Laser League, Recensione PS4

Dopo l’adrenalico OlliOlli e l’esilarante Not A Hero, Roll7 tenta il colpaccio gettandosi a capofitto nel mondo dei giochi competitivi con il suo nuovo Laser League, titolo sportivo frizzante e colorato disponibile in digitale su PlayStation 4, Xbox One e Pc che ci porta nel futuro.

Vi parliamo della versione per PS4 del titolo uscito lo scorso 10 maggio.

LET’S GET READY TO RUMBLE!

Siamo nel 2150, in un futuro in cui gli sport per come li conosciamo non esistono più, sostituiti da un gioco ben più frenetico e mortale ma dalle regole piuttosto semplici. Due squadre da 4 giocatori ciascuna si affrontano dentro delle arene rettangolari nelle quali, a intervalli regolari, appaiono dei nodi.
Al passaggio di un giocatore, i nodi attivano per un tempo limitato dei pericolosissimi laser che inizieranno a muoversi in giro per la mappa di gioco e che saranno caratterizzati dal colore della squadra che li ha innescati.

Tutti i membri della stessa squadra possono attraversare liberamente tutti i fasci laser del proprio colore mentre gli avversari dovranno evitarli a tutti i costi, pena la morte istantanea.

Qualora un nostro compagno di squadra (o noi stessi) dovesse passare a miglior vita, ci basterà passare sopra l’icona che quest’ultimo ha lasciato sulla mappa nel momento della sua morte per riportarlo in vita e continuare la lotta senza quartiere.
La squadra che riesce a eliminare tutti i membri del team avversario, vince il primo dei tre punti utili per la conquista del set. Una volta guadagnati tre set, la squadra si aggiudicherà la vittoria finale.



A livello puramente contenutistico, Laser League offre 5 stadi diversi che a loro volta si dividono in 25 “mappe”. Ognuna di esse ha il suo schema ben definito di nodi e di laser dalla lunghezza e dai movimenti sempre variabili e imprevedibili.

Nelle fasi più concitate, e in particolar modo negli scontri 4 contro 4 con i propri amici, il titolo mostra tutta la sua forza coinvolgente, travolgendovi con un’esplosione di colori e luci che metterà a dura prova i vostri riflessi e la vostra pazienza.

Dati i ritmi intensi e le velocità elevate con cui prendono vita i singoli match, vi ritroverete quasi sempre a valutare ogni possibile mossa nel giro di pochissimi secondi. Per un titolo che punta chiaramente in direzione degli eSport, risulta per tanto facile immaginare quanto sia importante la conoscenza totale di ogni mappa per il giocatore che vuole imporsi nel gioco competitivo.
A facilitare le cose, Roll7 ha pensato bene di offrire un sistema di controllo semplice e immediato, ridotto a soli due pulsanti: uno per il movimento e l’altro per l’attivazione delle abilità di classe.

LA CLASSE NON È ACQUA

 

Quest’ultime sono sei in totale e si dividono in: Scossa, Etereo, Lama, Killer, Ladro e Sfonda. Ognuna delle seguenti classi ha una specifica abilità a cui può essere abbinato un modificatore in grado di ridurne i tempi di ricarica o di aumentarne la durata.

Se ad esempio la classe Lama vi permetterà di utilizzare una spada per eliminare immediatamente gli avversari, un Ladro in squadra potrà “rubare” i nodi nemici cambiando il colore del relativo laser, permettendo così a un alleato con Sfonda di scaraventarci addosso un avversario.

Dopo numerose partite le classi ci sono sembrate abbastanza equilibrate e diversificate, adatte sia al giocatore più irruento che a quello più tattico dimostrando quanto efficace sia stato il lavoro degli sviluppatori nell’offrire un adeguato livello di profondità al gameplay del gioco.
La combinazione delle classi, unita alla già citata conoscenza delle mappe e a una buona intesa tra gli stessi giocatori, risulterà per tanto essenziale ai fini del gioco competitivo.

ONLINE CHE NON DECOLLA

Vista l’assenza di una qualche modalità per giocatore singolo, il fulcro di Laser League rimane essenzialmente il gioco online e per tanto Roll7 dovrà lavorare parecchio per coltivare una community appassionata e soprattutto numerosa.

Al momento, e ci sentiamo di aggiungere anche purtroppo, da questo punto di vista il futuro di Laser League rimane più incerto che mai.

Durante la nostra prova abbiamo trovato i server di gioco abbastanza poveri di giocatori, e questo è un problema che Roll7 dovrà tentare di risolvere a tutti i costi e che allo stato attuale delle cose, costringe i giocatori a sessioni 2 vs 2 o 3 vs 3 con dei bot dall’intelligenza di un sacchetto di plastica in sostituzione dei giocatori mancanti.

