Archivi categoria: PS4

Mortal Kombat 11, ecco l’evento di San Valentino

Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios hanno annunciato nuovi eventi in-game, in arrivo questo mese su Mortal Kombat 11 (qui la nostra recensione).

Per San Valentino ci sarà l’evento delle torri Be Mine (disponibile dal 13 al 17 febbraio) nella modalità Torri del Tempo, che sarà disponibile come parte di un aggiornamento gratuito per tutti i giocatori e includerà romantici modificatori da usare sulla propria dolce metà, tra cui Teddy Bear di Mileena, Frecce di Cupido, Kandy Hearts, Falling Hearts e Rose. I combattenti potranno ottenere Brutality e skin per Kano, Jax e Kitana, assieme ad altri moduli per i giocatori, come parte di questo evento in-game.

E’ stato inoltre annunciata l’imminente partenza dell’ottava stagione della Kombat League, la modalità classificata stagionale di Mortal Kombat 11, che inizierà martedì 18 febbraio. Tutti i giocatori potranno partecipare alla Stagione dell’Avarizia di Naknadan fino al 17 marzo come parte del nuovo aggiornamento gratuito.

Per ulteriori azioni mozzafiato i giocatori potranno seguire la finale del campionato Mortal Kombat 11 Pro Kompetition, la Final Kombat 2020, che si terrà l’8 marzo nello storico teatro Park West di Chicago. I sedici migliori giocatori del mondo di Mortal Kombat 11 si affronteranno per la loro quota del montepremi totale di 100.000 dollari. L’evento vedrà la partecipazione speciale di Todd McFarlane (creatore di Spawn e CEO di McFarlane Toys), Keith David (voce di Spawn in Mortal Kombat 11), Cary-Hiroyuki Tagawa (voce di Shang Tsung in Mortal Kombat 11) e di Ed Boon (direttore creativo di NetherRealm Studios e co-creatore di Mortal Kombat).

Mortal Kombat 11

IL KOMBAT PACK

Il Kombat Pack è  il miglior modo per ampliare l’esperienza di gioco di Mortal Kombat 11 con nuovi contenuti scaricabili (dlc) come sei nuovi personaggi, svariate skin, set di oggetti e l’accesso anticipato di una settimana per tutti i contenuti. Il prossimo personaggio in arrivo sul titolo attraverso il Kombat Pack sarà Spawn (in accesso anticipato il 17 marzo), assieme al Joker (disponibile ora), Terminator T-800 (disponibile ora), Sindel (disponibile ora), Nightwolf (disponibile ora) e Shang Tsung (disponibile ora). Il Kombat Pack è disponibile come parte della Mortal Kombat 11 Premium Edition oppure anche separatamente. Tutti i personaggi dlc e le skin dei personaggi bonus saranno anche acquistabili singolarmente al termine della settimana di accesso anticipato.

L’articolo Mortal Kombat 11, ecco l’evento di San Valentino proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Mortal Kombat 11, ecco l’evento di San Valentino

Warriors Orochi 4 Ultimate è disponibile

Oggi, Koei Tecmo Europe e lo sviluppatore Omega Force annunciano che l’action game 1 vs. 1000, Warriors Orochi 4 Ultimate, è disponibile per PlayStation 4, Switch, Xbox One e in digitale per Windows Pc tramite Steam.

Il nuovo gioco è disponibile sia come titolo autonomo per coloro che non hanno ancora provato Warriors Orochi 4, sia come Upgrade Pack speciale per coloro che possiedono già il gioco precedente.

L’ultimo capitolo della dinamica serie di Koei Tecmo include personaggi di Dynasty Warriors, Samurai Warriors e gli dei della storia antica che si uniscono in una lotta a tutto campo contro sciami di nemici mentre cercano risposte sul perché si sono riuniti in questo misterioso nuovo mondo per combattere contro Odino e il suo esercito malvagio. Personaggi All-Star e i preferiti dai fan, come Ryu Hayabusa e Giovanna D’Arco, si uniscono al cast di Ultimate, aumentando il numero di personaggi giocabili, dei già strabilianti 170 del titolo base fino al nuovo numero di 177.

Ecco il trailer di lancio.

Inoltre, Warriors Orochi 4 Ultimate vanta una nuovissima Infinity mode. I giocatori potranno gestire un party per tre giocatori in questa straziante avventura attraverso “Le prove di Zeus”, mentre tentano di liberare 12 torri – con dungeon che rappresentano ogni segno dello zodiaco. Man mano che completano ogni prova, i giocatori guadagneranno punti esperienza, sbloccando così nuovi personaggi e rafforzando le armi attraverso la battaglia, combattendo nemici sempre più difficili con ogni avanzamento della torre.

L’altra aggiunta: i potenti Sacred Treasures possono ora essere scambiati tra i combattenti, sono state aggiunte ulteriori storie secondarie per aiutare a far luce su alcuni personaggi e le loro motivazioni in battaglia, e ci sono due nuovi finali – con Perseo che ora detiene la chiave per sbloccare il vero finale di questa saga piena di azione.

Come bonus, i giocatori che acquistano Warriors Orochi 4 Ultimate su qualsiasi piattaforma, riceveranno il costume Ryu Hayabusa scaricabile gratuitamente.

L’articolo Warriors Orochi 4 Ultimate è disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Warriors Orochi 4 Ultimate è disponibile

Sakura Wars, fissata la data di uscita

Già un anno fa SEGA aveva annunciato che Sakura Wars, uno dei più celebri franchise di SEGA, sarebbe arrivato in occidente durante la primavera di quest’anno.

