Archivi categoria: In primo piano

Auto Added by WPeMatico

Shadow Arena, ecco la closed beta

Lanciata oggi la closed Beta di Shadow Arena, di Pearl Abyss, che è disponibile su Pc tramite Steam e sarà aperta fino all’8 marzo. La versione completa del gioco arriverà nella prima metà del 2020, sempre su Pc, mentre quella per console sarà disponibile in un secondo momento. Il supporto linguistico per la beta chiusa include inglese, tedesco, spagnolo, francese, russo, polacco, turco, portoghese, coreano, giapponese, tailandese, indonesiano, cinese semplificato e cinese tradizionale.

Ecco il trailer di lancio:

INFORMAZIONI SU SHADOW ARENA

Nato come modalità all’interno di Black Desert, ma alla fine sviluppatosi come gioco autonomo, Shadow Arena è riuscito a creare il suo stile che si ispira ai generi moba, battle royale e mmo. Varie le modalità presenti: single-player e squadra. Nella prima i giocatori possono aumentare le propria abilità a loro piacimento, nella seconda una coppia di giocatori potrà unire le loro abilità in battaglie tattiche.
Da non dimenticare la modalità Tutti contro tutti, la quale mette 40 giocatori uno contro l’altro in uno spietato combattimento. Solo l’ultimo sopravvissuto vincerà la battaglia. I giocatori possono scegliere tra nove personaggi giocabili nella beta, ognuno con il proprio stile di combattimento. Per salire in cima al gruppo, dovranno uccidere mostri e raccogliere il bottino per potenziare i loro equipaggiamenti.
Infine, un nuovo eroe, Badal the Golden, è stato aggiunto a questo beta test globale. Questo personaggio è un feroce combattento, con la capacità di lanciarsi potenti buff in combattimento. I giocatori in cerca di combattimenti a mani nude e fantastiche combo adoreranno poter saltare e giocare nei panni di questo personaggio.






L’articolo Shadow Arena, ecco la closed beta proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Shadow Arena, ecco la closed beta

In arrivo The Dark Pictures Anthology: Little Hope

Bandai Namco e Supermassive Games hanno annunciato che The Dark Pictures Anthology: Little Hope farà capolino quest’estate su Pc, PS4 e Xbox One. Little Hope costituisce la seconda storia, dopo Man of Medan, della serie di giochi horror dallo spiccato tratto cinematografico.

In essa, quattro studenti del college e il loro professore, intrappolati e isolati nella cittadina abbandonata di Little Hope, dovranno sfuggire alle visioni da incubo che li perseguiteranno incessantemente in un’impenetrabile nebbia. Mentre si avventureranno attraverso la città, dovranno comprendere il significato di tali eventi, la causa del male e come sia direttamente collegato a loro.

Di seguito il trailer ufficiale rilasciato assieme all’annuncio, che evidenzia le reazioni sia intense che divertenti di noti creator, pur chiudendosi con l’introduzione alla misteriosa cittadina di Little Hope. Buona visione.

LA SERIE

Little Hope fa parte di The Dark Pictures Anthology, una serie di giochi horror cinematograficamente intensi, indipendenti e ramificati, che combinano ambientazioni suggestive con una narrazione avvincente allo scopo di creare una nuova esperienza di gioco terrificante, in cui ogni storia è influenzata da fatti, finzione e leggende del mondo reale.

Ogni episodio di The Dark Pictures include due modalità multigiocatore: “Storia Condivisa”, che consente di condividere la storia e giocare con un amico online, e “Serata al Cinema”, in cui si potrà giocare con un massimo di 5 giocatori in una modalità offline passandosi il controller. I giocatori saranno sfidati a esplorare lo scenario e svelare ogni storia, consapevoli del fatto che ogni loro scelta avrà delle conseguenze. I personaggi potranno vivere o morire: arrivare fino alla fine del gioco tenendoli in vita costituirà la sfida principale per i giocatori.

The Dark Pictures Anthology: Little Hope

A PROPOSITO DELLA SERIE

Pete Samuels, CEO di Supermassive Games, ha dichiarato:

Abbiamo accolto con molta soddisfazione la reazione dei giocatori e il successo di Man of Medan, il primo episodio di The Dark Pictures Anthology. Abbiamo davvero apprezzato i feedback della community e il team è impegnato affinché ogni nuovo episodio possa offrire esperienze horror sempre più emozionanti, infatti, il prossimo capitolo, Little Hope, porterà una nuova storia davvero inquietante.

