Archivi categoria: Hardware

Auto Added by WPeMatico

PC Engine Core Grafx Mini, ecco la line-up dei giochi

Ad un mese esatto dal suo annuncio, che culminò con l’E3 2019 di Los Angeles, Konami ha diffuso i dettagli sulla line-up dei giochi integrati al PC Engine Core Grafx Mini nonché le modalità del pre-order. Inoltre è stata resa nota anche la data di lancio sul mercato.

La console sarà disponibile in esclusiva su Amazon a 89.99 euro dal 19 marzo 2020. Gli utenti Amazon Prime potranno prenotarlo in esclusiva dal 15 luglio.

La versione compatta della classica console del 1987 avrà una selezione totale di 50 giochi del passato che saranno presenti nel TurboGrafx-16 e nel PC Engine.

L’annuncio è accompagnato da questo trailer.

Oltre ai titoli già annunciati all’E3, sono stati svelati altri 20 giochi in inglese per il TurboGrafx-16. La line-up adesso è composta da 24 giochi:

  • Air Zonk.
  • Alien Crush.
  • Blazing Lazers.
  • Bomberman ’93.
  • Bonk’s Revenge.
  • Cadash.
  • Chew-Man-Fu.
  • Dungeon Explorer.
  • J.J. & Jeff.
  • Lords Of Thunder.
  • Military Madness (Nectaris).
  • Moto Roader.
  • Neutopia.
  • Neutopia II.
  • New Adventure Island.
  • Ninjaspirit.
  • Parasol Stars.
  • Power Golf.
  • Psychosis.
  • R-Type.
  • Soldier Blade.
  • Space Harrier.
  • Victory Run.
  • Ys Book I&II.










































































































































Saranno inoltre giocabili sul PC Engine Core Grafx mini 26 giochi del PC Engine nella loro versione originale in giapponese:

  • Akumajō Dracula X Chi No Rondo (Castlevania: Rondo Of Blood).
  • Aldynes.
  • Appare! Gateball.
  • Bomberman ’94.
  • Bomberman Panic Bomber.
  • Chō Aniki.
  • Daimakaimura (Ghouls ‘N’ Ghosts).
  • Dungeon Explorer.
  • Fantasy Zone.
  • Ginga Fukei Densetsu Sapphire.
  • Gradius (Nemesis).
  • Gradius II – Gofer No Yabō (Nemesis II).
  • Jaseiken Necromancer.
  • Nectaris (Military Madness).
  • Neutopia.
  • Neutopia II.
  • Ninja Ryūkenden (Ninja Gaiden).
  • PC-Genjin (Bonk).
  • Salamander.
  • Snatcher.
  • Star Parodier (Fantasy Star Soldier).
  • Super Darius.
  • Super Momotarō Dentetsu II.
  • Super Star Soldier.
  • The Kung Fu (China Warrior).
  • Ys I&II.




























































































































































PERIFERICHE AGGIUNTIVE DISPONIBILI AL LANCIO

Il giorno del lancio saranno anche disponibili delle periferiche opzionali che includono:

  • Turbo Controller per il Core Grafx mini, un controller con funzioni di sparo automatico
  • Multi Tap per il Core Grafx mini, che permette di giocare in 5 persone in multiplayer

Il PC Engine Core Grafx mini sarà disponibile in un numero selezionato di nazioni europee. Due versioni aggiuntive saranno disponibili nel Nord America ed in Giappone, chiamate rispettivamente TurboGrafx-16 mini e PC Engine mini.

Le console originali sono conosciute per avere introdotto per la prima volta alcune caratteristiche, come essere la prima console equipaggiata con il lettore CD-ROM e la prima a offrire la possibilità di giocare in 5 con il multi-tap. Ancora più importante comunque è stato il fatto che la console è diventata uno degli oggetti da collezione  più desiderati per la line-up di titoli di qualità, molti dei quali saranno riproposti in questa edizione della console.

L’articolo PC Engine Core Grafx Mini, ecco la line-up dei giochi proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di PC Engine Core Grafx Mini, ecco la line-up dei giochi

Nvidia mostra a Milano le nuove GeForce RTX Super

Gran debutto per la nuova serie di schede grafiche GeForce RTX Super. Nvidia, infatti, ha presentato oggi al Copernico Blend Tower di Milano, la propria line-up e fatto il punto sul mercato italiano.

L’evento ha rappresentato l’occasione per il debutto della nuova serie di GPU GeForce RTX Super con particolare focus sulle GeForce RTX 2060/2070 Super disponibili per l’acquisto a partire da ieri, martedì 9 luglio. Con l’acquisto di una nuova scheda RTX SUPER, gli utenti riceveranno inoltre i giochi Control e Wolfenstein: Youngblood, entrambi titoli con il supporto al ray tracing.

Le nuove GPU GeForce RTX SUPER offrono le prestazioni di gioco fino al 25% superiori rispetto alle versioni precedenti e la migliore efficienza energetica di qualsiasi GPU dedicata al gaming nella loro classe. Offrono inoltre ai giocatori una combinazione senza compromessi di prestazioni e funzionalità all’avanguardia, tra cui Ray Tracing in tempo reale, DLSS, integrazione con GeForce Experience e molto altro.

Le nuove GeForce RTX SUPER hanno mostrato tutto il loro potenziale in quattro Pc desktop creati per l’occasione dai partner NEXT, AK Informatica, DRAKO ed EPRICE.

Ampio spazio anche all’ecosistema dei laptop gaming e creator, segmenti sempre più in crescita anche in Italia. Presenti più di dieci modelli dei partner Acer, Asus, Lenovo, HP e Santech, con schede a partire dalla GeForce GTX 1660Ti fino ad arrivare a quelli per i giocatori e content creator più esigenti con GeForce RTX 2080 Max-Q.

Un focus particolare è stato poi dedicato a Nvidia Studio, una piattaforma che migliora drasticamente le prestazioni e l’affidabilità dei software creativi, come ad esempio la suite Adobe, per i 40 milioni di content creator che sia online sia in studio devono poter contare su PC e laptop ad alte prestazioni per le loro attività. La piattaforma è la fusione dell’hardware Nvidia (GPU GeForce e Quadro RTX) e del software (Nvidia Studio Stack) progettato per far risparmiare tempo ai creator, limitando le attività ripetitive e time consuming e velocizzando così i flussi di lavoro.

Michele Gennari, community & PR manager Nvidia per Italia, Israele e Grecia, ha sottolineato:

Siamo felici dell’interesse dimostrato dai media per le tecnologie RTX, DLSS e verso tutto il nostro ecosistema GeForce, a partire dalle nuove schede GeForce RTX SUPER e gli ormai diversi modelli di laptop gaming a disposizione sul mercato con schede GeForce Serie 16 e RTX. Per questo motivo abbiamo ritenuto utile organizzare questo momento di confronto in cui fosse possibile non solo discutere delle caratteristiche delle ultime nate in casa Nvidia, ma anche toccare con mano le performance ineguagliate delle nostre schede video e dei laptop con design Max-Q.

