Stellaris: Console Edition, in arrivo la versione fisica

Gli amanti del retail possono gioire. Stellaris: Console Edition (qui la nostra recensione) arriverà su PS4 e Xbox One a partire dal prossimo 9 giugno. Ad annunciarlo è Koch Media, fresca di estensione della storica partnership con Paradox Interactive relativa alla distribuzione fisica del gioco.

Il popolare gioco sci-fi di strategia ha da poco compiuto 4 anni ed è anche disponibile per Pc. Esso presenta un’interfaccia utente riprogettata ed elegante creata per fornire per la prima volta un’esperienza autentica su console.

Stellaris: Console Edition

IL GIOCO

Presenta lo stesso gameplay strategico e profondo dell’originale Stellaris di Paradox, con diverse razze aliene e un incredibile storytelling. Stellaris: Console Edition permette ai giocatori di immergersi nella galassia, di esplorare l’ignoto, di scoprire i misteri dell’universo o di conquistarlo per la gloria dell’impero. Di seguito le caratteristiche chiave del titolo:

  • I giocatori potranno esplorare lo spazio profondo con galassie generate proceduralmente, oltre a un numero indicibile di pianeti da esplorare.
  • Sarò possibile scoprire una miriade di razze aliene selvagge, stravaganti e pericolose che potrebbero rivelarsi partner commerciali cruciali o civiltà da conquistare.
  • Bisognerà affrontare la guerra spaziale strategica e gestire le risorse per garantire la sopravvivenza e il progresso del proprio impero.
  • I giocatori esploreranno le anomalie scientifiche, scoprendo le meraviglie tecnologiche in tutta la galassia con il fine di utilizzarle per i propri scopi.
  • Sarà possibile governare il proprio impero e conquistare il potere attraverso la manipolazione di politiche interne, fazioni, tradizioni e altro.
  • Adattato per console con uno schema di controllo e un’interfaccia utente ottimizzati per una vera esperienza di strategia.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Stellaris: Console Edition

L’articolo Stellaris: Console Edition, in arrivo la versione fisica proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

THQ Nordic e Koch Media si scambiano delle IP

Solo perché diversi campionati sportivi stanno facendo una pausa forzata dalle loro solite attività, non vuol dire che nel mercato internazionale dei trasferimenti di proprietà intellettuali manchi del movimento. L‘editore austriaco THQ Nordic e Koch Media hanno infatti siglato un accordo per lo scambio di diritti di pubblicazione di diversi titoli.

Vediamo insieme nel dettaglio i passaggi che sono avvenuti:

  • Da Koch Media a THQ Nordic – Risen, Sacred, Rush for Berlin, Second Sight e Singles: Flirt Up Your Life. Con Risen THQ Nordic riunisce tutti i titoli Piranha Bytes (che negli scorsi mesi ha rispolverato il franchise di Gothic), insieme a Sacred, Rush for Berlin, Second Sight e Singles: Flirt Up your Life. Le valutazioni porting, remastered, potenziali sequel e nuovi contenuti sono già iniziate.
  • Da THQ Nordic a Koch Media – Red Faction e Painkiller. A otto anni da Painkiller Hell & Damnation, la storica serie di sparatutto passa nelle mani di Koch Media, assieme a quella di Red Faction, che quasi due anni fa ha generato la Re-Mars-tered Edition dell’originale Red Faction Guerrilla (2009).

Ecco alcuni dei titoli finora menzionati.

RISEN

Risen

Risen è ambientato su Faranga, un’isola di fantasia ispirata alla Sicilia. L’ambiente è prevalentemente montuoso, con differenti aree climatiche e con vegetazione di tipo mediterraneo che varia da fitti boschi a radure erbose, umide paludi e caverne. L’isola è sovrastata da un alto vulcano attivo ed abitata da varie creature fantastiche. Inoltre presenta edifici e nomi che rimandano all’inquisizione spagnola in Sicilia e al periodo normanno.

Recentemente, le rovine di antichi templi sono emerse dal terreno, fornendo così accesso ad antiche catacombe e caverne. Un gruppo di potere chiamato Inquisizione ha proibito a chiunque l’accesso a tali aree sotterranee.

La storia inizia con un naufrago (protagonista del gioco)che, insieme ad una zingara (Sara), si imbarca come clandestino su una piccola nave diretta all’isola, circondata da perenni tempeste. Una volta arrivati, il clandestino vede dal ponte della sua nave, l’Inquisitore Mendoza che ingaggia un combattimento col Titano emerso dalle acque. Quest’ultimo non viene nemmeno scalfito dal colpo di energia scagliato dall’Inquisitore, il quale, consapevole dei limiti delle sue possibilità, fugge tramite teletrasporto magico. Il Titano furioso scaglia un’ondata verso la nave del protagonista, che viene sommersa ed affondata. L’eroe senza nome si risveglia sulla spiaggia dell’isola dove trova Sara, unica altra superstite del naufragio.ù

RED FACTION GUERRILLA RE-MARS-TERED

THQ Nordic

Ambientato 50 anni dopo gli sconvolgenti eventi del primo episodio della serie, Red Faction: Guerrilla cala i giocatori nei panni di un ribelle del nuovo movimento Red Faction in lotta con l’oppressiva Earth Defense Force. Red Faction: Guerrilla ridefinisce i limiti di un gameplay basato sulla distruttibilità con un vasto mondo aperto, uno stile di combattimento veloce in stile guerriglia e una distruzione fondata su una fisica di gioco reale. Di seguito le caratteristiche della versione Re-Mars-tered:

  • Grafica completamente rielaborata. Elementi grafici e texture ampiamente migliorati per mappe spettacolari.
  • Shadow rendering migliorato.
  • Illuminazione migliorata.
  • Rielaborazione di shader e postprocessing.
  • Supporto 4k nativo per la migliore esperienza di distruzione marziana di sempre.

