Archivi categoria: Monster Hunter World: Iceborne

Auto Added by WPeMatico

Monster Hunter World: Iceborne, continua il supporto

Dopo essere stato annunciato su pc, Monster Hunter World: Iceborne tiene viva la tradizione della serie di fornire ai giocatori un massiccio supporto post lancio. Per il titolo di Capcom, la fine del 2019 non fa eccezioni e arricchisce la caccia con diverse collaborazioni e nuovi contenuti gratuiti disponibili a breve. Dall’8 novembre, i giocatori di Iceborne su console avranno accesso a delle missioni evento, dedicate alla collaborazione Raccoon City, oltre a dei nuovi pezzi di equipaggiamento, vincitori dei contest Weapon Design e Palico Gear.
Gli utenti PlayStation 4 possono inoltre aspettarsi dei contenuti gratuiti esclusivi dal 21 novembre, quando verrà introdotta la prima parte delle missioni evento della collaborazione Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds. A seguire, a dicembre, verrà pubblicato un ulteriore aggiornamento che introdurrà un nuovo mostro, eventi stagionali in-game e altri contenuti a tema Horizon Zero Dawn, per PS4.

COLLABORAZIONE RACCOON CITY



Le celebri icone del survival horror Leon, Claire e il Tyrant visitano finalmente il mondo di Iceborne, grazie alla Collaborazione Raccoon City che sarà disponibile dall’8 novembre all’1:00 del mattino.
Per l’occasione, i cacciatori potranno acquisire diversi materiali completando la missione evento (Master Rank 20 o più) per poter creare i set armatura Leon α+ e Claire α+, oltre a tre pendenti a tema Raccoon City, per abbellire le loro armi preferite. Completando la missione evento si potranno ottenere anche 2 nuovi gesti, che permetteranno ai cacciatori di ballare lo zombie shuffle o anche mordere un mostro nemico, facendogli danno. Raccoon City prende il sopravvento anche dei vostri alloggi con una serie di decorazioni a tema che i cacciatori potranno usare per abbellire la propria stanza in stile survival horror. Alcuni esempi sono l’iconica macchina da scrivere e la cassa oggetti (i quali oggetti ovviamente danno anche la possibilità, rispettivamente, di salvare il progresso della partita e di conservare gli oggetti). Grazie all’ultimo importante aggiornamento, i giocatori ora possono anche mettere in mostra la propria macabra dimora, grazie alla possibilità di visitare le stanze degli altri.

La collaborazione Raccoon City non sarebbe completa senza l’iconico tyrant. Il dlc a pagamento “The Handler’s Terrifying Tyrant” include un costume che trasformerà la coraggiosa giovane assistente in un enorme bruto in impermeabile, che ovviamente aiuterà i cacciatori durante le missioni, preparerà i pasti presso l’accampamento e apparirà persino nelle cutscene.

VINCITORI DEI CONTEST WEAPON DESIGN E PALICO GEAR

La community di Monster Hunter World: Iceborne, è di vitale importanza per la crescita del gioco. Il mese scorso, al Comic-Con di New York, sono stati rivelati i vincitori dei contest Weapon Design e Palico Gear. La Lama Caricata Aquila Nera, realizzata da “sheep” sfoggia delle piume nere che si aprono a formare delle ali quando cambia forma da spada ad ascia. L’equipaggiamento per il vostro Palico “Felyne Wiggler α+”, realizzato da “Zyralynn art” offre un abbinamento simile all’equipaggiamento Wiggler, precedentemente disponibile solamente per i cacciatori. Questi due design vincitori possono essere creati dai giocatori che possiedono Iceborneutilizzando i materiali recuperati da due nuove missioni che saranno disponibili dall’8 novembre.

COLLABORAZIONE HORIZO ZERO DAWN: THE FROZEN WILDS SU PS4

Aloy raggiunge le selvagge Distese Brinose grazie ad un’esclusiva collaborazione dedicata ai giocatori PlayStation4. La prima fase di questa esclusiva collaborazione con Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds sarà disponibile dal 21 novembre, dando la possibilità a tutti i giocatori che hanno almeno raggiunto il Master Rank 24 di creare una balestra leggera basata sul celebre Lanciatuono di Aloy. La missione evento ricompenserà i giocatori con materiali speciali che potranno essere usati per creare l’equipaggiamento dell’esclusiva PS4Inoltre, i cacciatori riceveranno anche un Pendente che rispecchia il design del Focus di Aloy, che potranno annettere alla loro arma preferita dopo aver completato la missione speciale.