La compagnia nipponica ha ufficialmente rivelato che il gioco sarà disponibile su PS4 a partire dal prossimo 28 aprile. Le edizioni fisiche del titolo includeranno una copertina reversibile con la cover originale giapponese, insieme ad un set di adesivi con il cast principale del gioco.

Di seguito il trailer di annuncio ufficiale. Buona visione.

UN RITORNO MOLTO SPECIALE

Una delle più grandi IP di SEGA in Giappone, Sakura Wars, ha debuttato sul SEGA Saturn nel 1996 ed è diventato un franchise di successo che comprende sequel, spin-off, anime, manga e persino spettacoli teatrali. Alcune delle migliori menti creative nelle industrie degli anime e dei JRPG hanno ora unito i loro talenti con SEGA per portare Sakura Wars a una nuova generazione e ad un nuovo pubblico occidentale.

Per questo reboot, SEGA ha riportato molti dei creatori originali e ha ricevuto grandi contributi nel design dei personaggi da luminari come Tite Kubo, Yukiko Horiguchi, BUNBUN, Fumikane Shimada, Ken Sugimori, Noizi Ito, Shigenori Soejima , per una produzione spettacolare. Questa stravagante avventura è ambientata a Tokyo, che deve essere difesa da una minaccia demoniaca. Guerriere in tempo di guerra, ma attrici teatrali in tempo di pace, la Flower Division rischia di essere sciolta . Come nuovo capitano nei panni di Seijuro Kamiyama, starà a te ricostruire il team.

Sakura Wars

Durante la propria avventura, il giocatore interagirà con un cast colorato di personaggi tramite il sistema di dialogo dinamico LIPS (un marchio di fabbrica della serie), in cui ciò che si dirà e il come lo si dirà potrà influire sia dentro che fuori dal campo di battaglia. Questo sfocerà nel sistema di combattimento ad alta energia, caratterizzato da giganteschi mech chiamati “spiricle armor” che potranno essere pilotati solo da chi avrà un forte potere spirituale. Tutto questo sarà realizzato in un meraviglioso stile anime, completo di splendide sequenze animate e archi narrativi drammatici dei personaggi che lasceranno i giocatori impazienti di sapere quello che succederà dopo.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Sakura Wars

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Una storia incredibile: durante l’avventura, il giocatore sarà in grado di interagire con un fantastico cast di personaggi attraverso il dinamico sistema di dialogo LIPS, dove ogni scelta ha un profondo impatto su queste relazioni, sia sul campo di battaglia che fuori.
  • Battle System: il gameplay è implementato da un combat system solido che sfrutta appieno le abilità di ciascun membro del team.
  • Produzione in stile anime: storia contornata da splendide sequenze animate e drammatici archi narrativi
  • Doppiaggio: Sakura Wars includerà il doppiaggio giapponese e sottotitoli in inglese, tedesco, francese e spagnolo.

L’articolo Sakura Wars, fissata la data di uscita proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Sakura Wars, fissata la data di uscita

Streets of Rage 4, ecco il video “Behind the Art”

Per ingannare nuovamente l’attesa dell’uscita di Streets of Rage 4, è stato diffuso un altro video che svela numerosi retroscena sullo sviluppo del titolo, con un’attenzione particolare alla componente artistica.

L’emozionante revival dell’iconica serie dell’editore e cosviluppatore Dotemu (editore, tra gli altri, di Wonder Boy: The Dragon’s Trap, Windjammers 1 e sviluppatore di Windjammers 2) e dei cosviluppatori Guard Crush Games (sviluppatore di Streets of Fury) e Lizardcube (sviluppatore di Wonder Boy: The Dragon’s Trap) si mostra ulteriormente ai fan, in attesa del lancio del gioco su Pc, PS4, Xbox One e Switch entro l’anno.

Di seguito il video in questione. Buona visione.

BEHIND THE ART DI STREETS OF RAGE 4

Il video, diretto dall’artista e direttore creativo di Lizardcube Ben Fiquet e da Julian Nguyen You (addetto agli sfondi), esplora lo straordinario livello di dettagli che la compagnia sta portando nella vivace città di Streets of Rage 4 insieme a uno stile audace che enfatizza il design e il movimento. La visione di Lizardcube incorpora nuove aggiunte e una sensazione distintiva, pur mantenendo l’estetica urbana impregnata di neon tipica della serie, arrivando persino ad aggiungere elementi originariamente pianificati per Streets of Rage 2, come un’auto che si schianta contro lo schermo, verso i giocatori.

Streets of Rage 4

Streets of Rage 4 sarà la prima voce principale del classico franchise picchiaduro in oltre 25 anni, introducendo nuovi combattenti giocabili, devastanti opzioni di combattimento e uno splendido stile artistico disegnato a mano, che incapsula l’anima e la grintosa atmosfera dell’originale trilogia. I brawlers esperti apprezzeranno una sorta di ritorno a casa, accanto alle stelle originali Axel e Blaze e all’eredità di una serie iconica per il genere.

Gli acclamati compositori di Streets of Rage 4 porteranno di nuovo i battiti e le melodie contagiose della serie, con una musica originale fornita da Yūzō Koshiro (Streets of Rage 1, 2, & 3, Sonic the Hedgehog) e Motohiro Kawashima (Streets of Rage 2 & 3, Shinobi II). Il loro sforzo sarà affiancato dai brani di Yoko Shimomura (Street Fighter II: The World Warrior, Kingdom Hearts I, II & III), Hideki Naganuma (Jet Set Radio & Future, Super Monkey Ball) e Keiji Yamagishi (Ninja Gaiden, Tecmo Ciotola).