SACRED

Sacred

Sacred è ambientato nella terra fantasy di Ancaria, popolata, oltre che da umani, da diverse popolazioni e creature fantastiche. Re di Ancaria è il vecchio Aarnum X, il cui potere è insidiato da numerosi nemici, fra cui nobili ambiziosi, bande di predoni e mercenari dilaganti e una pericolosa setta di maghi oscuri, la confraternita di Sakkara, mentre sui confini premono Elfi oscuri e Orchi. Ma una minaccia ben peggiore si prepara nell’ombra.

Oltre i confini del regno, nella sua fortezza di Shaddar-Nur, il negromante Shaddar, capo della confraternita di Sakkara bandito dalla Casta dei Maghi del castello di Mystdale, pianifica di evocare in un oscuro rituale il più terribile dei demoni, per utilizzarne i poteri per i propri fini. I demoni imperversavano per Ancaria secoli addietro, finché i Serafini non li cacciarono negli inferi al termine della Guerra degli dei. Comunque, a causa della sbadataggine di uno degli schiavi goblin di Shaddar, l’esperimento del negromante non va come previsto: il demone di Sakkara gli si rivolta contro e poi si scatena incontrollato su Ancaria. In breve la terra verrà invasa da orde di non-morti, richiamati dalla tomba dalla magia demoniaca.

L’articolo THQ Nordic e Koch Media si scambiano delle IP proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Terminata la campagna in favore della Croce Rossa Italiana

Oltre 30.000 euro raccolti in beneficenza per la Croce Rossa Italiana contro il Coronavirus. Questo è quanto raccolto dall’iniziativa benefica comune di Bethesda Softworks, CD PROJEKT RED, Koch Media, Logitech, Milestone, MSI, One O One Games, Razer e community di videogiocatori. Ricordiamo che la raccolta è stata annunciata il 24 marzo ed estesa poi fino al 13 aprile.

Qui è possibile vedere le singole donazioni che sono state effettuate da ogni community che ha supportato l’iniziativa a sua volta. Inoltre, è possibile continuare a supportare la Croce Rossa Italiana anche direttamente tramite il loro sito ufficiale.

La Croce Rossa Italiana è attiva in prima linea fin dall’inizio dell’allerta Covid-19 con molteplici ruoli, tra cui soccorso in emergenza, supporto sanitario, psicologico, logistico, informativo, di controllo, screening e sta svolgendo molte altre attività cruciali nella battaglia contro questa epidemia che sta mettendo in ginocchio il Paese. In collaborazione con il ministero della Salute, Croce Rossa Italiana sta gestendo in sicurezza il trasporto dei pazienti verso e tra le strutture sanitarie di competenza, attraverso l’uso dei mezzi speciali di alto biocontenimento predisposti in caso di emergenze sanitarie come questa.

Oltre all’attività di emergenza, però Croce Rossa continua a stare accanto alle persone più vulnerabili che sono in casa.  Inaugurando il Tempo della Gentilezza, la CRI ha intensificato tutti i servizi per i più fragili come la spesa a domicilio, il trasporto infermi, la consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità.

Croce Rossa Italiana

L’articolo Terminata la campagna in favore della Croce Rossa Italiana proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Croce Rossa Italiana, continua il supporto dell’industria dei videogiochi

Continua la campagna in aiuto della Croce Rossa Italiana da parte di publisher e sviluppatori, inizialmente annunciata fino al 3 aprile ed estesa fino al 13 dello stesso mese. Bethesda Softworks, CD Projekt RED, Koch Media, Logitech, Milestone, MSI, One O One Games, Razer e altre community di videogiocatori italiani continueranno a supportare l’organizzazione di volontariato, in questo momento di allerta nazionale a causa dell’epidemia. Qui, il link per donare attraverso la piattaforma Tiltify.

Fino ad ora sono stati raccolti più di 20.000 euro. Inoltre, numerosi content creator di Twitch (qui la lista) stanno supportando l’iniziativa ed ogni donazione effettuata attraverso i loro canali verrà devoluta alla campagna. Durante la sua durata verranno effettuati anche dei giveaway di diversi giochi e/o prodotti forniti dai vari publisher e aziende che hanno aderito all’iniziativa tramite i canali Twitch sopra indicati.

Come ben sapete, la Croce Rossa Italiana è attiva in prima linea fin dall’inizio dell’allerta Covid-19 con molteplici ruoli, tra cui soccorso in emergenza, supporto sanitario, psicologico, logistico, informativo, di controllo, screening e sta svolgendo molte altre attività cruciali nella battaglia contro questa epidemia che sta mettendo in ginocchio il paese. In collaborazione con il Ministero della Salute, Croce Rossa Italiana sta gestendo in sicurezza il trasporto dei pazienti verso e tra le strutture sanitarie di competenza, attraverso l’uso dei mezzi speciali di alto biocontenimento predisposti in caso di emergenze sanitarie come questa. Oltre all’attività di emergenza, però Croce Rossa continua a stare accanto alle persone più vulnerabili che sono in casa.  Inaugurando il Tempo della Gentilezza, la CRI ha intensificato tutti i servizi per i più fragili come la spesa a domicilio, il trasporto infermi, la consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità.

