MicroProse ritorna alla vita annunciando tre nuovi titoli

E’ in arrivo il ritorno di un autentico pezzo da novanta. MicroProse torna infatti alla ribalta, annunciando tre nuovi titoli per Pc, attualmente in sviluppo. Storica software house nata nel 1982 e specializzata in videogiochi simulativi militari e navali per computer a 8-bit, dopo due decenni di successi conobbe il declino, arrivando alla chiusura definitiva nel 2003. Questo fino allo scorso settembre, quando David Lagettie, tramite l’account Twitter creato un anno fa, ha annunciato per la prima volta il ritorno in attività della software house americana.

Tra le sue serie più note (ancora oggi alla ribalta) figurano Railroad Tycoon, Sid Meier’s Pirates, X-COM e i Civilization. Mentre adesso sono stati svelati tre nuovi titoli, attualmente in sviluppo, che verranno rilasciati su Pc, via Steam, nel prossimo futuro. Vediamoli insieme e scopriamo cosa MicroProse ha in serbo per gli appassionati.

SEA POWER

Sviluppato da Triassic Games e dal lead designer di Cold Waters, Sea Power consentirà ai giocatori di controllare le forze della NATO e del Patto di Varsavia in un moderno conflitto navale. Sarà possibile sparare con dei Boghammar in duelli di superficie, respingere attacchi aerei mediante l’utilizzo di missili a lungo raggio o cacciare sottomarini nemici con aerei e navi di superficie, dotate di armi e sensori avanzati.

Riuscirà il giocatore a celare con successo le proprie forze mentre cercherà di scoprire e tracciare quelle avversarie? Si potrà scegliere se giocare al gatto e al topo in alto mare, o se cogliere l’iniziativa attaccando con il vantaggio del fattore sorpresa. In ogni momento bisognerà anche tenere conto delle regole di ingaggio. Questo facendo attenzione a non causare un incidente superfluo, che potrebbe portare all’escalation. Dopotutto, non si può essere sicuri di chi ci sia sul radar a 30.000 piedi d’altezza.

SECOND FRONT

Sviluppato dallo studio HexDraw, Second Front è un gioco tattico sulla Seconda Guerra Mondiale che gli appassionati del genere hanno sempre desiderato e mai ottenuto. Con un motore 3d completo e un’interfaccia utente facile da usare, il titolo è facile da giocare ma difficile da padroneggiare. Tatticamente più profondo di un normale clone di X-COM, con un’intelligenza artificiale competente e un potente editor per creare scenari e campagne.

Second Front arriverà con più campagne di gioco, che copriranno diversi fronti della Seconda Guerra Mondiale, sfoggiando unità tedesche, americane e russe. Gli scenari verranno combattuti in un ciclo bellico di 60 turni, dalla mattina alla sera. I giocatori potranno combattere e riposare, o spingere le proprie truppe al limite sferrando attacchi a ripetizione. Non si tratterà di battaglie scriptate, ma di continue schermaglie con perdite e affaticamenti persistenti.

TASK FORCE ADMIRAL

Sviluppato dallo studio Drydock Dreams Games,Task Force Admiral Vol.1: American Carrier Battles è un’esperienza per giocatore singolo. Nello specifico si incentra sul comando di una task force composta da portaerei della marina statunitense della prima guerra del Pacifico. Come comandante generale, il giocatore sarà incaricato di ottenere la distruzione delle forze navali nemiche e di impedire al proprio avversario, la Marina giapponese, di raggiungere i suoi obiettivi. Per raggiungere i propri, di obiettivi, si avrà a disposizione una delle armi più temibili di sempre, conosciuta dall’uomo nel 1942. I gruppi di aerei da trasporto e le task force di supporto.

Si potranno dimenticare i limiti del passato e lasciare che il meglio del wargaming e della simulazione si fondano e sboccino insieme in questo titolo. I giocatori potranno rivivere le grandi battaglie del primo anno della guerra del Pacifico. Tutto questo senza tiri di dado, alberi di abilità artificiali, statistiche arbitrarie, nebbia di guerra selettiva o comunicazioni soprannaturali cristalline. Si tratta di una gestione delle crisi in tempo reale, tra realismo e storicità senza alcun risparmio. Un sacco di azione al cardiopalma, suspense e un gameplay moderno racchiusi nello stesso software per singolo computer.

L’articolo MicroProse ritorna alla vita annunciando tre nuovi titoli proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Sid Meier’s Pirates! è in sviluppo per ZX Spectrum

È incredibile pensare che l’originale successo di Sid Meier’s Pirates! possa arrivare su ZX Spectrum. Proprio così. Il titolo uscito originariamente su Pc, Amiga, C64, Amstrad CPC e molti altri nel 1987, non era stato pensato per il piccolo Speccy. Tuttavia, uno sviluppatore chiamato Catmeows, ha annunciato via ZX-DEV (news ripresa da IndieRetroNews), una conversione per il glorioso computer Sinclair. Meglio tardi che mai, anche se 31 anni sono tanti.

Ma non finisce qui: dai primi dettagli sembra che questa versione usufruisca anche di alcune novità che vennero aggiunte nell’edizione 2004 del gioco. È prevista la presenza delle fazioni degli indiani, missionari ed ovviamente dei pirati, oltre alle quattro potenze coloniali: Inghilterra, Spagna, Francia ed Olanda.

Per chi non conoscesse Sid Meier’s Pirates!, ricordiamo che si tratta di uno strategico ambientato nell’epoca d’oro dei pirati. Interpretiamo il ruolo di un giovane reietto che cerca gloria, vendetta e la sua famiglia per i Caraibi al soldo di una (o più) imperi coloniali presenti. Per farsi strada dovrà saccheggiare e conquistare città, navi e svolgere più compiti raccogliendo indizi su dove siano i familiari ma al contempo cercare di accumulare ricchezze attraverso la conquista di taglie e tesori nonché di diventare un buon partito per sposarsi.

Un autentico capolavoro senza tempo che presto, si spera, anche i giocatori Spectrum potranno avere tra le mani.

2016 Image by 4thRock

L’articolo Sid Meier’s Pirates! è in sviluppo per ZX Spectrum proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us