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Streets of Rage 4

L’articolo Streets of Rage 4, ecco il video “Behind the Art” proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Streets of Rage 4, ecco il video “Behind the Art”

Darksiders Genesis in avvicinamento su console

THQ Nordic e Airship Syndicate hanno annunciato l’imminente rilascio dell’atteso Darksiders Genesis su PS4, Xbox One e Switch, in arrivo nella data di domani, venerdì 14 febbraio.

Il gioco, già disponibile dai primi di dicembre su Pc e Google Stadia, costituisce la prima avventura d’azione top-down nella storia del franchise di Darksiders e presenta un gameplay con una componente cooperativa tutta nuova avente come protagonisti i cavalieri WAR e STRIFE.

Di seguito il trailer di lancio della versione console. Buona visione.

IL GIOCO

Darksiders Genesis è un titolo d’azione e avventura che si fa strada attraverso orde di demoni, angeli e di tutto il campionario di creature nel cammino verso l’Inferno, andata e ritorno, con pistole che ardono e spade che oscillano. Il gioco offrirà ai giocatori un’occhiata al mondo di Darksiders prima degli eventi del gioco originale, fungendo da prequel, e andrà inoltre a presentare Strife, fratello di War e altro protagonista del gioco.

Nel titolo sarà infatti possibile scegliere di giocarecon War o suo fratello Strife, i quali potranno anche combattere fianco a fianco nella modalità cooperativa per due giocatori. La storia si svolgerà prima degli eventi del gioco originale quando Lucifero, l’enigmatico e ingannevole re dei demoni, pianificherà di sconvolgere l’Equilibrio concedendo potere ai signori dei demoni attraverso l’inferno.

Darksiders Genesis

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • Angeli e demoni da distruggere nei panni del pistolero Horseman Strife, giocabile per la prima volta.
  • Possibilità di controllare alternativamente il potente spadaccino War e Strife in un frenetico gameplay a giocatore singolo.
  • I giocatori potranno esplorare l’epico mondo di Darksiders e scatenare il caos con un amico in modalità cooperativa a due giocatori.
  • Nuovissima campagna narrativa che si svolgerà prima dell’originale Darksiders, esplorando l’origine dei Sette Sigilli.
  • I giocatori potranno crescere in forza e potenza mentre raccoglieranno oggetti, abilità, potenziamenti per le armi, nuclei di creature e altro ancora.

L’articolo Darksiders Genesis in avvicinamento su console proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Darksiders Genesis in avvicinamento su console

Resident Evil Resistance, svelate due mappe inedite

Arrivano nuovi dettagli su Resident Evil Resistance, la modalità inclusa in Resident Evil 3 che ricordiamo debutterà il prossimo 3 aprile su Pc, PS4 ed Xbox One. Capcom, infatti, svela che i famigerati antagonisti della serie, Alex Wesker ed Ozwell Spencer, aggiungeranno un ulteriore livello di terrore al gioco. E questo grazie al loro set di abilità speciali che gli permetterà di ostacolare i sopravvissuti nel loro tentativo di fuga dai perversi esperimenti della Umbrella Corporation. Questo duo va a completare il team di Mastermind della Umbrella che saranno utilizzabili in Resident Evil Resistance, assieme ai già annunciati Daniel Fabron e la famigerata Annette Birkin.

I fan che hanno già conosciuto Alex Wesker in Resident Evil Revelations 2, si ricorderanno che lei preferisce adottare metodi indiretti per raggiungere i suoi obiettivi.


Vista la sua natura malvagia e il piacere che prova nel far soffrire i suoi soggetti con traumi psicologici ed esperimenti, il ruolo di Mastermind le si addice perfettamente. Lo stile di gioco di Alex pone enfasi sull’utilizzo di trappole e sulla manipolazione della mappa per rallentare i Sopravvissuti con ostacoli e zombie potenziati.
Come se tutto ciò non bastasse, quando Alex diventa realmente seria potrà schierare una feroce pianta carnivora chiamata Yateveo. Questa arma biologica sarà pure incapace di muoversi, ma ponendola nella posizione giusta diventa comunque una potentissima ostruzione che bloccherà i Sopravvissuti dalla fuga.

Ozwell E. Spencer, nella serie, è sempre stato un antagonista che preferisce nascondersi nell’ombra e far fare il lavoro sporco agli altri. Come quarto Mastermind giocabile in Resident Evil Resistance, Ozwell ha finalmente deciso di impiegare un approccio più diretto. Gustandosi la sua posizione privilegiata come uno dei fondatori della Umbrella Corporation, Ozwell utilizza la tecnologia all’avanguardia dell’azienda per tormentare i Sopravvissuti. A differenza degli altri Mastermind che possono schierare armi biologiche controllabili (come lo Yateveo di Alex Weskes, il G-Birkin di Annette Birkin e il Tyrant di Daniel Fabron), Ozwell può invece generare un Campo Disintegrativo che causa enormi danni agli sventurati Sopravvissuti che ci passano attraverso.

DUE NUOVE MAPPE

Capcom ha condiviso anche nuovi artwork che mostrano due nuove mappe dove Mastermind e Sopravvissuti si scontreranno in un letale duello di astuzia:

  • Casinò: uno stabilimento dedicato all’intrattenimento, perfetto per gli amanti del brivido… e per sadici Mastermind. Le slot machine ancora funzionanti e le molteplici fish sparse per terra raccontano un inquietante storia di quanto sia stato abbandonato velocemente durante la caduta di Raccoon City.