 

L’articolo Croce Rossa Italiana, continua il supporto dell’industria dei videogiochi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Empire of Sin, Paradox si accorda con Koch Media

Paradox Interactive e Koch Media hanno oggi annunciato che entrambe le società estendono la loro partnership per pubblicare Empire of Sin di Romero Games in versione fisica. Koch Media è interamente responsabile della distribuzione fisica in Europa, Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti.

Empire of Sin è un gioco di strategia basato sui personaggi sviluppato da Romero Games e dal Lead Designer, Brenda Romero (Jagged Alliance). Empire of Sin sarà disponibile al lancio presso rivenditori selezionati per PlayStation 4, Xbox One, Pc, Mac e Switch.

In Empire of Sin, i giocatori costruiscono il proprio spietato impero del crimine nei panni di uno dei 14 boss che si sfidano a gestire il malvagio inferno del crimine organizzato in città. Con condizioni di partenza generate casualmente, i giocatori dovranno adattarsi per sopravvivere e fare tutto il necessario per superare in astuzia e sopravvivere agli avversari.

A PROPOSITO DI EMPIRE OF SIN

Il titolo mette al centro dello spietato mondo sotterraneo criminale dell’era proibizionista degli anni ’20 a Chicago. Sta a voi trovare la strada verso la cima della piramide e fare tutto il necessario per rimanere lì. Questo gioco basato sui personaggi, fa immergere i giocatori nello sfarzo e nel glamour dei ruggenti anni ’20 del secolo scorso mentre lavorano dietro le quinte nel ventre aspro del crimine organizzato.

CARATTERISTICHE

  • Costruite un impero del crimine: Create il vostro impero criminale da zero stabilendo racket nel tuo quartiere (che si tratti di speakeasies, birrifici, bordelli, racket di protezione o casinò) e reclutando una squadra di mafiosi fedeli per lasciare il segno nelle strade. Una volta conquistata la vostra posizione, espandete la vostra influenza conquistando il territorio rivale e aggiungendo più attività al vostro repertorio.
  • Esplorate una città vivente e che respira: Scendete nelle strade della vivace Chicago degli anni ’20 e nei suoi quartieri come Little Italy o West Loop, con monumenti ed eventi storici reali. Interagite con un cast completo di oltre 60 personaggi viventi e affascinanti con background che informano come reagiscono a ciò che fate voi o altri personaggi. Ogni personaggio reclutabile ha tratti e relazioni che influenzano in modo significativo il gameplay e viceversa. Socializzate, costringete, seducete, minacciate o eliminate per conquistare il potere.
  • Difendete ed espandete il territorio: Se il vostro gruppo ha bisogno di inviare un messaggio, affrontate brutali combattimenti a turni. Reclutate strategicamente i vostri scagnozzi per costruire una fitta rete di alleati all’interno del vostro esercito, per massimizzare i danni da combattimento e aiutare a proteggere la vostra posizione in città.
  • Esercitate la vostra influenza: Create e spezzate alleanze, corrompete poliziotti e commerciate sul mercato nero per guadagnare un vantaggio ed espandere l’influenza della vostra famiglia criminale. Ma tenete sempre i vostri nemici vicini e assicuratevi di avere una talpa all’interno e gli occhi ovunque.
  • Dominate il quartiere: Sia che voi raggiungiate la vetta con la violenza, con affari intelligenti o con la notorietà in tutta la città, ci sono diversi modi per diventare Re o Regina di Chicago. Con le varie condizioni di partenza e le dinamiche del vostro esercito in costante evoluzione, non ci sono mai due playthrough uguali.

L’articolo Empire of Sin, Paradox si accorda con Koch Media proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Koch Media acquisisce Voxler

Koch Media, società sussidiaria di proprietà di Embracer Group e “fresca” di un nuovo studio in Polonia, ha siglato un accordo per l’acquisizione di Voxler, con sede a Parigi e Marsiglia, uno dei principali sviluppatori di giochi musicali e karaoke. Nicolas Delorme sarà il capo dello studio che guiderà la realizzazione di futuri nuovi titoli e di noti franchising come la serie Let’s Sing. L’acquisizione comprende lo studio di sviluppo e tutti i diritti di proprietà intellettuale.
Nicolas Delormem, capo di Voxler, ha dichiarato:

 

Entrare a far parte della famiglia Koch Media è un passo molto importante per il nostro studio. Essendo stato gestito come uno studio indipendente, costruito sull’entusiasmo dei membri del team e specializzato in giochi musicali, siamo lieti di portare la nostra esperienza e conoscenza al gruppo aziendale, con il quale abbiamo avuto un forte rapporto commerciale negli ultimi dieci anni . La combinazione delle nostre esperienze ci aiuterà a offrire giochi sempre più interessanti ai nostri fan, ampliando le frontiere del genere musicale nel settore videoludico.

Klemens Kundratitz, ceo di Koch Media GmbH, ha aggiunto:
Siamo lieti di dare il benvenuto al team di Voxler in famiglia. Dopo una lunga relazione con l’azienda in territori Koch selezionati, l’acquisizione è un passo naturale per estendere ed ampliare ulteriormente il nostro portfolio di prodotti in segmenti specializzati del mercato dell’intrattenimento. Sono sicuro che la conoscenza combinata delle nostre aziende aprirà nuove opportunità nel mercato dei giochi musicali, sottolineando le nostre ambizioni di crescita come fornitore globale di contenuti in tutti i generi, gruppi target e canali di distribuzione.