L’articolo In arrivo The Dark Pictures Anthology: Little Hope proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di In arrivo The Dark Pictures Anthology: Little Hope

È stato avvistato un nuovo Pokémon misterioso

Per celebrare il Pokémon Day è stata annunciata la scoperta di un nuovo Pokémon misterioso nel mondo di Pokémon Spada e Pokémon Scudo: si tratta di Zarude, il Pokémon Scimmialigna.

Zarude è un Pokémon di tipo Buio ed Erba che può far crescere delle liane dalla nuca, dai polsi e dalle piante dei piedi. Queste liane sono flessibili e resistenti, e si rivelano utili in svariate occasioni. Può usarle per aggrapparsi ai rami degli alberi o per afferrare le bacche nascoste tra le fronde più alte. Possiedono persino proprietà terapeutiche.

Nome: Zarude
Categoria: Pokémon Scimmialigna
Altezza: 1,8 m
Peso: 70,0 kg
Tipo: Buio/Erba

Vive in un branco nel profondo delle fitte foreste di Galar. Tratta chiunque non appartenga al suo branco con immediata ostilità. Durante la lotta, dondola qua e là servendosi degli alberi e dei loro rami, attaccando senza sosta con i suoi artigli affilati. Eccelle nelle lotte grazie al suo ingegno. Zarude è esclusivo dei giochi Pokémon Spada e Pokémon Scudo, e non può essere ottenuto tramite le normali attività di gioco. Usciti nel novembre 2019, Pokémon Spada e Pokémon Scudo sono gli ultimissimi titoli della serie principale di videogiochi Pokémon e sono disponibili per console della famiglia Switch.

È stato annunciato anche che Mewtwo Dynamax apparirà nei Raid Dynamax di Pokémon Spada e Pokémon Scudo dalla mezzanotte di oggi (giovedì 27 febbraio) fino alle 23,59 di domenica 1 marzo. Anche se questo Mewtwo è così potente da non poter essere catturato, varrà la pena di affrontarlo, perché gli Allenatori che riusciranno a sconfiggerlo avranno la possibilità di ottenere degli strumenti rari, come le Capsule abilità. Nello stesso periodo, gli Allenatori avranno la possibilità di imbattersi nelle forme Dynamax di Bulbasaur, Ivysaur, Charmander, Charmeleon, Squirtle e Wartortle! A differenza di Mewtwo, questi possono essere catturati, sempre che gli Allenatori riescano prima a sconfiggerli. Ecco qualche immagine.









L’articolo È stato avvistato un nuovo Pokémon misterioso proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di È stato avvistato un nuovo Pokémon misterioso

Annunciato Jump King

UKIYO Publishing e lo studio di sviluppo indipendente Nexile hanno annunciato che il loro Jump King farà capolino entro l’anno su PS4, Xbox One e Switch.

Di seguito il trailer di annuncio ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

Jump King è un platform davvero spietato che sfida i giocatori a scalare una torre colossale per salvare la mitica “donzella” rinchiusa nella sua cima, sfidando la gravità e dove potranno solo saltare. In questa “avventura tattica a salti”, i giocatori potranno posizionarsi nel punto che desiderano, caricare il proprio salto, prendere la mira e affidarsi alla gravità, mentre affronteranno ogni salto sempre più snervante. Se riusciranno a non commettere errori, dimostrando di essere dei veri esperti di salti, atterreranno su una sporgenza. Altrimenti finiranno col fare una lunga caduta.

Ogni singolo progresso lungo il tragitto verrà salvato… Alla pari di ogni imprevisto. In questo modo un salto andato male potrebbe diventare improvvisamente la propria rovina, in caso di un altro errore. Per questo sarà importante sperimentare nuovi percorsi e tattiche, poiché Jump King includerà più percorsi verso il successo. Il tutto sarà racchiuso in una nostalgica grafica in pixel art, piena di vivaci personaggi e luoghi evocativi. Il titolo di Nexile sarà incredibilmente difficile, ma potrà essere apprezzato da chiunque sia in cerca di una sfida impegnativa, ma corretta

Jump King

A PROPOSITO DEL GIOCO

Felix Wahlström di Nexile ha dichiarato:

Jump King è stato creato per farti sembrare maldestro. Ti fa saltare, un’azione spesso data per scontata nei giochi, ma che qui rappresenta l’unica sfida del gioco stesso. Sembra piuttosto insulso… Perché gli utenti dovrebbero avere problemi a saltare con dei semplici comandi con tre pulsanti? Ma una volta che ci provate lo capirete e verrete coinvolti in una meccanica assolutamente avvincente! È un’idea moderna in un pacchetto nostalgico e accattivante, che pensiamo sia perfetta per i giocatori console.

