Un nuovo video di gameplay per Spider-Man

Durante un evento dal vivo svoltosi all’Ani-Com & Games di Hong Kong, Sony Interactive Entertainment ha rilasciato un nuovo trailer di gameplay relativo a Spider-Man di Insomniac Games.

Il titolo è stato giocato in diretta dal community director James Stevenson, che ha inoltre illustrato alcune delle meccaniche di gameplay più rilevanti.

Nel filmato è possibile dare uno sguardo a varie sezioni in cui Spider-Man volteggia in giro per la città grazie alle sue ragnatele, qualche combattimento e alcune fasi stealth, oltre a osservare gli effetti del gadget Web Bomb e del costume Web Blossom.

Stevenson poi arriva fino in cima all’Empire State Building, fornendo una panoramica su tutta la zona di Manhattan su cui svettano l’Avengers Tower e la Oscorp Tower. La demo poi termina con un combattimento contro Shocker, cercando di interrompere il suo tentativo di derubare una banca.

Spider-Man uscirà il prossimo 7 settembre in esclusiva su PlayStation 4.

L’articolo Un nuovo video di gameplay per Spider-Man proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Spider-Man: trailer, PS4 esclusive e nuovi dettagli dal Comic-Con

Durante il Comic-Con 2018 di San Diego, Sony Interactive Entertainment e Insomniac Games hanno annunciato l’arrivo di una PlayStation 4 Limited Edition e PlayStation 4 Pro Limited Edition dedicate a Spider-Man.

Come potete vedere dai filmati qui di seguito, le due console e il DualShock 4 riprenderanno lo stile grafico dell’arrampica muri più famoso al mondo, con il simbolo del supereroe sulla parte superiore della scocca, e saranno disponibili a partire dal 7 settembre in concomitanza con il lancio del gioco.

Oltre alle due console in versione limitata, è stato mostrato un nuovo adrenalinico trailer sulla storia del titolo in cui possiamo notare alcuni degli amici e dei nemici di Spider-Man come Mary Jane, Norman Osborn, Miles Morales e Silver Sable.

Sony Interactive Entertainment e Insomniac Games hanno inoltre svelato il Velocity Suit, terzo costume dello Spidey-Suit Pack, che verrà fornito come bonus a tutti coloro che preordineranno il gioco e disegnato per l’occasione da Adi Granov. Il resto dei giocatori potrà comunque ottenere il costume semplicemente progredendo nel gioco.

Spider-Man sarà disponibile in esclusiva su PlayStation 4 a partire dal 7 settembre.








L’articolo Spider-Man: trailer, PS4 esclusive e nuovi dettagli dal Comic-Con proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Spider-Man arriva a settembre

Insomniac Games è stata di parola ed ha ufficializzato la data di lancio di Spider-Man. L’atteso action adventure esclusivo per PlayStation 4 arriverà il prossimo 7 settembre.

GameInformer, che ne ha dato notizia, ha pure scritto ricordandoci che mancano “appena” 155 giorni al day one. Ricordiamo che il prossimo numero della rivista dedicherà oltre alla copertina anche 14 pagine di reportage in cui saranno diffusi diversi particolari.

 

L’articolo Spider-Man arriva a settembre sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Spider-Man, diversi dettagli da Insomniac

Insomniac Games ha diffuso diversi dettagli su Spider-Man, una delle esclusive per PS4 più attese. Gamepur ha riportato diversi punti salienti di quello che sarà il nuovo action che recentemente, in occasione della Paris Games Week, si è mostrato in un nuovo trailer.