Ilaria Carissimi, consumer sales manager distribution per Italia, Grecia e Israele, ha detto:

Questo evento è l’occasione perfetta per incontrare produttori, partner e i clienti del mercato italiano legati al Pc Gaming. Abbiamo mostrato la rivoluzione che NVIDIA ha portato in questo mercato, non solo grazie alle nuove tecnologie, ma anche grazie ai potenziali punti di crescita e strategie di upgrade, sia nel mondo dei componenti sia in quello dei notebook. Una occasione unica per allineare le nostre strategie con quelle dei nostri clienti e per dare voce a tutti i punti di vista, dal produttore all’utente finale.

L’articolo Nvidia mostra a Milano le nuove GeForce RTX Super proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nvidia mostra a Milano le nuove GeForce RTX Super

Ecco Evercade, la retro console portatile

Si chiama Evercade ed è una nuova console portatile dedicata al mondo dei giocatori retro e degli amanti del vintage. Il nuovo dispositivo è stato annunciato nei giorni scorsi ma oggi arrivano i primi dettagli ufficiali. Non è chiaro quando Evercade arriverà sul mercato ma sul sito ufficiale viene indicato un generico Q4 per cui entro fine anno dovrebbe fare il suo esordio.

La console supporterà giochi dell’epoca d’oro degli 8 e dei 16 bit. Ed al momento sono 85 i titoli confermati che saranno fruibili tramite cartucce su licenza ufficiale. Tra questi troviamo quelli di Namco Museum (22 titoli tra cui Pac-Man, Dig Dug, Galaga e così via); Interplay (Earthworm Jim 1 e 2, Clayfighter e Battle Chess), Data East (Karate Champ, Burger Time e così via) ma anche Atari con una folta line-up condotta da Asteroids, Centipede e molti altri.

Oltre a questi, hanno anche annunciato oggi il supporto per i “nuovi” giochi ispirati al retro e hanno confermato che stanno già discutendo con diversi editori indipendenti per portare i loro titoli di ispirazione retrò alla piattaforma.

LA CONSOLE






  • Supporta giochi a 8 e 16 bit
  • Libreria di giochi in costante aumento grazie alle esclusive cartucce Evercade (che include dai 6 ai 20 giochi per esemplare).
  • Connettività HDMI per la connessione alla TV.
  • Schermo da 4,3 “(delle stesse dimensioni di una PSP).
  • Rapporti schermo 4: 3 o 16: 9 selezionabili (tradizionale “quadrato” o widescreen).
  • Supporta il salvataggio e il caricamento del gioco in qualsiasi momento.
  • Durata della batteria 4-5 ore.
  • Vendita al dettaglio: 69,99 euro. Le cartucce singole costano 17,99 euro.
  • Lancio a livello globale.

LA LISTA COMPLETA DEI GIOCHI







# Title Cartridge
1 Adventure (2600) Atari Collection 1
2 Air Sea Battle (2600) Atari Collection 2
3 Alien Brigade (7800) Atari Collection 1
4 Aquaventure (2600) Atari Collection 1
5 Asteroids (2600) Atari Collection 1
6 Asteroids (7800) Atari Collection 2
7 Bad Dudes Data East Collection
8 Basketbrawl (7800) Atari Collection 2
9 Battle Cars Namco Collection 1
10 BattleChess Interplay Collection 1
11 Boogerman Interplay Collection 1
12 Bowling (2600) Atari Collection 2
13 Burger Time Data East Collection
14 Burnin’ Rubber (Bump & Jump) Data East Collection
15 Burning Force Namco Collection 2
16 Canyon Bomber (2600) Atari Collection 1
17 Centipede (2600) Atari Collection 1
18 Centipede (7800) Atari Collection 2
19 Clayfighter Interplay Collection 1
20 Clayfighter 2 Interplay Collection 2
21 Claymates Interplay Collection 2
22 Crystal Castles (2600) Atari Collection 1
23 Dark Chambers (2600) Atari Collection 2
24 Demons to Diamonds (2600) Atari Collection 2
25 Desert Falcon (2600) Atari Collection 1
26 Desert Falcon (7800) Atari Collection 2
27 Dig Dug Namco Collection 1
28 Dig Dug 2 Namco Collection 2
29 Double Dunk (2600) Atari Collection 1
30 Dragon Spirit Namco Collection 2
31 Earthworm Jim Interplay Collection 1
32 Earthworm Jim 2 Interplay Collection 2
33 Fighter’s History Data East Collection
34 Food Fight (7800) Atari Collection 1
35 Galaga Namco Collection 2
36 Galaxian Namco Collection 1
37 Gravitar (2600) Atari Collection 1
38 Haunted House (2600) Atari Collection 2
39 Human Canonball (2600) Atari Collection 2
40 Incantation Interplay Collection 1
41 Joe & Mac 2: Lost in the tropics Data East Collection
42 Karate Champ Data East Collection
43 Libble Rabble Namco Collection 1
44 Magical Drop 2 Data East Collection
45 Mappy Namco Collection 1
46 Mappy Kids Namco Collection 1
47 Metal Marines Namco Collection 1
48 Midnight Resistance Data East Collection
49 Millipede (2600) Atari Collection 2
50 Missile Command (2600) Atari Collection 1
51 Motor Psycho (7800) Atari Collection 1
52 Night Driver (2600) Atari Collection 1
53 Ninja Golf (7800) Atari Collection 1
54 Pac Man Namco Collection 1
55 Pac-Attack Namco Collection 2
56 Phelios Namco Collection 2
57 Planet Smashers (7800) Atari Collection 2
58 Prehistoric Man Interplay Collection 2
59 Quad Challenge Namco Collection 1
60 Radar Lock (2600) Atari Collection 2
61 Realsports Tennis (2600) Atari Collection 2
62 Side Pocket Data East Collection
63 Solaris (2600) Atari Collection 2
64 Splatterhouse 2 Namco Collection 2
65 Splatterhouse 3 Namco Collection 2
66 Sprintmaster (2600) Atari Collection 2
67 Star Luster Namco Collection 1
68 Steeplechase (2600) Atari Collection 1
69 Street Racer (2600) Atari Collection 2
70 Submarine Commander (2600) Atari Collection 2
71 Super Castles Interplay Collection 2
72 Swordquest Earthworld (2600) Atari Collection 1
73 Tempest (2600) Atari Collection 1
74 The Adventures of Rad Gravity Interplay Collection 2
75 The Brainies Interplay Collection 2
76 Titan Interplay Collection 1
77 Tower of Druaga Namco Collection 2
78 Two Crude Dudes Data East Collection
79 Video Pinball (2600) Atari Collection 1
80 Warp Man Namco Collection 2
81 Weapon Lord Namco Collection 2
82 Wizard (2600) Atari Collection 2
83 Xevious Namco Collection 1
84 Yars Return (2600) Atari Collection 1
85 Yars’ Revenge (2600) Atari Collection 2

L’articolo Ecco Evercade, la retro console portatile proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Ecco Evercade, la retro console portatile

Creative annuncia l’integrazione Super X-Fi sui computer Clevo

Creative annuncia oggi la collaborazione con Clevo, il produttore di computer OEM taiwanese, per integrare la sua  tecnologia Super X-Fi sui propri laptop gaming di ultima generazione.

Con l’utilizzo delle cuffie, Super X-Fi trasformerà il modo di guardare un film, ascoltare musica e giocare su Pc e laptop. La tecnologia ricrea la grande esperienza di ascolto con la stessa profondità, dettagli, sonoro, tridimensionalità, immersività e realismo di un sistema multi-altoparlante di fascia alta professionale. Questa è la magia dell’olografia 3d nell’audio per cuffie.