Paul Hann di UKIYO Publishing ha aggiunto:

Jump King ha causato al nostro team così tante pene e angoscia da farci perdere la sanità mentale, così abbiamo deciso di presentare al resto del mondo questo inferno che abbiamo contribuito a creare. Non sono ancora riuscito a terminarlo, ma so che un giorno ce la farò. Un giorno…

L’articolo Annunciato Jump King proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato Jump King

Kojima Productions assume Jay Boor

Kojima Productions, lo studio di sviluppo indipendente che ha sviluppato il pluripremiato titolo per PS4, Death Stranding (che arriverà questa estate su Pc), ha annunciato di aver assunto Jay Boor in qualità di nuovo responsabile globale del marketing e delle comunicazioni.

Di base in Regno Unito, Jay è ampiamente considerato per il suo lavoro di marketing e comunicazione su una vasta gamma di marchi di giochi e ha ricoperto una serie di posizioni di primo piano in alcune delle società di videogiochi più innovative del settore, tra cui Riot Games, Konami, SSEGA, 2K Games e Codemaster. Ad esso sarà ora affidato il compito di guidare gli sforzi di marketing e comunicazione per la linea di prodotti di Kojima Productions, dove svolgerà un ruolo strategico nella crescita dello studio a livello di presenza globale.

Kojima Productions

A PROPOSITO DELL’ASSUNZIONE

Hideo Kojima, game creator e leader di Kojima Productions (dove oltre metà del personale proviene da Konami, come Jay Boor ndr), ha dichiarato:

Sono molto felice di avere Jay di nuovo a bordo con la squadra in un momento così emozionante. È creativo e appassionato di giochi, e sarà fondamentale per aiutarci a realizzare il progetto pianificato per Kojima Productions in qualità di studio di sviluppo indipendente.

Jay Boor, neo-responsabile globale del marketing e delle comunicazioni di Kojima Productions, ha aggiunto:

È una sensazione incredibile quella di poter tornare a lavorare con il leggendario creatore di giochi, Hideo Kojima, e in generale con l’incredibilmente talentuoso team di Kojima Productions. L’approccio di Kojima alla progettazione dei giochi è diverso da chiunque abbia mai lavorato nel settore. Le esperienze di gioco che crea sono davvero molto stimolanti, e non vedo davvero l’ora di vedere come possiamo spingere sempre più in là i confini narrativi e accrescere la consapevolezza intorno a Kojima Productions in modo pulito ed efficace.

L’articolo Kojima Productions assume Jay Boor proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Kojima Productions assume Jay Boor

Hearts of Iron IV, arriva la nuova espansione

Cosi come già annunciato, la nuova espansione di Hearts of Iron IV, dal nome La Resistance, è disponibile da oggi su Steam, Microsoft Store e Paradox Store. Ovviamente per gli utenti Pc Windows, Mac e Linux.

Qui di seguito, il trailer di lancio:

CARATTERISTICHE DE LA RESISTANCE

La Résistance aggiungerà a Hearts of Iron IV, il gioco grand strategy sulla Seconda Guerra Mondiale sviluppato da Paradox Development Studio, agenti segreti, missioni di spionaggio e nuove opzioni per i movimenti della resistenza. Sarà possibile inviare gli agenti in territori pericolosi per decifrare i segreti dei nemici o preparare il terreno per l’invasione sostenendo dei collaborazionisti che saranno più che felici di avere un assaggio del potere. Tra le novità dell’espansione si avrà:

  • Nuovi alberi di obiettivi per la Francia: nuovi obiettivi nazionali per la Francia libera e il Regime di Vichy, oltre a un’opzione con cui i conservatori potranno ripristinare la monarchia francese.
  • Campagna spagnola più elaborata: nuovi obiettivi nazionali per la Spagna repubblicana e nazionalista, oltre a una Guerra civile spagnola più dettagliata che potrà sfociare in un conflitto più ampio.
  • Spionaggio: sarà possibile adoperare i Servizi Segreti per addestrare spie specializzate in determinati tipi di informazioni militari, con le quali ci si potrà difendere dal controspionaggio nemico. Inoltre, si potranno assegnare ai propri agenti delle missioni speciali.
  • Aiutare la resistenza: i propri agenti potranno essere impiegati per aiutare i movimenti rivoluzionari alleati, fornendogli ciò di cui avranno bisogno per danneggiare il nemico.
  • Governi collaborazionisti: i propri agenti potranno creare i presupposti per un governo collaborazionista che potrà riempire il vuoto lasciato dagli assedi.
  • Decifrare i codici: i giocatori potranno decriptare le comunicazioni nemiche per ottenere vantaggi immediati sul campo di battaglia.
  • Unità di ricognizione: gli aerei ricognitori potranno fornire utili informazioni sulle zone limitrofe mentre i mezzi corazzati aiuteranno a scovare e a interrompere le attività ribelli.