  • Parco Divertimenti Abbandonato: un parco divertimenti a tema horror che si trova nei sobborghi di Raccoon City. Pure questo luogo è stato abbandonato a causa dell’arrivo di zombie e armi biologiche. Ora, sia i mostri reali che immaginari aspettano con pazienza i prossimi visitatori del parco.



L’articolo Resident Evil Resistance, svelate due mappe inedite proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Resident Evil Resistance, svelate due mappe inedite

Yakuza 5 Remastered è ora disponibile

Il momento è arrivato. A sei mesi dall’annuncio originale della raccolta, il viaggio è giunto al termine, e Yakuza 5 Remastered è finalmente disponibile per il download a tutti i possessori della versione digitale di The Yakuza Remastered Collection su Playstation Store.

Ricordiamo che The Yakuza Remastered Collection è disponibile al prezzo di 59,99 euro e include Yakuza 3, Yakuza 4 e Yakuza 5, precedentemente disponibili solo su PS3, in una versione rimasterizzata a 1080p a 60 fps.

Di seguito il trailer di lancio ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

In Yakuza 5 Remastered la nuova vita calma e tranquilla di Kazuma Kiryu come tassista senza ambizioni viene interrotta improvvisamente a causa del crollo della pace tra il clan Tojo e l’alleanza Omi. Costretto ad affrontare il suo passato ancora una volta, il Drago di Dojima ritorna nei bassifondi della criminalità per proteggere le persone che ama. Kiryu. Akiyama. Saejima. Shinada. Haruka. Le loro vite si intrecciano. Il giocatore potrà seguire le loro avventure nel ventre corrotto della società e provare a evitare una sanguinosa guerra urbana.

Per celebrare il lancio e l’importante momento di poter vedere finalmente l’intera serie di Yakuza, da 0 a 6, completamente disponibile su PS4(Yakuza 0, Yakuza Kiwami, Yakuza Kiwami 2, Yakuza 3 Remastered, Yakuza 4 Remastered, Yakuza 5 Remastered, and Yakuza 6: The Song of Life), Ryu Ga Gotoku Studio ha pubblicato un tema dinamico dedicato all’iconico tatuaggio del protagonista della serie Kazuma Kiryu, disponibile gratuitamente per tutti i possessori di The Yakuza Remastered Collection.

Yakuza 5 Remastered

THE YAKUZA REMASTERED COLLECTION

The Yakuza Remastered Collection non è un semplice port da una generazione all’altra di console. Oltre ai miglioramenti alla grafica e alle performance (da 720p a 1080p e da 30 fps a 60 fps), i tre giochi (Yakuza 3, 4 e 5) hanno anche subito un nuovo processo di adattamento. Lo script inglese di ogni gioco è stato revisionato, corretto e anche riscritto in alcuni casi, e tutti i contenuti precedentemente tagliati dalle versioni occidentali di Yakuza 3, 4 e 5 sono stati aggiunti in The Yakuza Remastered Collection.

Questo vuol dire che in Yakuza 3 i minigiochi del mahjong, dello shogi, del centro massaggi, del popolarissimo cabaret, nonché alcune sotto quest tagliate dalla versione originale, sono adesso disponibili in occidente per la prima volta. Sono stati anche apportati diversi miglioramenti generali a ogni gioco della raccolta, come l’inserimento di un tracker che evidenzia le sottoquest sulla mappa e la possibilità di passare dai testi in inglese al giapponese durante il karaoke. Di seguito le caratteristiche chiave:

  • Il viaggio completo del Drago di Dojima: The Yakuza Remastered Collection racconta gli ultimi capitoli del viaggio di Kiryu su PS4. Da Yakuza 0 a Yakuza 6: The Song of Life, i giocatori adesso possono vivere l’intera storia del Drago di Dojima su un’unica piattaforma.
  • Rimasterizzato e rinnovato: i tre giochi nella raccolta hanno ricevuto un impressionante aggiornamento grafico e in termini di performance, passando da una risoluzione a 720p a quella di 1080p con un frame rate da 30fps a 60fps, e sono stati tutti sottoposti a un nuovo processo di adattamento. Contenuti tagliati dalla versione occidentale sono stati aggiunti nella versione rimasterizzata e l’intero script inglese è stato revisionato, corretto e parzialmente riscritto per una maggiore accuratezza rispetto alla versione originale giapponese.

Yakuza 5 Remastered

L’articolo Yakuza 5 Remastered è ora disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Yakuza 5 Remastered è ora disponibile

Dog Duty, annunciate le versioni console

Il videogioco tattico in tempo reale Dog Duty, rilasciato lo scorso agosto in accesso anticipato su Steam, approderà nella sua versione completa su PS4, Xbox One, Switch e Steam nella primavera di quest’anno.

Questo frizzante e frenetico gioco è realizzato dallo sviluppatore indie Zanardi & Liza. I SOEDESCO Studios, che partecipano allo sviluppo, stanno lavorando parallelamente a Dog Duty e si stanno concentrando principalmente sulle versioni per console del gioco. Questo titolo dal ritmo sfrenato offre epici scontri a fuoco e una sana dose di umorismo a tutti i giocatori che si accingono a sconfiggere il malvagio esercito.

Qui il trailer di annuncio ufficiale del gioco. Buona visione.