La tecnologia Super X-Fi verrà implementata nel design del laptop Clevo tramite il chip Super X-Fi UltraDSP. Durante il CES 2019 Creative ha annunciato che si sarebbe concentrata maggiormente sul fronte OEM e questa collaborazione con Clevo ne è il perfetto esempio.

La sinergia tecnologica raggiunta con questa collaborazione offrirà agli utenti un’esperienza audio per cuffie all’avanguardia, poiché guardare film e videogiocare stanno diventando uno dei motivi principali per cui le persone acquistano un laptop.

COME FUNZIONA SUPER X-FI

Immaginate di vivere l’esperienza di ascolto di un sistema multi-speaker di fascia alta di un cinema e di ricrearla con la stessa profondità, con gli stessi dettagli, sonoro, tridimensionalità, immersività, realismo e altro ancora. È come la magia dell’olografia 3d ma nell’audio per le cuffie.

Sfruttando la precisione della tecnologia all’avanguardia che è in grado di rilevare l’acustica definita di un sistema audio e di proiettare il suono all’orecchio umano in uno spazio tridimensionale, l’esperienza audio olografica di Super X-Fi traduce in modo intelligente informazioni complesse in un’esperienza di ascolto mozzafiato per le cuffie.

Ognuno inoltre ha una diversa percezione del suono a seconda della forma delle orecchie e della struttura della testa. Super X-Fi utilizza l’Intelligenza Artificiale per mappare la forma dell’orecchio ed il profilo della testa di ogni individuo e utilizza quindi un algoritmo computazionalmente complesso per trasformare e personalizzare l’audio a seconda delle misure di ogni utilizzatore, per far sì che il suono sia perfetto per tutti.

L’articolo Creative annuncia l’integrazione Super X-Fi sui computer Clevo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Creative annuncia l’integrazione Super X-Fi sui computer Clevo

Netgear XR300, Recensione

Wifi, reti cablate, 5G. Il progresso non si ferma, e la necessità di essere connessi a velocità sempre più alte ma soprattutto più stabili nel tempo, è diventata una prerogativa di quasi tutte le aziende produttrici di modem e router.

Netgear, azienda americana pioniera nella connettività, si è sempre dimostrata attenta e coraggiosa nell’introdurre nuove tecnologie. Il router XR300, è l’ultimo nato di una gamma di prodotti indicati specificatamente per il gaming, e per i giocatori più esigenti. Mentre il nostro direttore Edoardo Ullo ha proposto la recensione dell’unità ammiraglia (il router XR 700), DannyDSC si è occupato dell’XR300.

Ricordiamo che il nuovo router ha fatto il suo debutto lo scorso 4 aprile e che il suo prezzo è di 199,99 euro.

Buona lettura.

PANORAMICA

La serie Nighthawk di Netgear vanta un ottimo numero di periferiche, non tutte indirizzate solamente ai gamer più esigenti, ma che hanno un comune denominatore: velocità e stabilità con ping più bassi possibile. È chiaro che questo fattore rappresenti un punto d’interesse anche per tutte quelle attività, ad esempio il file sharing o lo streaming video, di grandi dimensioni.
Ma basse latenze, refresh e framerate sono caratteristiche primarie per tutti i giocatori amanti dell’online gaming. Un ping troppo alto o non stabile, può portare a fenomeni di stuttering o tearing, nemici acerrimi di qualsiasi battle royale o gioco online competitivo.

La peculiarità dell’XR300 è quella di ridurre i tempi di latenza (ping) in modo uniforme garantendo un’ottima connessione a tutte le unità collegate alla rete.

CONNETTIVITÀ

Il router monta ben 3 antenne ad alte prestazioni nella parte posteriore. Queste antenne sono dotate di tecnologia beamforming, e possono aumentare l’estensione della rete in maniera semplice ed efficace nella banda 2,4 G. La parte posteriore è molto user friendly e chiara. Oltre alla porta per l’alimentatore, troveremo il collegamento WAN (per collegare il router al modem), e 4 porte LAN. Sul lato sinistro troveremo altre 4 porte, questa volta Gigabit Ethernet, e il classico tasto reset.

Nella parte frontale, troviamo 10 led, che andranno a segnalarci l’alimentazione, la connessione ad internet, la connettività delle porte di rete, le bande 2,4G / 5G.

Ci sono anche 2 pulsanti che possono essere usati per connettere velocemente alla rete wireless altri dispositivi, come ad esempio smartphone o console. A differenza di altre unità, anche la connessione tramite porta usb è facilitata, grazie alla sua posizione frontale. L’estetica di questo modem è accattivante, ed elegante.

SOTTO LA SCOCCA



Oramai i modem sembrano quasi dei piccoli computer, e l’XR300 non è da meno. All’interno della mainboard di questo router troveremo un processore dual core da 1 Ghz, che si occuperà di operare sulla rete per gestire i carichi di lavoro. Uno scenario interessante che potremmo usare come esempio, è Netflix e qualsiasi gioco online.

Se usassimo il nostro smartphone, il nostro televisore, ed il nostro computer allo stesso momento, qualunque modem verrebbe inesorabilmente messo in seria difficoltà, poiché tutte le unità chiederebbero una certa priorità per fruire del flusso video o dati in maniera stabile e continua.
Chi potrebbe soffrirne maggiormente, potrebbe essere proprio il nostro computer, avente un ping decisamente più alto, portando a fenomeni di stuttering o di perdita della connessione al server di gioco. Ma grazie alla tecnologia “anti-buffer bloat” di Netgear, il computer avrà una sorta di “corsia preferenziale”, appositamente indirizzata all’uso dei giochi. Questo, nella maggior parte dei casi porterà ad eliminare possibili ritardi.

UNA APP PER CONTROLLARLI TUTTI

Una peculiarità di questo modem, ed in generale della stessa Netgear, è l’app che viene fornita per visualizzare e gestire in un certo qual modo la propria connessione.

Fruibile via smartphone sia iOS che Android, ci permetterà di controllare quali dispositivi stanno usando la rete, quanta banda stanno consumando, e stabilire le priorità alla connessione, abilitando o disabilitando le varie unità collegate. La dashboard web, sfrutta il DumaOS, ed è semplice e chiara. Netgear ha lavorato molto su questo fattore, consentendo anche a chi non è avvezzo con i modem una completa gestione del proprio dispositivo. Anche le opzioni avanzate sono facilmente raggiungibili e molto chiare, davvero un ottimo lavoro.

VIAGGIARE SICURI

Per quanto riguarda la sicurezza siamo a livelli medio alti. Possiamo gestire gli account guest, opzioni per il controllo della connessione rivolte ai genitori, e gestione su tutti i contenuti che possono essere o meno visualizzati. Le funzionalità per la connessione tramite rete VPN sono di base, ma c’è anche da dire che vengono sfruttate principalmente in ambienti lavorativi, a cui il prodotto si rivolge in maniera indiretta. Potremo decidere di impostare l’aggiornamento del firmware del router in modo totalmente automatico, così da non essere obbligati ad installazioni ed update in prima persona. Durante tutta la fase di test del router, ci siamo trovati a disagio con la definizione “router da gaming”.