L’articolo Hearts of Iron IV, arriva la nuova espansione proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Hearts of Iron IV, arriva la nuova espansione

Esports Bar 2020, Team Exeed sugli scudi

Ancora novità e grandi successi in casa Exeed per questo inizio di 2020. Il primo club professionistico di Esports nato in Italia è stato infatti assoluto protagonista al Cannes Esports Bar 2020, il prestigioso ed esclusivo evento internazionale che riunisce tutte le principali realtà nel mondo dei videogiochi.

Incontri, panel e discussioni a cui hanno partecipato sponsor e professionisti del gaming, con il team Exeed presente insieme ad altre eccellenze del made in Italy a livello mondiale quali Barilla, FIAT e Pirelli, solo per citarne alcune.

In Francia si è riunito il mondo degli Esports, un movimento che negli ultimi anni è cresciuto a dismisura in tutto il pianeta sia in termini economici sia di giocatori. In Italia gli Esports hanno ormai raggiunto un livello di popolarità e di ricavi paragonabili agli sport tradizionali, con un valore di oltre un miliardo di euro, e non è un caso che la delegazione italiana a Cannes fosse composta da aziende di così alto profilo. Proprio alla luce di questa continua espansione, qualcosa di grosso si muove anche nel nostro paese. Giusto qualche giorno fa è stata infatti annunciata la nascita di IIDEA, la nuova associazione che prende il posto di AESVI in qualità di Italian Interactive Digital Entertainment Association.

Esports Bar 2020

 

A PROPOSITO DELL’EVENTO

Federico Brambilla, CEO e co-founder di Exeed, ha dichiarato:

Abbiamo avuto modo di confrontarci con le più grosse realtà internazionali, dai brand ai tournament organizer, fino alla gente nuova del settore. È stato per noi molto importante perché essere invitati e accettati a un evento del genere significa essere una realtà di rilievo. È stata una grande occasione per entrare in contatto con importati partner e siglare accordi con altre squadre europee, quindi confidiamo che il nostro ruolo in ambito internazionale possa evolversi ulteriormente.

In qualità di vicepresidente IIDEA e portavoce soci Esports, lo stesso Federico Brambilla ha poi aggiunto:

Professionalizzazione, comunicazione, sviluppo del business, supporto legale e internazionalizzazione sono i punti su cui ci focalizzeremo per far crescere ancora di più gli Esports in Italia. Il primo appuntamento della nostra nuova associazione sarà dall’11 al 13 maggio a Riva del Garda per il primo grande evento internazionale dedicato agli Esports sul suolo italiano, in cui presenteremo il rapporto sugli Esports in Italia.

L’articolo Esports Bar 2020, Team Exeed sugli scudi proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Esports Bar 2020, Team Exeed sugli scudi

Campionato eFootball.Pro 2019/20, la Juve stecca col Bayern

Non va oltre un punticino la Juventus nel doppio incontro col Bayern Monaco valido per la quinta giornata del campionato eFootball.Pro 2019/20 dello scorso weekend a Barcellona.

I bianconeri perdono 2-0 il primo incontro e poi pareggiano 1-1 nel secondo. Un risultato insufficiente che fa scivolare la Vecchia Signora al terzo posto scavalcata proprio dai tedeschi che adesso sono ad un solo punto di distacco dalla Capolista Monaco che si spartisce la posta (una vittoria a testa) col Barcellona.

Quello tra Juventus e Bayern Monaco è stato senza ombra di dubbio il big match di giornata ed ha visto scendere in campo i tre campioni del mondo della modalità CO-OP di PES: Alex Alguacil (Bayern), ETTORITO97 e Ildistruttore (entrambi della Juventus).
La prima delle due partite ha visto imporsi la squadra bavarese grazie a due gol di JOSE e MESTRE. Un altro gol di MESTRE ha fissato la gara di ritorno sul pari dopo che la Juventus si era portata in vantaggio con un gol di ETTORITO97. Grazie ai 4 punti conquistati contro la Juventus, Il Bayern consolida la seconda posizione in classifica a un solo punto di distacco dal Monaco. La Juventus rimane al terzo posto, tallonata a due sole lunghezze dal Barcellona.

La giornata è iniziata con la doppia sfida tra Monaco e Barcellona, due team che possono vantare tra le loro fila due campioni del mondo di eFootball PES. Dopo aver dominato la prima partita per 3-0, il Monaco è crollato nella seconda dove, a sorpresa, ha incassato quattro gol che hanno decretato la prima sconfitta in questa stagione.