Ci aspettiamo che in futuro gli sviluppatori possano aggiungere nuovi modificatori, classi e persino ulteriori modalità come il 4 vs.4 per il matchmaking online (al momento possibile solo in locale), assenza pesante e ingiustificata. Crediamo anche in un arricchimento dei contenuti per single player benché sia concentrato sul comparto multigiocatore.

COMMENTO FINALE

Il titolo rimane comunque un’autentica fonte di divertimento in grado di tenervi occupati per centinaia di ore a patto di giocarlo in locale con un gruppo di amici ben affiatati. Il comparto artistico è di buon livello e fa dell’esplosione di luci e colori il suo pregio migliore, assieme alla fluidità che favorisce il divertimento. Essenziale, invece, il commento sonoro con i classici effetti di accompagnamento e di “impatto” ed alcuni brani in stile elettronico. Anch’essi frenetici. Ad ogni modo tutto quello che fa, il gioco, lo fa benissimo.

Ma è nel gameplay tanto semplice quanto appagante, profondo e stratificato che si trova il vero punto di forza di questo Laser League. Siamo ancora lontani dall’avere un titolo in grado di imporsi seriamente sul mercato degli eSport ma confidiamo nel lavoro e nell’impegno futuro di Roll7 nel migliorare quanto di buono il gioco ha da offrire al momento con la speranza che possano arrivare presto nuove modalità, squadre, classi e modificatori.

Laser League è disponibile per il download sul PlayStation Store, Microsoft Store e Steam al prezzo di 14,99 euro.

L’articolo Laser League, Recensione PS4 sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Laser League si arricchisce di tanti nuovi contenuti

Arrivano novità per Laser League grazie ai i primi contenuti aggiuntivi per il futuristico videogioco sportivo multiplayer in stile arcade pubblicato da 505 Games e sviluppato da Roll7.

Il titolo, attualmente disponibile su Steam in Early Access, si mostra in questo nuovo trailer che presenta le novità quali una nuova arena con 4 mappe, due nuove squadre, due nuovi power up e tre 3 mappe addizionali per le arene già precedentemente disponibili.

Ecco così il nuovo Al Shama Stadium, la casa delle due compagini più forti di Doha: i Falcons e i Cobras.

L’Al Shama Stadium è una meravigliosa oasi blu nell’arido deserto, le mappe di questa arena sono caratterizzate da disposizioni di raggi laser particolarmente intricate e dinamiche, per sopravvivere in questa arena sarà necessario muoversi in continuazione.

Le mappe presenti nell’Al Shama Stadium sono:

  • CHEVRON: Mappa molto ristretta che richiede uno stile di gioco molto dinamico ai giocatori delle squadre
  • VEXATION: Mappa estremamente complessa e divisa in zone
  • SLINGSHOT: Mappa caratterizzata dalla presenza di lunghi raggi laser
  • SINGULARITY: La chiave per vincere in questa mappa è prendere il controllo della zona centrale








I team che giocheranno all’Al Shama sperimenteranno gli effetti di due nuovi power-up:

  • Stun, stordisce per un breve periodo i giocatori della squadra avversaria.
  • Lockdown, impedisce ai giocatori di passare attraverso i muri dell’arena

Gli aggiornamenti di Laser League non finiscono qui dato che sono state introdotte delle nuove mappe per tutte le arene già precedentemente disponibili:

  • [Empire Campus] WRAPGAME: Mappa molto tattica, l’attraversamento dei muri dell’arena è la chiave per vincere.
  • [Geng Hao Megaplex] CROSSFIRE: Caratterizzata dalla presenza di micidiali lunghi raggi laser rotanti
  • [SilverTip Arena] TURBINE: Mappa molto movimentata dove è importante dominare gli spazi.

L’articolo Laser League si arricchisce di tanti nuovi contenuti sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Laser League, nel weekend open beta su Steam

Le porte della open beta di Laser League si riaprono nel weekend su Steam. Lo rendono noto il publisher indie 505 Games e lo sviluppatore Roll7. I test scatteranno sulla piattaforma di Valve venerdì alle 18 (orario italiano) e saranno accessibili fino a tutta la domenica (28 gennaio).

Chi parteciperà all’open beta riceverà degli esclusivi contenuti in-game che includono il Limited Edition Kit OASIS 401 di Al Shama ed una serie di emoji e di ritratti di giocatori.

Un nuovo video di Laser League è stato rilasciato oggi. Eccolo, buona visione. A seguire tutti i dettagli di questi test. Buona lettura.