Questo perché l’XR300 è un prodotto tanto potente quanto versatile. Molti router anche recenti, non permettono tanta personalizzazione, anche in ambito lavorativo. Proprio in quest’ultimo scenario, questo piccolo gioiellino griffato Netgear, potrebbe essere sfruttato sia come gestore di vari altri router, o per impostare in maniera diretta la quantità di banda per ciascun dispositivo ad esso collegato. Dalla connessione cablata alla gestione della banda, tutto è reso semplice ed immediato. E questo lo rende valido sia per gli adetti ai lavori che per i gamer più incalliti. Forse, l’unico neo di questa unità è il non poterla collegare direttamente alla nostra linea dsl. Per farlo, dovremo passare necessariamente dal modem già presente nell’abitazione o nel luogo di lavoro dove verrà installato.

COMMENTO FINALE

A chi si rivolge il Netgear XR300? In realtà, è un router per tutti i gusti, ma che i giocatori dovrebbero tenere seriamente in considerazione. È ottimo anche per chi non ha voglia di smanettare tra mille configurazioni e vuole avere tutto a portata di click. Non solo gaming quindi, visto che le peculiarità di questo dispositivo possono essere molto utili per lo streaming e lo sharing di file di grandi dimensioni. Ping bassi e connessione stabile aiuteranno non poco anche la semplice navigazione, rendendola più reattiva, ma in ambito videoludico saranno una vera e propria manna dal cielo.

Un altro punto a favore di questo router è il prezzo, visto che parliamo di un router quasi top di gamma da circa 180 euro / 250 euro (prezzo di listino 199,99 euro), cifra sicuramente in linea con quanto ha da offrire, ed interessante visto a quanto vengono proposte unità simili dalla concorrenza. Se cercate un router Wi-Fi efficace, semplice da configurare, e che vi permetta di avere tutto sotto controllo senza impazzire tra mille settaggi, l’XR300 è da tenere in seria considerazione

L’articolo Netgear XR300, Recensione proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Netgear XR300, Recensione

Asus annuncia il ROG Strix Helios

Asus Republic of Gamers annuncia l’arrivo in Italia di ROG Strix Helios, il primo case ROG per gaming Pc. Si tratta di un mid tower di fascia premium con un’estetica particolarmente curata, un efficace sistema di gestione dei cavi e un ampio spazio per alloggiare i più evoluti sistemi di raffreddamento a liquido.

Il case è disponibile in preordine presso NEXT e DRAKO al prezzo consigliato di 279 euro. Sviluppato specificatamente per ospitare i componenti della serie ROG, Strix Helios rappresenta la scelta migliore per ogni appassionato di gaming, nonché la soluzione per realizzare una postazione di gioco.

NATO PER LE BUILD PIÙ ESCLUSIVE



ROG Strix Helios è stato progettato per chi esige solo il top e intende creare configurazioni gaming da condividere orgogliosamente. Tre superfici in vetro temperato, dallo spessore di 4mm ed impreziosite da un raffinato effetto fumé, si incastonano perfettamente nella scocca in alluminio spazzolato, che si arricchisce frontalmente con gli accattivanti effetti di luce prodotti dall’illuminazione Aura RGB.

I Led sono configurabili singolarmente e possono essere personalizzati con milioni di tonalità di colore e una ampia gamma di effetti preimpostati, tutti facilmente sincronizzabili attraverso l’ecosistema Aura Sync, per conferire ancora più carattere e originalità ad ogni build.

In aggiunta all’orientamento standard per i gamer che prediligono un’impostazione più classica, ROG Strix Helios offre la possibilità di installare due GPU anche in senso verticale. Per chi ama esibire la propria build ad eventi o lan party, ROG Strix Helios è dotato di pratiche e raffinate maniglie in tessuto che sono state rigorosamente testate per sostenere pesi fino a 50Kg e garantire il massimo comfort.

TUTTO IN ORDINE





ROG Strix Helios è stato progettato con cover versatili ed un efficiente sistema di organizzazione dei cavi per mantenere lo spazio interno ordinato e pulito. Una cover multifunzione regolabile che integra i braccetti della GPU copre intelligentemente i cavetti, garantendo un solido sostegno per le schede video oltre che poter ospitare un SSD o un ROG Aura Terminal. Inoltre il vano a due moduli per l’alimentatore presenta un taglio frontale per poter mostrare tutta la bellezza di ROG Thor o installare altri PSU con display OLED integrati. Nella parte posteriore, una cover traslucida permette di nascondere i cavi in modo da non oscurare l’illuminazione RGB interna.

Le operazioni di intervento e manutenzione di ROG Strix Helios sono davvero molto semplici. Il pulsante di sblocco posteriore permette di aprire lateralmente i pannelli per accedere rapidamente e senza ricorso a strumenti aggiuntivi all’interno del case. I pannelli sono agganciati alla base e rimangono in sede, leggermente divaricati rispetto allo chassis, per poter conseguentemente essere rimossi completamente. Il case offre inoltre ampi alloggiamenti per installare ventole e radiatori, anche quelli più generosamente dimensionati, oltre che filtri rimovibili sul fronte e nella parte superiore ed inferiore al fine di proteggere più efficacemente l’interno dalla polvere.

PRESTAZIONI SUPERIORI E CONNETTIVITÀ

Progettato per non avere limiti, ROG Strix Helios assicura la più assoluta capacità di espansione, ospitando tranquillamente una scheda madre in formato EATX e offrendo tutto lo spazio necessario per l’installazione dei più evoluti sistemi di raffreddamento a liquido. Oltre al supporto per radiatori frontali e superiori, fino rispettivamente a 420mm e 360mm, lo spazio interno è sufficiente ampio da consentire di installare agevolmente pompa e serbatoio del raffreddamento a liquido.

Il case è dotato inoltre di un pratico pannello collocato nella zona superiore che ospita un completo set di opzioni di input/output, inclusa una porta USB 3.1 Type-C e controlli dedicati per la gestione dell’illuminazione RGB e della velocità delle ventole.

L’articolo Asus annuncia il ROG Strix Helios proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Asus annuncia il ROG Strix Helios

Disponibile il Revolution Unlimited Pro Controller

Il Revolution Unlimited Pro Controller è disponibile da oggi per PS4. Lo rende noto Nacon che ha realizzato il joypad disponibile in Europa al prezzo di 169,90 euro.

Il controller offre una vasta gamma di personalizzazioni sia in ambito software che hardware, tutte create per andare incontro alle esigenze dei giocatori competitivi.

CARATTERISTICHE

  • Connessione Wireless Bluetooth® tramite USB dongle (7m di raggio)
  • Connessione cablata tramite cavo USB-C (3m di lunghezza)
  • Tasti PS, SHARE, OPTIONS
  • Touch pad
  • 4 tasti shortcut (S1/S2/S3/S4)
  • Doppio stick personalizzabile con testine intercambiabili con varie ampiezze da 30°/38°/46°
  • Pad direzionale
  • Jack per cuffie da 3.5mm: audio e chat sia in modalità wireless che wired
  • Indicatore LED per status giocatore
  • 2 motori per la vibrazione personalizzabili
  • 2 scompartimenti interni e sei pesetti addizionali per regolare il bilanciamento (2x10g / 2x14g / 2x16g)
  • Finiture Soft-touch per l’impugnatura
  • Custodia in EVA inclusa
  • Compatibile con tutti i sistemi PS4
  • Compatibile con i giochi PC in modalità PC Advanced Mode

Light bar e speaker non inclusi o disponibili.