Il secondo match tra Celtic e Boavista è stato caratterizzato da un grande numero di segnature, nella partita di andata la formazione scozzese si è imposta con un netto 3-0, la partita di ritorno ha visto imporsi la squadra lusitana grazie al gol di YIOU e a una doppietta di Barboza.

Il penultimo match ha visto contro Nantes e Manchester United, sia la partita di andata che quella di ritorno si sono concluse in parità (3-3 e 1-1), la giornata si è conclusa con il match tra Schalke 04 e Arsenal, la prima partita non ha regalato molto spettacolo e si è conclusa con il risultato di 0-0, nella seconda ha prevalso la squadra londinese grazie a un gol, segnato all’inizio del primo tempo, di S-Venom.

Alex Grd (Arsenal) e HenrykinhO (Barcellona) sono stati entrambi premiati con 10.000 euro rispettivamente per aver segnato il gol più bello e per essersi distinto come migliore giocatore della precedente giornata.

Ecco il video completo della quinta giornata di campionato:

 

I RISULTATI

  • Monaco vs Barcellona: 3-0 / 2-4
  • Celtic Glasgow vs Boavista: 3-0 / 2-3
  • Juventus vs Bayern Monaco 0-2 / 1-1
  • Nantes vs Manchester United 3-3 / 1-1
  • Schalke 04 vs Arsenal 0-0 / 0-1

LA CLASSIFICA DELLA QUINTA GIORNATA

Questa la graduatoria dopo la quinta giornata e dieci partite disputate del Campionato eFootball.Pro.

  1. Monaco 21 punti
  2. Bayern Monaco 20
  3. Juventus 17
  4. Barcellona 15
  5. Boavista 13
  6. Nantes 12
  7. Arsenal 11
  8. Celtic 10
  9. Manchester United 10
  10. Schalke 04 8.

IL PROGRAMMA DELLA SESTA GIORNATA

La sesta giornata del Campionato eFootball.Pro si disputerà sabato 7 marzo, qui di seguito il programma delle partite:

  • Nantes vs Juventus
  • Manchester United vs Schalke 04
  • Arsenal vs Boavista
  • Barcellona vs Celtic Glasgow
  • Monaco vs Bayern Monaco.

LE FOTO DEL QUINTO TURNO







L’articolo Campionato eFootball.Pro 2019/20, la Juve stecca col Bayern proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Campionato eFootball.Pro 2019/20, la Juve stecca col Bayern

Annunciato War of the Visions Final Fantasy Brave Exvius

Square Enix Ltd. ha annunciato l’apertura delle pre-registrazioni per l’atteso War of the Visions Final Fantasy Brave Exvius.

Questo rpg strategico per mobile ha superato i nove milioni di download in Giappone fin dalla sua pubblicazione nel 2019, ed è uno dei cinque giochi più popolari su App Store. I fan di tutto il mondo possono ora pre-registrarsi per sbloccare varie ricompense e incentivi prima dell’uscita del gioco questa primavera su iOS e Android.

Il gioco, che sarà gratuito ma con la possibilità di effettuare acquisti in-app, avrà testi in inglese, francese, tedesco, spagnolo, coreano e cinese tradizionale, e voci in inglese e in giapponese. E’ possibile pre-registrarsi presso il sito ufficiale, che rimanderà all’App Store e Google Play.

Qui il trailer ufficiale. Buona visione.

IL GIOCO

War of the Visions Final Fantasy Brave Exvius è un’esperienza di gioco indipendente ispirata ai gdr strategici classici di Square Enix. Ambientato nell’universo di Final Fantasy Brave Exvius, l’azione si svolge ad Ardra, un continente sull’orlo di una guerra, in cui ogni nazione cerca di imporsi sulle altre. I giocatori seguiranno le storie dei due principi gemelli Mont e Sterne del regno di Leonis, che hanno il potere delle visioni, e di Machérie, la bellissima donzella d’acciaio di Hourne. Per andare avanti, i giocatori dovranno lottare su vari campi di battaglia, pianificare attentamente gli attacchi contro le forze nemiche e invocare potenti Esper per cambiare il corso della guerra.

Il gioco include delle illustrazioni di Isamu Kamikokuryo, il leggendario artista della serie Final Fantasy che ha lavorato su Final Fantasy XII, XIII e XV. La colonna sonora originale del gioco è stata invece composta da Noriyasu Agematsu, già autore di quella di Final Fantasy Brave Exvius.