LA SITUAZIONE SULLO SVILUPPO

Con Dog Duty ormai nelle fasi finali dello sviluppo e in accesso anticipato su Steam, Leonardo Zimbres, fondatore dello studio di sviluppo Zanardi & Liza, si è detto elettrizzato all’idea che il gioco arrivi anche su Switch, PS4 e Xbox One. Questa la sua dichiarazione:

È fantastico lavorare insieme a SOEDESCO Studios allo sviluppo di Dog Duty e vederli portare il gioco anche su altre piattaforme. Ho fiducia nelle loro capacità perché i progressi che hanno fatto finora sono notevoli. La versione per console ha un’ottima cera e si gioca che è un piacere, non vedo l’ora che venga rilasciata.

Dog Duty ha già ricevuto diversi e sostanziosi aggiornamenti durante il periodo di accesso anticipato su Steam. Zanardi & Liza hanno lavorato sodo per migliorare ulteriormente il gioco anche grazie alle opinioni della community: sono stati aggiunti nuovi personaggi giocabili e nuovi nemici; ora i giocatori possono formare una squadra con 3 degli 8 personaggi giocabili; il team di sviluppo ha anche rinnovato completamente l’interfaccia, aggiungendo altri dialoghi e incontri con personaggi non giocabili sia alleati che nemici; grazie a un sistema di dispiegamento via radio nuovo di zecca, i giocatori sono in grado di interagire con gli avamposti già conquistati e con quelli nemici, per esempio ricevendo messaggi di provocazione da quelli non ancora liberati. Anche le versioni per Switch, PS4 e Xbox One includeranno questi aggiornamenti.

Dog Duty

IL GIOCO

In Dog Duty i giocatori vengono messi al comando di una squadra di disadattati che decide di sfidare un tale comandante Octopus, un cattivone a capo di un intero esercito che mina la pace mondiale. In questo videogioco tattico in tempo reale il giocatore si lancia in combattimento e sfrutta la strategia della guerriglia brutale per eliminare questo octa-farabutto. Dando battaglia a bordo di veicoli in corsa, il giocatore viaggia di isola in isola per liberare gli avamposti e sconfiggere boss malvagi a bordo dei loro folli octa-macchinari.

 

L’articolo Dog Duty, annunciate le versioni console proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dog Duty, annunciate le versioni console

Operencia: The Stolen Sun, rivelata la data di uscita

Zen Studios ha annunciato la data di uscita di Operencia: The Stolen Sun, che sarà disponibile a partire dal prossimo 31 marzo su PS4, Switch e Pc (via Steam e GOG.com).

Il titolo, uscito lo scorso marzo su Xbox One ed Epic Store, costituisce un prg dungeon-crawler classico in prima persona, intende unire il folklore e le leggende dell’Europa centrale, molte delle quali non sono mai state raccontate nei videogiochi, in un unico universo coerente e finemente descritto.

Di seguito il trailer di annuncio ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

La terra di Operencia è un mondo fantasy non convenzionale in cui la storia incontra la leggenda. Una terra lontana caratterizzata da innumerevoli racconti popolari dell’Europa centrale tramandati per centinaia di anni. Per una maggiore profondità, personaggi storici vissuti realmente saranno presenti nel gioco, come per esempio versioni leggendarie del re Attila e di sua moglie Réka. I luoghi disponibili andranno da comuni ambientazioni fantasy (es., castelli, tombe e foreste) a versioni fantastiche di luoghi storici oggi liberamente visitabili di persona.

Attraverso un classico sistema di movimento basato sulle tessere, i giocatori esploreranno i confini della terra, combattendo battaglie strategiche a turni ad ogni livello del gioco. L’intera missione per liberare il Re Sole rapito, Napkirály, salvando così Operencia da una notte senza fine, sarà piena di mostri malevoli, trappole subdole e rompicapo. Zen Studios ha fatto di tutto per garantire ai giocatori di Operencia: The Stolen Sun una sensazione di familiarità con il genere, ma al tempo stesso fornendo novità di stampo moderno.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Operencia: The Stolen Sun

L’articolo Operencia: The Stolen Sun, rivelata la data di uscita proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Operencia: The Stolen Sun, rivelata la data di uscita

Red Dead Online, ecco le novità della settimana

Come di consueto, Rockstar Games ha rilasciato il suo aggiornamento settimanale per Red Dead Online, con tante novità e aggiunte per i giocatori di lungo corso e non.

Vediamole insieme.

Red Dead Online

PE EXTRA PER I RUOLI

Con le attività dei Ruoli questa settimana i giocatori potranno ottenere un incremento del 40% dei PE del personaggio e del corrispettivo Ruolo:

  • Distillatore: incremento del 40% dei PE e dei PE del Ruolo nelle missioni di vendita, nelle missioni della Storia del Distillatore e nelle missioni da contrabbandiere.
  • Cacciatore di taglie: incremento del 40% dei PE e dei PE del Ruolo nelle missioni Caccia alla taglia, incluse le Taglie leggendarie.
  • Commerciante: incremento del 40% dei PE e dei PE del Ruolo nelle missioni di vendita e di rifornimento, oltre che per la preparazione dello stufato al tuo accampamento.
  • Collezionista: incremento del 40% dei PE e dei PE del Ruolo con la vendita di set completi di collezionabili.

Red Dead Online

NOVITA’ SETTIMANALI DEL CATALOGO

Questa settimana il catalogo Wheeler, Rawson & Co. si è arricchito di nuovi articoli. Tra le aggiunte permanenti troviamo la Tuba Charleston, la Tuba Reaves e la Camicia Caugherty da uomo.