A PROPOSITO DI VOXLER

Voxler è uno sviluppatore francese di giochi musicali. La società è stata creata nel 2005 e il team concentra le proprie energie sullo sviluppo di fantastici singing game basati su tecnologie avanzate. Voxler ha sviluppato diversi giochi su tutte le piattaforme tra cui Switch, PS4, Xbox One, iOS, Android e Pc.

L’articolo Koch Media acquisisce Voxler proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Il notiziario del 10 febbraio 2020

Queste le news del notiziario di lunedì 10 febbraio 2020 con le ultime novità in breve dal mondo dei videogiochi.

Giusto ricordare come le ore indicate che anticipano il testo della notizia sono quelle di ricezione della mail con il comunicato stampa (ovviamente rielaborato da noi) o della news captata su Twitter o su altri social.

Ecco le le notizie del nostro notiziario. Buona lettura.

Dragon Ball FighterZ, annunciato il FighterZ Pass 3

(Alle 10,09) Bandai Namco ha annunciato il FighterZ Pass 3 per Dragon Ball FighterZ nel corso delle World Tour Finals di Parigi lo scorso weekend. Nella terza stagione, i giocatori potranno scegliere Goku (Ultra Instinct), che sarà disponibile nel corso della primavera, ma soprattutto Kefla, la più forte donna Saiyan. Quest’ultima sarà giocabile dal 28 febbraio, mentre per i possessori del FighterZ Pass 3 sarà garantito l’accesso al personaggio con due giorni d’anticipo (26 febbraio). Kefla e Goku (Ultra Instinct) saranno parte del FighterZ Pass 3 o acquistabili separatamente.

Ecco il trailer.

 

Sword Art Online: Alicization Lycoris nuovo trailer

(Alle 11,15) – seguendo la trama dell’anime, Sword Art Online: Alicization Lycoris consentirà ai giocatori di vivere l’esperienza dell’arco “Alicization” attraverso gli occhi di Kirito. Alla fine della battaglia della Cattedrale centrale, i fan potranno provare una nuova storia creata in esclusiva per il gioco. Inoltre, la nuova funzionalità Tactic Emulating AI System incoraggerà gli appassionati a creare e provare nuove sinergie con i propri partner. Nella modalità online, si potrà personalizzare il proprio aspetto ed esplorare l’Underworld con il proprio avatar. Attraverso la modalità multiplayer, fino a 4 giocatori potranno combattere insieme portando i propri partner, per un totale di 8 personaggi.  Il trailer introduce anche altri tre personaggi giocabili dagli Integrity Knights:

  • Bercouli: uno dei fondatori del villaggio di Rulid e uno spietato spadaccino, la sua “spada Taglia-Tempo” gli conferisce la capacità di tagliare il tempo. Può scambiare la sua spada con una mina claymore, infliggendo molti danni, ma ferendo al tempo stesso il giocatore, rendendola quindi un’arma molto potente, ma anche rischiosa.
  • Linel e Fizel: due componenti degli Integrity Knights. Il letale duo ha perfezionato le proprie abilità nell’arte degli assassinii quando sono stati esposti agli esperimenti dell’Amministratore. Entrambi combattono usando un pugnale, beneficiando della sua elevata mobilità per destabilizzare i propri avversari e prendere il sopravvento nei combattimenti aerei.

Infine, il trailer svela tre nuove mappe che i giocatori potranno esplorare: Treitis Pass, Minelda Rocks e Deusoldort Desert.

 

TT Isle of Man 2, nuovo video gameplay

(Alle 14,16) – Nacon e KT Racing mostrano un nuovo gameplay video per TT Isle of Man – Ride on the Edge 2. Apprendiamo così che la fisica della moto è stata rivista da zero per creare un comportamento ultra-realistico, tra cui un migliore equilibrio sulle curve. TT Isle of Man – Ride on the Edge 2 introduce anche una migliore soggettiva per favorire un’immersione completa. L’ultimo titolo della serie TT Isle of Man presenta anche moto classiche: la MV Agusta 500 Three, la Norton NRS 588, la Suzuki XR69, la Yamaha T70 e la Ducati 900, una leggendaria moto cavalcata da Mike Hailwood.
Nel 1978, “Mike the Bike” tornò sull’Isola di Man, 11 anni dopo la sua precedente partecipazione, e conquistò la vittoria con la sua Ducati 900 SS, Grazie al preorder della versione retail del gioco su qualsiasi piattaforma sarà possibile ricreare questo momento glorioso e cavalcare una moto storica con un gameplay particolare ed esigente.