War of the Visions Final Fantasy Brave Exvius

LE RICOMPENSE PRE-LANCIO

Raggiungendo certi obiettivi della pre-registrazione, tutti i giocatori otterranno delle incredibili ricompense, come degli oggetti di gioco e il personaggio di Final Fantasy XIV Online Y’shtola con il suo completo di Final Fantasy XIV: Shadowbringers. Questa è la lista completa delle possibili ricompense:

⦁ 50.000 utenti registrati: 250 Visiore, Gil Snapper (L) x20.
⦁ 100.000 utenti registrati: 250 Visiore, NRG Restore (L) x5.
⦁ 150.000 utenti registrati: 250 Visiore, Arma Excalibur (UR).
⦁ 200.000 utenti registrati: 250 Visiore, Carta visione Aquatic Songstress, Siren (UR).
⦁ 250.000 utenti registrati: 250 Visiore, Unità Y’shtola (MR).
⦁ 300.000 utenti registrati: 1000 Visiore.

L’articolo Annunciato War of the Visions Final Fantasy Brave Exvius proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato War of the Visions Final Fantasy Brave Exvius

Othercide, annunciata la finestra di lancio

Il gioco di ruolo tattico, Othercide, sviluppato da Lightbulb Crew, arriverà quest’estate su Pc, Ps4 e Xbox One. I giocatori dovranno guidare i loro eserciti per combattere contro gli Altri, forze terrificanti che vanno oltre qualsiasi immaginazione. L’annuncio della finestra di lancio è stato accompagnato da un nuovo trailer, mostrato qui di seguito, diffuso dal publisher Focus Home.

Nel titolo, che sarà presentato al PAX East 2020 in programma dal 27 febbraio al 1 marzo prossimi, i giocatori andranno a scoprire i segreti della Città e degli Altri, solo dopo aver combattuto e sofferto sui campi di battaglia.

Il punto forte di Othercide è il combattimento: una danza intricata di azioni e contatori. Almeno così si legge nella descrizione. Infatti, grazie al Dynamic Timeline System, si potrà pianificare in anticipo le azioni e creare catene impressionanti di abilità. Numerosi i boss da sconfiggere in epiche battaglie, creature terrificanti che andranno a sconvolgere qualsiasi immaginazione.

L’abilità in combattimento deciderà il destino del regno e modellerà la personalità dei personaggi. I ricordi, ottenuti grazie alla rievocazione delle imprese dei progenitore del regno, cambieranno sempre, andando a migliorare ogni abilità attraverso la personalizzazione, facendo sentire il giocatore veramente a capo di un esercito. Inevitabilmente però, dovranno prendere anche decisioni difficili e sacrificare qualche combattente per un bene superiore: i sopravvissuti diventeranno più forti, pronti a combattere la prossima battaglia.






L’articolo Othercide, annunciata la finestra di lancio proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Othercide, annunciata la finestra di lancio

Annunciato Rogue Lords

Nacon ha annunciato l’inizio dei lavori su Rogue Lords, un nuovo titolo rogue-like co-sviluppato da Cyanide e Leikir Studio. Il gioco si svolgerà in un tetro XVII secolo nel New England, dove mortali ed entità demoniache cammineranno fianco a fianco.

Rogue Lords invertirà i soliti stereotipi, con il giocatore che assumerà il ruolo del Diavolo che, indebolito a seguito di una terribile sconfitta, tenterà di riconquistare i suoi poteri. Il suo obiettivo sarà quello di diffondere ancora una volta la corruzione in un mondo lasciato destabilizzato dalla sua assenza. Per raggiungere i suoi oscuri scopi, esso dirigerà una squadra composta da illustri Discepoli del Male, come Bloody Mary, Dracula, la Dama Bianca e il Barone Samedi.

Il macabro e poetico titolo arriverà questo autunno su Pc, PS4, Xbox One e Switch.

Rogue Lords

IL GIOCO

In Rogue Lords, il giocatore esplorerà una mappa tridimensionae e potrà scegliere come seminare il caos attraverso numerose interazioni con altri personaggi. I Discepoli del Male prenderanno parte a difficili combattimenti a turni, usando le loro peculiari abilità il giocatore dovrà trovare il modo di superare i suoi avversari. In caso di sconfitta, sarà game over, con l’utente che perderà tutti i progressi del personaggio e dovrà iniziare una nuova partita. Dovrà quindi essere in grado di trovare un equilibrio che gli permetta di evitare la sconfitta. Come ultima risorsa, il giocatore potrà appellarsi ai poteri speciali del Diavolo e imbrogliare tramite l’interfaccia di gioco al fine di portare la situazione a suo vantaggio in un modo del tutto nuovo.