Il Soprabito da mattina, e i soprabiti Irwin e Eberhart, invece, insieme ai guanti di pelliccia e da bosco, sono tornati in stock a tempo limitato, quindi cerca di accaparrarteli finché è possibile. Questi articoli e molti altri possono essere acquistati presso qualsiasi sarto, o ricevuti per posta ordinando dal catalogo.

Red Dead Online

LA COLLEZIONE AMANTI DI MADAME NAZAR

Anche uno degli iconici personaggi di Red Dead Online si è fatto contagiare dallo spirito di San Valentino. Questa settimana si potrà inviare una Berlandiera lyrata, l’anello in oro e diamanti e la carta dei tarocchi Due di Coppe per completare la collezione Amanti e ricevere in cambio una ricca ricompensa.

BONUS E VANTAGGI AGGIUNTIVI

Qualora non si navigasse nell’oro, Red Dead Online offre molti modi per risparmiare qualche soldo. I Distillatori possono approfittare del 25% di sconto su tutte le Proprietà da Distillatore (incluse le spese per il trasferimento della proprietà). Il giocatore potrà migliorare la sua Proprietà aggiungendo un Saloon per intrattenere gli amici e servire il moonshine magistralmente preparato da Marcel e poi decoralo con i temi del Saloon.

Per quanto riguarda gli altri Ruoli, si potranno ottenere 5 Lingotti d’Oro di sconto sulla Licenza da Cacciatore di taglie, sul Tavolo da macellaio e sulla Borsa da Collezionista. Chi desidera allestire un accampamento, può sfruttare lo sconto del 30% sulla Pentola dello stufato e sul Baule delle armi. Entrambi gli articoli dovrebbero tornarti utili negli spostamenti fuori dai centri abitati.

Questa settimana i membri di PlayStation Plus riceveranno gratuitamente 3 rifornimenti di macerato e 3 rifornimenti per il Commerciante gratis; i giocatori di Red Dead Online che hanno collegato i propri account di Twitch Prime e del Social Club riceveranno in omaggio la Borsa da Collezionista e l’alambicco in rame lucido.

L’articolo Red Dead Online, ecco le novità della settimana proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Red Dead Online, ecco le novità della settimana

Remnant: From The Ashes, annunciata la versione fisica

THQ Nordic ha annunciato l’acquisizione dei diritti per la distribuzione in tutto il mondo (a eccezione dell’Asia) della versione fisica di Remnant: From The Ashes.

Sviluppato da Gunfire Games e distribuito digitalmente da Perfect World Entertainment, l’acclamato fps in terza persona sarà disponibile nei negozi in versione retail per Pc, PS4 e Xbox One a partire dal prossimo 1 marzo, in vendita al prezzo di 39,99 euro.

Remnant: From The Ashes

IL GIOCO

Remnant: From The Ashes è uno sparatutto action survival in terza persona ambientato in un mondo post-apocalittico invaso da creature mostruose. Come uno degli ultimi residui di umanità, il giocatore partirà da solo oppure al fianco di un massimo di altri due giocatori per affrontare orde di nemici mortali e boss epici, cercando di ritagliare un presidio, ricostruire e poi riprendere ciò che è stato perduto. Di seguito le caratteristiche chiave del titolo:

  • Un residuo di umanità – Il mondo è stato gettato nel caos da un male antico proveniente da un’altra dimensione. L’umanità sta lottando per sopravvivere, ma possiede la tecnologia per aprire portali verso altri reami e realtà alternative. Bisogna viaggiare attraverso questi portali per scoprire il mistero della provenienza di questo male, recuperare risorse per rimanere in vita e contrattaccare per ritagliarsi un presidio da cui l’umanità possa ricostruire.
  • Infiniti reami fantastici – Il giocatore può esplorare mondi generati in modo dinamico che cambiano ogni volta che vengono giocati, creando nuove mappe, incontri con i nemici, opportunità di missione e eventi del mondo. Ciascuno dei quattro mondi unici del gioco è pieno di abitanti mostruosi e ambienti che forniranno sfide nuove a ogni giocata.
  • Recupero. Miglioramento. Specializzazione – Il giocatore dovrà prevalere su nemici durissimi e boss epici in ambienti ostili per ottenere esperienza, bottino prezioso e materiali di miglioramento che potrà usare per costruire uno strepitoso arsenale di armi, armature e modifiche per accostarsi a ogni incontro in dozzine di modi unici.
  • L’unione fa la forza – Invadere altri mondi per cercare di porre fine ai Root è pericoloso e la sopravvivenza è tutt’altro che garantita. Il giocatore si potrà unire a un massimo di altri due giocatori per aumentare le proprie probabilità di sopravvivenza. Il lavoro di squadra è necessario per superare le sfide più difficili del gioco… E sbloccare le ricompense migliori.

Remnant: From The Ashes

L’articolo Remnant: From The Ashes, annunciata la versione fisica proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Remnant: From The Ashes, annunciata la versione fisica

Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3 è ora disponibile

Milestone ha annunciato il rilascio di Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3, l’ultimo capitolo dell’acclamata serie di Supercross, ora disponibile su Pc, PS4, Xbox One, Switch e Google Stadia.

E’ stato reso noto che un Season Pass verrà rilasciato in seguito, così da permettere ai giocatori di accedere a tutti i dlc previsti nella roadmap post-lancio del titolo. Di seguito il trailer ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

In Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3 Milestone non si è concentrata solo sulle nuove funzionalità; gli sviluppatori hanno lavorato duramente per migliorare diversi aspetti tecnici che avranno un impatto sia sulla grafica che sull’esperienza di gioco complessiva. I modelli dei piloti e dei personaggi secondari sono stati completamente rifatti da zero con la scansione di foto che ora presenta un nuovo set di animazioni. Le piste sono più vive, grazie a particelle riviste di fiamme, terreno asciutto e bagnato che sono più dettagliate e realistiche.