Parte col botto il 2020 del Team Exeed

(Alle 14,47) – Il 2019 ha visto il Team Exeed protagonista del panorama Esports italiano ed internazionale. La squadra professionistica con sede a Milano ha ottenuto ottimi risultati e vuole continuare a crescere. Lo fa con tanti progetti ed iniziative annunciate dalla società durante un evento a Napoli. La prima grande novità è rappresentata dall’arrivo di sette nuovi giocatori: tre nella squadra di FIFA (Antonio “Santill1” Santillo, Andrea “Montaxer” Montanini e Francesco “Obrun2002” Tagliaferro) e quattro in quella di PES (Nicola “Nicaldan” Lillo, Giuseppe “RaissForever_10” Frigerio, Alessio “Alexiov” Scarlata e Fabio “VanNistelrooy10_” Caruso). È ufficiale anche l’ingresso nella Nazionale Italiana di Pro Evolution Soccer di Nicola “Nicaldan” Lillo. Il giocatore è riuscito a piazzarsi tra i migliori quattro italiani alle qualificazioni che si sono tenute a Coverciano, e rappresenterà così l’Italia al Campionato Europe Virtuale (eEuro 2020) sognando le finali a Londra del 9-10 luglio.
Exeed ha annunciato anche il nuovo circuito di tornei di FIFA e PES: otto tappe in giro per l’Italia, da Milano a Napoli passando per Roma. Annunciata anche la sezione di Just Dance, un format di intrattenimento non competitivo che sarà protagonista nelle Fiere di Milano, Napoli e Lucca. Insomma, davvero un inizio di 2020 col botto con tantissime novità e progetti che fanno seguito anche al lancio (avvenuto il 2 febbraio con circa 2.500 spettatori in live su due piattaforme) di Creative Warrior, operazione di entertainment di Fortnite (e non solo) in vista del nuovo mondiale.

Tripwire Interactive rinnova la partnership con Koch Media

(Alle 15,06)Tripwire Interactive rinnova la collaborazione con Koch Media / Deep Silver per l’uscita del suo shARkPG Maneater e di Chivalry 2 – annunciato per Pc all’E3 2019 come uscita del 2020. Seguiranno maggiori informazioni. Koch Media / Deep Silver si occuperà di tutte le attività di publishing nei mercati in tutto il mondo.
Maneater manda i giocatori in un viaggio alla scoperta di mari sconosciuti. Il titolo era già stato protagonista di vari eventi nel 2019. La versione Day One che presenta lo speciale bonus evoluzione può già essere prenotata presso retailer selezionati.

Zaku Amazing arriva in Mobile Suit Gundam Extreme Vs. Maxiboost On

(17,06)Mobile Suit Gundam Extreme Vs. Maxiboost On si arricchisce con il leggendario combattente Zaku Amazing dall’anime Gundam Build Fighters che arriverà sui campi di battaglia: i piloti potranno utilizzare i potenti armamenti di Zaku Amazing negli scontri PVP 2vs2. Inoltre due nuovi mech si uniranno al cast e saranno svelati più avanti.  Lo rende noto Bandai Namco.

Per aumentare il livello dei combattimenti competitivi, il gioco avrà la possibilità di organizzare battaglie sia online che con connessione LAN, in aggiunta alla modalità split-screen per due giocatori.







 

L’articolo Il notiziario del 10 febbraio 2020 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Hunt: Showdown, svelati i piani per il futuro

Hunt: Showdown avrà un nuovo publisher. Crytek ha infatti annunciato che Koch Media agirà come publisher per le versioni PS4 e Xbox One del titolo. Koch Media sarà responsabile sia della distribuzione globale che delle versioni digitali del gioco su tali piattaforme.

La partnership estesa è in seguito al successo della distribuzione di Koch Media di Hunt: Showdown per Pc lo scorso anno. Crytek continuerà a sviluppare il gioco e rimarrà tuttavia il publisher della versione Steam. Le due società lavoreranno a stretto contatto per offrire la migliore esperienza di gioco possibile su tutte le piattaforme.

La versione fisica del gioco per PS4 e Xbox One sarà disponibile a partire dal prossimo 18 febbraio.

Hunt: Showdown

IL FUTURO DEL TITOLO

Nel prossimo anno, i giocatori si possono aspettare ancora più contenuti in Hunt: Showdown attraverso degli aggiornamenti regolari forniti dal gioco. L’aggiornamento 1.2 porterà team casuali di tre, un tutorial avanzato, nuovi cacciatori leggendari e nuove attrezzature e armi su tutta la linea. I giocatori potranno godere di miglioramenti delle prestazioni del server, correzioni delle prestazioni della cpu client e una serie di altre correzioni di bug generali.

Oltre all’aggiornamento 1.2, il titolo vedrà arrivare aggiornamenti ancora più grandi, tra cui il cross-play tra Xbox e PlayStation, una modalità Solo PvE, eventi live, personalizzazione dell’outfit e una nuova mappa.

Hunt: Showdown

A PROPOSITO DEL FUTURO DEL TITOLO

Avni Yerli, CEO di Crytek, ha dichiarato:

Con Koch che si occupa dell’aspetto editoriale, il nostro team di sviluppo può concentrare l’attenzione sul continuo sviluppo e ottimizzazione di Hunt su piattaforme diverse, insieme alla community. Mentre ci concentriamo sullo sviluppo, Koch applicherà la sua vasta esperienza nel campo del publishing digitale e retail, supportando la continua crescita del gioco. Non vediamo l’ora di vedere cosa pensano i giocatori PlayStation e Xbox del gioco e di continuare a portare nuovi contenuti nel prossimo anno.

Klemens Kundratitz, CEO di Koch Media, ha aggiunto:

Hunt: Showdown è un gioco unico, che tutti noi di Koch Media, che abbiamo già supportato la distribuzione della versione retail Pc, ci divertiamo molto a giocare. Il feedback che vediamo dalla community Pc e gli elevati standard di qualità del gioco sottolineano la nostra fiducia nel rilascio globale su PS4 e Xbox.

L’articolo Hunt: Showdown, svelati i piani per il futuro proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Cities: Skylines – Parklife Edition, disponibile il formato retail

Koch Media e Paradox lanciano sul mercato una nuova edizione di Cities: Skylines. Questa edizione fisica per Pc, PS4 ed Xbox One è arricchita di tutti i dlc e di tutte le patch gratuite che si sono susseguiti dal lancio del gioco, oltre all’estensione Park Life.  