A PROPOSITO DI ROGUE LORDS

Camille Lisoir, direttore artistico di Cyanide, ha dichiarato:

Rogue Lords è un gioco nato diversi anni fa su cui abbiamo lavorato con Jérémie Monedero, il Game Director. Siamo lieti che il progetto diventi realtà. Abbiamo una fantastica sinergia con il talentuoso team di Leikir Studio e non vediamo l’ora di svelare il nostro mondo diabolico.

L’articolo Annunciato Rogue Lords proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato Rogue Lords

Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] è ora disponibile

Il picchiaduro Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] ,picchiaduro sviluppato da French Bread ed edito da PQube, arriva oggi su Switch e PlayStation 4, in edizione fisica e digitale.

In questo picchiaduro in stile anime, la spina dorsale è formata da dieci diverse modalità che raccontano la storia del gioco, permettono di esercitarsi, combattere contro altri giocatori e affrontare numerose sfide difensive e offensive. Inoltre, 600 fotogrammi di animazione permettono di mostrare un movimento fluido con il massimo dei dettagli, tra cui espressioni facciali, capelli, vestiti svolazzanti e ombre.

Ma cosa c’è di nuovo in Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] rispetto alla versione base? In primis, un nuovo personaggio giocabile, Londrekia Light che si butterà nel combattimento, a cui faranno da sfondo nuovi scenari accompagnati da nuove musiche, nuovi effetti sonori e dialoghi.

Ecco il trailer di lancio:



L’articolo Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] è ora disponibile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Under Night In-Birth Exe:Late[cl-r] è ora disponibile

Overpass, emergono nuovi dettagli sul gameplay

Nacon e Zordix Racing hanno ricelato nuovi dettagli sul caratteristico gameplay di Overpass all’interno di un nuovo video, incentrato sulle due tipologie di tracciato disponibili in-game: Corsa a Ostacoli e Hillclimb.

Il gioco, annunciato lo scorso aprile, arriverà su PS4, Xbox One e Pc (via Epic Games Store) il prossimo 27 febbraio, mentre una versione Switch sarà rilasciata il 12 marzo. Sul sito ufficiale sono inoltre aperti i pre-order.

Di seguito il nuovo trailer che mostra nuovi dettagli del gameplay. Buona visione.

LE NOVITA’ VENUTE ALLA LUCE

Nella Corsa aOstacoli, la sfida consisterà nel riuscire a superare gli ostacoli più difficili, siano essi naturali o artificiali, nel minor tempo possibile. Ciò richiederà un attento uso dell’acceleratore, una scelta oculata sul come e dove posizionare le ruote per il miglior grip possibile, e un efficace uso del differenziale, per evitare di rimanere bloccati in situazioni complicate. Tante opzioni e scelte saranno a disposizione del giocatore, e la migliore dipenderà sempre da diversi fattori: il veicolo, il terreno, i danni subiti dal veicolo e lo stile di guida del pilota. Per la modalità Hillclimb, l’obbiettivo sarà di trovare un percorso ideale per arrivare in cima alla collina. Solitamente tra la base e la cima la distanza è relativamente poca, ma il percorso per arrivare al top sarà pieno di insidie. Imparare ad analizzare il terreno diventerà essenziale per giungere alla vetta con successo in Overpass.

In questa simulazione off-road, la sfida consisterà nell’affrontare percorsi estremi al volante di buggie e quad delle principali marche. In tante e differenti modalità di gioco online e locali, l’utente dovrà imparare a competere su tutti i tipi di terreno, oltrepassare gli ostacoli più insidiosi e a far fronte agli eventuali danni al veicolo per trionfare in questa impegnativa sfida off-road.

Overpass

L’articolo Overpass, emergono nuovi dettagli sul gameplay proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Overpass, emergono nuovi dettagli sul gameplay

Dungeon Defenders: Awakened entra in early access su Steam

Dungeon Defenders: Awakened, che segna il ritorno della serie di giochi di ruolo di difesa cooperativa di Chromatic Games, è ora disponibile su Steam in early access. Questa versione “0.9” incorpora i feedback dei fan di una closed beta prima del suo completo Pc Windows e della versione Switch che arriveranno nel secondo trimestre dell’anno in corso.

I giocatori intraprenderanno una nuova avventura nel tempo per salvare Etheria dai malvagi Old Ones, combattendo su nuovi livelli e reinventando i favoriti dei fan dagli originali Dungeon Defenders. Prendete le armi e le vesti di uno dei quattro eroi unici e scatenate le loro abilità offensive e difensive su misura contro le orde malvagie che cercano di ottenere il controllo dei cristalli Eternia del regno.

Ecco il trailer di lancio dell’early access. Buona visione.