Controlli Posteriori

  • Controlli manuali per il volume delle cuffie e tasto mute
  • Controlli manuali per il livello della batteria
  • Tasto per la selezione della Game mode (1-PS4 / 2-PS4 Advanced / 3-PC Advanced*)
  • Tasto per selezione piattaforma (PS4/PC e Mac)

Interfaccia Software (Advanced mode)

  • Regola la curva di risposta di ogni stick
  • Inverti l’asse Y dei tuoi stick
  • Inverti i tuoi stick destro e sinistro
  • Regola la sensibilità e la corsa di ogni grilletto
  • Regola indipendentemente l’intensità della vibrazione dei grip destro e sinistro
  • Cambia la luce dello stick destro per personalizzare il look del tuo controller

Questi i sistemi operativi con i quali è compatibile il controller.
Windows 7/8/1O PC o macOS X (El Capitan), macOS 10.12 (Sierra) macOS 10.13 (High Sierra), mac OS10.14 (Mojave) e connessione a Internet richiesta, è necessaria la registrazione per scaricare il software.

L’articolo Disponibile il Revolution Unlimited Pro Controller proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Disponibile il Revolution Unlimited Pro Controller

Arrivano il nuovo monitor Asus ROG

Il nuovo monitor da gaming  HDR Super Ultra Wide Asus ROG Strix XG49VQ, con pannello da 49 pollici in formato 32:9, refresh rate di 144Hz, supporto FreeSync 2 HDR, gamma colori professionale DCI-P3 al 90% e certificazione DisplayHDR 400, è ora disponibile a 1.179 euro.

CARATTERISTICHE

  • Monitor super-ultra-wide HDR da 49 pollici (formato 32:9) con frequenza di aggiornamento di 144Hz per assicurare immagini sempre fluide.
  • Tecnologia Radeon FreeSync 2 HDR per un gameplay coinvolgente, basse latenze e migliori luminosità e contrasto.
  • Tecnologia High Dynamic Range (HDR) con gamut professionale DCI-P3 al 90% con buoni livelli di contrasto, con certificazione DisplayHDR 400.
  • Retroilluminazione proprietaria in grado di aumentare la luminosità di oltre il 10%.
  • ASUS Shadow Boost migliora i dettagli dell’immagine nelle zone più scure, aumentandone la visibilità senza sovraesporre le aree più chiare.

 




L’articolo Arrivano il nuovo monitor Asus ROG proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Arrivano il nuovo monitor Asus ROG

Nintendo Labo: Kit Vr mostra tutte le sue potenzialità

Il nuovo Nintendo Labo: Kit Vr, disponibile in esclusiva Switch a partire dal 12 aprile, mostra tutto ciò che è in grado di offrire a bambini e famiglie, grazie ad una serie di video disponibili sul canale YouTube ufficiale di Nintendo.

Combinando l’innovativo gameplay fisico e digitale di Nintendo Labo con una tecnologia Vr di base, questa nuova esperienza introduce una versione originale e accessibile della realtà virtuale. Ogni Toy-Con della console è in grado inoltre, di dar vita a nuove attività, combinando il feedback tattile del mondo reale con affascinanti avventure virtuali. Un esempio è il pedale eolico Toy-Con, in grado di produrre colpi d’aria che creano l’effetto del volo, mentre il blaster va caricato prima di sparare raffiche di laser. I giocatori possono quindi, montare diverse creazioni di cartone, come un elefante Toy-Con o una fotocamera Toy-Con e usare queste creazioni per giocare a una varietà di giochi, scoprirne il funzionamento o progettare le proprie esperienze Vr con gli strumenti inclusi.

Tutti i giochi e le esperienze del kit Vr sono progettati per essere condivisi. A turno, tutti possono osservare le reazioni varie e alcuni giochi permettono persino a chi non sta guardando nel visore Vr di interagire con l’esperienza a schermo. Per esempio, se un giocatore sta esplorando l’oceano del gioco e scattando foto con la fotocamera Toy-Con, un’altra persona nella stanza può indossare l’accessorio maschera da sub Toy-Con e mettersi di fronte alla fotocamera per far nuotare verso il viso del giocatore un pesce dagli occhi giganti.

LE ESPERIENZE DI NINTENDO LABO: KIT VR

Il Nintendo Labo: Kit VR offre una grande varietà di giochi ed esperienze compatibili con i vari Toy-Con, tra cui:

  • Obiettivo mare: attraverso la fotocamera Toy-Con, ci si può tuffare in mari virtuali e completare obiettivi come scattare foto delle creature marine.
  • Obiettivo casa: sempre attraverso la fotocamera Toy-Con, si può interagire con la stramba creatura
    che abita nella casa e completare missioni scattando foto nella sua misteriosa dimora.
  • Guida la biglia: i giocatori proveranno a risolvere rompicapi basati sulla fisica usando vari oggetti per guidare le biglie attraverso gli anelli. Si può persino creare percorsi vari con cui sfidare amici e parenti.
  • Disegnini (sfrutta l’elefante Toy-Con): tante colorate immagini 3D da creare, muovendo in aria la proboscide dell’elefante Toy-Con, usando vari strumenti e stilii.
  • A volo d’uccello (sfrutta l’uccello Toy-Con): possiblità di volare in cielo sul dorso di un uccello, raccogliendo oggetti e aiutando degli uccellini. Quando usano l’uccello Toy-Con, i giocatori possono farne sbattere le ali. Inoltre, con il pedale eolico Toy-Con Wind possono creare raffiche di vento dalla potenza sorprendente che fanno volare più velocemente l’uccello.
  • Scatto alato (sfrutta l’uccello Toy-Con): tuffati in sfide a tempo in cui attraversi dei
    checkpoint mentre voli nel cielo.
  • Blaster (sfrutta il blaster Toy-Con): affrontare un’invasione aliena e boss giganti in
    un’esperienza su rotaie che richiede riflessi pronti e occhi sempre aperti.
  • Sparafrutto (sfrutta il blaster Toy-Con): si puà sfidare un amico in una gara a chi sfama più
    ippopotami, lanciando vari tipi di frutta per attirarli verso la propria zona della
    piscina e ottenere più punti.
  • Salterana (sfrutta il pedale eolico Toy-Con): impersonando una rana, bisogna saltare più in alto che si può su una pila di palloni colorati mentre si evitano ostacoli. Usando il pedale eolico si può sentire il vento che soffia sul volto.
  • Piazza Vr (compatibile con tutti i Toy-Con): 64 semplici giochi nella Piazza Vr, che includono platform e puzzle. Per provare molte di queste esperienze bastano il visore Vr Toy-Con e una console Switch. Il software di Nintendo Labo: VR Kit include due strumenti di programmazione. Il Garage Toy-Con, presente anche nei kit precedenti, fa il suo ritorno, ottimizzato per i Toy-Con di questo kit. Il
    Garage Toy-Con VR è un nuovo strumento che permette ai giocatori di creare giochi ed
    esperienze VR tutti loro. È lo stesso strumento che gli sviluppatori hanno usato per ideare tutti i contenuti della Piazza VR.