AGGIORNAMENTI DICEMBRE 2019

Il mese di dicembre sarà anch’esso protagonista di nuovi aggiornamenti gratuiti, iniziando dall’introduzione di un nuovo mostro che verrà rivelato a breve e aggiunto alla già folta schiera di mostri di Monster Hunter World: Iceborne. Dicembre segnerà anche il ritorno dei festival stagionali di Monster Hunterle quali offriranno una trasformazione completa dell’hub centrale, il ritorno di quasi tutte le precedenti missioni evento, le taglie a tempo limitato per guadagnare oggetti speciali e altro. Questa volta però, e per la prima volta dal lancio dell’espansione, il festival stagionale si terrà sia ad Astera che a Seliana.

Solo per gli utenti PlayStation4, a dicembre diventerà disponibile anche una seconda parte dell’esclusiva collaborazione Horizon Zero Dawn: The Frozen Wildscon nuovi contenuti gratuiti, tra cui nuove missioni evento e nuovo equipaggiamento a tema. I cacciatori potranno creare un set armatura completo che replica l’armatura Tessitrice di Scudi di Horizon Zero Dawn, oltre ad avventurarsi nelle nuove missioni evento, nel tentativo di potenziare l’arma Lanciatuono guadagnata nella prima parte della collaborazione a novembre. Inoltre, sempre come parte dei contenuti bonus di dicembre, i cacciatori potranno creare un nuovo set armatura Banuk e partecipare in nuove missioni che permetteranno di potenziare l’Arco di Aloy e il Felyne Watcher, equipaggiamento che fu reso disponibile in Monster Hunter: World. Per l’anno prossimo sono stati pianificati altri aggiornamenti.

L’articolo Monster Hunter World: Iceborne, continua il supporto proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Hunter World: Iceborne, continua il supporto

Monster Hunter World: Iceborne, svelata la data di uscita su Pc

Mentre quelli console cominciano a ricevere aggiornamenti, gli utenti Pc possono invece iniziare ad affilare le loro armi, poiché Capcom ha confermato che l’acclamato Monster Hunter World: Iceborne arriverà su Steam il 9 gennaio 2020.

Questa espansione di dimensioni imponenti, già disponibile su PS4 e Xbox One, espanderà e migliorerà ogni singolo aspetto del gioco base, Monster Hunter World (il cui possesso è necessario per giocare l’espansione), con un’enorme mole di contenuti, tra cui la regione più vasta della serie, una moltitudine di nuovi mostri e nuove sottospecie da affrontare, nuove opzioni di gameplay e tanto altro. La versione Pc dell’espansione includerà diverse feature, tra cui una texture pack ad alta risoluzione, impostazioni grafiche personalizzabili e un supporto al DirectX 12. Inoltre, i controlli con mouse e tastiera saranno rinnovati per adattarsi meglio alle nuove azioni e abilità disponibili.

Qui il trailer diffuso per celebrare l’annuncio della data di uscita ufficiale su Pc. Buona visione.

LA NUOVA ESPANSIONE

Monster Hunter World: Iceborne inviterà i giocatori a esplorare le Distese Brinose, una regione innevata recentemente scoperta che si espanderà progressivamente assieme alla storia e che sarà la dimora del nuovo Drago Antico Velkhana. Per aiutare i cacciatori nella loro avventura, sono state introdotte nuove caratteristiche di gioco come il Rampino Artiglio o l’aggiornamento di tutte le 14 armi, garantendo così nuove opportunità di combattimento. Altre feature che fanno la loro comparsa nella serie per la prima volta sono la nuova difficoltà dinamica che si adeguerà ad un team di 2 giocatori, l’abilità di cavalcare mostri di taglia piccola per attraversare le mappe con velocità, e l’incentivo Aiuto Cacciatore, per incoraggiare i cacciatori più esperti ad aiutare quelli di grado più basso a proseguire nel gioco. L’espansione introdurrà i cacciatori anche ad un nuovo grado di difficoltà, chiamato Grado Maestro. Coloro che hanno completato la storia principale di Monster Hunter: World e sono arrivati al Grado Cacciatore 16 potranno accedere al Grado Maestro e partire subito con l’avventura di Iceborne e le relative missioni.