 

Tre futuristiche arene internazionali verranno incluse nell’Open Beta per un totale di 12 mappe, ognuna ottimizzata per un diverso stile di team gameplay:

  • Empire Campus Stadium (Londra, Regno Unito)
    • Gauntlet: Il suo grado di complessità aumenta molto velocemente
    • Spin Cycle: Mappa difensiva caratterizzata dalla presenza continua di muri laser a lungo raggio
  • Geng Hao Megaplex (Tianjin, Cina)
    • Warzone: Include una serie di nodi da cui si irraggiano brevi raggi laser
    • Crusher: Presenta micidiali trappole laser in movimento
  • Silvertip Arena (Detroit, USA)
    • Y-Control: È caratterizzata da laser centrali orbitanti e ulteriori laser rotanti a corto raggio
    • Prime: Include raggi laser interconnessi, per vincere sarà fondamentale prendere il possesso del centro della mappa.

Oasis401
Laser League Beta Bonus Pack
High Res Screen

I giocatori di tutto il mondo potranno partecipare all’Open Beta di Laser League collegandosi ai server in Europa, Nord America, Russia e Singapore e potranno scegliere una tra le sei classi di disponibili, ognuna caratterizzata da abilità uniche:

  • Blade: Elimina gli avversari con micidiali attacchi a distanza ravvicinata
  • Smash: Scaraventa gli avversari contro i laser
  • Snipe: Posiziona un segnalino da cui traccia una linea mortale per poi teletrasportarsi nella posizione iniziale
  • Ghost: Diventa invulnerabile per qualche secondo per resuscitare i compagni
  • Thief: Si impossessa dei nodi laser degli avversari
  • Shock: Stordisce gli avversari tramite potenti scosse elettriche

Laser League, come ogni sport che si rispetti, è accessibile e semplice da capire, ma premia in particolar modo coloro che riusciranno ad apprendere e utilizzare le strategie più complesse sfruttando le abilità delle classi e le caratteristiche uniche di ogni mappa. In questa Open Beta i giocatori potranno accumulare XP e salire di livello sbloccando oggetti personalizzabili. Tutti i progressi verranno cancellati in occasione della partenza della fase Early Access.

Condividi questo articolo


L’articolo Laser League, nel weekend open beta su Steam sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Laser League, la closed beta inizia oggi, nuovo video-diario

La sessione closed beta di Laser League inizia oggi, venerdì 15 dicembre alle 19. Per l’occasione 505 Games e Roll7 hanno rilasciato un nuovo video dietro le quinte che vede la presenza del team di sviluppo.

Il nuovo video di Laser League è disponibile qui:

 

I giocatori possono richiedere le chiavi per partecipare a questa sessione beta richiedendole sul sito ufficiale.

La sessione beta si concluderà domenica 17 dicembre alle 19 (orario italiano). Laser League è l’emozionante e adrenalinico sport di contatto dell’anno 2150, due squadre si scontrano per il controllo di nodi che, una volta toccati, irradiano l’arena di una luce mortale.
Evitando i raggi di luce avversari, le squadre dovranno tentare di sconfiggere i propri nemici utilizzando velocità, forza e strategia. Infatti sia l’utilizzo combinato di speciali abilità offensive e difensive, sia l’attivazione di speciali potenziamenti che compariranno sul campo da gioco, sono essenziali per guadagnare il vantaggio nei momenti cruciali. Laser League, come ogni sport che si rispetti, è accessibile e semplice da capire, ma premia in particolar modo coloro che riusciranno ad apprendere e utilizzare le strategie più complesse.

LL Screen 01
LL Screen 03
LL Screen 07

Condividi questo articolo


L’articolo Laser League, la closed beta inizia oggi, nuovo video-diario sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Laser League, dettagli sul primo “Field Test” del weekend

Dopo il suo annuncio, avvenuto a giugno, si era parlato relativamente poco di Laser League. Il publisher indie 505 Games e gli sviluppatori Roll7 (OlliOlli e Not a Hero), invitano i giocatori europei e nordamericani a partecipare a un primo field test basato sul programma preliminare closed beta dell’fps che si terrà nel fine settimana.

Questo test, infatti, avrà inizio venerdì 27 ottobre e andrà avanti fino alla fine di domenica 29. I videogiocatori potranno incenerire i loro avversari con mortali raggi laser per dominare l’arena e diventare l’ultimo team sopravvissuto di questo avvincente sport futuristico. Registratevi ora per richiedere di partecipare al Field Test di Laser League andando a questo indirizzo.