Per quanto riguarda il gameplay, la fisica è stata completamente rivista per essere adattata alle animazioni dei nuovi piloti e un nuovo sistema di controllo della moto in aria è stato implementato per migliorare la maneggevolezza della moto durante i salti.

Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3

CARATTERISTICHE CHIAVE

  • La stagione ufficiale 2019 di Monster Energy Supercross, con 100 piloti delle classi 450SX e 250SX, 15 stadi e piste ufficiali. Per la prima volta nella serie, i giocatori avranno finalmente la possibilità di diventare un compagno di squadra del loro pilota preferito di Supercross, scegliendo tra una squadra sponsor o una Squadra Supercross Ufficiale del campionato 2019.
  • Grazie ai nuovi server dedicati, i giocatori ora potranno immergers in un’esperienza di gioco più fluida in multiplayer, con una latenza molto bassa e gare senza ritardi. Inoltre, la modalità Race Director consente ai giocatori di creare incredibili tornei online, decidendo dalle posizioni di partenza dei giocatori, assegnando penalità o scegliendo su quali telecamere concentrarsi.
  • Un compound più grande e ricco dove è possibile correre da solo o in modalità cooperativa con altri 3 amici. Il nuovo compound è la replica dei leggendari Factory Supercross Practice Tracks in California, con 9 incredibili piste, in cui la maggior parte degli OEM che gareggiano nel Monster Energy AMA Supercross, un campionato mondiale FIM, testano i loro veicoli.
  • Un track editor migliorato con nuovi moduli e nuovi elementi dello stadio per personalizzare le piste in un modo unico. Grazie ai nuovissimi articoli di personalizzazione estetica, come i Touch Block, i Finish Gates o i Leader Pillars, i giocatori possono ora migliorare il realismo e l’immersione delle loro piste personalizzate.
  • Infine, in Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3, per la prima volta in assoluto, le donne pilota sono disponibili con il proprio set di animazioni e fisica. Proprio come stiamo vedendo negli stadi in tutto il paese nella classe femminile al Supercross Futures, i giocatori possono selezionare un pilota femminile personalizzato tra diversi modelli per diventare il prossimo Campione di Supercross.

L’articolo Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3 è ora disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Energy Supercross – The Official Videogame 3 è ora disponibile

Moving Out ha una data di lancio

Team17 annuncia che il nuovo titolo di SMG Studio e DevM Games, Moving Out, arriverà il 28 aprile per Xbox One, PlayStation 4, Switch e Pc. Il gioco permetterà agli appassionati di trasferire i propri arredi in luoghi sempre più bizzarri in un furniture moving simulator che offre un nuovo significato al “couch co-op”.

Scegliete un amico (o un massimo di tre) e tuffatevi in divertenti traslochi multiplayer in Moving Out, dopo aver ripescato il materasso dalla tua piscina, ovviamente. La città di Packmore vi attende e i suoi abitanti devono al più presto traslocare. Fortunatamente per loro, i simpatici Furniture Arrangement & Relocation Technicians (F.A.R.Ts) della società di traslochi “Smooth Moves”, di recente costituzione, non vedono l’ora di iniziare il lavoro.

Con una vasta gamma di opzioni di personalizzazione del personaggio, che vanno dagli hijab agli occhiali e alle sedie a rotelle, i giocatori possono davvero mettere in atto il trasloco dei loro sogni, in uno stile incredibile. Per chi desidera semplicemente una mano in più, ci sono opzioni per garantire che tutti possano divertirsi allo stesso modo. Un’ampia varietà di funzioni di accessibilità sono disponibili, tra cui: aumento dei limiti di tempo, testo adatto alla dislessia, controlli della tastiera rimappabili su Pc e capacità di saltare i livelli.

CARATTERISTICHE













  • Couch co-op. I giocatori possono scegliere di trasferirsi da soli o richiedere l’aiuto di un massimo di tre amici mentre escogitano il modo più rapido per trasportare un frigorifero in un edificio di cinque piani, senza romperlo.
  • Location, location, location. Nessun trasferimento è troppo appariscente, piccolo o strano. Lavorate in quartieri silenziosi, frenetiche fattorie, case infestate e dirigiti persino nello spazio per rendere felici i clienti.
  • Fisico bestiale. Avete bisogno di trasportare un mobile molto grande giù per qualche gradino? Gravity è la migliore amica di F.A.R.T. Porta di vetro tra i piedi? Distruggete tutto. Lanciare oggetti sopra le ringhiere sarà sempre più veloce che trasportarli a lungo
  • Personalizzazione del personaggio. Scegliete da un elenco di personaggi, tra uomini, animali e elettrodomestici antropomorfi che possono essere personalizzati per adattarsi al lavoro da svolgere.
  • Assist Mode. Aumento dei limiti di tempo, livelli che possono essere saltati e rimozione dei pericoli sono solo alcune delle opzioni disponibili nella assist mode.
  • Opzioni di accessibilità. Testo intuitivo per la dislessia, interfaccia utente scalabile e controlli della tastiera rimappabili rendono l’esperienza di Moving Out il più inclusiva possibile.

L’articolo Moving Out ha una data di lancio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Moving Out ha una data di lancio

Fallout 76, ad aprile l’espansione gratuita Wastelanders

Wastelanders, il più grande aggiornamento gratuito per Fallout 76 dall’uscita del gioco, arriva il 7 aprile su Pc, Xbox One e PlayStation 4.