Unitevi agli altri Difensori nella fase di costruzione, preparandovi ad un assalto pieno di orchi, elfi oscuri, goblin e temibili boss. Posizionate fortificazioni sul percorso del nemico per fermare i loro progressi e colpiteli con torri balistiche per assottigliare i loro ranghi. Quindi girate la marea della battaglia in combattimento, scatenando potenti incantesimi e attacchi.

Gli eroi di Etheria acquisiranno un nuovo bottino per prevalere sui servi degli Antichi tra i round. Raccogliere il bottino di guerra consente ai giocatori di acquisire ed equipaggiare nuove armi, armature, fidati animali domestici ed altri tesori per aiutarli ad affrontare le sfide che ci attendono.

I CONTENUTI




















Dungeon Defenders: Awakened debutta in accesso anticipato su Steam con 12 mappe, quattro livelli di difficoltà, quattro personaggi giocabili, 12 animali domestici, modalità di gioco aggiuntive e molto altro.

Durante questa fase, Chromatic Games lancerà nuovi aggiornamenti di contenuti ogni mese, tra cui ancora più modalità di gioco, boss, venditori, più compagni di animali e altre sorprese per stupire anche i difensori più esperti.

Augi Lye, CEO di Chromatic Games, team indie che sviluppa e produce il gioco, ha detto:

Siamo entusiasti di iniziare a condividere Dungeon Defenders: Awakened con il mondo oggi su Steam Early Access. Non vediamo l’ora di continuare a interagire con la nostra fantastica community e implementare il loro feedback nei prossimi due mesi mentre continuiamo a perfezionare Awakened e renderlo la migliore esperienza di Dungeon Defenders possibile per la versione 1.0 per Switch e Pc nel secondo trimestre 2020.

Quando uscirà, il gioco includerà funzionalità di salvataggio incrociato seguite dalle versioni per PlayStation 4 ed Xbox One e dal primo dlc gratuito nel terzo trimestre 2020.

L’articolo Dungeon Defenders: Awakened entra in early access su Steam proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Dungeon Defenders: Awakened entra in early access su Steam

Il notiziario del 21 febbraio 2020

Queste le news del notiziario di venerdì 21 febbraio 2020 con le ultime novità in breve dal mondo dei videogiochi.

Giusto ricordare come le ore indicate che anticipano il testo della notizia sono quelle di ricezione della mail con il comunicato stampa (ovviamente rielaborato da noi) o della news captata su Twitter o su altri social.

Ecco la rassegna del nostro notiziario. Buona lettura.

Il Tekken World Tour torna nel 2020 con la sua quinta edizione

(Alle 10,15) – Nel 2020 il Tekken World Tour lancerà la sua quinta stagione e farà visita a oltre 30 eventi di diversa tipologia: Master, Challenger e Dojo. Questi tipi di tornei di Tekken 7 si terranno in tutto il mondo: alcune località torneranno mentre altre sono state aggiunte in base ai feedback dei fan. L’inizio sarà al Tokyo Tekken Masters Tournament il 4 e 5 aprile. Tutta l’adrenalina, le rivalità, le tensioni culmineranno con le Tekken World Tour Finals che faranno il loro ritorno a dicembre negli Stati Uniti: i migliori giocatori provenienti da tutto il mondo convergeranno l’11 e 12 dicembre a New Orleans per lottare per la gloria e per un montepremi di oltre 200.000 dollari. Per maggiori informazioni sui diversi eventi, vai sul sito ufficiale del TEKKEN World Tour: https://tekkenworldtour.com/

Ecco il trailer

Kefla arriva in Dragon Ball FighterZ e altre novità nella terza stagione

(Alle 16,23) – Annunciata durante le Red Bull Dragon Ball FighterZ – World Tour Finals, Kefla sarà disponibile dal 28 febbraio. I possessori del FighterZ Pass 3 potranno accedere al personaggio due giorni prima (26 febbraio). Per rendere i combattimenti ancora più emozionanti, con l’inizio della terza stagione saranno aggiunte nuove caratteristiche al gioco: Il sistema di assist aggiornato permetterà agli appassionati di scegliere 3 diversi Z Assist per ogni personaggio prima dello scontro, aiutando così a creare nuove combo e ad ampliare gli stili. L’ultimo personaggio ancora in gioco avrà molto più potere, meglio non dargli tregua. Nella modalità Boot Camp, i giocatori si alleneranno contro altri personaggi. Questa modalità consentirà di scoprire nuove possibilità e spingerà le abilità di ognuno verso nuove vette.

Trailer ed immagini. Buona visione.














 

L’articolo Il notiziario del 21 febbraio 2020 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Il notiziario del 21 febbraio 2020