Come con i capitoli precedenti della serie, Iceborne riceverà un massiccio e gratuito supporto post-lancio, con il primo aggiornamento per Pc programmato per l’inizio di febbraio. Questo aggiornamento includerà il celebre e amato Rajang, la collaborazione Raccoon City con i famosi Leon, Claire e il Tyrant, le nuove opzioni per la Stanza del cacciatore e tanto altro. A marzo invece arriverà un secondo aggiornamento che introdurrà un nuovo mostro per la versione Pc. Gli aggiornamenti si allineeranno col tempo con quelli per console, in modo da uscire nello stesso momento. Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Monster Hunter World: Iceborne

L’articolo Monster Hunter World: Iceborne, svelata la data di uscita su Pc proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Hunter World: Iceborne, svelata la data di uscita su Pc

MHW: Iceborne, il DLC disponibile per PS4 ed Xbox One

Ci siamo. L’attesa è finita: Monster Hunter World: Iceborne, ovvero l’espansione dall’action RPG di Capcom MHW (forma abbreviata del titolo), è disponibile su PS4 ed Xbox One. Ricordiamo che gli utenti Pc dovranno aspettare fino a gennaio 2020 per poter giocare al DLC.

Ecco il trailer di lancio. Buona visione.

Gli utenti console PS4 e Xbox One potranno apprezzare la quantità e la qualità dei nuovi contenuti del DLC MHW: Iceborne, l’espansione di Monster Hunter World. Quest’ultima riprende e amplia ogni singolo aspetto del gioco “liscio” con una mostruosa quantità di nuovi contenuti, tra cui la regione più grande del gioco, una moltitudine di nuovi mostri e sottospecie da affrontare, tante nuove opzioni di gioco, e tanto altro.

Il viaggio inizia con una storia completamente nuova che segue le vicende del gioco base Monster Hunter: World. I giocatori prenderanno il volo per esplorare le Distese Brinose, un paesaggio innevato appena scoperto che si espande progressivamente con il proseguire della storia, la quale si focalizza sul nuovo Drago Antico Velkhana.

L’espansione permette ai cacciatori di raggiungere un Grado di Difficoltà ancora più alto: il Grado Maestro. Questo livello avanzato introduce una feroce schiera di nuovi mostri, mostri già conosciuti e amati dai fan, oltre a diverse varianti e sottospecie di mostri. I giocatori dovranno utilizzare con maestria tutte le abilità a loro disposizione e prepararsi fin nel minimo dettaglio per riuscire a sconfiggere ogni singolo formidabile mostro.

NUOVE OPZIONI DI GIOCO

mhw_Iceborne_ps4_xbox

Per aiutare i cacciatori in questi combattimenti impegnativi, Iceborne introduce diverse nuove opzioni di gioco. La meccanica del nuovissimo Rampino Artiglio espande ulteriormente le opzioni offerte dalla Fionda, permettendo di arrampicarsi sui mostri e avere così maggiore controllo di movimento e nuove strategie di attacco in combattimento.

Gli aggiornamenti di ciascuno dei 14 tipi di armi offrono inoltre nuove possibilità e nuove tecniche di combattimento da apprendere. Ci sono inoltre nuove funzionalità di gameplay, introdotte per la prima volta nella serie, che offrono opzioni “player-friendly”, come lo scalare automatico della difficoltà per due giocatori, la possibilità di cavalcare piccole bestie per attraversare le mappe con maggiore velocità e il “Hunter Helper” un incentivo per incoraggiare i giocatori veterani ad aiutare quelli neofiti, di grado basso.

I cacciatori dovranno aver completato la storia principale in Monster Hunter: World fino a raggiungere il Grado Cacciatore 16 per poter accedere ai contenuti – storia e missioni – del DLC Iceborne. Un set Armatura Guardiano gratuito è finalmente disponibile per i giocatori di World e di Iceborne, offrendo un livello di difesa e di abilità maggiore; una spinta significativa che aiuterà i cacciatori a proseguire nella storia principale di World.