Da oggi sarà possibile acquistare, presso tutti i negozi di videogiochi, l’edizione fisica di Cities: Skylines – Parklife Edition.

Cities: Skylines è un moderno city builder, ricco di nuove meccaniche per rendere la città verosimile, grazie a livelli di personalizzazione innovativi. Le edizioni per console, sono state rivisitate per giocare al meglio, grazie a controlli nuovi ed una nuova interfaccia, senza sacrificare nulla rispetto alla versione per Pc.

Parklife aggiunge nuovi modelli pensati per realizzare parchi pubblici specifici: montagne russe, campeggi, aiuole, fontane ed altro “arredamento urbano”. Inoltre è stato introdotto uno strumento specifico per “l’area parchi”, cinque nuove mappe, nuovi asset e caratteristiche di level-up.

COSA C’È IN QUESTA NUOVA ESTENSIONE?

  • Parchi e attività ricreative: utilizzate il nuovo strumento area parchi per creare parchi ovunque sia presente una zona vuota e nuovi servizi per la città come la manutenzione del parco, che aumenta la felicità e l’efficacia e aiuta i parchi a salire di livello.
  • Mattone su Mattone: personalizzate la vostra città con nuovi edifici e asset, tra cui una nuova linea di autobus turistici, nuovi edifici di servizio, nuove attrazioni come parchi di divertimento, riserve naturali, parchi cittadini e zoo. C’è anche un nuovo monumento regale, il Castello di Lord Chirpwick.
  • Via libera per tutti: per la prima volta in Cities: Skylines, potete posizionare edifici accanto ai percorsi nei distretti del parco (non solo vicino alle strade). Gli oggetti possono essere posizionati ovunque all’interno delle aree del parco.
  • Zone vuote tra edifici: trasformate gli spazi vuoti tra i tuoi edifici in vivaci parchi e giardini.
  • Una passeggiata nel parco: tra i vari miglioramenti, personalizzate i percorsi e fissate i prezzi dei biglietti per nuove passeggiate e visite turistiche.
  • Nuove Politiche: mettete in atto tre nuove politiche cittadine e otto nuove politiche del parco per affrontare i rischi ricreativi come i fuochi d’artificio e l’etica sugli animali.

Alberto Pagano

L’articolo Cities: Skylines – Parklife Edition, disponibile il formato retail proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Gamescom Award, i vincitori. THQ Nordic sugli scudi

Come ogni anno si sono tenuti puntuali i Gamescom Award, che nel corso della kermesse che si è tenuta a Colonia recentemente ha premiato i titoli di maggiore interesse, che sono stati mostrati nel corso della manifestazione. Tra i riconoscimenti non sono mancati quelli ad alcune compagnie, nello specifico Koch Media e THQ Nordic. Quest’ultima ha infatti ricevuto il premio Best Games Company, assegnato da una giuria di giornalisti e influencer qualificati.

La compagnia austriaca ha fatto incetta di riconoscimenti, con altri cinque premi vinti:

  • Best Action Game per Doom Eternal
  • Best Racing Game per Grid
  • Best RPG per Wasteland 3
  • Best Strategy Game per Desperados III
  • Best Mobile Game per Battle Chasers: Nightwar

I GIOCHI VINCITORI

Doom Eternal (22/11/19: Pc – PS4 – Xbox One):

Sviluppato da ID Software, Doom Eternal è il seguito del pluripremiato campione d’incassi Doom (qui la nostra recensione) del 2016. Una potenza innovativa di un combattimento in prima persona rapido e brutale tutta da sperimentare. Un ritorno nei panni del Doom Slayer per reclamare vendetta contro le armate dell’inferno. Al ritmo martellante della nuova colonna sonora di Mick Gordon, ci si farà largo tra le dimensioni massacrando orde di demoni, grazie a nuove e potentissime armi e abilità.

GRID (11/10/19: Pc – PS4 – Xbox One):


Il quarto gioco della serie GRID, uno dei più amati franchise racing di Codemasters, offre un’intensa azione adrenalinica che attraversa quattro continenti in alcune delle strade e circuiti più famosi del mondo. Una vasta scelta di auto, da GT, Touring, Stock, Muscle, Super-Modified e altro ancora, e diversi tipi di gare tra cui Circuit, Street Racing, Ovals, Hot Laps, Point-to-Point e World Time Attack.

Wasteland 3 (2020: Pc – PS4 – Xbox One):


La serie leggendaria, che ha aperto la strada al genere post-apocalittico nei videogame, permetterà di impersonare dei Desert Rangers, uomini di legge in un mondo post-nucleare che lavorano per ricostruire la civiltà dalle ceneri.  Oltre alle scelte narrative, alle conseguenze delle proprie decisioni e al combattimento tattico a turni per cui la serie è nota, Wasteland 3 offre tante nuove funzionalità.

Desperados III (2020: Pc – PS4 – Xbox One):


Desperados III è un gioco tattico in tempo reale ambientato in un aspro scenario del selvaggio West. Una banda di criminali da controllare, per trasformarli successivamente in un gruppo altamente funzionale di improbabili eroi ed eroine. Le loro forti e variegate personalità, lottano per cooperare, ma alla fine uniscono il loro potenziale per combinare le loro abilità e sfidare un nemico apparentemente superiore. Cacciati da spietati banditi e da corrotti uomini di legge, i Desperados devono ribaltare le sorti di ogni missione.