Quando Wastelanders uscirà il 7 aprile, Fallout 76 sarà disponibile, per la prima volta, anche su Steam. Personaggi non giocanti interamente doppiati portano nuova vita in Appalachia mentre i giocatori affrontano una nuova missione principale, stringono alleanze e gestiscono la propria reputazione con le fazioni in lotta e scoprono la verità che si nasconde tra le montagne.

Ecco il trailer d’annuncio.

ALCUNE NOVITÀ

Tra le modifiche principali di Wastelanders abbiamo:

  • Nuova missione principale e missione originale rivisitata – Svelate i segreti della Virginia Occidentale affrontando una missione nuova di zecca e giocate alla missione originale rivisitata, con gli amici o in solitaria, che ha inizio dal momento in cui lasci il Vault 76. Giocatori nuovi e veterani affronteranno nuove missioni, esploreranno nuovi luoghi e combatteranno (o collaboreranno) con le nuove persone finalmente tornate in Appalachia.
  • PNG umani – Aiutate o tradite i nuovi abitanti che si sono insediati per ricostruire e scoprite l’Appalachia attraverso i loro occhi.
  • Nuove creature ed equipaggiamento – Abbattete nuove creature mutanti apparse di recente nella regione e ottenete le armi e le armature migliori.
  • Scelte e reputazione – Cambiate il destino di chi incontrerete grazie alle scelte di dialogo. Le vostre decisioni influenzeranno i vostri rapporti con ogni fazione attraverso un nuovo sistema di reputazione.

COME GIOCARE A WASTELANDERS

Gli attuali possessori di Fallout 76 non dovranno acquistare contenuti aggiuntivi per giocare a Wastelanders il giorno dell’uscita. Questa espansione/aggiornamento è completamente gratuita per i possessori di Fallout 76. Per chi volesse qualcosa di più, è possibile acquistare due singoli pacchetti di contenuti delle fazioni oppure un pacchetto unico per avere gli esclusivi oggetti estetici e dedicati al C.A.M.P.

FALLOUT 76 E WASTELANDERS ARRIVANO SU STEAM

Quando Wastelanders uscirà il 7 aprile, Fallout 76 giungerà anche su Steam. Sia la versione Fallout 76: Wastelanders sia quella Fallout 76: Wastelanders Deluxe Edition saranno acquistabili nel negozio della piattaforma digitale di Valve. Qui potrete anche acquistare gli atomi, l’abbonamento Fallout 1st, il pacchetto Tricentenario e i pacchetti Predoni e Coloni.

Se avete già il gioco principale su Bethesda.net, non sarà possibile trasferire il saldo degli atomi e dell’abbonamento Fallout 1st tra Bethesda.net e Steam. Inoltre, gli atomi acquistati sono specifici per l’una o l’altra piattaforma. Tuttavia, gli oggetti acquistati nel negozio atomico sono condivisi tra le due piattaforme Bethesda.net e Steam. Ulteriori dettagli sul sito di Bethesda,

L’articolo Fallout 76, ad aprile l’espansione gratuita Wastelanders proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Fallout 76, ad aprile l’espansione gratuita Wastelanders

King’s Bounty II, ecco il diario di sviluppo

1C Entertainment sta svelando a poco a poco, lo sviluppo del  gioco di strategia fantasy King’s Bounty II, con una nuova serie di video che vanno a formare il diario degli sviluppatori. Con il lancio programmato per il 2020 su Pc e prossimamente su PS4 e Xbox One, questo è il primo vero sguardo volto sui cambiamenti fondamentali in arrivo nel franchise che sicuramente entusiasmeranno i fan di lunga data e i nuovi arrivati ​​nella serie.

Ecco quindi, il primo video in merito ai tre aspetti fondamentali che formano il gameplay di King’s Bounty II: esplorazione, gestione degli eroi e combattimento tattico.

Il team di sviluppatori afferma che i giocatori possono aspettarsi che circa un terzo dell’esperienza sarà caratterizzata da esplorazione, enigmi e nuovi personaggi che andranno ad espandere notevolmente il mondo introdotto nel capitolo precedente.

Il video inoltre, approfondisce i 4 ideali principali: Ordine, Potere, Finezza e Anarchia. I giocatori possono assegnare punti talento a ciascuno di questi, cambiando il modo in cui i personaggi del mondo interagiscono con il tuo eroe. Le scelte e le ricerche dei giocatori durante il loro viaggio modelleranno gli eroi e cosa la gente pensa di loro, portando a risultati diversi per tutta la durata del gioco. Un bandito, ad esempio, risponderà in modo più favorevole a un seguace di Anarchia rispetto a qualcuno che sostiene l’Ordine.

Il combattimento di King’s Bounty II rimane fedele a quello dei giochi precedenti, tuttavia per i giocatori ci saranno non poche novità: battaglie a base esadecimale si svolgeranno su un campo di battaglia tridimensionale in un’ambientazione open world, creando transizioni senza soluzione di continuità dall’esplorazione al combattimento. Anche la composizione dell’esercito è cambiata, con limiti di unità che incoraggiano i giocatori a cambiare il loro esercito in base al compito da svolgere.

I seguenti episodi del diario degli sviluppatori forniranno maggiori dettagli sulla storia, i sistemi di combattimento e i personaggi giocabili in King’s Bounty II.



L’articolo King’s Bounty II, ecco il diario di sviluppo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di King’s Bounty II, ecco il diario di sviluppo