Come per le precedenti edizioni della serie, per questa versione è prevista un solido supporto post-lancio ricco di contenuti gratuiti. Il primo aggiornamento gratuito è previsto in uscita in ottobre e avrà come protagonista uno dei mostri più apprezzati dai fan: il Rajang, creatura iperaggressiva che, se fatta infuriare, può diventare ancora più letale e distruttiva.
Ulteriori informazioni su questo e i successivi aggiornamenti saranno rivelate nei prossimi mesi.

L’articolo MHW: Iceborne, il DLC disponibile per PS4 ed Xbox One proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di MHW: Iceborne, il DLC disponibile per PS4 ed Xbox One

Monster Hunter World: Iceborne, dettagli sulla beta

Capcom scalda i motori per la beta su PS4 di Monster Hunter World: Iceborne. I test di prova per la mastodontica espansione dell’action RPG scatteranno questo venerdì (21 giugno) alle 12 e si protrarranno fino alle 12 di lunedì 24 giugno. Solo gli abbonati al PlayStation Plus potranno accedere a questa prima beta.

Una seconda beta, accessibile invece da tutti gli utenti PS4, sarà disponibile da venerdì 28 giugno, sempre alle 12, fino allo stesso orario di lunedì 1° luglio. Sarà, inoltre, possibile effettuare il preload già da qualche giorno prima dei due periodi di beta. Il gioco base Monster Hunter: World non è necessario per partecipare alle sessioni beta di Iceborne.

VIDEO-PANORAMICO

Per l’occasione, Capcom ha pubblicato un nuovo video di nove minuti che vi proponiamo. Buona visione.

CONTENUTI DELLA BETA

La beta metterà a disposizione dei giocatori tre missioni diverse. Troveremo l’ormai famoso Gran Jagras di Monster Hunter: World, perfetto per i principianti. La nuovissima e brutale viverna cornuta Banbaro per una sfida di media difficoltà e, per i cacciatori più temerari, il ritorno del Tigrex, uno dei mostri più amati della saga.

Questa fase permetterà di testare tutti e 14 i tipi di armi, comprese le nuove meccaniche di combattimento, nelle missioni o nell’area di pratica. Inoltre, saranno disponibili le nuove estensioni della fionda, come il rampino artiglio. Completando ogni missione almeno una volta, i giocatori riceveranno un totale di 3 pack contenenti oggetti consumabili utilizzabili nella versione completa di Iceborne, al lancio.

La versione completa di Monster Hunter World: Iceborne sarà disponibile il 6 settembre anche per Xbox One. La versione Pc, invece, uscirà in seguito durante il periodo invernale. Per poter giocare a Iceborne è necessario possedere il gioco base Monster Hunter: World e nonostante i giocatori potranno provare sin da subito alcune delle nuove opzioni di gioco, come la Fionda e gli aggiornamenti delle armi, dovranno invece aver necessariamente completato la storia principale e raggiunto il Grado Cacciatore 16 per accedere alle nuove missioni dell’espansione.

L’articolo Monster Hunter World: Iceborne, dettagli sulla beta proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Hunter World: Iceborne, dettagli sulla beta

Monster Hunter World: Iceborne, l’espansione ha una data di lancio

Nel corso di una live speciale su Monster Hunter World: Iceborne, Capcom ha reso noti nuovi dettagli sull’attesissima espansione.

L’uscita è prevista per il 6 settembre su PS4 ed Xbox One. Seguirà la versione per Pc il prossimo inverno. Molti dettagli sono stati rivelati nel corso della diretta, incluso un first look.

Tra le altre, sono state rese pubbliche informazioni relative a: nuove ambientazioni glaciali, nuovi mostri, opzioni di gioco, di acquisto e pre-ordine per console e gli ultimi aggiornamenti relativi a Monster Hunter: World.

La nuova espansione, Iceborne, sviluppa sotto molti aspetti il gioco originale (qui recensito), Monster Hunter: World, a partire da una nuova storia che riprende le fila della vicenda principale e conduce i cacciatori in una nuova regione chiamata Hoarfrost Reach. Il terreno innevato offre un ecosistema molto diverso da quello del gioco principale e si espande progressivamente con lo svilupparsi della storia. Iceborne introdurrà la regione più vasta mai vista prima d’ora nel gioco, offrendo ai cacciatori un enorme quantità di nuovi contenuti, con addirittura un numero maggiore di missioni rispetto al titolo originale.