Battle Chasers: Nightwar (Disponibile iOS e Android):

Battle Chasers: Nightwar uscirà il 3 ottobre su Pc

Battle Chasers: Nightwar è un gioco di ruolo diretto da Joe Madureira (Darksiders 1 e 2), tratto dalla sua omonima serie a fumetti. Battle Chasers: Nightwar offre una campagna single-player di più di trenta ore, piena di dungeon da esplorare, oggetti da trovare o creare, nemici da sconfiggere in combattimenti tattici e tanto altro ancora.

L’articolo Gamescom Award, i vincitori. THQ Nordic sugli scudi proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

SEGA presenta la sua line-up alla Gamescom 2019

Anche SEGA svela le sue carte in vista della Gamescom 2019. I visitatori potranno vedere anche un titolo tripla A non ancora annunciato.

Tra i giochi presenti, dunque, ci saranno Catherine: Full Body, Two Point Hospital su console e il SEGA Mega Drive Mini per gli appassionati retrò. Tutto sarà disponibile presso lo stand Koch Media nella Hall 9.1, C015 dal 20 al 24 agosto.

SEGA/ATLUS mostrerà la fantastica edizione remaster del classico RPG/puzzle game cult, Catherine: Full Body – in uscita il 3 settembre. I giocatori avranno la possibilità di provare la demo che contiene scene che forniscono il contesto alla trama intricata e misteriosa del titolo. Inoltre, ci sarà un segmento giocabile dell’inizio, che mette in mostra diverse funzionalità tra cui: una selezione di puzzle, interazione / sviluppo del personaggio e altro ancora.

A condividere i riflettori ci sarà anche Two Point Hospital su PS4, Xbox One e Switch, sviluppato da Two Point Studios. È la simulazione gestionale definitiva in cui ricopri il ruolo di amministratore di un ospedale che deve costruire, curare e migliorare un ambiente sanitario atipico e in continua evoluzione. I visitatori dello stand saranno i primi al mondo a mettere le mani su Two Point Hospital su console per completare il primo capitolo.

Sei pronto a tuffarti nel passato? Anche l’attesissimo SEGA Mega Drive Mini, che arriverà negli store in Europa il 4 ottobre, sarà disponibile allo stand e tutti e 42 i titoli saranno giocabili utilizzando un controller gigante! Questa mini console include alcuni dei giochi più popolari pubblicati da SEGA tra cui l’amatissimo Sonic The Hedgehog e l’iconica serie Streets of Rage. Tra gli altri gloriosi titoli compresi nel SEGA Mega Drive Mini troviamo Darius, Road Rash II, Virtua Fighter 2, Ghouls and Ghosts, Strider, Kid Chameleon e molti altri.

L’articolo SEGA presenta la sua line-up alla Gamescom 2019 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Koch Media apre un nuovo ufficio in Polonia

Koch Media ha annunciato oggi un’ulteriore espansione all’interno del mercato europeo con l’imminente apertura del suo ufficio a VarsaviaMaciej Turski dirigerà i nuovi uffici.
L’economia della Polonia è la settima più grande economia dell’Unione Europea ed è una delle maggiori che Koch Media finora non ha coperto con le sue operazioni dedicate. Diventando parte integrante dell’assetto europeo dell’azienda il nuovo ufficio sarà dedicato al mercato polacco in continua crescita e sarà anche il punto di riferimento per altri mercati, come Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Bulgaria e Romania.

Mentre l’industria affronta un periodo turbolento in cui ristrutturazioni e chiusure sono tristemente realtà, Koch Media si sta rafforzando e si sta espandendo.
La Polonia è sempre stata una forza sottile in Europa, ricca di talenti nello sviluppo, con un mercato di consumatori giovane, dinamico e con un potere di spesa crescente. In effetti, la Commissione Europea nella relazione per il paese del 2019 ha aumentato le aspettative di crescita del PIL della Polonia fino al 4,4%; è previsto un aumento dei consumi nella seconda metà del 2019 e all’inizio del 2020 insieme ad una forte crescita dei salari e tendenze favorevoli all’interno del mercato del lavoro, che conferiranno fiducia nei consumatori.

Klemens Kundratitz, CEO presso Koch Media, ha detto:

Parte della formula di successo di Koch Media e Deep Silver è essere molto vicine ai giocatori e agli sviluppatori. Aggiungendo questo nuovo ufficio a Varsavia, ci impegniamo ad essere più vicini alla vivace community di sviluppo polacca e ad offrire direttamente la nostra lineup in crescita a tutti i giocatori polacchi, indipendentemente dal fatto che si tratti di versioni fisiche o digitali. Per questo, stiamo assumendo esperti di prodotto, marketing e vendite e non vediamo l’ora di avere rapporti commerciali reciprocamente vantaggiosi con il mercato ed i retailer polacchi, ma anche con la stampa locale e gli influencer.

La nostra ambizione è quella di posizionare Koch Media come la scelta numero uno per il publishing e la distribuzione nel territorio, supportati dal nostro team marketing/pr, dai key account managers e dai rappresentanti locali.


Maciej Turski, esperto del settore, come detto, dirigerà l’ufficio polacco, guiderà tutte le attività locali e sarà supportato direttamente da Koch Media HQ / Monaco Germania, nonché dal centro finanziario e logistico di Höfen / Austria.

Ecco la sua reazione:

Sono estremamente orgoglioso ed entusiasta di assumere questo ruolo all’interno di Koch Media. La Polonia ha molte opportunità e Koch Media può massimizzarne le potenzialità. Ovviamente siamo ancora in fase di definizione completa del team, ma saremo pienamente operativi il 1° ottobre, pronti per pubblicare le nostre prime versioni locali!