DETTAGLI

  • Ci saranno diversi costumi tra cui poter scegliere
  • Il team sta lavorando molto sul senso di velocità e sulla varietà delle animazioni
  • C’è un sistema di progressione con miglioramenti e cose da sbloccare
  • La mappa è molto più grande di quella di Sunset Overdrive. Il fatto che Spider-Man sia così veloce negli spostamenti ha condizionato questa scelta
  • Mary Jane inizialmente non era giocabile ma gli sviluppatori volevano mostrare il mondo di un supereroe dalla prospettiva di una persona senza poteri
  • Il trailer era completamente in real time
  • Mary Jane e Peter si conoscono da parecchio. La loro relazione è definita “complicata”
  • Le cose vanno bene nei panni di Spider-Man ma quando si è Peter la situazione non è rosea: il ragazzo viene sfrattato dal suo appartamento
  • Il gioco esplora tutti gli aspetti della vita di Peter, oltre che quelli come Spider-Man
  • Giocare nei panni di Peter Parker non sarà una scocciatura
  • Wilson Fisk era il cattivo principale con cui Peter ha lottato per anni. Il suo arresto, però, porterà a minacce decisamente peggiori
  • Miles Morales ha 15 anni mentre Peter ne ha 23. I due hanno una “dinamica importante” anche se nei piani iniziali, Miles non faceva parte del gioco
  • Norman Osborn era il boss di Oscorp, ora si è candidato per essere rieletto come sindaco di New York
  • Dr. Strange esiste in questo universo. Il Sanctum Sanctorum è presente nel trailer e ci sono molti riferimento al mondo Marvel
  • Yuri Watanabe crede in Spider-Man e collaborerà con lui. Il resto della polizia ha un rapporto di amore-odio nei confronti dell’eroe
  • Mary Jane non è una principessa inerme da salvare
  • Mister Negativo diventa sempre più potente nel corso del gioco
  • Il gioco è ambientato nel 2018 con Peter che è stato morso da un ragno nel 2010
  • Harry Osborn era un amico sia di Peter che di Mary Jane. Non si conosce il suo ruolo nel gioco ma una sua foto è presente nel trailer
  • Ci sono tanti personaggi classici e non che non sono stati ancora rivelati
  • Lo Shocker presente nel video è la versione di Herman Schultz.

Condividi questo articolo


L’articolo Spider-Man, diversi dettagli da Insomniac sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

La sintesi dell’evento E3 2017 di Sony

Tanti giochi, tante esclusive ma poche date ed anche qualche taglio agli annunci previsti. La conferenza Sony all’E3 2017 di Los Angeles si potrebbe sintetizzare così con tantissimo spazio alle esclusive ma anche qualche mancanza.

Nel complesso una buona conferenza ma con tanti annunci quasi aleatori e poche sorprese. Per carità, i giochi presentati erano tutti di un certo peso ma tant’è. C’è stata la sensazione diffusa che gli studi interni di Sony siano ancora lontani dal consegnare i propri compiti.

Ad ogni modo, sia la console che le vendite dei videogiochi stanno andando bene: 60,4 milioni di unità vendute in tutto il mondo e 487 milioni di giochi piazzati. I risultati aggiornati all’11 giugno piuttosto lusinghieri.

LE MANCANZE

Partiamo con i grandi assenti nonostante l’avvio di conferenza sia stato sostenuto con lo standalone di Uncharted e l’espansione di Horizon Zero Dawn. Si sapeva di Death Stranding che non sarebbe stato presente all’E3 2017 ma ha lasciato a bocca aperta la mancanza di The Last of Us Part 2. Neil Druckman, direttore creativo ne ha parlato su Twitter spiegando il perché e fondamentalmente è stato preferito dare spazio ad Uncharted: L’Eredità Perduta che ha aperto lo show.

Believe me, we’re super excited to show you more of Ellie and Joel’s 2nd journey, but right now it’s Chloe and Nadine’s time to shine.

— Neil Druckmann (@Neil_Druckmann) June 13, 2017

“Credetemi, abbiamo molta voglia di mostrarvi di più del secondo viaggio di Ellie e Joel, ma questo è il momento di Chloe e Nadine”, ha commentato Druckmann.

Con ogni probabilità sentiremo nuovamente parlare di The Last of Us: Part II al PlayStation Experience, già che si terrà il 9 e 10 dicembre all’Anaheim Convention Center.