Potete trovare qui ulteriori informazioni su Nintendo Labo: Kit Vr che, come detto sopra, sarà disponibile dal 12 aprile.


L’articolo Nintendo Labo: Kit Vr mostra tutte le sue potenzialità proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Nintendo Labo: Kit Vr mostra tutte le sue potenzialità

Annunciato Oculus Rift S per Pc, arriverà in primavera

L’Oculus Rift S, ovvero una nuova versione del famoso visore per la realtà virtuale, è stato presentato oggi alla GDC 2019 di San Francisco. Arriverà su Pc in primavera e quindi può essere questione di poche settimane.

Il nuovo dispositivo combina la tecnologia di tracking Oculus Insight con la piena potenza del proprio Pc. Costruito sulla piattaforma Rift, il nuovo Rift S offre ai giocatori e agli appassionati di tecnologia l’accesso ai contenuti più coinvolgenti che la VR ha da offrire. Il lancio è previsto per questa primavera al prezzo di 449 euro.

E sostituisce Rift con un upgrade a un display ad alta risoluzione, un’ottica migliorata e una funzione chiamata Passthrough+, che permette di avere una percezione del mondo reale che circonda il giocatore, senza necessità di dover togliere il visore.

DETTAGLI

La più alta risoluzione sulla migliore piattaforma gaming VR per Pc




Rift S funziona con la piattaforma Rift dando accesso ai titoli VR più venduti e più coinvolgenti fin dal giorno del lancio, e a giochi ancora più innovativi come Asgard’s Wrath, Defector e Stormland che arriveranno prossimamente.
L’ottica e la tecnologia di visualizzazione migliorate offrono un’immagine più nitida con una maggiore densità di pixel per un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente. I giochi su Rift non sono mai stati così belli.

Maggiore comfort e audio integrato

Oculus ha collaborato con Lenovo per progettare Rift S, attingendo alla loro esperienza nella realtà virtuale e nella realtà aumentata e ai feedback della gaming community Lenovo Legion.

Proprio Lenovo ha co-progettato Rift S per un maggiore comfort, una migliore distribuzione del peso e un migliore isolamento dalla luce, disponendo inoltre di un semplice sistema a cavo singolo per un’esperienza senza ingombri. Rift S presenta la stessa soluzione audio integrata di Oculus Quest e Oculus Go, con un jack che permette di utilizzare le proprie cuffie preferite.



Oculus Insight per un preciso room-scale tracking

Come Quest, Rift S dispone di Oculus Insight, la tecnologia di inside-out tracking all’avanguardia. Non ci sarà più bisogno di sensori esterni: la nuova tecnologia immerge nel gioco con facilità. Utilizzando algoritmi di computer vision, Oculus Insight cattura, traccia e attraversa gli spazi fisici in tempo reale. I visori Rift S sono dotati di cinque sensori per massimizzare il volume di tracciamento a supporto della libreria Rift esistente. I controller Oculus Touch, riprogettati per l’inside-out-tracking, permettono di percepire la presenza delle mani in modo da poter afferrare, puntare ed effettuare gesti attraverso il meglio della VR.

Passthrough+

È stato abilitato anche Passtrough+, una modalità audio passthrough stereo-correct. Si serve dei principali aggiornamenti del runtime di Oculus, incluso ASW, per produrre un’esperienza di qualità, con una disparità di profondità minima e senza impatto sulle prestazioni. È particolarmente utile ogni volta che si deve fare un passo o vedere al di fuori del proprio spazio di gioco.

Una piattaforma condivisa

Poiché Rift e Rift S condividono la stessa piattaforma, gli attuali proprietari di Rift potranno beneficiare dei continui aggiornamenti software. Potranno inoltre accedere agli stessi giochi disponibili oggi e che arriveranno in futuro.

L’articolo Annunciato Oculus Rift S per Pc, arriverà in primavera proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Annunciato Oculus Rift S per Pc, arriverà in primavera

Microsoft, arrivano i Surface Days

Microsoft annuncia per la prima volta in Italia i Surface Days, quindici giorni di sconti che, da oggi fino al 4 aprile, offriranno la possibilità di acquistare i migliori prodotti della gamma a prezzi vantaggiosi con sconti fino al 30%.

Tra i protagonisti della promozione di primavera, Surface Pro 6 e Surface Laptop 2, le due new entry della gamma che vantano una grafica di alto livello e prestazioni migliorate rispetto ai precedenti modelli, e Surface Go, il più piccolo, leggero ed economico della famiglia, adatto a chi cerca un dispositivo performante da mettere in borsa e portare sempre con sé.

Surface Pro 6, è disponibile durante questi Surface Days, nella configurazione da 128 gb, 8 gb di RAM e processore Intel Core i5, a un prezzo di 899,99 euro invece di 1.069,99. Approfittando sempre dei Surface Days, Surface Laptop 2 da 128 gb, 8 gb di RAM e processore Intel Core i5 è disponibile al prezzo di 1.049,99 euro invece di 1.169,99. Infine, sarà possibile acquistare Surface Go da 64 gb, con 4 gb di RAM, al prezzo di 399,99 euro invece di 459,99.

La promozione Surface Days è attiva sul Microsoft Store e presso i principali rivenditori di elettronica fisici e online.



L’articolo Microsoft, arrivano i Surface Days proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Microsoft, arrivano i Surface Days

Asus ROG, disponibili nuove componenti

Disponibili da oggi nuove periferiche di Asus Republic of Gamers : mouse ROG Gladius II Wireless e i mousepad ROG Balteus e ROG Balteus QI. Sono disponibili rispettivamente al prezzo di 109,90 euro, 79,90 euro e 109,90 euro.

CARATTERISTICHE






ROG Gladius II Wireless: il nuovo mouse presenta un sensore avanzato da 16.000 DPI, doppia connettività wireless RF 2.4GHz e Bluetooth, set di opzioni esteso per una totale personalizzazione. Inoltre, il wireless garantisce confort anche nelle sessioni di gioco più lunghe e impegnative. ROG Gladius II Wireless offre due diverse modalità di connessione wireless: tramite RF a 2,4GHz ad 1 ms , oppure Bluetooth a bassa latenza (BLE), con la possibilità di cambiare velocemente da una modalità all’altra tramite un pratico pulsante. Integra inoltre un MCU di più recente per garantire più efficienza energetica. Infine, grazie al software Armoury II è possibile gestire le numerose impostazioni del Gladius II Wireless, potendone ottimizzare il setting funzionale ed estetico con un’estesa gamma di opzioni, calibrandolo anche in base al tipo di mousepad utilizzato, incluso il nuovo ROG Balteus.




ROG Balteus: questo mousepad è caratterizzato da una illuminazione Aura Sync a 15 zone, ampia superficie micro-textured sviluppata in formato portrait con opzione di ricarica wireless QI .La base è composta da gomma antiscivolo con texture cybertext ROG che, oltre a consentire una notevole stabilità, rivela il carattere ROG. Con 15 zone di illuminazione RGB personalizzabili, ROG Balteus contribuisce ad arricchire qualsiasi postazione di gioco con colori dinamici ed effetti perfettamente sincronizzati; inoltre, tramite un apposito pulsante dedicato, è possibile regolare istantaneamente effetti e luminosità in modo da renderli meno appariscenti in caso di necessità. Una porta passthrought USB 2.0 integrata permette di collegare direttamente al tappetino mouse o altri dispositivi, dando più ordine alla postazione di gioco.