L’articolo Koch Media apre un nuovo ufficio in Polonia proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Kingdom Come Deliverance, ecco la Royal Collector’s Edition

Warhorse Studios e Deep Silver vogliono festeggiare Kingdom Come Deliverance annunciando una edizione veramente speciale.

Per il 25 giugno, infatti, la Royal Collector’s Edition sarà sul mercato per Pc, PS4 ed Xbox One a disposizione di tutti gli ultra appassionati del gdr medievale uscito lo scorso anno che potranno immergersi nell’edizione definitiva.

La Royal Collector’s Edition include il gioco base nella sua versione migliorata, oltre a tutti i dlc e contenuti aggiuntivi esclusivi.

INCLUDE

  • La Royal Edition di Kingdom Come Deliverance
  • Poster fronte retro con artwork di “A Woman’s Lot” e mappa del mondo di gioco
  • Figurine: statuetta di poliresina alta 15 cm raffigurante Theresa, dipinta in argento con antiche finiture
  • Selezione di musiche tratte dalla soundtrack in compact disk.
  • Deliverance – Making of del titolo e Fechtbuch: The Real Swordfighting behind Kingdom Come in Blu-Ray
  • Spilla con logo del gioco.

Qui i contenuti della Royal Edition.

L’articolo Kingdom Come Deliverance, ecco la Royal Collector’s Edition proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Senna e Prost si affrontano ancora in F1 2019

La rivalità tra Ayrton Senna ed Alain Prost è diventata leggendaria tra gli anni ’80 ed i primi anni ’90. E questa sfida potrà essere rivissuta in F1 2019.

Codemasters e Koch Media hanno, infatti, annunciato la F1 2019 Legend Edition che permetterà agli appassionati di guidare come Senna nella sua McLaren MP4/5B del 1990 o, e, come Post al volante della sua Ferrari F1-90. Si potranno affrontare più di 8 sfide e ricevere delle livree esclusive multiplayer a tema Senna e Prost. Sono state aggiunte anche le sembianze dei piloti nella modalità Carriera.  I giocatori potranno sperimentarla quando questa versione sarà lanciata con accesso anticipato 3 giorni prima il 25 giugno prossimo per Pc, PS4 ed Xbox One.

Inoltre, per celebrare il decimo gioco della serie Formula 1 dello studio Codemasters di Birmingham, i fan che prenoteranno o acquisteranno la F1 2019 Anniversary Edition riceveranno due auto classiche premiate nella stagione 2010; la Ferrari F10, guidata da Fernando Alonso e Felipe Massa e la McLaren MP4-25 di Lewis Hamilton e Jenson Button. Entrambe si aggiungono alla Red Bull RB6 di Sebastian Vettel e Mark Webber del 2010 e alle molte auto classiche di F1 2018 che sono state mantenute. Sarà disponibile anche una Steelbook di F1 2019 in edizione limitata solo presso alcuni retailer selezionati.

La cover di F1 2019 ha un nuovo look che rispecchia la feroce competizione che si è sviluppata nelle ultime stagioni. L’attuale campione del mondo, Lewis Hamilton, e il principale antagonista Sebastian Vettel, si aggiudicano la copertina di molti territori, altri hanno fatto una scelta differente per omaggiare altri avversari nel loro Paese.

CI SARA’ LA FORMULA 2

Dopo la reazione positiva della community racing al trailer d’annuncio, la F2 è ufficialmente confermata con la stagione 2018 completa disponibile dal lancio, alla quale si aggiungerà in digitale la stagione F2 2019 più avanti quest’anno con funzionalità online. I giocatori potranno competere con George Russell, Lando Norris e Alexander Albon prima di procedere nella stagione F1 con i rispettivi team.

Paul Jeal, F1 franchise director di Codemasters, ha detto:

I fan possono vedere dal nuovo design della copertina che F1 2019 ha un forte focus sulla rivalità, proprio come lo sport reale stesso. Per questo, siamo assolutamente lieti di aver resuscitato la più grande rivalità di F1 tra Ayrton Senna e Alain Prost. La loro rivalità iniziò proprio nella stagione del 1984 e raggiunse uno dei vertici più drammatici di sempre nel primo giro del Gran Premio del Giappone durante la stagione 1990. (qualcuno ricorderà il famoso “puzzle”, ndr).
È una rivalità che è andata oltre lo sport ed è considerata la più grande di tutti i tempi dai fan della Formula 1. Sappiamo che la nostra community adorerà che le due leggende di questo sport siano state finalmente immortalate insieme nel nostro gioco. Siamo estremamente felici di portare la FIA  Formula 2 Championship nel franchise.
È sempre stata una delle funzionalità più richieste dalla nostra community. Ed arriva in un momento perfetto con i primi tre piloti del 2018, George Russell, Lando Norris e Alexander Albon si stanno dirigendo verso la F1 per questa stagione. Non vediamo l’ora di svelare maggiori dettagli su come questa sia integrata nella modalità carriera nelle prossime settimane.

L’articolo Senna e Prost si affrontano ancora in F1 2019 proviene da IlVideogioco.com.

(altro…)

Rimaniamo in contatto

Hai una idea? Un prodotto che vorresti farci recensire? Oppure vorresti collaborare con noi?

Scrivici una email

admin@cellicomsoft.com

Seguici su Facebook

cellicomsoft su Facebook

Scarica l'app Android

cellicomsoft su Play Store

Contact Us