarritasi durante il trasferimento verso la colonia di Halcyon, ai confini della galassia. Il giocatore si ritroverà invischiato in una complicata cospirazione che rischia di distruggere la colonia, dove nel frattempo sarà chiamato ad esplorare le regioni dello spazio più remote, incontrando diverse fazioni in lotta per il potere.

Nel corso del gioco sarà possibile sviluppare il proprio personaggio, indirizzando liberamente una storia che dipenderà dalle decisioni prese lungo il suo svolgimento.

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Un gioco di ruolo dalla trama dinamica. Secondo la migliore tradizione di Obsidian, l’approccio al gioco sarà completamente libero. Le scelte del giocatore influenzeranno sia la trama che le caratteristiche del personaggio, oltre che le storie dei vari compagni di viaggio e il finale stesso del gioco.
  • I difetti rendono grandi. Una delle novità introdotte in The Outer Worlds è il meccanismo dei difetti. Un eroe interessante è definito anche dai difetti che lo contraddistinguono. Durante lo svolgimento del gioco il sistema tiene conto delle cose che non riescono particolarmente al giocatore. I Raptidonti continuano ad attaccare senza sosta? Accettare il difetto Raptifobia penalizzerà il giocatore quando finirà con l’incontrare quelle temibili creature, ma d’altra parte gli permetterà di acquisire immediatamente un tratto positivo extra. Questo sistema opzionale consentirà di definire con maggior precisione il proprio personaggio durante l’esplorazione su Halcyon.
  • Guidare i compagni. Durante il girovagare sulla colonia più remota il giocatore incontrerà una serie di personaggi che vorranno unirsi al suo equipaggiamento. Dotati di abilità esclusive, questi compagni avranno tutti una propria missione personale, motivazioni e ideali. La scelta di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi o sfruttarli per i propri fini dipenderà unicamente dalle decisioni del giocatore.
  • Una colonia da esplorare. Halcyon è una colonia ai margini della galassia che appartiene ed è gestita da un gruppo di aziende. Le compagnie controllano tutto, tranne i mostri alieni che si sono lasciati alle spalle quando la terraformazione di due pianeti non è andata esattamente come da loro previsto. Il giocatore dovrà trovare la propria nave, mettere insieme un equipaggio ed esplorare gli insediamenti, le stazioni spaziali e le altre località interessanti di Halcyon.

L’articolo The Outer Worlds, pubblicato un nuovo trailer proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

The Outer Worlds debutta il 25 ottobre

Un accenno lo avevamo questa notte (chi vuole può leggere il recap dell’evento Xbox), ma ora arriva l’approfondimento. The Outer Worlds debutterà il 25 ottobre su Pc, PS4 ed Xbox One. Lo rendono noto Private Division ed Obsidian Entertainment assieme a nuovi dettagli.

Obsidian Entertainment presenta The Outer Worlds, una storia arguta e grottesca veicolata dal giocatore e ambientata in una colonia ai confini della galassia. La salda, gelida presa della burocrazia delle corporazioni sta andando in pezzi: sarà un visitatore sconosciuto, ovvero il personaggio che deciderai di impersonare, a determinare lo svolgimento della trama. Le tue scelte influenzeranno profondamente lo sviluppo della storia, la progressione del tuo personaggio, le sotto-trame dei tuoi compagni e i vari finali di gioco.

 Tim Cain, codirettore del gioco presso Obsidian, ha detto:

Quando mi sono trovato, da contratto, a collaborare con Leonard, abbiamo deciso di realizzare il gioco che avevamo sempre sognato. Un titolo in cui le decisioni del giocatore contano, che ti permette di affrontare le varie situazioni come più ti piace. Perché la storia è la tua. E anche perché non abbiamo ancora capito come si fa a obbligare gli utenti a giocare come vogliamo noi. Per ora.

The Outer Worlds offre al giocatore una vasta gamma di opzioni. Oltre ad avere un arsenale di armi fantascientifiche a disposizione, sia a lungo raggio che da mischia, potrai decidere di risolvere i problemi con la buona vecchia diplomazia, o addirittura delegare ai tuoi compagni una parte della tua autorità decisionale.

Leonard Boyarsky, codirettore del gioco alla Obsidian, ha spiegato:

A parte gli scherzi, Tim è stato davvero contento di lavorare nuovamente con me su un titolo che si concentra non solo su una storia guidata dal giocatore, ma anche sulla creazione di un nuovo universo che sarà divertente da esplorare grazie alla sua profondità, allo humor e a varie tipologie di azioni approvate dalle corporazioni.

Allen Murray, vicepresidente della produzione, ha detto:

Obsidian ha una storia prestigiosa quando si parla di giochi di ruolo single player di qualità. The Outer Worlds è inconfondibilmente un gioco Obsidian, ricco com’è di dark humor, personaggi interessanti e grande libertà d’azione per i giocatori.

Vi lasciamo al trailer del gioco diffuso in occasione dell’E3 2019 ricordandovi che è già possibile prenotare ora il gioco a questo indirizzo.

I fan di The Outer Worlds possono prenotare il gioco già da ora. Buona visione.