Inoltre, il presidente di Sony Worldwide Studio, Shuei Yoshida, ha parlato, intervistato dal canale YouTube Jagat Review, dicendo che l’azienda si è tenuta alcune sorprese per i prossimi eventi fissati nel corso dell’anno, quindi presumibilmente per la GamesCom di Colonia, il Tokyo Game Show e soprattutto la PlayStation Experience di dicembre.

Ed in quest’ottica nemmeno Phantom Wail, il nome in codice del nuovo titolo di From Software, non si è visto.

LE SORPRESE

Uno dei primi video che abbiamo visto è stato quello Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds. Si tratta della prima espansione dell’eccellente action gdr di Guerrilla Games. Questo ha di fatto iniziato la conferenza Sony.

Abbiamo visto, dopo un po’ di tempo, Day Gone, nuovo titolo survival horror a base zombi ambientato in un mondo ad esplorazione libera. Uscirà però l’anno prossimo, in un generico 2018.

Shadow of the Colussus è probabilmente stata la piccola-grande bomba di Sony. E’ comunque un remake del classico uscito nel lontanissimo 2006 su PS2. Il titolo è in sviluppo da Bluepoint Games con la collaborazione di Japan Studio ed è in arrivo l’anno prossimo. Qui il trailer d’annuncio.

LE ASPETTATIVE ALTE MA SI PARLA SEMPRE DEL 2018

In una conferenza con poche certezze, possiamo comunque segnalare le grandi aspettative. Si perché l’unico fatto concreto è che molti di questi annunci, se tutto andrà bene, saranno concretizzati per il 2018.

Presentato Monster Hunter: World col trailer d’annuncio. Il titolo Capcom uscirà nel 2018 anche su Pc ed Xbox One.

Tra i trailer d’apertura abbiamo visto quello di Uncherted: L’Eredità Perduta che arriverà il 23 agosto come abbiamo già scritto qui.

Gran Turismo Sport, di cui non si è vista la clip nel corso dello show notturno ma di cui si è comunque parlato arriverà in autunno. Niente date precise, un po’ il leitmotive della conferenza.

La conferenza stampa si è chiusa con il gameplay di Spider-Man action in fase di lavorazione da Insomniac Games. Davvero spettacolare ma anche qui nessuna data.

Call of Duty: WWII come saprete avrà dei contenuti in esclusiva temporale PS4 e nel corso dell’evento abbiamo visto l’esordio del comparto multigiocatore dell’fps ambientato nella Seconda Guerra Mondiale.

God of War ha fatto la sua bella presenza. La clip mostra il gameplay ed è decisamente spettacolare ma latitano i dettagli. Si sa che, anche questo gioco, uscirà nel 2018.

Un nuovo trailer anche per Detroit: Become Human di cui si erano perse le tracce. David Cage e Quantic Dream hanno quindi mostrato un po’ di gameplay.

UN PO’ DI VR

The Elder Scrolls V: Skyrim VR arriverà per PlayStation VR. Uno scampolo anche nella conferenza Sony di cui avevamo avuto un assaggio nell’evento Bethesda. Un’altra versione per l’action gdr Fantasy che oltre ad arrivare su Nintendo Switch con peculiarità amiibo di Zelda e caratteristiche uniche per la console della grande N, tornerà con una versione dedicata alla Realtà Virtuale.

UN PICCOLO COMMENTO

Veloce e sgusciante. Tante cose belle ma si ha la sensazione di avere visto un bellissimo cantiere a cielo aperto dove tutto è ancora lontano dall’essere concluso.

Sony sta lavorando molto alle esclusive, dettaglio che – come avete visto – è mancato totalmente a Microsoft che di contro ha presentato una Xbox One X mostruosa ma senza titoli dedicati specificatamente.

Siamo rimasti a bocca aperta per diversi titoli: God of War ci è piaciuto parecchio e promette di essere un gioiellino anche come gameplay. Shadow of the Colossus è onirico ma è pur sempre di richiamo pur essendo “soltanto” un remaster. La speranza è che Sony dia una accelerata a questi cantieri.

Condividi questo articolo


L’articolo La sintesi dell’evento E3 2017 di Sony sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us