ROG Balteus QI offre un ulteriore upgrade in termini di funzionalità. Oltre a presentare tutte le caratteristiche della versione standard, offre infatti la possibilità di ricarica wireless per dispositivi compatibili, integrando un prezioso LED di notifica che indica il livello di batteria del dispositivo in carica.

Tutte le nuove periferiche ROG supportano il sistema di illuminazione RGB ASUS Aura Sync, grazie al quale è possibile personalizzare colorazione ed effetti luminosi in ogni loro aspetto, creando pattern personalizzati.

L’articolo Asus ROG, disponibili nuove componenti proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Asus ROG, disponibili nuove componenti

Turtle Beach presenta la Recon 70, i Battle Buds sono già disponibili

Turtle Beach ha presentato le cuffie Recon 70, l’ultimo modello arrivato della compagnia californiana e vera e propria nuova versione delle Recon 50.

Le Recon 70 sono ideate per garantire un vantaggio competitivo a tutti i giocatori in ogni campo di battaglia e su ogni piattaforma saranno disponibili  al prezzo consigliato di 34,99 euro dal prossimo 1 aprile. Le cuffie garantiscono un audio di alta qualità grazie ai potenti speaker over-ear da 40mm, oltre a disporre del microfono ad alta sensibilità di Turtle Beach che attiva il mute se sollevato.

Il design leggero include un comodo archetto regolabile e dei cuscinetti in pelle traspirante per avere sempre le orecchie al fresco.






Le Recon 70 per Switch, con il classico segno rosso, sono disponibili su www.turtlebeach.com. Inoltre, le versioni bianche e nere per Xbox One e PlayStation 4 sono pre-ordinabili sempre su www.turtlebeach.com e l’uscita è prevista per il prossimo primo maggio.  Sempre a maggio è attesa l’uscita di una versione rossa delle Recon 70 per PS4.

In Europa le Recon 70 per Xbox One, PS4 e Switch saranno disponibili a partire dal 1 aprile. La versione Midnight Red delle Recon 70 sarà inoltre disponibile per Nintendo Switch alla fine di maggio. I pre-order per questi modelli sono disponibili qui: www.turtlebeach.com.

BATTLE BUDS







Turtle Beach annuncia inoltre che annuncia oggi che a partire da oggi i Battle Buds, auricolari ad alta qualità ideati per i giocatori sempre in movimento – sono finalmente disponibili.

I Battle Buds dispongono del boom mic, un microfono rimovibile ad alta sensibilità che trasmette la tua voce in game forte e chiara agli altri giocatori. Quando non si sta giocando, il boom mic può essere facilmente rimosso, e il microfono in linea può essere usato per chiamare. Inoltre, i Battle Buds dispongono di speaker da 10mm che trasmettono un suono eccezionale, il tutto al massimo della compatibilità garantita dalla connessione standard da 3,5mm che assicura il funzionamento su praticamente tutti i dispositivi mobili, Switch, Xbox One, PS4 e Pc. I Battle Buds arrivano in due colori – bianco con tonalità di ottanio, oppure nero con tonalità di argento, e sono da oggi disponibili su www.turtlebeach.com a 29,99 euro.

Juergen Stark, CEO di Turtle Beach, spiega:

Le Recon 50 sono state tra le cuffie più vendute in US e Canada negli ultimi 2 anni, e le nuovissime Recon 70 portano questa eredità ad un nuovo livello, grazie ad un design rivoluzionato e al microfono flip-to-mute, tutto allo stesso prezzo, ovvero 34.99 euro. Le Recon 70 sono inoltre disponibili in diversi colori e sono compatibili con tutti i sistemi da gaming, per questo siamo convinti che le Recon 70 continueranno quello che le Recon 50 hanno iniziato.

 

SPECIFICHE TECNICHE DELLE RECON 70:

COMFORT SENZA EGUALI

  • Design leggero che assicura il massimo comfort grazie alla fascia imbottita e ai comodi cuscinetti per le orecchie.

FLIP-UP MIC

  • Il rinomato microfono ad alta sensibilità di Turtle Beach trasmette la tua voce forte e chiara, e se sollevato attiva la modalità mute.

SPEAKER DA 40MM DI ALTA QUALITÀ

  • Gli Speaker over-ear da 40mm producono alti sfrigolanti e bassi tonanti.

CUSCINETTI PER LE ORECCHIE DAVVERO PREMIUM

  • I cuscinetti per le orecchie in pelle sintetica traspirante aggiungono comfort, migliorano il responso dei bassi e isolano meglio dal rumore di fondo.

COMPATIBILITÀ MULTIPIATTAFORMA

  • Ideate per Nintendo Switch ma compatibili con Xbox One, PS4 Pro & PS4, PC, e dispositivi mobili dotati di jack da 3.5mm.

Juergen Stark, CEO di Turtle Beach, ha sottolineato:

I Battle Buds dispongono dei nostri rinomati microfoni per garantire una straordinaria esperienza di chat multiplayer, in una versione più piccola e più semplicemente trasportabile creata per gli utenti Nintendo Switch e per coloro che giocano su dispositivi mobili. I Battle Buds sono perfetti sia per giocare che per ascoltare la vostra musica preferita, ed entrambi i microfoni trasmettono la vostra voce forte e chiara, sia che stiate coordinando la squadra per ottenere la vittoria, o che stiate parlando con un vostro amico organizzandovi per la prossima sessione di gioco.

SPECIFICHE TECNICHE DEI BATTLE BUDS:

  • CHAT CRISTALLINA – Boom mic removibile ad alta sensibilità, trasmette la voce forte e chiara ai compagni di squadra. Inoltre, il microfono in linea integrato è perfetto per una chiamata al volo.
  • COMFORT AL MASSIMO – Tre taglie di ear-tips intercambiabili con stabilizzatore assicurano il massimo della comodità per ore e ore di gioco.
  • CONTROLLI MULTIFUNZIONE IN LINEA – I controlli in linea mettono il regolatore di Volume, la modalità mute per il microfono, e un tasto multifunzione (per dispositivi supportati) a portata di dita.
  • SPEAKER AD ALTA QUALITÀ DA 10MM – Gli speaker da 10 mm producono alti sfrigolanti e bassi tonanti.
  • COMPATIBILITÀ MULTIPIATTAFORMA – Ideate per Nintendo Switch e dispositivi mobile, funzionano alla grande anche con Xbox One, PS4 e PC dotati di jack da 3,5mm.

L’articolo Turtle Beach presenta la Recon 70, i Battle Buds sono già disponibili proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Turtle Beach presenta la Recon 70, i Battle Buds sono già disponibili

Asus presentate le schede video TUF Gaming e Phoenix GeForce GTX 1660

Due nuove schede rivolte ai videogiocatori sono state presentate da Asus. Entrambe fanno parte della serie GeForce GTX 1660 che garantiscono una esperienza a 1080p per i titoli tripla A.