L’articolo The Outer Worlds debutta il 25 ottobre proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

The Outer Worlds arriverà in Italia quest’anno

The Outer Worlds, gioco di ruolo sviluppato da Obsidian Entertainment, verrà distribuito quest’anno in Italia da Cidiverte, in edizione fisica per PS4 e Xbox. I due sviluppatori Tim Cain e Leonard Boyarsky, creatori originali di Fallout, sono tornati a lavorare insieme per questo nuovo gioco di ruolo in soggettiva, di ambientazione fantascientifica e a giocatore singolo. 

A PROPOSITO DI THE OUTER WORLDS

In The Outer Worlds il protagonista si risveglia dall’ibernazione su una nave coloniale che si è persa durante il trasferimento verso una colonia ai confini della galassia e si trova invischiato in una complicata cospirazione che rischia di distruggere la colonia stessa. Mentre esplora le regioni e gli spazi più remoti, il giocatore incontra diverse fazioni, tutte in lotta per il potere, e potrà decidere come sviluppare il proprio personaggio e indirizzare una storia che dipenderà totalmente dalle sue decisioni. La variabile imprevista è il giocatore.

L’articolo The Outer Worlds arriverà in Italia quest’anno proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

The Outer Worlds potrebbe avere il supporto mod dopo il lancio

The Outer Worlds è in sviluppo da parte di Obsidian. Il gioco, in arrivo per quest’anno, potrebbe supportare le mod dopo il lancio. A dirlo sono stati i direttori dei lavori Tim Cain e Leonard Boyarsky nel corso di un’intervista a Game Informer mentre la notizia è ripresa da GamingBolt. Qui il video di GameInformer. Se ne comincia a parlare esattamente ad 1’51” dall’inizio della clip.

Secondo gli sviluppatori, il gioco dovrebbe ricevere il supporto a questa caratteristica sia su Pc che su PS4 e Xbox One ma al momento ci sono altre priorità. Lo studio ne sta discutendo ma al momento l’attenzione è concentrata sul completamento dei contenuti principali.

La gestione delle mod di The Outer Worlds potrebbe essere simile a quella dei giochi della serie Fallout, ma non è ancora stato deciso il tipo di supporto.

Cain a Boyarksy hanno detto:

Vorremmo che i giocatori fossero in grado di realizzare mod. Lo prenderemo in esame dopo aver valutato che tipo di supporto possiamo garantire.

L’articolo The Outer Worlds potrebbe avere il supporto mod dopo il lancio proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Obsidian e Private Division svelano The Outer Worlds

Un nuovo progetto all’orizzonte per Obsidian Entertainment e Private Division. Le due compagnie annunciano l’uscita di The Outer Worlds.

Tim Cain e Leonard Boyarski, autori originali di Fallout, si sono riuniti per questo nuovo gdr single player realizzato dal team di Obsidian, che ha sviluppato Fallout: New Vegas, Star Wars: Knights of the Old Republic II, South Park: The Stick of Truth e la serie Pillars of Eternity.

The Outer Worlds uscirà nel 2019, durante l’anno fiscale 2020 di Take-Two (che termina il 31 marzo 2020). Il gioco sarà rilasciato su Pc, PS4 e sulla famiglia di console Xbox One.

Vediamo il primo trailer.

Nel gioco, il protagonista si risveglia dall’ibernazione su una nave coloniale che si è persa durante il trasferimento verso una destinazione ai confini della galassia, così da trovarsi invischiato in una complicata cospirazione che rischia di distruggerla. Mentre si esplorano le regioni dello spazio più remote e si incontrano diverse fazioni, tutte in lotta per il potere, si potrà sviluppare il proprio personaggio e indirizzare come si preferisce una storia che dipenderà totalmente dalle nostre decisioni. Nell’equazione che le aziende hanno previsto, il giocatore è la variabile imprevista.

Leonard Boyarsky, codirettore del gioco in Obsidian, ha spiegato:

È fantastico lavorare ancora con Tim. È raro trovare un collaboratore le cui abilità sono così complementari alle proprie: Tim è bravissimo nelle cose che io non so fare e viceversa. Ma entrambi abbiamo la passione di creare RPG in single-player dalla trama profonda, in cui i giocatori possono caratterizzare il loro personaggio e affrontare il gioco nel modo che preferiscono.

Tim Cain, codirettore del gioco in Obsidian, ha aggiunto:

La combinazione del mio humor leggero con l’approccio di Leonard, più serio, dà risultati davvero speciali. Si può dire che questo influenzi ogni aspetto del gioco: dall’ambientazione, ai personaggi, ai dialoghi. Inoltre qui in Obsidian abbiamo una squadra bravissima, perciò siamo certi che The Outer Worlds manterrà le promesse e darà ai giocatori tutto quello che cercano nell’universo di un gioco di ruolo.

Michael Worosz, vicepresidente senior e capo di Private Division, ha sottolineato:

Obsidian ha un ottimo curriculum se si parla di sviluppare RPG di qualità in single-player che danno al giocatore la possibilità di influenzare la trama in modo significativo. Se uniamo tutto ciò al caratteristico dark humor di Tim e Leonard, il risultato non potrà temere confronti. Con The Outer Worlds, la squadra sta dando vita a un incredibile gioco di ruolo fantascientifico che unisce la ricchezza dell’ambientazione a una trama dinamica e profonda in un modo nuovo ed entusiasmante.














L’articolo Obsidian e Private Division svelano The Outer Worlds proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us