Microsoft, ecco i nuovi dispositivi Surface

A seguito del suo ultimo keynote tenutosi a New York nelle scorse ore, Microsoft ha comunicato tutti i dettagli sui nuovi dispositivi della serie Surface che vedranno la luce nelle prossime settimane e nei mesi a venire. Inoltre, a sorpresa, la compagnia ha anche comunicato la disponibilità in data odierna dell’aggiornamento di ottobre di Windows 10, che segna una nuova tappa nel percorso di un sistema operativo sempre più convincente.

Di seguito trovate tutte le informazioni ufficiali sulle novità dell’azienda di Redmond. Sotto i riflettori, come già accennato, i nuovi modelli Surface, tra cui il Surface Pro 6 e il Surface Laptop 2, e le novità dei nuovi aggiornamenti di Windows 10 e Office 365.

I NUOVI PRODOTTI SURFACE

Surface Pro 6

Il formato iconico che ha decretato il successo della categoria 2 in 1 spinge sull’acceleratore e lavora il 67% più velocemente grazie ai processori Intel Quad Core di ottava generazione. Disponibile nell’elegante versione nera, Surface Pro 6 offre il meglio in termini di portabilità per la vita digitale di oggi, una connettività sempre affidabile e mobilità senza eguali, coronati da potenza e prestazioni eccezionali. La batteria di Surface Pro 6 dura tutto il giorno, garantendo fino a 13,5 ore di lavoro, svago, o entrambi. La cerniera full-friction permette il passaggio fluido tra le modalità Laptop, Studio e Tablet. La presentazione dei contenuti può godere del display PixelSense da 12,3 pollici e del collegamento multischermo. Inoltre, da oggi Surface Pro 6 incorpora anche una fotocamera da 8.0 MP con autofocus. Surface Pro 6 sarà disponibile in Italia nella prima parte del 2019 a partire da 899 dollari.

Surface Laptop 2

Surface Laptop 2 traduce stile e velocità in un elegante prodotto sottile e ultra leggero, sempre facile da portare con sé, a ricarica rapida. Il gusto del design e della realizzazione di Surface Laptop è sottolineato dal sapiente accostamento tra il dettaglio raffinato dei materiali e le linee pulite ed eleganti, a cui si aggiunge il tocco di lusso della tastiera Signature, rivestita in Alcantara. Surface Laptop 2 mette il turbo con il processore Intel Quad Core di ottava generazione, la batteria con autonomia fino a 14,5 ore e la tastiera rapida e silenziosa. Il touchscreen immersivo PixelSense da 13,5 pollici consente una navigazione più rapida e naturale, grazie anche al display edge-to-edge e alla cornice ultra sottile. Surface Laptop 2 vanta inoltre casse OmniSonic, per un audio di prim’ordine. Sarà disponibile in Italia nella prima parte del 2019 a partire da 999 dollari.

Surface Studio 2

Surface Studio è progettato al servizio dell’inventiva e trasforma la vostra postazione di lavoro in una fucina creativa. Con prestazioni grafiche aumentate del 50%, Surface Studio 2 batte tutti i record di velocità di casa Surface, con potenza e prestazioni professionali. Il display regolabile Brilliant PixelSense può contare su 28 pollici. Inoltre, Surface Studio 2 integra sempre il sistema operativo Windows 10 Pro, che offre il massimo della protezione, efficaci tool di gestione e maggiore produttività grazie all’app Desktop remoto e a Cortana. Da oggi Surface Studio 2 supporta i collegamenti USB-C e Xbox Wireless, per prestazioni di gioco elevate, e offre l’ultimo modello di Surface Pen sensibile all’inclinazione, con 4096 livelli di pressione. Surface Studio 2 si integra con Surface Dial e permette un’ampia sperimentazione con le funzionalità Ink supportate da diversi software, tra cui Office. Sarà disponibile in Italia nella prima parte del 2019 a partire da 3.499 dollari.

Surface Headphones

Con Surface Headphones l’ascolto si fa più intelligente, l’audio è eccezionale e le chiamate si fanno a mani libere; la produttività aumenterà grazie alla funzione regolabile di cancellazione del rumore, per concentrarsi sul lavoro o semplicemente godersi la propria musica preferita. La funzione di pausa automatica ferma persino la riproduzione del video o del film. Anche l’assistente digitale Cortana è integrata e gestibile a mani libere. Le Surface Headphones saranno disponibili esclusivamente nel mercato americano e in UK entro fine dell’anno a 349 dollari.

Surface All Access

Con Surface All Access si avrà la possibilità di pagare il proprio prodotto Surface in rate mensili a partire da soli 24,99 dollari per 24 mesi, che comprendono anche l’abbonamento a Office 365, l’accesso alla formazione in store e all’assistenza più qualificata.

ECCO LE NOVITÀ PER WINDOWS 10 e OFFICE 365

L’app Your Phone

Abbandonare un’operazione al PC per rispondere a un messaggio o leggere una notifica può facilmente distrarre e interrompere il flusso di lavoro. L’app Your Phone consente un accesso istantaneo dal PC a messaggi e foto sul telefono Android, così da mantenere alte la concentrazione e la produttività.

Windows Timeline sullo smartphone

Sarà possibile ritrovare file e documenti o pagine web sui vari dispositivi facilmente.  Con Windows Timeline, disponibile da aprile per PC con sistema Windows 10, è oggi supportata anche dagli smartphone iPhone e Android, e consente di scorrere la cronologia per trovare i file e i siti consultati sui dispositivi.

Integrazione di To-Do con Outlook.com e Skype

Con l’integrazione di To-Do e Outlook.com, basta trascinare ogni attività in uno slot libero del calendario e prenotarsi il tempo necessario per svolgerla. Se, viceversa, si riceve una mail associata a un impegno, trascinando la mail su To-Do viene creata in automatico una nuova attività: ecco come essere sempre organizzati e “sul pezzo”.

Family Safety per Microsoft Launcher

Installando Microsoft Launcher sui dispositivi Android di tutta la famiglia e attivando i rispettivi account Microsoft Family, ogni genitore potrà dormire sonni tranquilli, sapendo in qualunque momento dove si trovano i bambini, verificando che siano al sicuro. I genitori avranno inoltre la possibilità di controllare dai propri dispositivi Android l’attività dei figli sulle varie app, verificando quali vengono utilizzate e per quanto tempo. Chi ha incluso nella configurazione anche una Xbox One o un Pc Windows 10 potrà monitorare anche le attività su questi dispositivi, sempre tramite Microsoft Launcher.

Utilizzare Ink in PowerPoint

  • Con Ink, un elenco puntato si trasforma in testo perfettamente formattato.
  • Nel creare un diagramma di flusso o un grafico con Ink, si possono scrivere e disegnare forme e PowerPoint le convertirà in testo e riquadri in automatico.
  • Oppure, si può lasciare tutto il lavoro alla funzione di creazione intelligente. Partendo da una slide vuota, si potrà disegnare utilizzando Ink e Designer sfrutterà l’AI per suggerire una scelta di slide.

Ink per Word

La nuova funzionalità intelligente di Ink Editor offre la possibilità di aggiungere una parola e inserire spazi o stringhe di testo in un documento senza nemmeno toccare la tastiera. Le modifiche avvengono ora tutte in Word tramite la penna digitale e il vostro dispositivo touch.

Animazioni 3D integrate

Gli oggetti 3D di PowerPoint e Word presentano ora animazioni dinamiche incorporate che danno vita ai progetti in tutta semplicità.

L’articolo Microsoft, ecco i nuovi dispositivi Surface proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us