Si tratta della TUF Gaming Ge Force GTX 1660 e della Phoenix GeForce GTX 1660. Sono già disponibili ai rispettivi prezzi di 329 euro e 309 euro. Il nuovo chipset segue la scia del precedente 1660Ti, offrendo agli appassionati una scelta ancora più ampia per l’acquisto di una scheda video performante nella fascia media.

TUF Gaming GeForce GTX 1660, solida per definizione

Messe a dura prova da un rigoroso programma di validazione della durata di 144 ore, che prevede una grande varietà di benchmark e stress test, e da una estesa serie di test specifici di compatibilità con le schede madri TUF, le nuove TUF Gaming GeForce GTX 1660 sono indirizzate ai giocatori alla ricerca di una soluzione solida e che duri nel tempo. Garanzia di affidabilità assoluta, ogni scheda è realizzata con la esclusiva Auto-Extreme Technology e monta un robusto backplate, oltra ad essere equipaggiata con un dissipatore che integra due ventole da 80mm a doppio cuscinetto a sfera dalla durata doppia rispetto ai tradizionali dissipatori.








Phoenix GeForce GTX 1660, la piccola dalle grandi performance

La scheda video Phoenix GeForce GTX 1660 integra un’unica ventola più ampia da 100mm specificamente progettata per aumentarne resistenza e prestazioni pur mantenendo dimensioni decisamente ridotte. Il formato compatto le rende la scelta ideale per tutte le build da dimensioni più contenute o per le quali la gestione dello spazio è una variabile cruciale. Il design brevettato Wing-blade è caratterizzato da pale accuratamente modellate per ridurre la resistenza all’aria, mentre un alloggiamento con certificazione di resistenza alla polvere IP5X protegge due set di cuscinetti a sfera, assicurandone una lunga durata. Anche le schede Phoenix sono realizzate con la tecnologia Auto-Extreme, un processo produttivo completamente automatizzato che ne garantisce ulteriore affidabilità.





SPECIFICHE TECNICHE

 

TUF GTX1660 O6G GAMING TUF GTX1660 6G GAMING
·         NVIDIA CUDA Cores: 1408

 

·         OC mode Boost Clock (MHz): 1845 MHz

 

·         Gaming mode Boost Clock (MHz): 1815 MHz

 

·         6 GB GDDR5 memory

 

·         Memory Clock: 8002 MHz

 

·         PCIe Interface: 3.0

 

·         1 x Native DVI-D

 

·         1 x Native HDMI 2.0b Output

 

·         1 x Native Display Port 1.4

·         NVIDIA CUDA Cores: 1408

 

·         OC mode Boost Clock (MHz): 1815 MHz

 

·         Gaming mode Boost Clock (MHz): 1785 MHz

 

·         6 GB GDDR5 memory

 

·         Memory Clock: 8002 MHz

 

·         PCIe Interface: 3.0

 

·         1 x Native DVI-D

 

·         1 x Native HDMI 2.0b Output

 

·         1 x Native Display Port 1.4

 

PH GTX1660 O6G PH GTX1660 6G
·         NVIDIA CUDA Cores: 1408

·         OC mode Boost Clock (MHz): 1830 MHz

·         Gaming mode Boost Clock (MHz): 1800 MHz

·         6 GB GDDR5 memory

·         Memory Clock: 8002 MHz

·         PCIe Interface: 3.0

·         1 x Native DVI-D

·         1 x Native HDMI 2.0b Output

·         1 x Native Display Port 1.4

·         NVIDIA CUDA Cores: 1408

·         OC mode Boost Clock (MHz): 1815 MHz

·         Gaming mode Boost Clock (MHz): 1785 MHz

·         6 GB GDDR5 memory

·         Memory Clock: 8002 MHz

·         PCIe Interface: 3.0

·         1 x Native DVI-D

·         1 x Native HDMI 2.0b Output

·         1 x Native Display Port 1.4

 

 

 

L’articolo Asus presentate le schede video TUF Gaming e Phoenix GeForce GTX 1660 proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Asus presentate le schede video TUF Gaming e Phoenix GeForce GTX 1660

Presentati i nuovi ThinkPad di Lenovo

Lenovo continua la sua presentazione al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, annunciando gli ultimi laptop professionali della serie ThinkPad: T490s, T490, T590, X390 e X390 Yoga.

Le serie ThinkPad T e X sfoggiano un design completamente rinnovato, con una serie di accorgimenti nella progettazione pensati per soddisfare il desiderio dell’utente finale di godere di un’esperienza d’uso sicura in mobilità. Tra questi:

  • Funzionalità ThinkShield come ThinkPad PrivacyGuard con PrivacyAlert e otturatore webcam fisico ThinkShutter disponibili sulla maggior parte dei modelli
  • Il nuovo BIOS ThinkPad con capacità di auto-rigenerazione
  • Connettività WWAN ad alta velocità per bande fino all’ordine dei Gigabit, grazie al modulo Fibocom L860-GL CAT16 LTE sul modello T490
  • Gli ultimi processori Intel Wi-Fi 6 Gig+ sui modelli T490s, X390 e X390 Yoga
  • Doppio microfono con riconoscimento vocale fino a quattro metri di distanza e 360di capacità
  • Display HDR con supporto Dolby Vision su tutta la serie T
  • Nuovo display Full HD 400 nit a bassa potenza disponibile sui modelli T490s e T490
  • I più recenti processori Intel Core di ottava generazione

Tutti i nuovi ThinkPad includono Wi-Fi ad alte prestazioni e funzionalità WWAN e LTE-A opzionali. I modelli T490s, X390 e X390 Yoga dispongono inoltre della nuova tecnologia Intel Wi-Fi 6 Gig+ con Bluetooth 5.1 per una connettività wireless Gigabit premium. DIsponibili inoltre, i ThinkPad dotati di Intel® Wi-Fi 6 Gig+.

Anche il BIOS ThinkPad è stato aggiornato, con una nuova interfaccia utente più facile da navigare. Sono stati apportati inoltre una serie di miglioramenti per la sicurezza e la gestibilità del BIOS basati su UEFI, in modo da fornire agli utenti e agli amministratori IT maggiori livelli di sicurezza e capacità di gestione.

LENOVO 14W e 14E

I Chromebook 14w e 14e di Lenovo, basati su processori AMD, sono stati realizzati specificamente per resistere all’usura di una giornata sul posto di lavoro.

LENOVO 14W CON WINDOWS 10 PRO 

  • processore AMD A6-9220c
  • 17,7 mm di spessore e 1,5 kg, con cover superiore in alluminio
  • Display Full HD da 14 pollici con IPS touch
  • tastiera retroilluminata
  • batteria da 57 Whr
  • accesso ai servizi Microsoft 365 per i lavoratori

LENOVO 143 CHROMEBOOK

  • processore AMD A4-9120c
  • 17,7 mm di spessore e 1,4 kg di peso, con cover superiore in alluminio
  • display Full HD da 14 pollici con IPS touch
  • Tastiera retroilluminata
  • batteria da 57 Whr
  • console Google Admin e G Suite



 

L’articolo Presentati i nuovi ThinkPad di Lenovo proviene da IlVideogioco.com.

Continua la lettura di Presentati i nuovi ThinkPad di Lenovo