Il Field Test di Laser League darà la possibilità di prendere parte a sfide 3v3 ambientate in una selezione delle arene che saranno disponibili nel gioco.
Publisher e sviluppatore vogliono dare un primo assaggio dei contenuti che verranno realizzati per questo titolo attualmente in lavorazione e permetterà a 505 Games e a Roll7 di analizzare i dati dei server, delle partite, del gameplay e di ricevere i primi feedback che permetteranno di capire cosa, eventualmente, modificare o migliorare in vista del lancio della versione finale del gioco che avverrà nel 2018. I partecipanti a questo test esclusivo potrebbero sperimentare temporanei problemi con la velocità dei server di gioco e accedere a contenuti di gioco che verranno modificati o rimossi nella versione finale di Laser League.

IL FIELD TEST DI LASER LEAGUE SI TERRÀ DA VENERDÌ 27 OTTOBRE A TUTTA DOMENICA 29 OTTOBRE

Ecc gli orari italiani

FIELD TEST 27-29 ottobre

APERTURA SERVER: da venerdì alle 16

A tutta domenica

STRESS TEST: Venerdì alle 22

Una volta ricevuto il codice di attivazione i giocatori potranno riscattarlo subito tramite il loro account Steam e iniziare l’installazione di Laser League. I server di gioco verranno aperti venerdì 27 ottobre alle 16 italiane come avete visto.

Al fine di assicurare la migliore esperienza di gioco possibile è fortemente raccomandato l’utilizzo di in controller Xbox.

Laser League è lo sport di contatto dell’anno 2150 nel quale due squadre si scontrano per il controllo di nodi che, una volta toccati, irradiano l’arena di una luce mortale. Evitando i raggi di luce avversari, le squadre dovranno tentare di sconfiggere i propri nemici utilizzando velocità, forza e strategia. Infatti sia l’utilizzo combinato di speciali abilità offensive e difensive, sia l’attivazione di speciali potenziamenti che compariranno sul campo da gioco, sono essenziali per guadagnare il vantaggio nei momenti cruciali. Laser League, come ogni sport che si rispetti, è accessibile e semplice da capire, ma premia in particolar modo coloro che riusciranno ad apprendere e utilizzare le strategie più complesse.

Condividi questo articolo


L’articolo Laser League, dettagli sul primo “Field Test” del weekend sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Annunciato Laser League, un arcade multiplayer

505 Games (divisione editoriale del Gruppo Digital Bros) ha oggi annunciato una partnership con lo studio indipendente Roll7 per lo sviluppo di Laser League.

Sarà un gioco action arcade multiplayer. Roll7, conosciuto per l’acclamata serie OlliOlli e per Not A hero, sta lavorando su Laser League per trasportare il caratteristico gameplay al quale ci ha abituati con le passate produzioni, nello scenario di un ipotetico sport competitivo futuristico.

Il titolo arriverà questa estate in Accesso Anticipato su Steam per poi approdare in versione definitiva su Pc, PlayStation 4 ed Xbox One l’anno prossimo. I giocatori possono cominciare a iscriversi già da ora per avere la possibilità di partecipare all’imminente sessione beta e alla modalità Accesso Anticipato visitando il seguente sito: www.laserleaguegame.com.

Grazie alla possibilità di giocare con gli amici fino in partite 4 contro 4 online e offline, Laser League, offre un gameplay frenetico e intuitivo, caratterizzato da delle meccaniche semplici da apprendere ma difficili da padroneggiare, in onore dell’epoca d’oro dei giochi arcade. Potete avere un assaggio della coinvolgente azione di Laser League con questo trailer che vi proponiamo.

In Laser League, l’emozionante ed adrenalinico sport di contatto dell’anno 2150, due squadre si scontrano per il controllo di nodi che, una volta toccati, irradiano l’arena di una luce mortale. Evitando i raggi di luce avversari, le squadre dovranno tentare di sconfiggere i propri nemici utilizzando velocità, forza e strategia. Infatti sia l’utilizzo combinato di speciali abilità offensive e difensive, sia l’attivazione di speciali potenziamenti che compariranno sul campo da gioco, sono essenziali per guadagnare il vantaggio nei momenti cruciali. Come ogni sport che si rispetti, è accessibile e semplice da capire, ma premia in particolar modo coloro che riusciranno ad apprendere e utilizzare le strategie più complesse.

Ecco, infine, le prime immagini del gioco in versione pre-Alpha.

Celebration - Hao Dong
Close-Up - Hao Dong 01
Close-Up - Hao Dong 02
Game Menu
Game View - Empire
Game View - Hao Dong
Stadium View - Detroit
Stadium View - Hao Dong

Condividi questo articolo


L’articolo Annunciato Laser League, un arcade multiplayer sembra essere il primo su IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us