TRAILER D’ANNUNCIO

ALCUNE NOVITA’ DI MONSTER HUNTER WORLD: ICEBORNE

L’espansione, inoltre, introduce il nuovo livello di difficoltà “Master Rank”, che propone nuovi e vecchi mostri al massimo della loro ferocia. Il freddo estremo è anche l’ambiente perfetto per il proliferare di nuovi nemici resistenti ai climi più rigidi, come la viverna cornuta Banbaro e il Beotodus, letale per la sua capacità di muoversi velocemente sotto il manto nevoso.
Questi si uniscono al ritorno di alcuni “fan favorite”, come il fulmineo Nargacuga che torna sulla scena con alcuni pericolosissimi assi nella manica aggiunti ai suoi fatali attacchi, andando ad ingrossare le fila di mostri in Monster Hunter: World. A guidare il branco dei nuovi mostri di Iceborne c’è il misterioso Velkhana, un drago anziano dai potenti attacchi di ghiaccio che rappresenta una minaccia pervasiva nella nuova struttura narrativa del gioco.

Per preparare i giocatori alle intense missioni di caccia introdotte con l’espansione, sono state implementate numerose opzioni di gioco, in modo da ampliare l’arsenale e le capacità combattive dei cacciatori, permettendo così l’ideazione di nuove strategie di caccia.

La fionda può ora essere usata mentre l’arma principale (di qualsiasi tipo) è sguainata, ed è inoltre stata potenziata con nuove estensioni, come il “Rampino Artiglio” – che permette di aggrapparsi ai mostri con un maggiore controllo dei movimenti – e la “Scoppio Fionda” che invece permette di sparare un colpo potente per stordire i mostri! Infine, ognuno dei 14 tipi di armi riceverà nuove combo e nuovi elementi, garantendo una profondità di combattimento ancora maggiore.







Per giocare all’espansione è necessario possedere il gioco base. I possessori di Iceborne potranno godersi fin da subito alcune nuove aggiunte, come le estensioni per la Fionda e gli aggiornamenti delle armi, ma per iniziare le missioni dell’espansione sarà necessario completare la storia del gioco principale ed essere almeno al grado cacciatore 16. Sono disponibili svariate opzioni di acquisto su console, sia per i nuovi giocatori che per i veterani, e preordinando il gioco si riceverà un esclusivo Stile Armatura bonus “Yukumo Series”. Chi ha già il gioco base potrà acquistare l’espansione Monster Hunter World: Iceborne in digitale al prezzo di 39.99 euro.
È inoltre disponibile una versione Digital Deluxe che oltre all’espansione include anche un Deluxe Kit dlc, contenente una serie di oggetti cosmetici, al prezzo di 49.99 euro. Per i nuovi arrivati la scelta migliore è il Monster Hunter World: Iceborne Master Edition, versione che contiene sia il gioco base sia l’espansione Iceborne, disponibile in versione fisica o digitale.

PROVA GRATUITA FINO AL 20 MAGGIO



Per i giocatori che non hanno ancora provato Monster Hunter: World, ora è il momento perfetto per tuffarsi nel gioco prima dell’espansione. Una versione gratuita di prova – che offrirà l’opportunità di provare una varietà di missioni, craftare e potenziare l’equipaggiamento e partecipare al multiplayer cooperativo con i possessori del gioco – è disponibile su PS4 fino al 20 maggio. Qualsiasi progresso di gioco salvato può essere trasferito al gioco principale, quindi i nuovi giocatori sono incoraggiati a iniziare la loro battuta di caccia prima dell’arrivo dell’espansione.

L’ULTIMO AGGIORNAMENTO CELEBRA NERGIGANTE



Nel frattempo, per gli attuali giocatori di Monster Hunter: World su console, l’ultimo aggiornamento di contenuti per il gioco di base celebrerà il ferocissimo Nergigante che finalmente apparirà nella versione Temprata per un tempo limitato, da domani, 11 maggio. Il completamento di questa sfida estrema sbloccherà la potente armatura Nergigante γ (gamma). Inoltre, un tema dinamico con il feroce mostro, completo di icone di sistema dal look devastato e il tema principale del gioco “Stars at Our Backs” come musica di sottofondo è ora acquistabile digitalmente su PS4 per 2,99 euro.

L’articolo Monster Hunter World: Iceborne, l’espansione ha una data di lancio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Monster Hunter World: Iceborne, l’espansione ha una data di lancio